Camper vaccinale a San Severino,
80 dosi il primo giorno

IL BILANCIO della prima delle cinque nuove giornate programmate davanti al teatro Italia, in via Roma
- caricamento letture

 

vaccinazioni-san-severino-camper-1

Le operazioni vaccinali all’interno del teatro Italia

 

Sono state 80 le dosi di vaccini, sia Moderna che Pfizer, somministrate a San Severino nella prima delle cinque nuove giornate programmate su territorio dal camper vaccinale dell’Area Vasta 3 dell’Asur che sarà in sosta fino a venerdì prossimo (12 novembre) davanti al teatro Italia, in via Roma, nell’ambito della campagna itinerante contro il Covid.

vaccinazioni-san-severino-camper-2-325x359L’iniziativa ha permesso di inoculare, all’interno della struttura messa a disposizione dal Comune, 11 prime dosi del vaccino Moderna, 4 seconde dosi e 40 terze dosi. Inoltre sono stati inoculati 24 vaccini Pfizer per un totale, appunto, di 80 tra nuovi e vecchi vaccinati. Ad assistere le persone in attesa, i volontari del gruppo comunale di Protezione Civile e quelli della Croce Rossa Italiana. L’unità mobile sosterà anche nei prossimi giorni dalle 8,30 alle 13,30. Per accedere al servizio basterà presentarsi muniti di tessera sanitaria e compilare gli appositi moduli che si potranno trovare sul posto rivolgendosi al personale volontari del gruppo comunale di Protezione Civile. I minorenni dovranno essere accompagnati da un genitore o dovranno presentare una delega se accompagnati da un parente.

 

Articoli correlati




 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X