Terremoto di 4.0 sulla costa marchigiana

SISMA - La scossa questa mattina alle 8.08 a largo tra Fano e Pesaro, è stata avvertita anche nell'Anconetano
- caricamento letture

Cattura-1-325x285

 

Ancora scosse di sciame sismico al largo della costa tra Ancona e Pesaro. Questa mattina alle 8.08 una scossa di magnitudo 4.0 è stata registrata dall’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, scossa avvertita anche in provincia di Ancona. La profondità registrata dall’Ingv è di 10 chilometri. Continua dunque lo sciame sismico nelle Marche. La scossa da 4.0 era stata anticipata da altre di intensità inferiore alle 6.30 di magnitudo 3.7, poi altre tre scosse di  2.5, 2.6 e 2.1.

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X