Giunta Sclavi quasi fatta:
Alessia Pupo vicesindaca
A Massi la presidenza del Consiglio

TOLENTINO -. Nell'esecutivo dovrebbero entrare Diego Aloisi, Flavia Giombetti ed Elena Lucaroni. Per la presidenza Assm in pole Stefano Servili. Sabato le ufficializzazioni
- caricamento letture
massi-pupo

Alessandro Massi e Alessia Pupo

AGGIORNAMENTO – Ufficializzata per sabato mattina la conferenza stampa di presentazione della Giunta Sclavi. 

***

di Francesca Marsili

La nuova amministrazione Sclavi procede verso il primo Consiglio comunale previsto per metà luglio, un’assise nell’agorà cittadina dove il neo eletto sindaco, la notte della sua proclamazione, aveva promesso che sarebbe ritornato il dialogo con i cittadini. Ma prima la squadra di Governo, cinque assessori più il sindaco, che dovrebbe essere presentata nel fine settimana. «Competenza», ha più volte ribadito il neo eletto sindaco, il criterio per scegliere i nomi degli assessori che lo affiancheranno per i prossimi cinque anni. Diverse le consultazioni che in questi giorni si sono susseguite tra il primo cittadino e le tre forze civiche a suo sostegno: Tolentino Civica e solidale, Tolentino popolare e Riformisti Tolentino. Sebbene non ufficiale, sembrerebbero emergere alcune certezze: alla presidenza del Consiglio comunale siederebbe Alessandro Massi Gentiloni Silveri di Tolentino Popolare, campione assoluto di preferenze al primo turno (545), libero professionista esperto in finanza agevolata ed europrogettazione.

AlessiaPupo_Sclavi_FF-4-325x217

Alessia Pupo e Mauro Sclavi durante i festeggiamenti per la vittoria

Lo scacchiere della Giunta invece potrebbe invece avere questi contorni. Fa il pieno l’avvocato Alessia Pupo, sempre di Tolentino Popolare, la seconda più votata in questa tornata elettorale (447); per lei ci sarebbe la carica di vicesindaco e due deleghe importanti: all’urbanistica e allo sport. La delega al bilancio potrebbe portare il nome di Diego Aloisi dei Riformisti Tolentino, laurea in economia attualmente impiegato amministrativo e che è risultato il più votato della sua lista (124). Per quanto riguarda Tolentino Civica e solidale Flavia Giombetti (108 e presidente del comitato 30 ottobre) dovrebbe avere l’incarico di assessore con delega al sisma-ricostruzione e Pnrr, mentre per la collega di lista Elena Lucaroni(102), professione chirurgo, sembrerebbe certo quello alle politiche sociali. La dirigenza della municipalizzata Assm dovrebbe essere assegnata a Stefano Servili anche lui in quota Tolentino Civica e solidale (103), mentre il sindaco Mauro Sclavi sembrerebbe orientato a voler tenere per sé la delega alla cultura.

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 1
Civitanova = 
Elezioni =