In ospedale per partorire,
scopre di essere
positiva al Covid

MACERATA - La mamma, una 23enne, e il suo bambino stanno bene, sono stati poi trasferiti a Pesaro. La donna è una dei due nuovi casi in provincia comunicati ieri dal Gores, l'altro è un contagiato all’Hotel House di Porto Recanati
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

 

Arriva in ospedale per partorire e scopre di avere il Covid, nessun problema per la mamma, una 23enne pakistana, e suo figlio. La donna è arrivata con un’ambulanza del 118 al nosocomio di Macerata e, dopo il tampone che accertato la sua positività al virus, ha potuto dare alla luce il bambino in uno spazio isolato, visto che il reparto di ostetricia e ginecologia (dove da marzo, dopo la 37esima settimana di gravidanza, tutte le future mamme sono sottoposte al test) è organizzato per situazioni del genere. Gli spazi utilizzati sono stati sanificati e la donna con il suo bambino sono stati già trasferiti, in assoluta sicurezza all’ospedale di Pesaro, che è quello di riferimento per situazioni del genere. La donna era una dei due nuovi casi di coronavirus della provincia di Macerata comunicati ieri dal Gores (leggi l’articolo). L’altro è quello di un pakistano, che era compagno di stanza di uno dei 17 stranieri positivi all’Hotel House di Porto Recanati. 

 

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X