Giuliano Meschini

Giuliano Meschini


Utente dal
21/5/2011


Totale commenti
500

  • Marchiori dirige il “cantiere Macerata”
    «Piano triennale con lungimiranza
    Nessuno stop sulle piscine»

    1 - Ott 18, 2020 - 2:04 Vai al commento »
    Qualità e onestà in un assessore degno successore di Ricotta. Espressione di punta della nuova giunta.
  • Anna Menghi in Consiglio regionale:
    «Per me è un nuovo inizio
    Primo impegno? La disabilità»

    2 - Ott 16, 2020 - 9:20 Vai al commento »
    Auguri ad un'altra rappresentante di Macerata al Consiglio Regionale: un buon auspicio per la nostra città ed il nostro territorio.
  • Il presidente Mattarella a Macerata
    «Unimc, sguardo rivolto al futuro
    Lo ha mostrato con sisma e pandemia»

    3 - Ott 16, 2020 - 9:24 Vai al commento »
    Il Presidente della Repubblica ci ha onorato della sua presenza significativa a Macerata.
  • Psicosetta macrobiotica:
    patteggia Mario Pianesi
    Ma cadono le accuse iniziali

    4 - Ott 9, 2020 - 5:25 Vai al commento »
    La brutta storia finisce così? C'è qualcosa da chiarire? Lascio ad ognuno le proprie considerazioni.
  • Parcaroli compone il “puzzle deleghe”
    «Ora al lavoro, tante cose da fare» (FOTO)

    5 - Ott 8, 2020 - 4:47 Vai al commento »
    Nove assessori sono proprio troppi, forse serve solo ad accontentare chi vuole una poltrona. Già le forze politiche all'opposizione nella precedente amministrazione e che è al governo ora aveva criticato la giunta precedente che sarebbero bastati sei assessori per una città come Macerata. Ci sono assessori con deleghe inconsistenti in cui il lavoro è quasi esclusivamente di carattere amministrativo degli uffici competenti. Siamo arrivati al massimo degli assessori consentiti per legge. Non si snellisce così la burocrazia, oltre ai conflitti tra assessori frammentando le deleghe, per non parlare poi dei costi ingiustificati della politica. Non è un buon inizio!!!
  • Ecco le piante in piazza della Libertà
    «Presto anche 20 posti auto»

    6 - Ott 8, 2020 - 4:29 Vai al commento »
    I cambiamenti in piazza Libertà sono contro la bellezza e la sostenibilità della piazza più importante del centro storico. Riportare la sosta in piazza Libertà è un grosso errore e non serve nemmeno per facilitare le attività commerciali. La precedente amministrazione aveva dato un sostanzioso incremento della fruibilità del Parcheggio Centro Storico e Parcheggio Armaroli anche con la possibilità di utilizzo h. 24 e con fasce gratuite. Questo cambiamento va contro le politiche nazionali ed europee di una maggior pedonalizzazione dei centri storici contro l'inquinamento ed una maggior bellezza e fruizione turistica. Poi le piante in piazza Libertà è un'esperienza già fatta e cambiata perché causa molta sporcizia e richiede alti costi di manutenzione, oltre ad essere avulsa in questo contesto. Se il buongiorno si vede dal mattino, si può dire che questo è un inizio infelice contro ogni logica. Mio padre mi diceva sempre che il primo utile è il risparmio, qui vedo uno sperpero di denaro pubblico.
  • La Giunta Parcaroli scende in campo
    I nove assessori debuttano al Buonaccorsi

    7 - Ott 8, 2020 - 9:55 Vai al commento »
    Nove assessori sono proprio troppi, forse serve solo ad accontentare chi vuole una poltrona. Già le forze politiche all’opposizione nella precedente amministrazione e che sono al governo ora, aveva criticato la giunta precedente che sarebbero bastati sei assessori per una città come Macerata. Ci sono assessori con deleghe inconsistenti in cui il lavoro è quasi esclusivamente di carattere amministrativo degli uffici competenti. Siamo arrivati al massimo degli assessori consentiti per legge. Non si snellisce così la burocrazia, oltre ai conflitti tra assessori frammentando le deleghe, per non parlare poi dei costi ingiustificati della politica. Non è un buon inizio!!!
  • Mandrelli è per un cambio generazionale:
    «Nel Pd fino a 40 anni sei un bambino,
    i giovani brillanti vanno recuperati»

    8 - Ott 10, 2020 - 6:00 Vai al commento »
    Il problema del PD è la contraddizione di una visione di valori cattolici ed anticattolici. Un cristiano non può militare in un partito in cui si propone valori etici opposti alla propria Fede. Questa contraddizione è inaccettabile: non si può essere a FAVORE DELLA VITA E DELLA FAMIGLIA NATURALE e poi votare leggi opposte. Non metto in discussione la laicità dello Stato ma dell'identità di un cattolico.
  • Il Pd riparte da Carancini?
    Di Pietro non ci sta:
    «Un solitario che ha lasciato distruzione
    alimentando conflitti per dieci anni»

    9 - Ott 6, 2020 - 7:02 Vai al commento »
    Troppo tardi per fare "mea culpa" quando avevo denunciato da tempo che c'era da staccare la spina. Solo staccando la spina si sarebbe potuto intraprendere una nuova strada con una discontinuità vera con l'amministrazione Carancini. C'erano i modi e le persone. Ma nessuno ha voluto lasciare le poltrone fino all'ultimo, bruciando tutte le possibilità. E' stato un suicidio politico. Rileggete i miei commenti degli ultimi due anni. Avete abbandonato Romano Mari l'unico che sarebbe stato capace di capovolgere questo risultato: è uno dei più amati e stimati maceratesi, l'unico che avrebbe rappresentato una vera discontinuità. Ma siete stati ciechi, dando ancora una possibilità a Carancini alle regionali dimostrando una perfetta continuità con la sua amministrazione. Una sconfitta annunciata a cui non avete voluto credere: chi semina vento raccoglie tempesta.
  • Colpo di coda Carancini, supera Micucci
    al riconteggio delle schede elettorali

    10 - Set 29, 2020 - 7:17 Vai al commento »
    La telenovella elettorale non è finita. Carancini ora sembrerebbe che entra nel Consiglio Regionale invece di Micucci. Mai dire tutto è finito. Vorrebbe dire che la buona stella di Carancini brilla ancora. Onore e soddisfazione: Macerata viene rappresentata!!!
  • Il Pd non cambia strada,
    i maceratesi la asfaltano:
    Parcaroli sbanca e ringrazia

    11 - Set 23, 2020 - 3:23 Vai al commento »
    Una riflessione si impone come analisi del voto. I dieci anni di sindaco di Carancini hanno pesato come un macigno. Non credo che siano stati dieci anni di cattiva amministrazione, ma di come si è svolta: autoreferenzialità ed arroganza. Un assessore alla cultura chiuso a tutte le componenti della città, ma solo a chi voleva lei. A questi atteggiamenti c’è d’aggiungere un macigno: una gestione dell’accoglienza dei migranti completamente sbagliata che ha cambiato i sentimenti della città. Narciso Ricotta ha pagato tutto questo e non ha saputo liberarsi da questo accerchiamento aprendosi a componenti nuove e rigenerative della città. Ma ritengo che sarà ancora molto utile nella politica di Macerata per serietà e competenza. Onore al vincitore, adesso ci aspettiamo di sognare una città con tanto lavoro e ricchezza per tutti. Vedremo se i sogni diverranno realtà.
  • Sandro Parcaroli sale in Comune:
    «“Se puoi sognarlo puoi farlo”
    Ecco, insieme a voi, io lo farò» (Foto)

    12 - Set 22, 2020 - 18:17 Vai al commento »
    Anche se avevo previsto questo risultato, in base ai numeri, è stato un risultato straordinario che solo 2 mesi fa era inimmaginabile. Una destra unita attorno ad un candidato nuovo alla politica ha fatto la differenza. Ma dopo l'euforia ci sarà di razionalizzare una squadra capace di realizzare il cambiamento proclamato. Penso che il punto di riferimento per capacità e professionalità non potrà non essere Marchiori che lo vedo nel ruolo di vicesindaco con deleghe alle attività produttive, patrimonio e partecipate. Un Castiglioni al bilancio, tributi e gestione vigili urbani e personale. Vedo anche un'Anna Menchi alle Politiche sociali, Integrazione, inclusione, pari opportunità e cooperazione sociale. Un Caldarelli alle politiche famigliari e servizi sociali. Mancano i nomi per i lavori pubblici, edilizia privata, pianificazione urbanistica e viabilità, ambiente e politiche sostenibili, Politiche giovanili; Partecipazione e decentramento, Fondi e progetti europei, Innovazione ed e-government, Semplificazione amministrativa e sport con le politiche giovanili. Poi ci sono le altre deleghe corredate alla normale amministrazione. Ho lanciato un sasso, vedremo se verrà accolto.
  • Ricotta sconfitto al primo turno:
    «Voto politico, lo rispettiamo»

    13 - Set 22, 2020 - 17:45 Vai al commento »
    Una riflessione si impone come analisi del voto. I dieci anni di sindaco di Carancini hanno pesato come un macigno. Non credo che siano stati dieci anni di cattiva amministrazione, ma di come si è svolta: autoreferenzialità ed arroganza. Un assessore alla cultura chiuso a tutte le componenti della città, ma solo a chi voleva lei. A questi atteggiamenti c'è d'aggiungere un macigno: una gestione dell'accoglienza dei migranti completamente sbagliata che ha cambiato i sentimenti della città. Narciso Ricotta ha pagato tutto questo e non ha saputo liberarsi da questo accerchiamento aprendosi a componenti nuove e rigenerative della città. Ma ritengo che sarà ancora molto utile nella politica di Macerata per serietà e competenza. Onore al vincitore, adesso ci aspettiamo di sognare una città con tanto lavoro e ricchezza per tutti. Vedremo se i sogni diverranno realtà.
  • Exploit di Sandro Parcaroli
    Macerata al centrodestra dopo 20 anni
    Festa nella sede elettorale (Foto)

    14 - Set 22, 2020 - 10:43 Vai al commento »
    Mi dispiace per Narciso Ricotta che ritengo un buon amministratore. Purtroppo la sua coalizione è stata troppo di sinistra. Poi il vento di destra ha fatto il resto. Le valutazioni che avevo fatto si sono avverate pienamente, ma non sono stato ascoltato. Forse il vento del cambiamento farà riflettere tutti per il futuro. Cherubini tutto sommato ha ottenuto un buon risultato, ma senza futuro se non cambia strada per una futura aggregazione, che darebbe un senso politico a livello elettorale. Vedo un futuro di un bipolarismo che si potrà esprimere anche attraverso coalizioni. Soli si muore.
  • Il nuovo consiglio regionale:
    ecco la divisione dei seggi

    15 - Set 22, 2020 - 10:21 Vai al commento »
    La rivoluzione è arrivata, il centro sinistra ha finito di governare.
  • Saltarmartini-Marinelli coppia d’oro Lega
    Elena Leonardi la regina di Fdi
    Sorpresa Pasqui, supera Ciarapica

    16 - Set 22, 2020 - 10:54 Vai al commento »
    Bene Anna Menghi ma non basta. Speravo che ce l'avrebbe fatta. Speriamo in un ruolo istituzionale con la sua lunga esperienza politica. Un abbraccio.
  • Micucci la spunta di 5 voti su Carancini
    Il capoluogo rischia
    di restare senza rappresentanza

    17 - Set 22, 2020 - 10:14 Vai al commento »
    Se la conferma è vera Carancini non ce l'ha fatta. La sua buona stella è veramente tramontata. Questa volta gli sono mancati i miei voti (qualche centinaio) che precedentemente erano stati decisivi per la sua elezione a sindaco. Ma dopo l'ingratitudine dimostrata non ha avuto il coraggio di chiedermeli. Pace a lui, continuerà il suo lavoro come avvocato.
    18 - Set 22, 2020 - 4:11 Vai al commento »
    La buona stella di Carancini lo eleggerà consigliere regionale? Nonostante il modesto risultato delle preferenze ce la può fare. Le due sezioni che mancano all'appello potrebbero operare il miracolo di recuperare i sette voti che lo separano da Micucci. Vedremo se sarà l'unico vincitore a Macerata.
  • Nel Maceratese cappotto del centrodestra,
    Pd terzo partito dietro Lega e FdI

    19 - Set 22, 2020 - 4:24 Vai al commento »
    Quello che è successo era prevedibile, ma tutto il centro sinistra ha preferito non sentire e non vedere. Mancano solo i risultati delle amministrative di Macerata per mettere la ciliegina sopra la torta della vittoria del centrodestra e la sconfitta del centro sinistra, addirittura con una possibile maggioranza assoluta al primo turno.
  • «Miliozzi è lì per un assessorato,
    le letterine le scriva al suo Babbo Natale»

    20 - Set 16, 2020 - 17:17 Vai al commento »
    Una cosa a merito di Cherubini si può dire: finora ha fatto una buona campagna elettorale con la massima coerenza. Onore al merito!!!
  • Miliozzi scrive a Cherubini:
    «pensaci bene, si può lavorare insieme»

    21 - Set 16, 2020 - 4:34 Vai al commento »
    Non vedo i presupposti per una proposta del genere. Le scelte vanno fatte prima con tutti i presupposti connessi per un accordo del genere. Purtroppo è troppo tardi e non sortirebbe nessun effetto sul risultato elettorale. Penso che la vittoria del centrodestra sia inevitabile.
  • Specola dei Mondi d’Oriente, Luigi Ricci:
    «Pannelli e display sui punti luce
    Progetto sbagliato»

    22 - Set 16, 2020 - 4:21 Vai al commento »
    Ho visitato la Specola con l'allestimento fatto e condivido il giudizio dato da Luigi Ricci. Non serve né culturalmente e né turisticamente, lo ritengo solo uno spreco di denaro. Secondo la Monteverde questo percorso permanente è la risposta adeguata per celebrare questi nostri illustri personaggi. Questo è ridicolo.
  • Di Maio lancia i 5 Stelle in piazza Mazzini
    «Di noi non vi libererete mai» (Video)

    23 - Set 12, 2020 - 3:01 Vai al commento »
    Tanta buona volontà per una moralizzazione della politica e una sostenibilità sociale e ambientale. Mancano nei valori etici sulla vita e la famiglia nelle radici cristiane cattoliche del Popolo Italiano. Ma ritengo che il resto della politica italiana è nel degrado assoluto nella ricerca dei soli interessi personali succube dei poteri mafiosi, finanziari e massonici internazionali. Siamo in un vicolo cieco di una società che nega Dio e la vita per un futuro di guerre e rivolte sociali con grandi sofferenze per tutti.
  • Lettera del direttivo Pd agli iscritti:
    «Parcaroli ha dietro la destra violenta,
    sconcertante l’ignoranza su Macerata»

    24 - Set 7, 2020 - 10:36 Vai al commento »
    Penso che questo comunicato della segreteria PD di Macerata sia più un assist per candidati sindaco Parcaroli. Questo livello di attacco personale non giova a Ricotta. Il problema è un'altro che un centrodestra unito è maggioranza a Macerata da sempre. La proposta del centro sinistra doveva cercare di coalizzare le forze di centro per sperare in una vittoria ed in particolare il voto cattolico. Poi un personaggio di primo piano a Macerata come Romano Mari che non si candida è un'altro colpo mortale. C'era da convincerlo a formare una lista di centro che avrebbe avuto molti consensi come notoriamente moderato e molto apprezzato nel mondo cattolico. Ma questo ormai non conta più, la realtà è questa. Solo un miracolo potrebbe permettere una vittoria del centro sinistra. Come già mi sono espresso c'è la concreta possibilità di una vittoria del centrodestra già al primo turno. I sondaggi che sono stati pubblicati mi sembrano molto inattendibili sia per il basso numero degli intervistati che per quasi il 50% di incerti.
  • Chiusa la questione revisori?
    Il Comune dà un doppio incarico:
    consulenza contabile e legale

    25 - Set 5, 2020 - 6:44 Vai al commento »
    Non vorrei sbagliarmi ma l'amministrazione Carancini mi sembra in forte difficoltà nei rilievi dei bilanci del Collegio Sindacale e della Corte dei Conti. Siamo a 15 giorni dalle elezioni regionali ed è praticamente assente dalla campagna elettorale. Che sta succedendo? Il baldanzoso sindaco che sta meditando?
  • «Punto al ballottaggio,
    se non ce la faremo
    sarà tutto il gruppo a scegliere cosa fare»

    26 - Ago 29, 2020 - 5:59 Vai al commento »
    Penso che la coalizione 5S possa raggiungere intorno al 10%, per cui impossibile andare ad un ballottaggio. Poi penso che il centrodestra possa vincere già al primo turno senza ballottaggio. Vediamo se le mie previsioni sono esatte, comunque in "bocca al lupo".
  • Il Popolo della famiglia con Parcaroli
    Doppia candidatura per Deborah Pantana

    27 - Ago 21, 2020 - 21:42 Vai al commento »
    Ritengo un grave errore quello del Popolo della Famiglia di ritirare la lista con il proprio simbolo e identità. Poteva correre con la propria lista in appoggio a Parcaroli. Non ho niente contro la Pantana, ma ritengo politicamente sbagliato, anzi un vero suicidio politico. Dopo aver fatto mettere la faccia alla candidata Gianfelici Lauretta, questa giravolta denota la mancanza di un minimo di rispetto per la persona. Sono deluso dal partito di cui condivido l'ispirazione dei valori cattolici.
  • Lavoro, formazione e servizi
    Parcaroli: «Ecco cosa farò
    per portare Macerata nel futuro»

    28 - Ago 20, 2020 - 11:46 Vai al commento »
    Manca un percorso, con convegni internazionali, sulla vera storia del Maceratese nel contesto europeo. Ormai ci sono studi autorevoli che Aquisgrana si trovava nella valle del Chienti. Quindi non in Germania. Inoltre la civiltà dei Franchi di conseguenza è nata qui. Sono scoperte rivoluzionarie che comporta la riscrittura della storia europea. Queste scoperte sono principalmente di Simonetta Torresi, don Carnevale e di altri studiosi documentati. Ma mai né l’Università di Macerata, tanto meno il Comune di Macerata nell’assessore della Monteverde e tanto meno gli Studi Storici Maceratesi hanno pensato di confrontarsi e verificare queste scoperte, rimanendo nei loro santuari a fare le belle statuine. Addirittura Simonetta Torresi ha scritto libri contro lo storico universitario Barbero, che è noto per i tanti programmi televisivi sulla storia di Carlo Magno, denunciandone l’infondatezza storica di ciò che ha scritto e detto. Di fronte a tanto si è guardato bene di accettare un confronto che contestano la storia ufficiale dei libri di scuola. Queste scoperte sono di un ìnaudito valore storico e di conseguenza anche economico, riguardo un possibile turismo culturale a livello internazionale. Ma qui questi studiosi non se “li caca nessuno”. Non si è mai profeti in patria. Mi sarei aspettato che qualche candidato sindaco avesse colto questa grande opportunità ma vedo che sono tutti ciechi e sordi. Andate avanti così, intanto Macerata e il suo territorio muore.
  • Il programma di Narciso Ricotta
    incentrato sulla qualità della vita
    «Porterò Macerata nella top ten»

    29 - Ago 19, 2020 - 10:11 Vai al commento »
    Manca un percorso, con convegni internazionali, sulla vera storia del Maceratese nel contesto europeo. Ormai ci sono studi autorevoli che Aquisgrana si trovava nella valle del Chienti. Quindi non in Germania. Inoltre la civiltà dei Franchi di conseguenza è nata qui. Sono scoperte rivoluzionarie che comporta la riscrittura della storia europea. Queste scoperte sono principalmente di Simonetta Torresi, don Carnevale e di altri studiosi documentati. Ma mai né l’Università di Macerata, tanto meno il Comune di Macerata nell’assessore della Monteverde e tanto meno gli Studi Storici Maceratesi hanno pensato di confrontarsi e verificare queste scoperte, rimanendo nei loro santuari a fare le belle statuine. Addirittura Simonetta Torresi ha scritto libri contro lo storico universitario Barbero, che è noto per i tanti programmi televisivi sulla storia di Carlo Magno, denunciandone l’infondatezza storica di ciò che ha scritto e detto. Di fronte a tanto si è guardato bene di accettare un confronto che contestano la storia ufficiale dei libri di scuola. Queste scoperte sono di un ìnaudito valore storico e di conseguenza anche economico, riguardo un possibile turismo culturale a livello internazionale. Ma qui questi studiosi non se “li caca nessuno”. Non si è mai profeti in patria. Mi sarei aspettato che qualche candidato sindaco avesse colto questa grande opportunità ma vedo che sono tutti ciechi e sordi. Andate avanti così, intanto Macerata e il suo territorio muore.
  • I commercianti fanno la lista
    Micarelli candidato sindaco

    30 - Ago 18, 2020 - 22:15 Vai al commento »
    Siamo al ridicolo, ma questa è la democrazia o lo sfascio della democrazia. Penso che in questa bolgia dei personalismi rischiamo che la cosa migliore è non andare a votare, perché anche il non voto è una forte espressione politica. Mentre in passato la frammentazione ha penalizzato il centrodestra questa volta penalizza il centrosinistra. A un mese dal voto gli scenari sono completamente cambiati.
  • La festa di San Giuliano si farà:
    ok alla fiera, niente fuochi

    31 - Ago 19, 2020 - 7:11 Vai al commento »
    Un buon programma. Manca un percorso, con convegni internazionali, sulla vera storia del Maceratese nel contesto europeo.
  • L’esercito dei 553 candidati consiglieri
    In 5 per la corsa a sindaco

    32 - Ago 22, 2020 - 3:39 Vai al commento »
    Ora che il quadro è completo mi sento di fare un pronostico. In base ai numeri e alle coalizioni in campo mi sono fatto un'idea chiara. Questa volta la coalizione di centrodestra ha la vittoria in mano. Mi azzardo di più sono convinto può vincere al primo turno, senza bisogno del ballottaggio. Penso che il centro sinistra prenderà tutti i voti possibili, ma è una questione oggettiva gli manca i numeri. Doveva aprire la coalizione al centro di poter essere competitiva. Non è questione di programmi o dei candidati ma solo dei numeri che riescono ad esprimere le coalizioni in termini di voti in base all'elettorato. Ma auguro a tutti di fare la loro corsa e la mia è solo un mio punto di vista, vediamo se mi sbaglio.
  • Adinolfi lancia Gianfelici:
    «Unirci al centrodestra?
    Solo se la candidata è nostra»

    33 - Ago 8, 2020 - 9:31 Vai al commento »
    Mario Adinolfi non convince quasi nessuno. Lauretta Gianfelici con pacatezza è più realista e convincente. Vedremo, se sono rose fioriranno.
  • Parcaroli: «Convincerò la gente
    a credere nel cambiamento
    Questa città non ha bisogno di demagogia»

    34 - Ago 6, 2020 - 17:08 Vai al commento »
    Il candidato sindaco del centro destra è stato scelto come l'elemento di riferimento della coalizione. Va rispettato come tutti gli altri candidati sindaci. Ognuno ha il diritto di esporre il suo progetto ai cittadini e vincerà chi otterrà più preferenze. Chi usa argomenti e maldicenze gratuiti saranno gli elettori a condannarli perché non è un politicamente corretto. Rispetto dei candidati sindaci prima di tutto e vinca chi convincerà con le proprie argomentazioni i maceratesi.
  • Lettera di Carancini al “vecchio amico”:
    «Caro Sandro, ora fai il simbolo della Lega
    ma prima lodavi la mia amministrazione»

    35 - Ago 5, 2020 - 22:18 Vai al commento »
    Penso che il candidato del centrodestra metta veramente paura. Gli attacchi sulla sua persona dei politici di professione ne sono la prova. I politici di professione hanno paura di perdere la poltrona con tutto ciò che comporta. Per i politici di professione tutto deve cambiare per non cambiare nulla. Il palazzo trema perché un corpo estraneo rischia di sconvolgere tutti i poteri consolidati. Nella “politica” Maceratese la paura fa novanta.
  • Parcaroli, no ai confronti fino a settembre
    “Non ho il tempo di studiare”
    E’ bufera: «Inadeguato e offensivo»

    36 - Ago 5, 2020 - 22:11 Vai al commento »
    Penso che il candidato del centrodestra metta veramente paura. Gli attacchi sulla sua persona dei politici di professione ne sono la prova. I politici di professione hanno paura di perdere la poltrona con tutto ciò che comporta. Per i politici di professione tutto deve cambiare per non cambiare nulla. Il palazzo trema perché un corpo estraneo rischia di sconvolgere tutti i poteri consolidati. Nella "politica" Maceratese la paura fa novanta.
  • «Caro Romano, io non ti ho mai citato
    A me interessa solo ridare speranza»

    37 - Ago 4, 2020 - 18:15 Vai al commento »
    L'umiltà di Parcaroli merita un plauso contro l'arroganza di Carancini. Complimenti Parcaroli, avanti che c'è bisogno di cambiamento e di lavoro.
  • Matteo Salvini nelle Marche giovedì:
    visita alla Giessegi di Appignano
    e comizio in piazza Mazzini a Macerata

    38 - Ago 4, 2020 - 13:47 Vai al commento »
    Sarà l'occasione per presentare definitivamente la coalizione con tutte le forze politiche che ne faranno parte, speriamo anche con il Popolo della Famiglia. Staremo a vedere.
  • L’eredità di Carancini in 140 pagine
    «Dal 2010 città profondamente migliorata»

    39 - Ago 3, 2020 - 19:46 Vai al commento »
    Abbiamo anche un libro auto celebrativo dei dieci anni di amministrazioni del sindaco Carancini. Il costo rilevante di questa opera tutta a carico dei cittadini potevano essere spesi a favore del bene comune in particolare i più bisognosi. Ma se si voleva fare, minimo, per un senso democratico, doveva dare spazio anche alla voce dell'opposizione, ma questo non fa parte del suo dna. In questi dieci anni di amministrazione deve molto all'inserimento nell'amministrazione di Narciso Ricotta che ha riequilibrato i suoi mandati ed anche nell'apporto dei consensi. Ma questo non fa parte del suo ego di riconoscere l'apporto fondamentale di Narciso Ricotta, forse senza di lui avrebbe subito la stessa sorte di un precedente sindaco che fu mandato a casa. Ma i riconoscimenti non fa fa parte del suo carattere come in altre situazioni. Riconosco che in questi dieci anni la città abbia fatto dei passi avanti. Ma ci sono anche i buchi neri di cui nel libro non si parla adeguatamente. Uno principalmente offusca i dieci anni di sindaco: l'accoglienza sregolata e senza controllo degli extra comunitari che hanno invaso la città con conseguenze devastanti nella convivenza civile. Mafia nigeriana, droga, violenze varie, comportamenti fuori delle regole, accattonaggio organizzato nei supermercati e nelle luoghi di culto e paura di tanti cittadini a passare in particolari zone della città. Eppure i cittadini avevano fatto segnalazioni senza essere prese in considerazione anzi dicendo che tutto era nella norma. Questa ferita che ha cambiato profondamente la città non so quando e se si rimarginerà. Abbiamo conosciuto una città militarizzata per fermare tante e inaudite violenze che magistralmente il Questore Pignataro ha saputo condurre dando senso di grande professionalità. Inoltre per fortuna che per mia iniziativa con l'appoggio della maggioranza del consiglio comunale abbiamo saputo fermare alcune discutibili scelte dell'Amministrazione da lei ispirata, in particolare un monumento di stampo massonico e la cittadinanza onoraria a Pianesi che poi è stato indagato e rinviato a giudizio per attività e comportamenti illeciti. Si potrebbe parlare d'altro, piscine, Nuova Via Trento, ecc., ma sono secondarie a quelle sopra riportate. Non sperperare il denaro pubblico dovrebbe essere il primo comandamento di un'Amministrazione, e per me questo libro se lo poteva proprio risparmiare. Vedremo se gli elettori gli confermeranno la fiducia alla regione.
  • Salvini torna nelle Marche, tappa a Macerata
    Nel centrosinistra in campo Ronchetti

    40 - Ago 2, 2020 - 10:24 Vai al commento »
    Per quanto ne so finora è la coalizione di centrodestra che ha impedito l'alleanza con il Popolo della Famiglia. Questo è inspiegabile e per quanto ne so è un valore aggiunto di circa 1000 voti utili.
    41 - Ago 2, 2020 - 4:31 Vai al commento »
    La necessità di unire le forze disponibili è prioritario per cercare una difficilissima vittoria. Il Popolo della Famiglia potrebbe essere una componente essenziale da unire alla coalizione, forse determinante. Non si comprende altrimenti.
  • «Da Parcaroli ancora nessuna proposta
    Non fa politica, è solo pressappochismo»

    42 - Lug 31, 2020 - 18:31 Vai al commento »
    Mi sembrano fuori posto le critiche che si fanno al candidato sindaco del centro destra che è solo da qualche settimana sì è candidato. Più che critiche fate proposte e vinca il migliore.
  • La Corte dei conti promuove il Comune?
    Solo dopo aver corretto gli sbagli
    Trionfalismo di Carancini fuori luogo

    43 - Lug 31, 2020 - 13:28 Vai al commento »
    Come volevasi dimostrare. Chi si vanta si sbroda.
  • Il nuovo Cdu si presenta,
    ecco la squadra per Parcaroli:
    «Ora il cambiamento o mai più»

    44 - Lug 29, 2020 - 12:35 Vai al commento »
    Non volete capire che la partita è tutta in salita, questa occasione, con queste idee, porterà il centro destra ad una sonora sconfitta. Non vedo, sia nel candidato sindaco che nella coalizione, la capacità di una umiltà capace di lavorare con idee vincenti e razionali sia come coalizione che come programma da quello che si conosce. Ci vuole ben altro per affondare un avversario corazzato.
  • Marchetti prepara la sua squadra:
    «La Lega si serve, non può essere usata»

    45 - Lug 30, 2020 - 10:10 Vai al commento »
    Non volete capire che la partita è tutta in salita, questa occasione, con queste idee, porterà il centro destra ad una sonora sconfitta. Non vedo, sia nel candidato sindaco che nella coalizione, la capacità di una umiltà capace di lavorare con idee vincenti e razionali sia come coalizione che come programma da quello che si conosce. Ci vuole ben altro per affondare un avversario corazzato.
  • Manca il numero legale,
    polemiche in Consiglio

    46 - Lug 27, 2020 - 20:40 Vai al commento »
    Senza parole.
  • Tajani inaugura la sede di Forza Italia,
    ecco i primi nomi per le comunali
    Parcaroli: «Ho fatto la scelta giusta»

    47 - Lug 23, 2020 - 13:44 Vai al commento »
    I numeri sono per Narciso Ricotta ma le sorprese possono essere dietro l'angolo.
  • Regionali, il Pd provinciale blocca 5 nomi:
    c’è anche il sindaco Scaficchia
    Contesa finale tra Di Pietro, Carancini e Catena

    48 - Lug 15, 2020 - 13:28 Vai al commento »
    Una partita che si vincerà ai rigori. Ma poi ne vale la pena? Il futuro è molto incerto. Poi la selezione la farà i votanti.
  • Sferisterio, bilancio in attivo
    per l’ottavo anno consecutivo
    «C’è stata una crescita esponenziale»

    49 - Lug 13, 2020 - 15:54 Vai al commento »
    Lo Sferisterio è un contenitore che può essere ancora maggiormente sfruttato durante tutto l'anno con un ulteriore aumento delle attività economiche. Va studiato un programma di attività che diventi stabili e di riferimento sia locale che nazionale e internazionale. Così potrebbe diventare un più importante motore di sviluppo culturale ed economico.
  • Euforia centrodestra: «Finalmente uniti!
    Sandro, ti aspettavamo da febbraio»
    Pantanetti: «Li ha già sconfessati»

    50 - Lug 8, 2020 - 21:42 Vai al commento »
    A questo punto la partita si fa dura. Ognuno dovrà tirare fuori tutte le risorse che teneva di riserva per poter vincere la partita. Sarà avvincente ed incerta la vittoria. Ora si passa alle liste e a chi potrà presentare i candidati più forti. Sarà uno snodo cruciale per la vittoria finale. C'è un'altra parte da vedere, chi rappresenterà in modo convincente il mondo cattolico. Questa mi sembra una partita a scacchi che ad ogni mossa l'altro dovrà rispondere in modo adeguato. Chi darà scacco matto? La partita è ancora lunga ed imprevedibile. L'importante è che sia una partita corretta e vinca il migliore.
  • La nuova Lega riunisce il centrodestra:
    ampia intesa su Parcaroli

    51 - Lug 6, 2020 - 21:04 Vai al commento »
    Un centro destra unito è la novità dell'ultima ora dopo due decenni di lotte intestine. È una destra che diventa competitiva contro il centro sinistra. Nonostante il ritardo per chiudere il cerchio le elezioni comunali diventano incerte, probabilmente al fotofinish. Vedremo nei prossimi giorni i programmi e chi convincerà di più i Maceratesi. In bocca al lupo ai candidati. Il popolo della famiglia corre da solo, ma in una corsa così incerta sarebbe bene per il centro destra convincerlo a correre insieme.
  • “Centrosinistra unito per Ricotta”
    Ma nella foto di gruppo non c’è Carancini

    52 - Lug 1, 2020 - 5:57 Vai al commento »
    Ritengo importante questa discontinuità per affermare un nuovo stile di essere sindaco. Finora Narciso Ricotta sta dimostrando una disponibilità nell'ascolto dei cittadini che l'attuale sindaco a mio modesto avviso non ha mai dimostrato. Questo è un segno forte di discontinuità perché abbiamo bisogno finalmente di un interlocutore a cui tutti cittadini possano rivolgersi per risolvere i propri bisogni per una città a misura d'uomo. Sono le persone che fanno la differenza, spesso molto di più dei partiti.
  • «Covid, alla chiesa del Sacro Cuore
    non si rispettano i protocolli:
    palese sottovalutazione del rischio»

    53 - Lug 3, 2020 - 3:22 Vai al commento »
    Questi fedeli mi sembrano piuttosto infedeli. Mettersi contro don Gennaro mi sembra strumentale. Se non si sentono a loro agio, possono frequentare un'altra parrocchia piuttosto che fare guerra al parroco che gode la stima dalla stragrande maggioranza dei parrocchiani. Questa mi sembra una scusa per attaccare un sacerdote che è pieno di zelo nell'offrire ai fedeli funzioni religiose e i sacramenti ai parrocchiani e a tanti cattolici di Macerata che trovano in questa parrocchia un sicuro punto di riferimento. Ritengo grave questo ingiusto attacco ad un sacerdote pieno di zelo nel ministero sacerdotale.
  • I conti del Covid center:
    solo in minima parte soldi privati
    Il grosso arriva dalla Regione

    54 - Giu 16, 2020 - 10:18 Vai al commento »
    L'errore imperdonabile del presidente della Regione Marche Ceriscioli.
  • Il messaggio del Papa ai pellegrini:
    «Ci attendono tempi difficili,
    chiedete il coraggio alla Madonna»

    55 - Giu 14, 2020 - 11:17 Vai al commento »
    Ave Mamma Maria, piena di Grazia, il Signore è con Te, Tu sei benedetta tra tutte le donne e benedetto è il frutto del Tuo seno Gesù. Santa Maria Madre di Dio, prega per noi peccatori, figli Tuoi, adesso e nell'ora della nostra morte. Amen. Sotto la Tua protezione cerchiamo rifugio, Santa Madre di Dio, non rifiutare le suppliche di noi che siamo nella prova e liberaci da ogni pericolo o Vergine gloriosa e benedetta. Amen. Maria speranza nostra prega per noi Gesù.
  • Malore improvviso,
    muore ex vigile urbano

    56 - Mag 29, 2020 - 6:58 Vai al commento »
    Sei sempre con noi, nel nostro cuore e nella Divina Volontà.
  • Fase 2, il vescovo Marconi:
    «Sulle messe è mancato il dialogo
    Le decisioni non si impongono»

    57 - Apr 27, 2020 - 20:00 Vai al commento »
    Con le dovute attenzioni è necessario aprire le chiese alle funzioni religiose e alla somministrazione dei Sacramenti necessari alla Vita della Fede. Purtroppo ormai i cattolici sono una piccola minoranza degli italiani e per questo motivo si presta poca attenzione alla vita dei cattolici.
  • Nvt, il Consiglio “fiume” dà l’ok:
    784mila euro di debito fuori bilancio

    58 - Apr 18, 2020 - 9:15 Vai al commento »
    La NVT rappresenta la cattiva politica al potere. Purtroppo non è la sola. Penso che la magistratura avrebbe dovuto indagare in merito per verificare eventuali responsabilità penali. La storia nasce nei 10 anni di mandato del sindaco Meschini, penso che la responsabilità del sindaco Carancini non abbia fatto niente per risolvere l'imbrogliata questione, direi alla Ponzio Pilato, non assumendosi le sue responsabilità.
  • Ricotta plaude l’azione della Regione
    e firma petizione per Mario Draghi

    59 - Apr 5, 2020 - 7:04 Vai al commento »
    Penso che Mario Draghi sarà peggio di Mario Monti. Diventeremo un paese occupato dagli stranieri. A quanto vedo è invocato da Salvini, Berlusconi, Renzi, Bonino e Zingaretti, con riserva di Fratelli d'Italia. L'unici contro è M5S e forse LEU. Questo quadro inquietante è una prospettiva in alternativa al governo Conte. Sono solo ipotesi? Vedo che si sta facendo strada. Questa regia da dove viene? Quali poteri internazionali e nazionali ci sono dietro? La risposta mi viene spontanea, ma lascio ad ognuno immaginarla. Il Presidente della Repubblica Mattarella che farà? A questo punto penso che sia giusto dare ai cittadini la parola. Altrimenti lo chiamerei un golpe bianco in cui la Democrazia sarebbe esautorata. Ma credo che Mattarella difficilmente avrà il coraggio di dare la voce ai cittadini perché sarà ostaggio dei poteri che vogliono questo cambiamento. La mia libera interpretazione di ciò che sta accadendo spero sia solo una fantasia. Ma la realtà a volte supera la fantasia. Il futura sarà difficile, speriamo che non sia tragico.
  • Pellegrinaggio del vescovo al cimitero:
    benedette le vittime del coronavirus
    (Foto/video)

    60 - Mar 27, 2020 - 13:03 Vai al commento »
    Grazie caro vescovo per la sua vicinanza e del conforto religioso.
  • Avvocato maceratese lancia petizione:
    «Draghi commissario per ricostruzione economica»

    61 - Mar 27, 2020 - 2:43 Vai al commento »
    C'è un governo legittimo, lasciatelo lavorare. Alle prossime elezioni politiche decideranno i cittadini.
  • L’Ordine dei medici pronto allo sciopero:
    «A Cingoli il primo martire,
    non possiamo permettercelo»

    62 - Mar 20, 2020 - 1:20 Vai al commento »
    Purtroppo è scoppiata una guerra sanitaria mondiale a cui tutti gli stati, chi più chi meno, sono impreparati. Purtroppo ho detto guerra, perché come nelle guerre muoiono militari con spesso molti più civili, così in questa guerra sanitaria muoiono molti ammalati ma anche in parte anche i sanitari. Purtroppo non c'è la battecca magica. Penso che riuscire fare di meglio sarebbe stato difficile per chiunque sarebbe stato al governo delle varie istituzioni. Poi a parole tutti siamo bravi. Se alla guerra sanitaria ci mettiamo anche una protesta interna sarà una tempesta perfetta che ci spazzerà via tutti. Manteniamo la calma ognuno al proprio posto. Il prezzo da pagare sarà alto non rendiamolo catastrofico. Ci aiuti Dio, le forze umane sono insufficienti.
  • Marchiori, video in felpa salviniana:
    «La Lega farà la sua parte»

    63 - Mar 16, 2020 - 9:16 Vai al commento »
    Direi quasi che siamo alle comiche. Cliché Salvini. Parole come per dire: abbiamo il tempo per metterci d'accordo, nel centro destra, per le prossime elezioni comunali. Aperture politiche zero. Come dire: tutto cambia per non nulla cambiare. Ma non sarebbe stato meglio un religioso silenzio per riprendere i discorsi nei tempi opportuni? Oggi cerchiamo di collaborare tutti per risolvere la pandemia del coronavirus, mettendo da parte la lotta politica, questo dovrebbe essere il nostro impegno quotidiano.
  • La Lega: «Paolo Arrigoni
    eletto segretario regionale»

    64 - Mar 11, 2020 - 9:49 Vai al commento »
    Questa nomina affossa ogni aspettativa dei cittadini delle Marche. Dimostra che la Lega è una struttura verticistica e fuori dal senso democratico. Apriamo gli occhi, dove ci vogliono portare? Cosa c'è dietro a questo tipo di politica? Sono affidabili? Non mi fido!!!
  • «Ognuno faccia la sua parte fin da ora
    Non possiamo arrivare al punto
    di scegliere chi ha più aspettativa di vita»

    65 - Mar 10, 2020 - 7:12 Vai al commento »
    Non lasciamoci prendere dalla paura. Il 90% degli infettati sono asintomatici. Facciamo quello che possiamo fare per aiutare la sanità pubblica a lavorare per il bene comune. Questa epidemia ci mette di fronte alla precarietà umana. Che possiamo fare: riscoprirci fratelli e sorelle. La Fede in Cristo Salvatore del mondo è la forza spirituale per affrontare la vita: "Il Mio Regno non è di questo mondo". Ci ha indicato un Padre Eterno di cui siamo figli e a cui tutti ci possiamo affidare per avere la forza di affrontare la vita per mezzo di Gesù e Maria e degli Angeli e dei Santi che intercedono per noi. Il male non vincerà se ci aiutiamo a vicenda, nei ruoli che ciascuno abbiamo, come una vera famiglia. Riscopriamo le nostre radici cristiane.
  • Convitto, è la resa dei conti
    Il Comune chiede 100mila euro
    Genitori pronti a dare battaglia

    66 - Mar 5, 2020 - 21:46 Vai al commento »
    Macerata è la città dei balletti. Quando finiranno queste recite?
  • Fratelli d’Italia frena sulle primarie:
    «Trovare subito intesa senza attardarci»

    67 - Mar 5, 2020 - 22:03 Vai al commento »
    Siamo alla frutta. Ormai non c'è più l'unità. Prendere atto che con le imposizioni non si va da nessuna parte.
  • Primarie, Forza Italia non è da sola
    La Lega suona la sveglia… a Miliozzi

    68 - Mar 5, 2020 - 5:49 Vai al commento »
    Mi sembra che le primarie sia un metodo valido, quando non c'è accordo sul candidato. Altrimenti si rischia che le divisioni prendano il sopravvento.
  • Telefoni bollenti nel centrodestra:
    Marchiori cerca di ricucire lo strappo
    in attesa del verdetto regionali

    69 - Feb 29, 2020 - 13:27 Vai al commento »
    Questa è la Lega, prendere o lasciare. Le decisioni si prendono nei palazzi gli altri o dentro o fuori. Le contestazioni non sono ammesse: chiaro. La "dittatura" è servita.
  • Infiltrazioni mafiose nelle Marche,
    la Dda ha cambiato marcia:
    doppio colpo su riciclaggio e sae

    70 - Mar 1, 2020 - 4:47 Vai al commento »
    Nulla avviene per caso. L'infiltrazione penso sia molto più estesa e coinvolga settori oltre che dell'imprenditoria anche della pubblica amministrazione e della politica sotto il controllo di settori massonici. Spero di sbagliare.
  • Ceriscioli fa un passo di lato:
    «Mangialardi ha il mio sostegno»
    Ora nel Pd sono due le fazioni

    71 - Feb 27, 2020 - 20:31 Vai al commento »
    Ho l'impressione che Ceriscioli ragioni che "muoia Sansone e tutti i filistei". Sta distruggendo il centro sinistra, sta spianando la strada al centro destra. Questo protagonismo fuori posto si sta attivando la contrarietà dei marchigiani.
  • Il resto del centrodestra contro la Lega:
    «Marchiori sta correndo da solo,
    non c’è un progetto condiviso»

    72 - Feb 25, 2020 - 23:11 Vai al commento »
    Nulla accade per caso. La Lega mette le altre forze del centro destra con le spalle al muro. È un brutto inizio se vuole essere il partito guida. Mi preoccupa questa linea politica che ha origine a livello nazionale. Cosa c'è dietro? Cari cittadini e italiani c'è qualcosa che non ci viene detto. Mi sorgono molti dubbi è il momento di non perdere la testa. La dittatura è dietro l'angolo? Tutto può accadere.
  • Assalto ai supermercati
    tra mascherine e scaffali semi-vuoti
    Amuchina esaurita ovunque

    73 - Feb 25, 2020 - 5:47 Vai al commento »
    Riflessione sul coronavirus. È l'occasione per rinnovare la nostra Fede in Gesù e Maria, nel buon Padre del Cielo e nell'Amore dello Spirito Santo. La vita terrena è precaria per farci conoscere di non attaccarci ad essa. La Vita vera è un'altra: la Divina Volontà. Da pensare solo a questo ci dona Pace ed abbandono in Dio.
  • Toccalini a Macerata lancia Marchiori,
    il leghista punta sui giovani:
    «Con me scriveranno il programma»

    74 - Feb 23, 2020 - 21:43 Vai al commento »
    Una Lega sempre più isolata che fa carta straccia delle convergenze degli altri attori del centro destra e del suo regista.
  • Comunali, la road map di Tartuferi
    e quel volantino di 20 anni fa:
    «Servono una missione e un regista»

    75 - Mar 3, 2020 - 1:47 Vai al commento »
    Persona da valorizzare nell'amministrazione di Macerata. Chi sarà capace di coinvolgerlo? Potrebbe essere l'ago della bilancia delle prossime elezioni comunali.
  • Coronavirus, controlli su tre pazienti:
    tutti negativi i casi nelle Marche
    Uomo di Codogno visitato a Civitanova

    76 - Feb 22, 2020 - 19:47 Vai al commento »
    Il corona virus sta mettendo paura. La situazione è in evoluzione. Sospese alcune partite di calcioe e alcune fiere di Milano. Potrebbero saltate anche le prossime elezioni di marzo e maggio. La preoccupazione aumenta. Speriamo bene.
  • C’era una volta il tavolo,
    centrodestra sull’orlo di una crisi di nervi

    77 - Feb 21, 2020 - 21:12 Vai al commento »
    La Lega in parole povere ha detto alle varie componenti del centro destra: "o mangiate questa minestra o saltate dalla finestra". Ora conta solo quali compensazioni mette sul piatto la Lega. È una fase interessante, vediamo come va a finire.
  • Andrea Marchiori candidato della Lega
    «Sarò il sindaco dei dimenticati»
    Ha la ‘benedizione’ di Salvini e Parcaroli

    78 - Feb 21, 2020 - 14:52 Vai al commento »
    La legittima scelta della Lega è di fatto una spaccatura del centrodestra. Non penso che tutti si ritroveranno in questa scelta che di fatto cambia lo scenario di Macerata. Ma Macerata è legata ad un progetto politico lontano da questa logica. Difficilmente riuscirà a cambiare, in questo è molto conservatore. Chi vuol capire, capisca. I prossimi giorni vedremo come andrà ed i relativi posizionamenti.
  • Il Pd richiama all’ordine Carancini:
    «La sua epoca è finita,
    lasci spazio alla nuova classe dirigente»

    79 - Feb 20, 2020 - 0:40 Vai al commento »
    Ora spero che per il sindaco Carancini venga l'oblio e non se ne parli più. Altrettanto dovrebbe essere per il vice sindaco. Sono le figure che hanno trascinato la coalizione alla probabile sconfitta delle prossime elezioni comunali. Soltanto la capacità di Narciso Ricotta di ricomporre la frattura con i cittadini sui temi di un'accoglienza sconsiderata e tutto il pasticcio della "Via Trento" potrà ribaltare le previsioni sfavorevoli. A differenza di Carancini mi sembra una persona che sa ascoltare e recepire le istanze dei cittadini. Ha le capacità per essere un buon amministratore, con la giusta esperienza e se si saprà circondare di amministratori capaci può essere la novità per un rilancio della città. La sfida è ardua ma non impossibile.
  • Sul tavolo del centrodestra
    il candidato è (quasi) servito
    «Decideremo entro venerdì»

    80 - Feb 18, 2020 - 0:25 Vai al commento »
    Se sono rose fioriranno. Per essere una persona così ecumenica che vada bene a tutti deve essere un personaggio esterno di grande qualità. Staremo a vedere se sarà così.
  • Ricotta, una corsa lunga 27 anni:
    la storia cambia ma il Pozzo resta

    81 - Feb 18, 2020 - 11:59 Vai al commento »
    La ritengo una persona preparata. Le persone vanno messe alla prova senza pregiudizi. Nel nuovo ruolo a cui si candida c'è da vederlo in pratica, può essere una novità per tutti. All'interno del centro-sinistra è uno dei personaggi più rappresentativi. Ora verificheremo il programma su si impegnerà con i cittadini, spero in alcune aperture che possano essere apprezzate dai cittadini: lavoro e attività produttive, centro studi internazionale su Carlo Magno e Aquisgrana nella valle del Chienti e una cultura che guarda a tutti i cittadini e all'identità del nostro territorio e come promozione turistica. Non ho parlato di lavori pubblici perché già sta lavorando bene e spero prosegui e migliori. Auguri Narciso è la tua grande opportunità.
  • Esce Monteverde, entra Miliozzi
    Il verdetto delle primarie è “culturale”

    82 - Feb 18, 2020 - 12:09 Vai al commento »
    Ha raccolto quello che ha seminato! Inaffidabile e ripiegata su stessa sia sulla questione cultura che sull'accoglienza sconsiderata, in simbiosi stretta con il sindaco Carancini. I cittadini sono chiaramente contrari, speriamo che Narciso Ricotta sappia prendere le dovute distanze e si riallacci con il sentire dei maceratesi.
  • Primarie: Narciso Ricotta stravince
    Secondo Miliozzi, terzo Pantanetti

    83 - Feb 17, 2020 - 0:21 Vai al commento »
    Risultato scontato, anche se pensavo con un vantaggio superiore. Adesso la partita sarà più dura e difficile. Bisogna aspettare chi sarà il candidato del centrodestra. Auguri Narciso.
  • Il centrosinistra è Narciso
    Ricotta trionfa alle primarie
    «Io parlo al plurale» (foto-video)

    84 - Feb 17, 2020 - 0:24 Vai al commento »
    Risultato scontato, anche se pensavo con un vantaggio superiore. Adesso la partita sarà più dura e difficile. Bisogna aspettare chi sarà il candidato del centrodestra. Auguri Narciso.
  • Cherubini candidato sindaco a 5stelle:
    «Basta clientelismo dilagante,
    rivedere i contributi alle associazioni»

    85 - Feb 14, 2020 - 18:24 Vai al commento »
    Il M5S è l'unica novità nel panorama politico italiano con idee di sostenibilità sociale, economico ed ambientali più avanzate. Ma penso che senza una mediazione con altre forze politiche è destinato a stare solo all'opposizione, senza un peso sulle decisioni. Mi auguro di sbagliare. Poi credo che bisogna avere una presenza sul territorio che penso sia carente. Comunque auguri.
  • Centrodestra alla resa dei conti:
    «La Lega dica se vuole correre da sola
    o proseguire il confronto con noi»

    86 - Feb 14, 2020 - 0:37 Vai al commento »
    Che sta succedendo? Qualcuno ci spieghi la verità di cosa sta succedendo. Mi viene da pensare una considerazione fantascientifica che poteri sottobanco stanno favorendo la vittoria del centro sinistra. È una supposizione forse non completamente inverosimile.
  • Centrodestra, la Lega diserta il tavolo
    «Il nostro interlocutore è la città»

    87 - Feb 13, 2020 - 20:46 Vai al commento »
    La Lega fa capire chiaramente che sono loro che danno le carte, per chi non l'avesse capito. Chi non l'ha capito è fuori dalla realtà. Mi sembra anche logico in base ai consensi ottenuti nelle ultime consultazioni. Vedremo chi si allinea alla loro leadership.
  • Stefania Monteverde ha “8 grandi idee”
    «Segneranno lo sviluppo di Macerata
    Spero che molte donne si facciano avanti»

    88 - Feb 12, 2020 - 2:30 Vai al commento »
    Persona inaffidabile, per esperienza personale.
  • Luciano Pantanetti dal Sasso d’Italia
    lancia il suo “Yes we can”

    89 - Feb 11, 2020 - 6:53 Vai al commento »
    Vedo le primarie solo per prenotare un posto al sole. Narciso Ricotta è vincitore scontato. Quante chiacchiere se la sostanza è evidente a tutti.
  • Centrodestra, il tavolo traballa
    La Lega a Forza Italia: «Basta giochetti»

    90 - Feb 11, 2020 - 6:44 Vai al commento »
    Siamo alle solite, se non accettate un candidato forte e super parte, la storia è già finita. Si doveva partire dal candidato sindaco per costruire la coalizione, il resto veniva a cascata. Ma dopo tanti falsi incontri sul programma e poi sul candidato sindaco casca l'asino. Era prevedibile ma nessuno voleva ammetterlo. Nella coalizione del centro destra tutti devono ammettere che è la Lega a dare le carte, come il PD nel centro sinistra. Inutile pretendere ruoli senza consensi. Umiltà, umiltà!!! Continuate così che la sconfitta è alle porte. In politica si conta se si vince, imparate una volta per tutte la lezione.
  • Macerata 2020, FI avverte la Lega:
    «Sul candidato in gioco la credibilità»
    Pronto il “no” degli azzurri a Marchiori

    91 - Feb 9, 2020 - 20:35 Vai al commento »
    Un solo candidato sindaco esterno alla coalizione garante di tutte le forze politiche. C'è solo un nome all'altezza di questo ruolo con un proprio valore aggiunto elettorale con la sicurezza di portare la coalizione alla vittoria. Persona gradita ai Maceratesi. Questa sarebbe una rivoluzione per la politica maceratese. Volate alto solo così si vince. Ho detto tutto, a voi la scelta.
  • Primarie, il teorema Ricotta
    «È la somma che fa la differenza»
    Sala piena e Pd unito (FOTO)

    92 - Feb 8, 2020 - 4:47 Vai al commento »
    Sicuramente Narciso è un candidato che ha compattato sia PD che la coalizione che non si vedeva da anni e questo è un bel vantaggio. Ma basta per battere un centro destra unito? I 5S non aiuta alla vittoria del centro sinistra. Questa volta la vedo dura. Non recepire nel programma il punto per istituire un centro studi storico internazionale su Carlo Magno e Aquisgrana nella valle del Chienti è un punto in meno sul consenso dei cittadini. Comunque auguri!!!
  • La mossa Delle Fave infastidisce la Lega:
    stop auto-candidature e nomi “dall’alto”
    Per Marchiori sono più i “sì” che i “no”

    93 - Feb 8, 2020 - 4:59 Vai al commento »
    Prime crepe nel centro destra? Siamo alle solite, troppi galli a cantare non si fa mai giorno? Un candidato sindaco debole? Vedo troppe incertezze per vincere. Un punto sul programma per un centro studi storico internazionale su Carlo Magno e Aquisgrana nella valle del Chienti aiuterebbe al consenso dei cittadini.
  • Elezioni 2020, monsignor Marconi:
    «Il vescovo non ha nessun candidato,
    c’è chi si è accreditato a mia insaputa»

    94 - Feb 6, 2020 - 0:19 Vai al commento »
    Il nostro Vescovo ha lanciato un appello alla politica. Basta dividere ma costruiamo l'unità. Basta con gli steccati ma apriamoci alla solidarietà. Cerchiamo le persone migliori e non gli interessi personali. È un monito per costruire una società migliore con le nostre radici cristiane.
  • Ricotta chiama Macerata,
    «non farò la gara
    a chi la spara più grossa»

    95 - Feb 5, 2020 - 15:18 Vai al commento »
    Penso che manca un punto molto importante che nessuna forza politica ha posto nei propri programmi. La costituzione di un Centro Studi Internazionale che possa dare chiarezza sulla storia di Carlo Magno e di Aquisgrana che recenti studi ipotizzano siano stati nella valle del Chienti e più in generale nel nostro territorio. Sarebbe un modo per riaprire il sito archeologico di S. Claudio e la sua valorizzazione storica. Questa opportunità potrebbe aprire ad una nuova geografia della storia del nostro territorio e ad una sua valorizzazione per turismo storico-culturale. Macerata sarebbe al centro di questa scoperta storica con l’effettiva possibilità di riscrivere la storia di un periodo storico che presenta tante lacune che vanno colmate.
  • Ricotta, programma in dieci punti
    Di Pietro: «Il Pd finalmente unito»

    96 - Feb 3, 2020 - 7:06 Vai al commento »
    Penso che manca un punto molto importante che nessuna forza politica ha posto nei propri programmi. La costituzione di un Centro Studi Internazionale che possa dare chiarezza sulla storia di Carlo Magno e di Aquisgrana che recenti studi ipotizzano siano stati nella valle del Chienti e più in generale nel nostro territorio. Sarebbe un modo per riaprire il sito archeologico di S. Claudio e la sua valorizzazione storica. Questa opportunità potrebbe aprire ad una nuova geografia della storia del nostro territorio e ad una sua valorizzazione per turismo storico-culturale. Macerata sarebbe al centro di questa scoperta storica con l'effettiva possibilità di riscrivere la storia di un periodo storico che presente tante lacune che colmata.
  • Centrodestra, ultimo treno per Macerata
    fermo sul binario della Lega
    Pesa l’indecisione sulle Regionali

    97 - Gen 28, 2020 - 0:32 Vai al commento »
    Quando ci sono tanti Galli a cantare non si fa mai giorno. C'è da pensare ad un candidato sindaco esterno alle forze politiche e che porti un valore aggiunto e scardini il centro sinistra. Solo così c'è la certezza di vincere che è la novità assoluta.
  • Querele intimidatorie:
    le nostre battaglie vinte
    Cronache va avanti

    98 - Gen 31, 2020 - 0:36 Vai al commento »
    Grazie che esistete. Siete un punto di riferimento per l'informazione del territorio maceratese ed oltre. Non ne possiamo fare più a meno, anche per la ricchezza dei commenti a cui tutti possono dar voce con i propri contributi che rappresentano un'ulteriore approfondimento e ricchezza. Buon lavoro e grazie.
  • «Vi spiego perché a Macerata il M5S
    non può allearsi col Pd di J.F. Ricotta»

    99 - Gen 15, 2020 - 9:31 Vai al commento »
    x Micucci Non sono d'accordo con la tua analisi. In Italia un solo partito al governo è impossibile. Quindi stare all'opposizione in eterno non serve a niente. In particolare a Macerata il discorso è lo stesso. Il PD con la sua coalizione questa volta è destinata ad andare all'opposizione, i numeri parlano chiaro. Per cui senza una possibile coalizione con i 5S sono destinati a perdere giocando a favore del centro-destra. Per un possibile accordo sarebbe necessario un candidato sindaco condiviso, con un passo indietro degli attuali candidati. Basta con le primarie che non servono, nelle coalizioni sono gli accordi che contano. Se Narciso Ricotta sarebbe sicuro di perdere farebbe il candidato sindaco? Ma se fosse sicuro di essere parte fondamentale di una coalizione e di una futura amministrazione, penso che sarebbe saggio fare un passo indietro, anche per tutti quelli che stanno dietro a lui. I 5S avrebbero la possibilità di incidere nelle scelte dell'amministrazione della città, con una importante possibilità di una esperienza amministrativa che è molto diverso tra il dire e fare.
    100 - Gen 15, 2020 - 4:18 Vai al commento »
    C'era una canzone che diceva:"soli si muore senza.....". Penso che in politica conti vincere, solo così si può incidere sulle scelte. Essere certi di essere solo opposizione non serve. In questo modo si apre un'autostrada al centro destra. Ciò dovrebbe fare riflettere sia PD che 5S. Ma penso che sia troppo tardi, le macchine elettorali sono partite ed è difficilissimo cambiare le strategie.
  • Primarie, per il M5S sono «un teatrino»
    «Sinistra divisa in tre, Ricotta ha già vinto»

    101 - Gen 6, 2020 - 20:23 Vai al commento »
    Un politico del passato diceva che il potere logora chi non ce la. I 5S a Macerata sono chiusi ad ogni partecipazione. Mi immagino alle prossime comunali un grande flop. La partita si gioca tra le coalizioni di destra e di sinistra. Sarà decisivo chi presenterà il miglior candidato sindaco. By
  • Stefania Monteverde esce allo scoperto:
    «Mi candido alle primarie»
    Ecco i firmatari del comitato promotore

    102 - Gen 6, 2020 - 11:04 Vai al commento »
    Per mia diretta esperienza di consigliere comunale, persona assolutamente inaffidabile. Mi auguro che non abbia un seguito politico.
  • Macerata accoglie migranti per altri 3 anni,
    il Comune va avanti con il Gus

    103 - Gen 3, 2020 - 12:58 Vai al commento »
    Una politica dell'accoglienza eccessiva senza un'adeguata politica di inserimento sociale, con tutte le conseguenze legate a questa politica (droga e mafia nigeriana), è stata la conseguenza diretta o indiretta del degrado di Macerata. Questa Amministrazione non recede da questa politica, anzi continua. I cittadini sapranno condannare con il voto, alle prossime elezioni, il Sindaco e l'Amministrazione e la maggioranza che la sostiene. Soltanto una tarda sfiducia di questa maggioranza a questa Amministrazione può salvare almeno la faccia con i cittadini. Macerata ha pagato un prezzo troppo alto per un'accoglienza fuori controllo.
  • Per Carancini il 2019 è da incorniciare:
    «Rivoluzionerà il futuro della città»

    104 - Gen 1, 2020 - 10:35 Vai al commento »
    10 anni di amministrazione con chiari e scuri. Ma qualcosa di molto negativo è stato il carattere divisivo ed arrogante con cui ha avuto il rapporto con la politica (anche nel PD) e con i cittadini. Sono stati gli anni dell'apoteosi dell'autoreferenzialità senza spazio per quasi nessuno compresi dei suoi stessi sostenitori. Penso che questo suo carattere gli comprometterà un futuro in politica.
  • Chiusa l’istruttoria sui bilanci,
    la Corte dei Conti avvisa:
    «Gravi irregolarità contabili»

    105 - Dic 25, 2019 - 6:02 Vai al commento »
    Forse ora si comprende le posizioni dei revisori dei conti ai bilanci del comune di Macerata. Speriamo bene, il Natale ci porti un po'di serenità nei bilanci dell'amministrazione di Macerata.
  • Alighieri e Mestica viste da dentro
    Il primo tour nelle nuove scuole
    (FOTO/VIDEO)

    106 - Dic 21, 2019 - 18:30 Vai al commento »
    Il terremoto porta a Macerata un campus scolastico completamento nuovo, cosa impossibile per le ristrettezze economiche nell'ordinarietà. La Mestica e la Dante Alighieri costruite con tutti i confort per gli studenti. Veramente belle, grazie anche al Qatar che ha finanziato circa un terzo del progetto. L'unico rilievo, se lo posso fare, è nel riscaldamento con termosifoni, sistema antiquato rispetto ai nuovi sistemi a pavimento sia ad acqua calda a bassa temperatura che elettrici, molto più confortevoli ed economici nei consumi. Per il resto plaudo l'Amministrazione Comunale che ha saputo cogliere l'occasione e per la localizzazione nelle ex Casermette che riqualifica e restituisce alla città un bel territorio con tanto verde.
  • Il Qatar: «Progetto voluto dall’emiro»
    Carancini ringrazia e scivola sull’inglese (Video)

    107 - Dic 21, 2019 - 18:33 Vai al commento »
    Il terremoto porta a Macerata un campus scolastico completamento nuovo, cosa impossibile per le ristrettezze economiche nell’ordinarietà. La Mestica e la Dante Alighieri costruite con tutti i confort per gli studenti. Veramente belle, grazie anche al Qatar che ha finanziato circa un terzo del progetto. L’unico rilievo, se lo posso fare, è nel riscaldamento con termosifoni, sistema antiquato rispetto ai nuovi sistemi a pavimento sia ad acqua calda a bassa temperatura che elettrici, molto più confortevoli ed economici nei consumi. Per il resto plaudo l’Amministrazione Comunale che ha saputo cogliere l’occasione e per la localizzazione nelle ex Casermette che riqualifica e restituisce alla città un bel territorio con tanto verde.
  • Macerata ha le nuove scuole
    La corsa dei bambini: «Bellissime»
    Taglio del nastro con il Qatar (VIDEO)

    108 - Dic 21, 2019 - 18:35 Vai al commento »
    Il terremoto porta a Macerata un campus scolastico completamento nuovo, cosa impossibile per le ristrettezze economiche nell’ordinarietà. La Mestica e la Dante Alighieri costruite con tutti i confort per gli studenti. Veramente belle, grazie anche al Qatar che ha finanziato circa un terzo del progetto. L’unico rilievo, se lo posso fare, è nel riscaldamento con termosifoni, sistema antiquato rispetto ai nuovi sistemi a pavimento sia ad acqua calda a bassa temperatura che elettrici, molto più confortevoli ed economici nei consumi. Per il resto plaudo l’Amministrazione Comunale che ha saputo cogliere l’occasione e per la localizzazione nelle ex Casermette che riqualifica e restituisce alla città un bel territorio con tanto verde.
  • Il bilancio al voto prima di Natale,
    i revisori: «Contabilità non attendibile»

    109 - Dic 16, 2019 - 18:44 Vai al commento »
    La situazione amministrativa è sotto la lente d'ingrandimento dei revisori dei conti riguardo il bilancio previsionale dei prossimi anni. Ancora una volta si riscontrano divergenze sulla prudenza amministrativa del bilancio in programma di approvazione dal Consiglio Comunale presentato dall'amministrazione Carancini? Che debbono pensare i cittadini?
  • «Io espulso dalla Lega
    perché ho osato criticare Arrigoni
    Vuole solo “yes man”? Perderà ancora»

    110 - Dic 12, 2019 - 19:03 Vai al commento »
    Una domanda sorge spontanea, questa è democrazia? Non si può più nemmeno criticare all'interno di un partito? La critica è un danno all'immagine del partito? Si vuole il pensiero unico? Meditate gente, meditate.
  • Nvt, l’amministrazione cala il jolly
    E Carancini prende di mira Marchiori:
    «Non hai il coraggio per fare il sindaco»

    111 - Dic 12, 2019 - 19:14 Vai al commento »
    Ma sarebbe il caso che la procura indagasse su tutta la storia e le vicende di oltre 20 anni, se ci sono illeciti, inadempienze, ecc.?
  • La Mozzi-Borgetti si presenta,
    nuova luce in un cuore antico
    «Per Macerata è una terza corsia»

    112 - Nov 29, 2019 - 14:40 Vai al commento »
    Un grande spazio per la cultura, con un piccolo auditorium molto utile per conferenze e proiezioni a disposizione per scuole e per i cittadini ed associazioni. Una ristrutturazione che valorizza il centro storico.
  • Macerata 2020, stallo nel centrodestra
    L’avvocato Giulianelli: «Fanno di tutto…
    per perdere un’altra volta»

    113 - Nov 25, 2019 - 21:32 Vai al commento »
    Occorre una scelta coraggiosa. Se avrete il coraggio di scegliere Romano Mari candidato sindaco, avrete la vittoria sicura ed avrete dato un segno forte a Macerata di un modo nuovo di fare politica. Scegliete la persona più amata dai cittadini maceratesi con la giusta esperienza amministrativa e fermo sui valori cattolici e morali. Fuori da questa scelta avete poche possibilità di vincere e la coalizione troverà difficile esprimere un candidato sindaco unitario. Meditate gente meditate.
  • Qualità della vita,
    Macerata al top nelle Marche

    114 - Nov 17, 2019 - 23:21 Vai al commento »
    È ora di finirla di portare in giro i cittadini. Fate a meno di certe statistiche.
  • Primarie di centrodestra? «Perché no
    Se non si dovesse trovare la sintesi…»

    115 - Nov 9, 2019 - 5:50 Vai al commento »
    L'unità nella condivisione del candidato sindaco è imprescindibile. Ma bisogna uscire dagli steccati ideologici e dai veti a prescindere. L'importante è che sia una persona specchiata, amata dai cittadini, per cui con un proprio valore aggiunto e che condivida il programma. Per cui dovrebbe essere scelto adesso e partecipare alla stesura del programma. Non condivido le primarie, avendole vissute personalmente, perché favorisce sempre la parte più forte e i personaggi dell'establishment e non della società civile che maggiormente unisce la città.
  • Primarie, il “ni” di Stefania Monteverde
    «Cultura orgoglio di questa Giunta
    Servono più donne in politica»

    116 - Nov 6, 2019 - 9:13 Vai al commento »
    ASSOLUTAMENTE INAFFIDABILE E AUTOREFERENZIALE!!!!
  • Macerata 2020, il centrodestra ingrana:
    «Gruppi di lavoro per il programma»

    117 - Nov 2, 2019 - 3:35 Vai al commento »
    x Cherubini - Il tuo commento pieno di ipocrisia non è degno di risposta e ti qualifica per quello che sei. Vergognati. La risposta la daranno gli elettori.
    118 - Ott 31, 2019 - 18:17 Vai al commento »
    Il passaggio politico fondamentale per l'unità del centro destra sarà il candidato sindaco. È lì che ci si deve concentrare perché fondamentale per la vittoria elettorale. Deve rassicurare i cittadini sui valori fondamentali della città.
  • Macerata 2020: i 5 Stelle in campo
    «Ma non col Pd, apriamo ai civici
    Più competenza e meno arrivismo»

    119 - Ott 27, 2019 - 2:58 Vai al commento »
    Parole, soltanto parole. Cherubini candidato sindaco? Avrei un "dubbione".
  • Caccia al candidato, Bommarito rifiuta:
    «Grazie ma non potrei fare il sindaco»

    120 - Ott 23, 2019 - 10:30 Vai al commento »
    Rispetto la propria decisione. Penso che l'impegno politico, sopratutto in questa macelleria, sia importante. Anche una goccia di acqua dolce in un mare di acqua salata possa essere positiva per risvegliare le coscienze. Il bene comune si costruisce con le persone di buona volontà.
  • Giorgetti, acqua santa e selfie
    Quartier generale Lega in via Roma
    «Oggi parte la liberazione dal Pd»

    121 - Ott 18, 2019 - 19:39 Vai al commento »
    Vedo che molti commenti criticano il fatto che sia stato invitato il parroco per la benedizione della sede della Lega. È assurdo criticare tale benedizione, perché la Chiesa si rivolge a tutti gli uomini di buona volontà senza distinzione di nessun colore. Spostare lo scontro politico sul piano religioso è assurdo ed esprime una bassa educazione civica. La benedizione serve a proteggere dal maligno e dal male e per un credente è affidarsi a Dio. Se chi ha aperto la sede della Lega a Macerata ha creduto opportuno farla benedire ha fatto un bell'atto di Fede. Magari tutti avessero questa attenzione per tutti i luoghi in cui si vive.
  • Centrosinistra: primarie a febbraio
    Gli sfidanti di Ricotta si “scaldano”
    Italia Viva forma il gruppo consiliare

    122 - Ott 13, 2019 - 11:50 Vai al commento »
    Gli attuali candidati sindaci sono incapaci di dare il valore aggiunto per la vitoria. I sondaggi riportati sono inaffidabili, a mio modesto avviso. Solo chi avrà la capacità di presentare un candidato sindaco che mette insieme la città vincerà. I giochi dei partiti non sono un sentito cambiamento, solo un giusto candidato sindaco può rassicurare i cittadini. Pensate a chi può essere e troverete la risposta per un valore aggiunto decisivo.
  • Macerata 2020, centrodestra unito:
    nasce la coalizione a trazione Lega
    «Ora il candidato sindaco»

    123 - Ott 3, 2019 - 0:18 Vai al commento »
    La prova della coalizione sarà la convergenza in un candidato sindaco condiviso, con i requisiti di rappresentare i cittadini maceratesi con i suoi valori. Solo una persona autorevole sarà trainante nei consensi dei cittadini.
  • «Spariti i crocefissi in alcune aule dei licei:
    colpa di qualche solerte insegnante?»

    124 - Ott 3, 2019 - 8:42 Vai al commento »
    Viviamo un tempo di persecuzione dei cristiani anche nei simboli di Fede dei cittadini. Siamo nel tempo delle tenebre, ripudiamo l'eredità dei nostri progenitori.
  • Dall’urbanistica al turismo,
    il centrodestra guarda a Macerata 2020:
    «Non basta criticare Carancini»

    125 - Set 23, 2019 - 9:03 Vai al commento »
    Penso che sarà fondamentale il candidato sindaco della coalizione CDU, che potrà fare la differenza per la vittoria. Deve essere una persona che oltre che unire la coalizione deve portare una dote di consensi decisivi per la vittoria. Qui la sapienza è fondamentale, fuori dagli schemi ideologici, ma deve essere amata dai cittadini maceratesi. Il rischio altrimenti è una cocente sconfitta senza futuro.
  • Marchiori leghista con moderazione:
    «A Macerata centrodestra più maturo
    Senza prime donne governiamo 10 anni»

    126 - Set 23, 2019 - 9:04 Vai al commento »
    Penso che sarà fondamentale il candidato sindaco della coalizione CDU, che potrà fare la differenza per la vittoria. Deve essere una persona che oltre che unire la coalizione deve portare una dote di consensi decisivi per la vittoria. Qui la sapienza è fondamentale, fuori dagli schemi ideologici, ma deve essere amata dai cittadini maceratesi. Il rischio altrimenti è una cocente sconfitta senza futuro.
  • «Maceratesi, avrete un’alternativa al Pd»
    Il centrodestra segue la linea del Vescovo
    e strizza l’occhio ai Cinque Stelle

    127 - Set 6, 2019 - 15:16 Vai al commento »
    Manca un candidato sindaco capace di incarnare questo possibile cambiamento di rinnovamento. Un volto riconosciuto da tutti i maceratesi che realizzi questa convergenza come ci ha indicato il vescovo Nazzareno Marconi.
  • San Giuliano, omelia politica del vescovo
    «La città non sia guidata dalle ideologie»
    Poi la processione in centro (FOTO)

    128 - Set 1, 2019 - 13:08 Vai al commento »
    Con la festa di San Giuliano il vescovo Nazzareno ci fa un regalo di Luce Divina per costruire la Città di Dio. Non ci sono partiti ma cittadini di buona volontà per costruire insieme una città ed un territorio. Non abbiamo bisogno di un nuovo umanesimo ma di un ritorno al cattolicesimo di cui la città ed il nostro territorio ha le sue radici. Abbiamo bisogno di guide che uniscano e non dividano come la storia degli ultimi decenni ci hanno dato. È un vero progetto politico che rinnovi profondamente i cuori dei nostri territori. E ci fa anche una promessa che anche lui ci sarà al fianco in questo rinnovamento. Solo se saremo uniti ci possiamo salvare nel segno del bene comune sostenibile sia da un punto di vista economico, che ambientale, che sociale e soprattutto Spirituale. Grazie al nostro vescovo non lasciano queste parole inascoltate.
  • Vallebona, lettera all’assessore Ricotta:
    «In periferia non siamo cittadini di serie b»

    129 - Ago 30, 2019 - 19:57 Vai al commento »
    Anche in via Pace non siamo in serie z. È disastrosa. Quando si farà?
  • Bando da 15 milioni per il Centro fiere:
    «Pubblicato ad agosto,
    non posso che pensar male»

    130 - Ago 25, 2019 - 6:50 Vai al commento »
    Tutto questo denaro che viene dallo sblocco del governo giallo verde dei finanziamenti agli enti locali, devono essere spesi bene e senza opacità nell'assegnazione dei lavori. La riconversione del Centro Fiere di Villa Potenza è sicuramente prioritario, ma ritengo che il progetto andava discusso a livello cittadino con tutte le forze politiche e civili affinché possa essere lo snodo di uno sviluppo sostenibile sia economico che sociale. Un proverbio dice che la fretta è cattiva consigliera. Poi il fatto dei tempi tecnici della gara di appalto fa sorgere qualche perplessità. Vedremo se ci possa essere dei dubbi su possibili aggiudicazioni pilotate. Continua questo modo di fare decisionista dell'amministrazione comunale che mortifica la partecipazione.
  • Soldi alle associazioni, Marchiori attacca:
    «La giunta ha perso la misura»

    131 - Ago 24, 2019 - 12:34 Vai al commento »
    Purtroppo è una storia vecchia che si ripete. E' Giusto? Si può considerare voto di scambio?
  • Manifesto 5 Stelle: «Ci saremo anche noi
    contro i sepolcri imbiancati del Pd
    e la rabbia del centrodestra»

    132 - Ago 19, 2019 - 19:12 Vai al commento »
    XCherubini Il tuo commento si qualifica da solo. Non mi sbagliavo.
    133 - Ago 19, 2019 - 6:33 Vai al commento »
    Grande delusione del M5S di Macerata sia da un punto di vista politico che di partecipazione dei cittadini. Vi siete chiusi in voi stessi senza cercare contributi nella partecipazione popolare. Autoreferenziali sfruttando il traino del simbolo a livello nazionale. Come è stata poco incisiva l'azione di opposizione verso l'amministrazione. Avete tradito il M5S a Macerata. Vergognatevi! Non ci sono altri termini per definire il disagio di tanti maceratesi che vi hanno votato.
  • A Macerata esiste
    un’alternativa al centrosinistra?
    Io non la vedo

    134 - Ago 14, 2019 - 2:00 Vai al commento »
    In questa città la politica è stata sempre autoreferenziale e chiusa a qualsiasi possibilità di rinnovamento sia a destra che maggiormente a sinistra. Per cui sono molto sfiduciato. Darei comunque uno spunto che prima necessita un programma vero su cui convergere i vari schieramenti politici per poi individuare le persone in grado di realizzarlo. Quali sono i temi per rinnovare e dare speranza alla città? Sostenibilità socio economica, viabilità, sicurezza e cultura. Considerando il ruolo di capoluogo e di traino di tutto il territorio. È un discorso molto impegnativo in cui va tenuto presente le radici cristiane della popolazione. Ma guardando la realtà mi sembra quasi impossibile.
  • Carancini: «Lo Sferisterio è lo specchio
    di una città che scoppia di salute»

    135 - Ago 11, 2019 - 3:45 Vai al commento »
    Certe battute se le evita ci fa più bella figura. Pensasse a tutti i problemi che lascerà. Una città nel degrado economico e sociale.
  • «Il giornalino del Pd?
    Uno svarione di Ferragosto,
    un errore di cui scusarsi»

    136 - Ago 10, 2019 - 15:04 Vai al commento »
    Troppo pochi e ormai fuori tempo massimo i dissociati del PD sull'attacco personale a Bommarito. Per non parlare di una maggioranza che tace. Si dice che chi tace acconsente. Sono sempre più deluso di chi governa la città.
  • Bufera sul Pd, Renis:
    «Riflettiamo sulla salute di Macerata»

    137 - Ago 9, 2019 - 22:14 Vai al commento »
    Apprezzo molto l'intervento di Renis, responsabile ed attento che per superare il degrado della nostra città c'è bisogno di tutti i cittadini di buona volontà. La città è di tutti e non ci possiamo dividere sulle persone che a vario titolo lottano per combattere le mafie e la diffusione della droga. Con soddisfazione constato che il PD ha ancora persone con la schiena dritta.
  • Linea Pasqualetti e attacco a Bommarito,
    tre uomini Pd prendono le distanze:
    «Questo non è il nostro partito»

    138 - Ago 9, 2019 - 17:33 Vai al commento »
    Finalmente sentiamo delle voci responsabili, pensavo non ce ne fossero più. Mi auguro che altre figure abbiamo il coraggio di esprimere un dissenso a certi scritti irresponsabili.
  • «Nessuna indagine della Corte dei Conti,
    procedura ordinaria per il bilancio»

    139 - Ago 9, 2019 - 1:30 Vai al commento »
    Sono contento della serenità del sindaco. Vedremo se è tutto a posto. Personalmente sono preoccupato per i vari aspetti rilevati dal Collegio Sindacale. Soprattutto dovremo vedere sui bilanci 2018-2019 come sarà il giudizio.
  • Pd, Pasqualetti detta la linea
    La strategia dell’insabbiamento

    140 - Ago 8, 2019 - 19:25 Vai al commento »
    Il PD non ha futuro sia a livello nazionale che locale. Dilaniato internamente si profilano ulteriori scissioni. Fra un anno lo scenario sarà inimmaginabile. Lasciamoli dire sono solo parole al vento che nessuno ascolta più. Cittadini alla prossima consultazione elettorale cancellateli dalla politica.
  • La Corte dei Conti bussa al Comune:
    aperta istruttoria sul 2016 e 2017
    E i revisori rincarano la dose

    141 - Ago 8, 2019 - 9:02 Vai al commento »
    Come avevo previsto gli organi di controllo dello stato si stanno muovendo per verificare tutte le eventuali irregolarità. Penso che questo è solo l'inizio. Amministrazione e consiglieri comunali di questa maggioranza potrebbero essere coinvolti in solido su eventuali irregolarità sulle spese e sul bilancio del Comune di Macerata. I rilievi del Collegio Sindacale sul bilancio minimizzato dall'Amministrazione e dai Consiglieri della maggioranza sono sotto la lente di ingrandimento della Corte dei Conti. Questa maggioranza supina verso il Sindaco Carancini e l'Amministrazione deve capire che non si firmano "assegni in bianco" verso l'operato amministrativo senza valutarne le eventuali conseguenze. Ritengo che la situazione sia grave e vedo una possibile Caporetto di questa maggioranza, più volte preannunciata dall'opposizione e dai tanti interventi della pubblica opinione. Svegliatevi!!!
  • Piscina alle ex Casermette,
    la fretta può essere cattiva consigliera

    142 - Ago 7, 2019 - 11:54 Vai al commento »
    Sono d'accordo che questa di fare la piscina alle Casermatte è una decisione affrettata e inopportuna. Siamo in fine mandato, credo che questo sia un compito di una prossima amministrazione che avrà tempo di fare tutte le valutazioni migliori per una scelta. Inoltre ritengo che è una scelta al ribasso per un capoluogo di provincia che ambisca al suo ruolo. Massimo il Sindaco Carancini può aprire un dibattito in merito nella città. Portare avanti il progetto alle Casermatte lo ritengo un atto autoritario anche in considerazione che in questi anni i rapporti di forza politici sono molto cambiati, in base alle ultime elezioni, per cui per rispetto dei cittadini chiedo di soprassedere e lasciare il compito alla prossima amministrazione. Ma conoscendoti sono sicuro che andrai avanti a dispetto di tutti. Spero solo che almeno ti fermi prudentemente questa maggioranza che finora si è dimostrata sempre supina.
  • La maggioranza su via Trento:
    «Riqualificazione al più presto,
    si trovi una soluzione col privato»

    143 - Ago 4, 2019 - 13:30 Vai al commento »
    Una soluzione conciliativa con il socio maggioritario, cioè con Intermedoli. Quali possono essere gli argomenti per soprassedere all'arbitrato che le è favorevole? Certo gli argomenti devono essere convincenti. Una considerazione mi viene spontanea: gli interessi di Intermedoli a Macerata sono notevoli. Penso che sia uno dei maggiori attori economici della città. Qui la strada si impervia. Non mi sento di aggiungere altro, perché mi sembra di aver detto anche troppo. Ad ognuno le sue considerazioni.
  • Maxi risarcimento per via Trento,
    Nvt smonta la difesa di Carancini

    144 - Ago 2, 2019 - 21:47 Vai al commento »
    Il re è nudo. Ma vorrei fare delle domande se c'è qualcuno che sa darmi delle risposte. Il parcheggio a chi appartiene? Chi lo ha in gestione? Doveva passare al Comune? C'erano dei vincoli nella vendita dei garagi? Sono stati rispettati? E così via ..... Credo che ci sia da indagare se ci sono inadempienze da ambo le parti. Questo non toglie che penso ci sia stata una certa negligenza da parte del Sindaco in merito a tutta la vicenda che in quasi 10 anni di mandato non abbia risolto questa situazione.
  • In piazza apre Tipico.Tips (FOTO)
    Carancini: «Una porta sul territorio»
    Sul soffitto una stampa dell’opera distrutta

    145 - Lug 31, 2019 - 21:48 Vai al commento »
    Uno spazio di orientamento turistico che necessitava e posto nel luogo migliore, piazza della Libertà. Non capisco perché non si è trovato un accordo con la regione per sostituire l'ufficio turistico di corso della Repubblica che a questo punto è un doppione. Sono le solite incongruenze di una politica di basso livello e di sprechi. Ognuno cammina su binari paralleli senza incontrarsi. Cittadini giudicate se è ragionevole in considerazione che sono inoltre governati dal PD entrambi?
  • Nvt, la maggioranza ingoia un altro rospo
    Sulla brochure celebrativa da 46mila euro
    Monteverde scarica su Carancini

    146 - Lug 31, 2019 - 21:25 Vai al commento »
    Ancora una volta un'occasione persa. Di fatto non cambia nulla. Questa amministrazione andrà avanti nonostante tutto, perché manca solo 200 giorni alla fine del mandato. Siamo alle comiche. Questo è il vero degrado di Macerata: il PD.
  • Condanna Nvt, Carancini si difende:
    «Contestati atti dell’era Meschini,
    sentenza piena di contraddizioni»

    147 - Lug 27, 2019 - 17:52 Vai al commento »
    PD, sindaci Meschini e Carancini, maggioranze di centro sinistra, una grandinata distruttiva per Macerata. Ora il sindaco Carancini, mi sembra isolato anche dal suo partito e forse anche la maggioranza che l'ha sostenuto mi sembra che scricchiola. Disperatamente cerca ossigeno, ma vedo la situazione disperata. Chi semina vento, dice un proverbio, raccoglie tempesta. Penso che abbia distrutto il centro sinistra a Macerata. Prevedo un fuggi fuggi e si salvi chi può.
  • Nvt, centrodestra e Lega coro a due voci:
    «A Macerata costerà cara
    la gestione ideologica di Carancini»

    148 - Lug 27, 2019 - 18:11 Vai al commento »
    Da una politica vecchia e terremotata sia di destra che soprattutto di centro sinistra, c'è da vedere cosa si può salvare per ricostruire una classe politica in grado di salvare Macerata da un declino che sembra inarrestabile. Buon lavoro con umiltà e recuperando tutte le forze sane rimaste.
  • Nuova via Trento, giornata di attesa
    Carancini convoca una conferenza

    149 - Lug 26, 2019 - 21:27 Vai al commento »
    Mi sembra sempre più un uomo solo. Penso che siamo ad una resa dei conti. Penso che tutti i nodi stanno venendo al pettine. Quale sarà la linea del sindaco in questi ultimi mesi di mandato? Vedo la situazione veramente brutta.
  • Assemblea Lega, entra Marchiori
    Parte la rincorsa per Macerata 2020:
    «Lavoreremo ad un centrodestra unito»

    150 - Lug 28, 2019 - 11:33 Vai al commento »
    XPaolo Ponselli Ma che dici, non ho detto di essere io.
    151 - Lug 28, 2019 - 0:53 Vai al commento »
    C'è bisogno di un candidato sindaco che unisca la città. Che stronchi tutte le reti che il PD ha creato per portare voti. È un passaggio delicato in cui occorre molta attenzione e lungimiranza. Un personaggio integro che unisca le varie componenti della città, compresi i valori cristiani contro tutte le derive della sinistra riguardo le famiglie gay e il gender. Pensateci c'è un personaggio con esperienza amministrativa e rigore morale che può rispondere a tutti questi requisiti.
  • Comune condannato per via Trento,
    responsabilità erariale di Carancini:
    con gli interessi conto da quasi 4 milioni

    152 - Lug 25, 2019 - 21:18 Vai al commento »
    Scelte sbagliate fatte consapevolmente. Basta far pagare sempre ai cittadini. Che paghino il sindaco e gli amministratori e i consiglieri comunali della maggioranza. Quando si muoveranno magistratura ed organi di controllo dello stato per verificare se ci sono responsabilità civili o penali o abusi d’ufficio. Rimane la responsabilità politica di una maggioranza che continua a sostenere questa amministrazione. Spero almeno che i cittadini sappiano dare un giudizio negativo alle prossime elezioni in modo che non facciano più danni alla città.
  • Brochure di propaganda,
    il Pd prende le distanze da Carancini:
    «Scelte inopportune»

    153 - Lug 25, 2019 - 19:50 Vai al commento »
    Quali distanze, solo parole al vento. Senza azioni conseguenti di sfiducia al sindaco, sono solo lacrime di coccodrillo. Oramai non siete credibili. Spero che i cittadini sappiamo trarne le conclusioni.
  • Maxi risarcimento per via Trento
    «I revisori denigrati avevano ragione,
    si rischia la crisi di bilancio»

    154 - Lug 25, 2019 - 20:40 Vai al commento »
    Scelte sbagliate fatte consapevolmente. Basta far pagare sempre ai cittadini. Che paghino il sindaco e gli amministratori e i consiglieri comunali della maggioranza. Quando si muoveranno magistratura ed organi di controllo dello stato per verificare se ci sono responsabilità civili o penali o abusi d'ufficio. Rimane la responsabilità politica di una maggioranza che continua a sostenere questa amministrazione. Spero almeno che i cittadini sappiano dare un giudizio negativo alle prossime elezioni in modo che non facciano più danni alla città.
  • Via Trento, batosta per il Comune:
    a Intermesoli 2,8 milioni

    155 - Lug 25, 2019 - 10:27 Vai al commento »
    Ancora una brutta storia delle ultime amministrazioni di Macerata. La procura, a parer mio, dovrebbe aprire d'ufficio un fascicolo in merito (ma che io sappia tutto tace). Mi pongo una domanda che cosa hanno fatto le ultime amministrazioni Meschini e Carancini? Mi pongo anche un'altra domanda dove sono le opposizioni? Ci sono irregolarità con risvolti civili e penali? Cari cittadini vi consiglio di mandare a casa certi politici quando andate a votare. La maggioranza ancora sostiene questa amministrazione? Vedo solo degrado a Macerata.
  • Brochure di Carancini in 15mila case:
    «Incarico affidato senza gara
    a consulente di fiducia di Pizzarotti»

    156 - Lug 22, 2019 - 20:37 Vai al commento »
    Si sperpera denaro pubblico per autoreferenzialità e trascura le manutenzioni di strade e marciapiedi. È una vergogna di tutta l'Amministrazione di Macerata e della maggioranza che l'appoggia. Basta, cittadini alle prossime comunali e regionali mandateli tutti a casa.
  • Carima-Apm, la Corte Costituzionale:
    «I servizi pubblici essenziali
    non possono essere privatizzati»

    157 - Lug 21, 2019 - 23:13 Vai al commento »
    Come già comunicato precedentemente è assolutamente inaccettabile la cessione di quote dell'APM alla Fondazione Carina, sia da un punto di vista legale che politico-sociale. Invito quindi il sindaco Carancini a rassicurare i cittadini in merito.
  • E LUCE FU
    Lo Sferisterio si accende (Foto)

    158 - Lug 16, 2019 - 0:21 Vai al commento »
    Mi sembra gradevole e significativa l’illuminazione del monumento più importante della città. Somiglia un po’agli effetti dell’illuminazione del centro storico di Bruxelles. È dare evidenza a questo monumento per chi arriva in città di notte ed un’attrazione turistica come può essere l’orologio Planetario in piazza Libertà. È un modo di rendere visibile i punti più suggestivi della città per dargli una vita notturna.
  • Fondazione Carima in Apm,
    conferme e perplessità in Consiglio

    159 - Lug 17, 2019 - 9:49 Vai al commento »
    Sono contrario alla partecipazione di privati ad una partecipata che tratta i beni comuni che ritengo debba essere gestiti da società con partecipazione solo pubblica. Inoltre una società come l'APM che produce bilanci positivi a sostegno del Comune di Macerata. Altre sono le opportunità a favore della città in cui la Fondazione può investire in particolare nella cultura e nell'economia locale.
  • I revisori bocciano i conti,
    nel mirino le partecipate
    «Replicheremo in modo puntuale»

    160 - Lug 13, 2019 - 23:32 Vai al commento »
    La situazione mi sembra preoccupante. La prudenza amministrativa avrebbe dovuto essere in sintonia con il collegio sindacale. Il bilancio senza il parere favorevole del collegio sindacale rischia di andare sotto la lente di ingrandimento degli organi di controllo dello stato. Questa maggioranza rischia di essere coinvolta a livello personale. La situazione è molto imbarazzante.
  • Rissa in centro
    finisce a coltellate: due feriti (VIDEO)

    161 - Lug 14, 2019 - 10:31 Vai al commento »
    XGabriele. Non so cosa abbia detto Savi che ha tanto da pensare a sé stesso. Per quanto riguarda l'amministrazione non ho mai firmato assegni in bianco a nessuno. Quando ho ritenuto opportune le scelte fatte (come l'acquisto del Park Si, il nuovo terminal autobus, la valorizzazione dei monumenti con una illuminazione scenografica, ecc.) ho sostenuto l'amministrazione, ma le scelte sull'accoglienza, le carenze delle manutenzioni, il degrado economico della città, ecc. mi sono fortemente dissociato e invitato la maggioranza di non essere la ruota di scorta del Sindaco. Troppo il declino della città per appoggiare l'amministrazione.
    162 - Lug 13, 2019 - 12:55 Vai al commento »
    Ci rendiamo conto come è cambiata la vita e la sicurezza a Macerata? L'arrivo di tutti questi extra comunitari ha cambiato il volto della città. E l'Amministrazione fa finta di niente e parla di integrazione. Quale accoglienza avete fatto? Il degrado del tessuto sociale è tutta responsabilità del Sindaco, della amministrazione e della maggioranza. Forse è servita ad accontentare le associazioni di accoglienza ed i propri affari in cambio di voti? Lascio rispondere ai cittadini alle prossime elezioni.
  • Luci della discordia, Sgarbi approva:
    «Così lo Sferisterio diventa un dio»

    163 - Lug 13, 2019 - 18:20 Vai al commento »
    Da quello che ho visto passando durante le prove, mi sembra gradevole e significativa l'illuminazione del monumento più importante della città. Somiglia un po'agli effetti dell'illuminazione del centro storico di Bruxelles. È dare evidenza a questo monumento per chi arriva in città di notte ed un'attrazione turistica come può essere l'orologio Planetario in piazza Libertà. È un modo di rendere visibile i punti più suggestivi della città per dargli una vita notturna.
  • Nuova casa per il museo di Storia naturale,
    Dezi: «Non c’è abbastanza spazio»

    164 - Lug 10, 2019 - 5:20 Vai al commento »
    Come volevasi dimostrare le considerazioni che avevo fatto trovano un riscontro autorevole. Inoltre ci sono contenitori vuoti nel centro storico che potevano essere utilizzati, come l'ex Upim o l'ex Standa. Come già detto, essendo visitato soprattutto da scolaresche necessità anche di un locale di accoglienza per almeno 50 persone con adeguati servizi. Le soluzioni devono essere adeguate altrimenti è sperpero di denaro.
  • Cantiere Macerata, Ricotta non ci sta:
    «Non lasceremo debiti
    ma una città migliore»

    165 - Lug 9, 2019 - 0:02 Vai al commento »
    Via Pace è rimasta fuori dal rifacimento del manto stradale ed è ridotta alle montagne russe. L’erba in contrada Pace, corta Madonna del Monte non è stata ancora tagliata, la poca illuminazione fa schifo e la strada è piena di buche. È una vergogna. Siamo al completo degrado.
  • «Finiti gli asfalti avremo 25 anni di mutui,
    chi fa finta di niente è complice»

    166 - Lug 8, 2019 - 4:12 Vai al commento »
    Via Pace è rimasta fuori dal rifacimento del manto stradale ed è ridotta alle montagne russe. L'erba in contrada Pace, corta Madonna del Monte non è stata ancora tagliata, la poca illuminazione fa schifo e la strada è piena di buche. È una vergogna. Siamo al completo degrado.
  • Cantiere Macerata, l’estate dello slalom
    Lavori da via Mattei alle mura
    «Ma saranno più i vantaggi dei disagi»

    167 - Lug 5, 2019 - 6:14 Vai al commento »
    La strada di Via Pace, ridotta malissimo, quando verrà rifatta? Era già nel Bilancio Preventivo di inizio mandato. Anche nel taglio dell'erba siamo in forte ritardo, in Contrada Pace ancora non si è visto nessuno. Le manutenzioni a Macerata (ne potrei fare una lunga lista) è uno dei problemi del degrado della città, ma l'Amministrazione ha altre priorità.
  • Relazione di fine mandato,
    Marchiori: «Ci costerà 46mila euro
    Soldi pubblici per la campagna elettorale»

    168 - Lug 4, 2019 - 2:58 Vai al commento »
    Siamo alle solite, una bella marchetta per farci conoscere quanto è stato buono e quanto è stato bravo. Anche in questo caso non si è voluto smentire, solo auto...... Vuol chiudere in bellezza? I cittadini giudicheranno con il voto il degrado della città. Soldi sprecati, almeno dovrebbe essere un rendiconto plurale in cui avrebbe dovuto essere la voce sia dell'Amministrazione comunale che di tutte le forze politiche.
  • Giardini Diaz, l’ex casa del custode
    diventerà il museo di Storia naturale

    169 - Lug 1, 2019 - 8:10 Vai al commento »
    L'articolo è carente del progetto di come verrà sistemato il museo, sarebbe il caso di riportare il progetto per capire se questa sistemazione è adeguata. A me sembra un po ristretto lo spazio, se sarà provvisto di ascensore e come sarà sistemato la parte esterna del museo con le tartarughe ed altro. Inoltre ci sarebbe necessità di una sala di accoglienza per almeno 50 persone, perché viene visitato sopratutto da scolaresche che necessitano di spazi per gestirle. Attendo la pubblicazione del progetto per valutarne l'idonietà.
  • Fondazione Carima in Apm:
    «Interesse per quota di minoranza»

    170 - Giu 25, 2019 - 15:27 Vai al commento »
    Se senti tuonare è segno che è probabile che piova. Al centro della partita una possibile acquisizione di quote dell'APM da parte della Fondazione. Se questo avviene, sarebbe, ritengo, una mossa scellerata dell'Amministrazione Comunale. Per quali fini? Il Sindaco Carancini per quale motivo sta portando avanti questa iniziativa? Cosa si nasconde dietro l'operazione? Come mai a poco tempo della fine del mandato? Perché l'opposizione tace? Sono preoccupato che ci possano essere interessi incofessati. Non ci sarebbe nessun motivo cambiare l'assetto di proprietà dell'APM, lunga mano dell'azione amministrativa del Comune di Macerata. Una società sana e strategica. Questa operazione non sa da fare, i cittadini dovrebbero preoccuparsi.
  • Il Consiglio approva il bilancio
    «Sarà dura per chi verrà dopo Carancini,
    ha ipotecato la città fino al 2030»

    171 - Giu 18, 2019 - 23:28 Vai al commento »
    Siamo di fronte ad un Sindaco arrogante e dei consiglieri della maggioranza ignavi. Penso che le forzature all'approvazione del bilancio possano essere sotto la lente di ingrandimento degli organi di controllo dello stato. A questo punto questa amministrazione lascerà un'enorme contenzioso? Chi subentrerà troverà i conti in ordine? Come si potrà fare le manutenzioni lasciate indietro da questa amministrazione? Alle prossime amministrative i cittadini daranno le risposte adeguate.
  • «Lo Sprar non dà soldi ai migranti,
    ma una possibilità di integrazione»

    172 - Giu 13, 2019 - 17:38 Vai al commento »
    La verità è sotto gli occhi di tutti. Quale accoglienza è stata fatta e con quali risultati? A questa domanda i cittadini hanno dato una forte risposta. I fatti non hanno dimostrato a cosa è servita? Di tutto e di più: tanto lavoro per le procure. L'integrazione è una bella parola, ma non vi sembra che sia stata usata per ingannare? Questo buonismo mi sembra fuori posto.
  • Marchiori fa i conti sullo Sprar:
    «Metà della spesa
    non arriva agli immigrati»

    173 - Giu 13, 2019 - 16:52 Vai al commento »
    Analisi molto approfondita ed accurata. In pratica oltre il 50 per cento dei finanziamenti pubblici sono spesi per la gestione dei servizi e meno del 50 per cento nei servizi erogati. Mi sbaglio? Mi sembra un'assurdità. Non vorrei che ci fosse più affari privati che sociali dietro l'accoglienza.
  • “Nuove piscine” in bilancio
    E Carancini non accetta parere negativo:
    «Scandaloso quanto fatto dai revisori»

    174 - Giu 6, 2019 - 6:57 Vai al commento »
    Dopo anni di inerzia ora l'urgenza di appaltare le piscine? A meno di un anno da fine mandato perché impegnare la futura amministrazione su un progetto che potrebbe essere discusso maggiormente sui contenuti dell'impianto? Le ombre sono tante e come sempre si vuole evitare una pubblica discussione? Che c'è dietro? Tutte domande che ognuno deve dare delle risposte. Penso che saggiamente questa amministrazione avrebbe fatto meglio a sistemare le pessime condizioni delle strade e dei marciapiedi della città. Spero che le opposizioni e una maggioranza responsabile fermi questi giochi di prestigio del Sindaco. Mandatelo a casa!!!
  • Macerata 2020, il Pd ha un “piano B”
    Alle primarie non solo con Ricotta

    175 - Giu 2, 2019 - 5:54 Vai al commento »
    C'è bisogno di un volto ed una coalizione che faccia rinascere Macerata dalla decadenza e dal degrado di questi ultimi anni, sia da un punto di vista sociale, economico, strutturale che come capoluogo. Abbiamo bisogno di idee e partecipazione e non di un uomo solo al comando. Rilanciare l'identità della città con la sua storia, cultura e tradizioni: i cittadini al centro di un nuovo rinascimento. Io ci sto.
  • Luci nuove per la Macerata by night,
    si parte con lo Sferisterio:
    «Progetto unico in Italia» (Video)

    176 - Giu 1, 2019 - 8:26 Vai al commento »
    Sono favorevole ad una illuminazione adeguata dei monumenti del Centro Storico di Macerata, ma ribadisco l'urgenza della manutenzione di tante strade e marciapiedi che sono ridotte malissimo sia nel Centro Storico (via don Minzoni, via S. Maria della Porta, ecc.) che nel resto della città e periferie (via Pace, ecc.). Questa situazione di degrado della viabilità pesa come un macigno sull'Amministrazione Carancini e offre una bruttissima immagine della città.
  • Il nuovo tuffo di Carancini:
    «Piscine alle ex Casermette»
    Sindaco facciamo un confronto?

