Inno d’Italia davanti agli ospedali
nel silenzio del Primo maggio:
fiori per agenti e vigili (Foto/Video)

POLIZIA, municipale e pompieri hanno portato il loro saluto agli operatori delle strutture dove sono ricoverati i pazienti che hanno contratto il Coronavirus. Cerimonie a Macerata, Civitanova, Camerino. Nel capoluogo presente anche il vescovo Marconi
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Il saluto delle Forze dell'ordine di fronte all'ospedale di Macerata

 

Primo maggio, nel silenzio delle città risuona l’inno d’Italia di fronte agli ospedali della provincia dove si stanno curando i malati che hanno contratto il Coronavirus. Macerata, Civitanova (anche a Villa dei Pini), Camerino: in queste tre città polizia, vigili del fuoco e polizia locale sono andati a portare il loro saluto agli operatori sanitari impegnati ad affrontare l’emergenza Coronavirus.

Ospedale_PoliziottoCaduto_FF-27-650x434

Fiori consegnati al questore

Una manifestazione simbolica per infondere coraggio, questo il senso del messaggio che il questore Antonio Pignataro vuole portare nelle strutture sanitarie. A Macerata era presente proprio il questore, insieme al vescovo Nazzareno Marconi (che ieri sera ha perso la madre, che si è spenta a causa di una malattia) e al direttore dell’Area vasta 3, Alessandro Maccioni. Il personale che è al lavoro oggi in ospedale si è affacciato dalle finestre per ricevere il saluto delle forze dell’ordine che dopo aver trasmetto l’Inno d’Italia hanno fatto suonare le sirene dei loro mezzi. Il personale sanitario oggi ha ringraziato il saluto delle forze dell’ordine consegnando vasetti di fiori a poliziotti e vigili del fuoco e al questore. Oltre che il saluto agli operatori della sanità, quella di oggi è stata anche una occasione per ricordare l’agente della polizia Pasquale Apicella, ucciso a Napoli lo scorso lunedì. A Civitanova a Villa Pini era presente il commissario Lorenzo Sabatucci, e la cerimonia si è svolta alle 11,30 mentre mezz’ora più tardi, alle 12, c’è stata la cerimonia all’ospedale di Civitanova dove era presente il sindaco Fabrizio Ciarapica che ha sottolineato come oggi sia ancora più importante essere presenti per rendere omaggio agli operatori dell’emergenza che sono al lavoro il primo maggio. Il personale ha anche esposto uno striscione: “Divise diverse ma un’anima sola”. Presente all’ospedale anche l’associazione carabinieri in congedo. Anche a Civitanova è stato ricordato l’agente Apicella.  

cerimonia-civitanova-8-650x488

Il sindaco di Civitanova, Fabrizio Ciarapica, con il personale dell’ospedale di Civitanova

 

 

Sirene e mezzi schierati: cerimonia in piazza Libertà per l’agente ucciso (Foto/Video)

A seguire le foto della celebrazione a Macerata (di Fabio Falcioni) e a Civitanova

Ospedale_PoliziottoCaduto_FF-20-650x434

Da sinistra: il questore Antonio Pignataro, il vescovo Nazzareno Marconi, il direttore dell’Area Vasta 3, Alessandro Maccioni

Ospedale_PoliziottoCaduto_FF-29-650x434

Ospedale_PoliziottoCaduto_FF-28-650x434

 

Ospedale_PoliziottoCaduto_FF-26-650x434

Ospedale_PoliziottoCaduto_FF-25-650x434

Ospedale_PoliziottoCaduto_FF-24-650x434

Ospedale_PoliziottoCaduto_FF-23-650x434

Ospedale_PoliziottoCaduto_FF-22-650x434

Ospedale_PoliziottoCaduto_FF-21-650x434

Ospedale_PoliziottoCaduto_FF-19-650x434

Ospedale_PoliziottoCaduto_FF-18-650x434

Ospedale_PoliziottoCaduto_FF-17-650x434

Ospedale_PoliziottoCaduto_FF-16-650x434

Ospedale_PoliziottoCaduto_FF-15-650x434

Ospedale_PoliziottoCaduto_FF-14-650x434

Ospedale_PoliziottoCaduto_FF-12-650x434

Ospedale_PoliziottoCaduto_FF-13-650x434

Ospedale_PoliziottoCaduto_FF-11-650x434

Ospedale_PoliziottoCaduto_FF-10-650x434

Il vescovo Nazzareno Marconi

Ospedale_PoliziottoCaduto_FF-9-650x434

Il questore Antonio Pignataro con il direttore dell’Area vasta 3, Alessandro Maccioni

Ospedale_PoliziottoCaduto_FF-4-650x434

Ospedale_PoliziottoCaduto_FF-5-650x434

Ospedale_PoliziottoCaduto_FF-6-650x434

Ospedale_PoliziottoCaduto_FF-8-650x431

Ospedale_PoliziottoCaduto_FF-7-650x434

Ospedale_PoliziottoCaduto_FF-3-650x434

Ospedale_PoliziottoCaduto_FF-2-650x434

Ospedale_PoliziottoCaduto_FF-1-650x434

cerimonia-civitanova-4-650x488

In questa e a seguire le celebrazioni a Civitanova

cerimonia-civitanova-7-650x488

cerimonia-civitanova-1-488x650

L’assessore Giuseppe Cognigni

cerimonia-civitanova-10-488x650

La cerimonia a Villa dei Pini

cerimonia-civitanova-2-650x488

cerimonia-civitanova-5-650x488

 

Articoli correlati



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X