La ripartenza dello Shada (Foto)

CIVITANOVA - Il locale ha riaperto dopo lo stop forzato dovuto al lockdown
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

shada-8-650x433

Il sindaco Fabrizio Ciarapica con Aldo Ascani (a destra)

 

Lo Shada di Civitanova ha riaperto ieri dopo la chiusura forzata legata al lockdown. Il locale che è uno dei luoghi simbolo della movida della costa ieri sera è tornato ad accogliere i clienti con la musica del maestro Alberto Laurentu. Presenti in occasione dell’apertura anche il sindaco Fabrizio Ciarapica e l’assessore Maika Gabellieri. «E’ stato come un interruttore che improvvisamente ha bloccato il pianeta – dice una nota degli organizzatori della serata -, azzerato le nostre abitudini ma che ci ha fatto crescere dentro. Abbiamo riscoperto il coraggio, la prudenza, il senso di appartenenza ad una famiglia. Ed ora ripartiamo con una sfida al futuro insieme a voi. Dobbiamo costruire e rivedere i nuovi spazi ma nello stesso tempo sappiamo irrobustire i nostri sentimenti. Ricollocare il nostro lavoro con un impegno consapevole di quel rispetto e di quell’amore che abbiamo ricevuto e donato negli anni passati. Ora siamo di nuovo qui non tanto per sorprendervi, quanto per continuare a credere in ciò che sappiamo fare, aver cura di voi». Venerdì prossimo sarà ospite Riccardo Foresi.

 

shada-10-650x433

shada-6-650x488

shada-4-650x488

Silvano Ascani

shada-7-434x650

shada-9-650x433

shada-15-650x433

shada-2-650x433

shada-1-650x488

shada-17-650x488

shada-12-650x433

shada-13-650x433

shada-11-650x433

shada-14-650x488

shada-3-650x433

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X