Caos viabilità per tamponi e vaccini,
attesa per oltre due ore

CIVITANOVA bloccata a causa del maltempo e degli utenti in fila. Il maltempo ha fatto cadere un albero su via Doria, distacchi di corrente a Civitanova Alta e Fontespina
- caricamento letture
pianta-caduta-via-doria-2-650x415

La pianta caduta in via Doria dopo l’intervento dei vigili del fuoco

di Laura Boccanera

Civitanova, traffico paralizzato al centro vaccini e al poliambulatorio, i vigili urbani chiudono via Abruzzo, possibile l’accesso solo per chi deve fare il tampone, tempi di attesa di due ore. Il maltempo ha peggiorato le criticità da tempo note per la somministrazione di tamponi e vaccini in città. Questa mattina, anche a causa del maltempo la città è rimasta paralizzata nel traffico in alcuni punti nevralgici.

code-accesso-poliambulatorio-1-e1639219661240-325x303

La coda per l’ingresso al poliambulatorio in direzione sud-nord

La pioggia e il vento hanno provocato disagi in campagna a Civitanova Alta dove in contrada San Savino oltre a rami caduti si è verificato anche un distacco di energia elettrica e così pure a Fontespina nel quartiere IV Marine. Una pianta insistente in una proprietà privata è caduta in via Doria e ha bloccato la circolazione e abbattuto il muro di recinzione di un’abitazione. Sul posto attualmente ci sono vigili urbani e vigili del fuoco per trovare un mezzo per rimuovere l’albero finito sulla carreggiata e rintracciare i proprietari dell’immobile.
Ma i disagi maggiori si sono verificati al poliambulatorio di via Abruzzo dove le file chilometriche per raggiungere il drive in tamponi ha bloccato tutto il quartiere. I tempi di attesa sono di due ore: «avevo appuntamento per fare il tampone alle 9.20 per la mia bambina che ha la febbre – racconta Laura Natalini – le code erano chilometriche e solo dopo due ore siamo riuscite a fare il tampone, alle 11.20 siamo potute ripartire per tornare a casa».
La situazione è ancora critica perché stanno continuando ad arrivare utenti e la circolazione attualmente è bloccata anche su via d’Annunzio e via Civitanova. La polizia municipale nel frattempo ha chiuso la strada per evitare che lungo la carreggiata si formassero code dovute a veicoli che si trovavano a transitare per la via. La strada al momento è chiusa in entrambe le direzioni ed entrano solo coloro che hanno il tampone prenotato. Al momento pare siano oltre 200 i prenotati.  Tutti gli altri devono tornare indietro sulla statale e girare per san Marone o proseguire verso Civitanova Alta.
Situazione critica anche al centro vaccinale di via Gobetti dove la polizia municipale anche in quel caso ha dovuto chiudere l’accesso per evitare che l’area si saturasse di veicoli provocando disagi fra la circolazione degli spedizionieri e l’accesso all’hub vaccinale dove questa mattina si è riversato un flusso cospicuo di utenti tanto da costringere l’Asur a rifare una ulteriore scorta di dosi dal momento che a metà mattina erano terminate.

code-accesso-poliambulatorio-2-650x365

Ancora code per i tamponi, tempi di attesa di due ore

pianta-caduta-via-doria-1-650x369

L’intervento in via Doria



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 1
Elezioni =