«Più di cento in fila per il vaccino
ma l’hub è chiuso»

MACERATA - Diverse persone si sono presentate questa mattina a Piediripa senza prenotazione e hanno atteso sotto la pioggia per poi scoprire che oggi non era prevista l'apertura. «Nei cartelli all'esterno c'è scritto soltanto che l'1 e 2 gennaio erano chiusi e il 24 e il 31 facevano mezza giornata» L'Area Vasta 3: «I responsabili avevano avvisato, non avevamo nessun prenotato»
- caricamento letture
centro_vaccinale-2-650x488

In tanti questa mattina hanno atteso sotto la pioggia al centro vaccini che non ha mai aperto

 

Hanno atteso sotto la pioggia l’apertura del centro vaccinale di Piediripa a Macerata ma invano. L’hub è infatti rimasto chiuso. E’ accaduto questa mattina a un centinaio di cittadini che, pur non avendo prenotato la somministrazione, hanno tentato di accedere al servizio che normalmente la domenica avviene senza prenotazione. 

centro_vaccinale-1-300x400

L’avviso sul cancello del centro vaccinale

«Questa mattina io e mia moglie ci siamo alzati di buon ora – racconta un lettore che preferisce rimanere anonimo – per andare a farci il vaccino dal momento che sul sito dell’Asur diceva che oggi era aperto. Anzi c’ era scritto che anche ieri 25 dicembre erano attivi per i vaccini. Arrivati di buon ora e vedendo che già vi erano persone in attesa anche noi ci siamo messi in coda. All’esterno non vi era scritto nulla riguardo alla giornata di oggi, soltanto che il 1 e 2 gennaio erano chiusi e il 24 e il 31 facevano mezza giornata, quindi abbiamo dato tutti per scontato che oggi erano operativi. Tanto più che tutte le luci interne del centro vaccinale erano accese».

Purtroppo però l’attesa si è prolungata e i battenti del centro vaccinale non hanno aperto. «Abbiamo aspettato fino alle 8.45 – continua il lettore – poi ci è stato comunicato che oggi era chiuso. Così noi e un altro centinaio circa di persone, dopo aver aspettato sotto la pioggia ci siamo arresi. Allora mi domando, se siamo sotto pandemia e non fanno altro che incitarci a fare il vaccino, come mai oggi dal momento che essendo festivo e che molti potevano approfittare non è stato fatto? Come mai il sito diceva che era aperto persino il giorno di Natale?
Perché all’esterno non vi era nessuna comunicazione?  Sono consapevole che i giorni di festa sono per tutti, che c’è calo di organico, ma almeno essere più chiari con le informazioni da portare ai cittadini».

L’Area Vasta 3 specifica che «i responsabili del centro avevano avvisato chiaramente della chiusura di ieri e di oggi e che tutti coloro che si sono presentati lo hanno fatto di loro spontanea volontà e senza alcuna prenotazione». 

(redazione CM)

 

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =