Parcaroli: «Frase estrapolata dal contesto,
ogni coppia ha diritto di vivere come vuole»

MACERATA 2020 - Il candidato sindaco del centrodestra non ci sta a lasciar passare gli attacchi per la frase pronunciata al fianco del senatore Pillon: "Senza figli non c'è amore di coppia". «Quella frase non rappresenta neppure il mio pensiero, figuriamoci un indirizzo di comportamento»
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

parcaroli-piazza-battisti

Sandro Parcaroli questa sera in piazza Battisti

«Capisco tutto, anche che in campagna elettorale ci si aggrappi ad ogni cosa pur di screditare l’avversario, ma questo è troppo. Passi l’accusa di inadeguatezza, passi chi ha sostenuto avessi bisogno di maestre di sostegno, passino tutte le cattiverie che hanno voluto farmi, ma questa no! Questa non la faccio passare. Perché è vigliacca e non ha neppure una logica politica». Sandro Parcaroli non ci sta e non usa mezze parole per condannare le dure critiche ricevute, in particolare dal sindaco uscente Romano Carancini, per una frase pronunciata durante un incontro alla presenza del senatore Pillon: “senza figli non c’è amore di coppia”. «Pensavo che al termine di questa campagna elettorale – continua Parcaroli – potessi serenamente festeggiare con i miei compagni d’avventura, ma pare che fino all’ultimo dovrò difendermi dagli attacchi. Scrivo un’ultima nota perché il tema in questione lo richiede, dopo di che mi auguro si faccia quel rispettoso silenzio che credo sia non solo doveroso ma necessario».
Poi sulla frase finita nel mirino: «Mi dispiace che sia stato estrapolato dal contesto di un discorso qualcosa che, così messo in evidenza, non rappresenta neppure il mio pensiero, figuriamoci un indirizzo di comportamento.

parcaroli2-325x217Il passaggio al quale ci si riferisce era quello in cui dicevo che a volte, non sempre, alcune coppie sono costrette a rinunciare ai figli per motivi economici. Dicevo che quelle coppie vanno sostenute ad ogni costo, perché abbiano altre possibilità. I figli (parlo da padre) sono un atto d’amore che sublima la coppia, ma non ho mai pensato che le coppie senza figli siano prive d’amore».
Continua: «Mi scuso con quanti ne sono rimasti turbati. Lo comprendo. Ne sono scioccato anche io.
Ogni coppia ha il diritto di vivere la vita che vuole, ma voglio si sappia che, almeno dal mio punto di vista, la politica dovrebbe fare in modo che avere o non avere figli sia una scelta libera, non una conseguenza della mancanza di politiche adeguate. Essere genitori non può dipendere dall’organizzazione che la società ha dato del mondo del lavoro. Essere genitori deve essere un’opzione possibile a tutti!
Non mi dilungo, ma ringrazio quanti, con i loro messaggi, hanno voluto ricordarmi che non basterà una campagna elettorale per abbattere il pregiudizio e la cattiveria che ci sono contro la mia persona. Ci vorranno i prossimi 5 anni di governo della città a dimostrare cosa il Sindaco Parcaroli farà per Macerata».

Dopo la chiusura della campagna elettorale in piazza Vittorio Veneto (leggi l’articolo), questa sera Sandro Parcaroli si è esibito in un momento musicale in piazza Battisti (nelle foto di Andrea Petinari)

parcaroli5-650x434

parcaroli-4-650x434parcaroli3-650x434

Parcaroli al fianco di Pillon: «Senza figli non c’è amore di coppia» Carancini: «Parole che fanno ribrezzo»

 

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X