Degrado in centro,
raccolta firme dei residenti

MACERATA - Iniziativa spontanea di alcuni abitanti della zona. Si può sottoscrivere la petizione il 5 marzo al Friends' café e al bar Mon Amour
- caricamento letture
CoronaVirus_Macerata_FF-12-325x217

Piazza della libertà

 

Scritte sui muri, guano di piccioni, palazzi fatiscenti e degrado diffuso. Di questo si lamenta un gruppo di residenti del centro storico di Macerata che ha promosso, in autonomia e in maniera apartitica, sottolineano, una raccolta di firme «contro il degrado del centro storico, cuore identitario della nostra città». L’iniziativa è partita in modo spontaneo da alcuni abitanti che la propongono anche attraverso i social. Le firme saranno raccolte il 5 marzo  dalle 10 alle 12 al Friends Cafè in piazza Anessione, sotto la loggia dei Cancelli e dalle 16 alle 18 al bar Mon Amour in viale Trieste, davanti alla sede del Comune.
«Sarà portata al sindaco Sandro Parcaroli – fanno sapere i promotori – se verrà raggiunto un congruo numero di adesioni da parte di residenti, studenti e persone che lavorano in città».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =