Verso le regionali: incontri del Pd sul territorio

Il gruppo dirigente: "Prima il programma e poi il candidato"
- caricamento letture

 

Il gruppo consiliare Pd Marche

Il gruppo consiliare Pd Marche

Consolidamento del gruppo dirigente, unità, credibilità del programma e di chi lo rappresenta. E “chi incarnerà il programma si troverà, candidati non sono mai mancati”. Così il presidente del gruppo consiliare del Pd Mirco Ricci sul percorso verso le regionali, in una conferenza stampa in cui gruppo e partito regionale hanno presentato la serie di incontri che si terrà dal 16 agosto a fine settembre sul territorio. Per il vicepresidente del gruppo Fabio Badiali “il Pd è nato per rinnovare, e su questa strada deve continuare, tenendo conto, però, anche delle radici storiche e delle competenze”. Sulla candidatura alla presidenza della Regione Badiali ha auspicato “una scelta il più possibile condivisa”, senza dover ricorrere allo strumento delle primarie, “inflazionato quanto quello del referendum”. “La segreteria del Pd – ha affermato il vice segretario Gianluca Fioretti – torna a fare politica sul territorio. Anche il Pd delle Marche, come l’Inrca e la Quadrilatero – ha esemplificato, citando due casi ben noti – è ancora in costruzione, e c’è ancora da fare” per ricomporre e consolidare l’unità. Quando alle regionali, “prima di parlare di terzo mandato e primarie cerchiamo di costruire un programma condiviso. Il candidato può venire da solo. E mi piace pensare – ha aggiunto – a un mandato che vada dal 2015 al 2025”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X