Covid, altri 7 morti nelle Marche:
due i decessi nel Maceratese

IL DATO del Gores sulle persone che hanno perso la vita a causa del Covid. In provincia lutto a Recanati per la 96enne Guida Pelagagge e a Castelraimondo per la 87enne Clotilde Ghergo
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
gores-29-aprile-650x233

Clicca sull’immagine per il report completo del Gores

 

 

I morti nelle Marche sono arrivati a oltre 900 dall’inizio della Pandemia. Sette gli ultimi casi, due sono della provincia di Macerata: si tratta di una donna di 96 anni di Recanati, Guida Pelagagge, che era ospite della casa di riposo della città leopardiana. La donna è morta all’ospedale di Civitanova, dove era ricoverata. Oltre a lei, i dati del Gores riferiscono di una seconda persona che è stato confermato aveva contratto il Coronavirus e che è morta nelle ultime ore. Si tratta di Clotilde Ghergo, che aveva 87 anni ed era ospite della casa di riposo di Castelraimondo. Delle sette persone morte, sei sono donne, hanno una età che va dai 65 ai 98 anni. Nel complesso nelle Marche l’età media dei morti è di 80,4 anni. Nel 94,9% dei casi si tratta di persone che avevano delle patologie pregresse. In provincia di Macerata i morti sono 142. Un trend comunque in calo quello degli ultimi giorni per quanto riguarda i morti. Anche le persone ricoverate in rianimazione sono sempre meno: 52 oggi, ieri erano 58.

 

Castelraimondo, nona vittima alla casa di riposo: addio a Clotilde Ghergo

Articoli correlati



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X