Caos Maceratese:
Di Fabio e Sfredda se ne vanno

ECCELLENZA - Bufera in casa biancorossa: il tecnico e il ds ieri avevano lasciato a sorpresa l'allenamento, oggi è arrivata l'ufficialità dell'addio dopo il primo giorno di preparazione. La società non ha ancora dato spiegazioni. Trillini ha detto di non essere stato contattato
- caricamento letture
DiFabio_Sfredda_Maceratese_FF-8-325x217

Di Fabio e Sfredda ieri hanno lasciato l’allenamento

 

di Andrea Cesca

«E’ finita». Poche parole, lapidarie, ma che dicono tutto. Guido Di Fabio lascia la Maceratese. Non ritorna sui propri passi il tecnico di Martinsicuro, chiamato a guidare la squadra a distanza di otto anni. Dopo il primo giorno di preparazione l’allenatore abruzzese dice basta. Cosa sia successo è difficile da capire, a parte i soliti “si dice”, almeno fino a quando i diretti interessati non rilasceranno dichiarazioni al riguardo. Quel che è certo è che adesso la Maceratese si trova in un mare di guai. E’ iniziata la preparazione, è stata allestita la squadra, e chi doveva guidare il gruppo se ne va. Due persone della società chiamate a dare spiegazioni sull’accaduto per il momento hanno preferito non rilasciare dichiarazioni al riguardo.

Di Fabio saluta la Maceratese, insieme a lui lascia il direttore sportivo Giuseppe Sfredda. La società ha emanato un comunicato lapidario: «La Maceratese comunica che le strade con l’allenatore Di Fabio, il suo staff e il direttore sportivo Giuseppe Sfredda si dividono. La società intende ringraziarli per la disponibilità mostrata. Gli allenamenti programmati proseguono diretti dai tecnici dei settori giovanili. Nei prossimi giorni verrà ufficializzato il nome del nuovo mister e direttore sportivo biancorosso».

Poche settimane fa aveva destato clamore la “rottura” con Sauro Trillini e il diesse Roberto Conti, tornato ufficialmente al Montefano. Le due persone chiamate a sostituirli lasciano la barca a distanza di poche ore.

E adesso che succede? Sauro Trillini, interpellato sull’argomento, ha riferito di non essere stato contattato dalla società.

 

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X