Banchetto per Peppina,
l’abbraccio dei motociclisti

FIASTRA - I centauri di Ravenna, Firenze, Fabriano, Umbertide, Ancona e Perugia hanno pranzato con la 95enne, sfrattata dalla casetta di legno a San Martino. Una domenica di svago, in attesa di capire se il governo riuscirà a sanare la situazione
- caricamento letture

peppina-moto-1-650x488

peppina-moto

 

 

Peppina incontra i motociclisti. Giuseppa Fattori, la terremotata 95enne di Fiastra che vive in un container perché la casetta che si è fatta per rimanere nella frazione San Martino dopo il sisma è abusiva, oggi ha pranzato in compagnia dei centauri arrivati da Ravenna, Firenze, Fabriano, Umbertide, Ancona e Perugia per dimostrare solidarietà a lei e alla sua famiglia. Più che un pranzo un banchetto, con decine di persone che hanno abbracciato la nonnina di Fiastra, regalandole una domenica di svago nel ristorante Fratelli Polverini a suon di selfie e buon cibo. Nel frattempo il destino di Peppina e della sua casetta e dei tanti che hanno istallato abitazioni abusive per rimanere nei territori colpiti dal sisma, è nelle mani del governo che dovrebbe approvare un decreto per risolvere una situazione ampiamente diffusa in tutto il cratere. Quello che non è chiaro è se la casa in legno dell’anziana di Fiastra potrà beneficiarne (leggi l’articolo). I criteri contenuti nella prima versione, infatti, escludevano di fatto la casetta di Peppina.

(Fe. Nar.)

 

 

 

 

 

Articoli correlati

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X