Il terremoto “colpisce”
il teatro La Rondinella:
chiuso per inagibilità

MONTEFANO - La sindaca Angela Barbieri ha emesso una ordinanza e ha avviato l'iter per l'intervento di somma urgenza
- caricamento letture

Angela-Barbieri-2-325x244

Angela Barbieri durante una serata al teatro La Rondinella prima della chiusura

E’ chiuso il teatro La Rondinella di Montefano. Il gioiellino di architettura del Settecento è stato duramente colpito dalla forte scossa di terremoto in Adriatico del 9 novembre e la sindaca Angela Barbieri, con una ordinanza ne ha disposta la chiusura.

L’Ufficio tecnico comunale ha infatti riscontrato danni riportati da un trave della struttura. «Dopo la necessaria chiusura – spiega la sindaca – abbiamo avviato il percorso per l’intervento di somma urgenza e siamo al lavoro per riaprire prima possibile».

Intanto è stato sospeso il cartellone teatrale. «L’Associazione culturale La Rondinella  – fa sapere Marco Bragaglia – sta lavorando per sviluppare nuovi progetti culturali al di fuori del Teatro Comunale nell’attesa di ripartire con il cartellone ufficiale». Chiusa per inagibilità anche la chiesa di Sant’Anna.

(a.p.)

ordinanza_montefano

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X