Blitz dei carabinieri,
lavoratori senza protezione:
nei guai tre aziende

CONTROLLI del Comando provinciale di Macerata. Trovato personale senza dispositivi individuali anti contagio, in nero e privo di sorveglianza sanitaria obbligatoria. Le ditte sono di Matelica e Corridonia e operano nel settore alimentare
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

CoronaVirus_Tolentino_Controlli_FF-27-325x217

(foto d’archivio)

 

Controlli dei carabinieri del comando per la Tutela del Lavoro e del Comando provinciale di Macerata in quattro aziende, tre sono risultate inadempienti alle prescrizioni in materia di contenimento del Covid-19 nei luoghi di lavoro. Impiegavano manodopera priva di dispositivi di protezione individuale generici e specifici anti contagio, avvalendosi anche di personale non in regola, in nero e privo di sorveglianza sanitaria obbligatoria, non rispettando il protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus negli ambienti di lavoro. Trenta i lavoratori identificati nel corso delle ispezioni, esposti a un concreto rischio biologico. Si tratta di aziende del settore alimentare che hanno sede a Matelica e Corridonia e che rientravano tra quelle autorizzate al prosieguo dell’attività lavorativa. Il problema però è che non operavano con le previste raccomandazioni, violando la normativa sulla sicurezza nei luoghi di lavoro. L’attività, coordinata nell’ambito delle rispettive competenze dal Prefetto di Macerata, Iolanda Rolli, e dal procuratore capo Giovanni Giorgio, mira a verificare che i lavoratori espletino le loro mansioni nel rispetto e nelle garanzie previste dai decreti ministeriali per la gestione dell’emergenza epidemiologica Covid-19.

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X