«Il centro storico è vuoto:
sono tutti in fila per il caffè?»

MACERATA - Il capogruppo di Strada Comune, Alberto Cicarè, risponde ironicamente alle dichiarazioni del presidente dell'associazione dei commercianti del centro storico, Giuseppe Romano, che aveva parlato di situazione positiva per il settore
- caricamento letture
via-gramsci-macerata

Via Gramsci nella foto pubblicata da Alberto Cicarè

 

di Luca Patrassi

Giuseppe Romano, presidente dell’associazione Commercianti del centro storico, lo dice da tempo e lo ha ripetuto a chiare note: «La situazione del commercio sta andando più che bene  c’è grande interesse per i saldi. Ci sono tanti maceratesi che si sono riabituati a frequentare la città ed assieme a questi vedo che anche i turisti stanno ritornando ad affollare la città».

Non bastano queste dichiarazioni? Ne arrivano altre, inequivocabili: «La città si muove: il mio termometro di riferimento – dice Romano – è la fila che si fa al bar anche semplicemente per prendere un caffè. In passato trovavi 2 o 3 persone a fare la fila per essere serviti, adesso la situazione è molto diversa. Dico bar per fare un esempio, ma poi di questo movimento ne beneficiano tutti i negozi e le attività. Un bel cambio di passo rispetto al passato».

Giuseppe-Romano-e1627918238379-650x376

Giuseppe Romano, presidente dell’associazione dei commercianti del centro

Certo, i numeri sono numeri o ci sono o non ci sono. Le dichiarazioni del presidente dei commercianti del centro storico hanno però avuto l’effetto di far ripartire un concorso fotografico che sembrava archiviato da un paio di anni, quello del centro storico deserto. Prima dell’elezione a sindaco di Parcaroli, diversi esponenti del centrodestra pubblicavano sulle pagine social foto de centro deserto e il centrosinistra replicava dicendo che non erano immagini rappresentative della realtà.

Ora le parti sembra si siano invertite.

A pubblicare una foto di via Gramsci deserta è il capogruppo di Strada Comune Potere a Popolo Alberto Cicarè con un commento ironico che pure non lascia spazio ad equivoci: «Così, dopo un’approfondita analisi statistica e sociologica da parte del presidente dei commercianti, già candidato con la Lega, abbiamo la prova che il centro storico di Macerata sta rinascendo. La città tutta in realtà sta rinascendo. Come dimostrato dalla foto di via Gramsci, che infatti è deserta perché tutti stanno a prendere il caffè.

Una rinascita grazie ai fondamentali interventi della nuova amministrazione in tema di… In tema di che? Nuove iniziative, incentivi, promozioni, innovazione? Idee? Dietro il folclore delle piccole polemiche politiche c’è il dramma di due anni persi per una città che è in crisi da tempo, e che non può permettersi di sperare in un parcheggio in piazza per ritornare attraente. E che magari dovrebbe farsi un po’ di domande.  piuttosto che subire attonita la propaganda da quattro caffè propinata dall’amministrazione. Dopo un’approfondita analisi statistica e sociologica da parte del presidente dei commercianti, già candidato con la Lega, abbiamo la prova che il centro storico di Macerata sta rinascendo. La città tutta in realtà sta rinascendo».

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy