Con Loviso in cabina di regia
è meno doloroso l’addio a De Cesare

SOMMA ALGEBRICA - L'ex professionista, dopo l'addio al capitano protagonista della promozione in Eccellenza, ha preso in mano le redini del centrocampo della Maceratese sin dalle prime amichevoli
- caricamento letture

 

enrico-maria-scattolini-1-325x346

Enrico Maria Scattolini

di Enrico Maria Scattolini

DOLOROSA LA SEPARAZIONE fra Maceratese e De Cesare (-).

MA RESA NECESSARIA (-) dalle condizioni fisiche del giocatore, in ritardo nel recupero dell’integrità atletica per affrontare l’attività agonistica.

LA SOCIETA’ gli aveva lasciato il tempo necessario per riuscirvi nelle more del rinnovo del contratto, nella speranza (+) di poterlo reinserire, alla sua guarigione, nei ranghi come elemento fondamentale della formazione.

De-Cesare-ok

De Cesare ha salutato la Rata

DELL’EX CAPITANO, i tifosi conserveranno comunque un ricordo indelebile (+++) per il suo fondamentale contributo alla promozione.

LA RESPONSABILITA’ DELLA REGIA DEL CENTROCAMPO DELLA RATA sarà quindi affidata solo a Loviso (+).

UNA GARANZIA ASSOLUTA (+) che rende meno doloroso l’addio a De Cesare.

NON A CASO il regista è stato fra i migliori nella partitella di sabato scorso contro il Trodica.

AVRA’ IL SUPPORTO (+) DI MASSEI E TORTELLI, nonché di Massini all’occorrenza.

Loviso_Maceratese_FF

Il centrocampista Massimo Loviso all’Helvia Recina

CON L’EVENTUALITA’ (+) di un ricorso…integrativo al mercato dopo gli esiti dell’approccio al campionato.

POSSIBILITA’ (+) CHE POTREBBE VALERE anche per gli altri reparti, qualora se ne ravvisasse il bisogno.

RITENGO CHE CROCIONI ED I SUOI COLLABORATORI faranno il necessario per disputare un’Eccellenza di eccellenza! (+).

COME HANNO DIMOSTRATO fin qui (+), pur con qualche difficoltà, alla fine però superata.

Sauro-Trillini-

Mister Sauro Trillini

E’ AUSPICABILE CHE LA TIFOSERIA DELLA RATA riconosca quest’impegno con una massiccia sottoscrizione (+) degli abbonamenti messi in vendita nella scorsa settimana.

SAREBBE UN IMPORANTE INCENTIVO per la società (+).

LE CUI POTENZIALITA’ dovrebbero consentirle di entrare nel range delle formazioni migliori (+), insieme ad Atletico Ascoli, Jesina, Forsempronese, Osimana e Sangiustese.

LO SI E’ INTUITO dai primi test, nel secondo dei quali Trillini ha schierato l’intero organico biancorosso.

ANCORA IN DIFETTO DI OSSIGENAZIONE, ma tecnicamente valido (+).

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X