    177 - Mag 24, 2019 - 6:53 Vai al commento »
    Basta con gli annunci, mandatelo a casa. Basta con promesse che hanno solo il senso di marchette elettorali a meno di un anno dalle elezioni comunali. Sistemi le strade e i marciapiedi che sono dissestate. Le manutenzioni devono essere fatte!!!
  • Piscine, il Pd accetta il confronto
    Menghi: «Non basta consegnare gli atti,
    la Procura faccia un’indagine»

    178 - Mag 25, 2019 - 20:29 Vai al commento »
    La querela all'avvocato Bommarito è l'atto disperato di bloccare la discussione politica ed il confronto sul fallimento della realizzazione delle piscine su cui il sindaco Carancini aveva rassicurato sulla sua realizzazione. La transazione con la Fontescodella spa è l'atto finale del fallimento dell'Amministrazione. L'ultimo atto l'attacco all'avv. Bommarito che ha avuto il merito di denunciare tutte le opacità della vicenda piscine. Mi auguro che il PD, che ancora lo difende, paghi pesantemente a livello elettorale le responsabilità politiche.
  • Piscine: Carancini ammette il fallimento
    Bocciata commissione d’indagine
    Mandrelli si dimette dal Consiglio

    179 - Mag 21, 2019 - 4:50 Vai al commento »
    Siamo di fronte di un reo confesso del suo fallimento politico sulle piscine, che aspettate ad emettere il verdetto?
    180 - Mag 21, 2019 - 4:35 Vai al commento »
    Ci sono le ragioni politiche per prendere definitamente le distanze da parte di questa maggioranza dal sindaco Carancini e mandarlo a casa. Ma che aspetta? La domanda è inquietante. È possibile che sia talmente compromessa con questa amministrazione da non riuscire a prendere definitamente le distanze e le relative conseguenze? Ma questo sapranno farlo i cittadini: vi cancelleranno politicamente, be lo meritate. Gli ignavi sono le persone peggiori perché né calde e né fredde. Mi aspetto una prova di orgoglio prima che sia troppo tardi.
  • Piscine, Carancini querela Bommarito:
    «Il sindaco vuole sviare l’attenzione
    dalle sue pesanti responsabilità»

    181 - Mag 18, 2019 - 20:42 Vai al commento »
    La critica e la mancata approvazione del bilancio 2018 da parte del collegio dei revisori dei conti del Comune di Macerata riguarda l'importo grande delle consulenze e perché il Comune non si dota di un ufficio legale interno per risparmiare. Nel mandato di consigliere comunale che ho svolto dal 2010 al 2015, avevo presentato una mozione in merito che è stata bocciata dalla stessa maggioranza guidata dal sindaco Carancini. Ma avevo visto giusto e oggi il collegio dei revisori dei Conti lo auspica come buona pratica di risparmio economico e anche come indirizzo delle amministrazioni pubbliche da parte dello stato. Ma affidare consulenze esterne per via diretta può essere un modo di favorire qualcuno? A voi la risposta.
  • I revisori bocciano il bilancio 2018,
    nel mirino contenziosi e consulenze

    182 - Mag 18, 2019 - 23:03 Vai al commento »
    La critica e la mancata approvazione del bilancio 2018 da parte del collegio dei revisori dei conti del Comune di Macerata riguarda l’importo grande delle consulenze e perché il Comune non si dota di un ufficio legale interno per risparmiare. Nel mandato di consigliere comunale che ho svolto dal 2010 al 2015, avevo presentato una mozione in merito che è stata bocciata dalla stessa maggioranza guidata dal sindaco Carancini. Ma avevo visto giusto e oggi il collegio dei revisori dei Conti lo auspica come buona pratica di risparmio economico e anche come indirizzo delle amministrazioni pubbliche da parte dello stato. Ma affidare consulenze esterne per via diretta può essere un modo di favorire qualcuno? A voi la risposta.
  • Piove al palasport Fontescodella,
    bidoni per raccogliere l’acqua

    183 - Mag 14, 2019 - 23:44 Vai al commento »
    Da quando tempo era necessario un intervento urgente di manutenzione, ma questa amministrazione arriva sempre fuori tempo massimo.
  • Bianchini presidente Erap:
    «Nuova sfida, ente solido e utile»

    184 - Mag 6, 2019 - 7:59 Vai al commento »
    Mi sembra una scelta ambigua. Ha le competenze per un simile incarico? Oppure è un incarico politico? Ancora una volta vedo una politica autoreferenziale e poco vicina ai cittadini.
  • Pietro Bartolo, storie terribili di migranti:
    «Il Mare Nostrum è diventato un cimitero»

    185 - Mag 4, 2019 - 17:52 Vai al commento »
    Chi gestisce l'operazione migrazioni? Chi gestisce l'operazione ideologica "gender"? Chi gestisce lo svuotamento politico ed istituzionale degli stati a favore del "mondialismo"? Chi gestisce la finanza e l'economia mondiale? Chi vuole le guerre? chi vuole il terrorismo? chi vuol distruggere la famiglia? Non siate ingenui tutte queste domande hanno una sola risposta: una elité di poteri occulti economico-finanziari di stampo massonico che sta tentanto di governare il mondo, cercando adepti in tutte le branche delle attività umane: educative, informazione, politiche, religiose, economiche ... Ascoltate il video intervista di Ilisabetta Frezza https://youtu.be/v5zzGCQrMWM che con dovizia di documentazione internazionale, europea e nazionale ci spiega cosa effettivamente sta accadendo sopra le nostre teste. Questi incontri così impostati sono forvianti e non scoprono le verità vere che c'è dietro. Mi aspetto che il circolo Aldo Moro organizzi la visione pubblica del video sopra riportato di Ilisabetta Frezza, per fare una operazione verità ed informazione dei cittadini. Ma questo è nel vostro DNA? Meditate gente, meditate.
  • Libro inchiesta sulla psicosetta di Pianesi,
    Mauro Garbuglia alla Vita in diretta:
    «Ero all’inferno e ora sono libero»

    186 - Mag 3, 2019 - 20:05 Vai al commento »
    La fine di un mito, costruito con la compiacenza di istituzioni pubbliche e private.
  • Primo maggio, Giardini Diaz invasi…
    soprattutto dall’immondizia
    Il “plastic free” per ora resta un annuncio

    187 - Mag 2, 2019 - 18:42 Vai al commento »
    Popolo barbaro, amministrazione assente e senza controlli. L'inciviltà regna sovrana.
  • Nuovo libro su Carlo Magno
    in Val di Chienti

    188 - Apr 27, 2019 - 8:12 Vai al commento »
    Non vorrei che fossero le stesse cose scritte dalla dott.ssa Simonetta Torresi nel suo libro "La storia dei popoli delle Marche ovvero l'origine dell'Europa". E' ora che le istituzioni del nostro territorio organizzino un confronto sulla verità storica del primo millennio e mezzo, mettendo insieme gli studiosi in un confronto costruttivo.
  • Piaggia della Torre:
    spezzato un pilone di marmo

    189 - Apr 27, 2019 - 7:14 Vai al commento »
    Già l'amministrazione comunale fa poco per il decoro di questa città, poi ci si mettono anche degli scalmanati al degrado della città. Questi non sono giochi da bambini ma gesti della futura classe dirigente dell'Italia???
  • Decreto Salvini, la Croce Rossa:
    «Rinunciamo a fare accoglienza,
    non sarebbe degna di un essere umano»

    190 - Apr 27, 2019 - 6:57 Vai al commento »
    Questa dichiarazione della presidente della Croce Rossa si qualifica da sola. Sarebbe stato meglio rimanere in un dignitoso silenzio che dire parole contrarie allo spirito che dovrebbe animare questa associazione. Sembra il titolo di un vecchio film: "Anche i ricchi piangono".
  • Flop piscine, l’opposizione al Consiglio:
    «Istituire una commissione d’inchiesta»

    191 - Apr 18, 2019 - 15:29 Vai al commento »
    E' giusto cercare la verità su una vicenda estremamente opaca. Questo è nell'interesse sia della maggioranza che dell'opposizione per trasparenza verso i cittadini. Tutti devono essere d'accordo se non si ha paura di avere scheletri nell'armadio, in primis del sindaco.
  • “Carlo Magno, secondo me”:
    Simonetta Torresi riscrive la storia

    192 - Apr 22, 2019 - 2:38 Vai al commento »
    La storia del nostro territorio del periodo carolingio va completamente riscritta secondo le scoperte della dott.ssa Simonetta Torresi. Questo dovrebbe aprire un dibattito accurato su tutto il periodo storico delle istituzioni culturali e politiche della regione Marche. Non può essere ignorato lo studio che darebbe centralità storica del nostro territorio con conseguente valore turistico ed economico. È tempo di fare verità senza sé e senza ma sulle favole storiche che studiamo a scuola.
  • Macerata, la Lega risponde agli “alleati”:
    «Nessuno ci può dettare l’agenda»

    193 - Apr 15, 2019 - 19:22 Vai al commento »
    La Lega è centrale per la vittoria del centro-destra. Penso che sia giusto che sia loro a stabilire l'agenda, come partito guida. Se posso dare un mio punto di vista, deve trovare un candidato sindaco che unisca il centro-destra e che sia perciò un candidato al di sopra delle liste per evitare i veti degli uni contro gli altri, evitando divisioni. Un candidato sindaco che possa portare un valore aggiunto di voti del centro sinistra e di specchiata onestà. Come già ho precedentemente detto penso che il candidato ideale possa essere Romano Mari, che può dare anche una rassicurazione al mondo cattolico. Anche se viene da un'esperienza nel PD, è una persona indipendente di pensiero e questo lo ha dimostrato quando ha fatto il presidente del Consiglio Comunale di Macerata tra il 2010 e il 2015. Ha evitato la cittadinanza onoraria a Mario Pianesi contro l'amministrazione Carancini e accogliendo le motivazioni politiche di inopportunità sostenute da varie forze politiche. Questo è avvenuto anche in altre occasioni in cui ha preso le distanze dall'amministrazione Carancini. Ho vissuto in prima persona queste vicende. Essendo una persona amata dalla città con un'esperienza notevole a livello amministrativa è idonea a stravincere le elezioni amministrative. La città ha bisogno di un pacificatore dopo gli ultimi anni di profonde divisioni. Non so se accetterebbe una candidatura del centro-destra, ma con i giusti presupposti credo che sarebbe disponibile a questo servizio.
  • Piscine, Mosca contro Carancini:
    «C’è un palese conflitto d’interessi»

    194 - Apr 10, 2019 - 19:38 Vai al commento »
    La storia delle piscine è cosparso di opacità, fin dall'amministrazione Meschini e poi nei mandati di Carancini. Tutto getta delle ombre tra le ditte della Fontedcodella spa e le amministrazioni comunali succedutesi. Il re è nudo ma la maggioranza ancora non stacca la spina.
  • Pd, Carancini risponde al fuoco amico:
    «Umiliato da Di Pietro e Sciapichetti»

    195 - Apr 10, 2019 - 0:39 Vai al commento »
    Oramai nulla è più come prima, la politica del PD è divisa a livello cittadino in modo irrimediabile con un sindaco isolato. Il teatrino penso non sia finito, e in questo ultimo anno, prima delle elezioni comunali, ne vedremo delle belle. I veri problemi nei rapporti interni al PD non sono palesi. Che c'è dietro questi scambi di accuse? Lo lascio pensare ai cittadini. Sicuramente in queste condizioni io non voterò più una coalizione di centrosinistra e tanto meno Carancini.
  • Carancini paga le quote,
    il Pd: «Questione contabile risolta»

    196 - Apr 9, 2019 - 19:09 Vai al commento »
    È finito il contenzioso, Carancini ha pagato, il PD ritiene chiuso il contenzioso. Ma politicamente sarà così?
  • Piscine, Menghi attacca
    “l’avvocato Carancini”

    197 - Apr 8, 2019 - 23:36 Vai al commento »
    L'interrogazione di Anna Menghi, sottoscritta da tutta l'opposizione, ha messo in evidenza tutte le opacità del sindaco Carancini. nei nove anni di mandato, riguardo al progetto di realizzazione delle piscine di Fontescodella. In particolare l'importo della transazione per non aver costruito le piscine da parte della società Fontescodella spa, che si potrebbe definire un rimborso spese e l'opportunità della moglie del sindaco di difendere l'amministratore delegato della società. Questi fatti quanti dubbi possono far sorgere? Penso che la maggioranza che lo sostiene dovrebbe trarne le conclusioni.
  • «Regolamento di conti» Carancini-Pd
    Maggioranza spiazzata,
    l’opposizione gongola

    198 - Apr 8, 2019 - 23:49 Vai al commento »
    Da quello che mi sembra di capire è come questa maggioranza si possa sbarazzare del sindaco Carancini, per prenderne le distanze e potersi presentare alle elezioni comunali prossime in discontinuità con l'attuale amministrazione. Penso che si possa prendere in considerazione anche la sfiducia in Consiglio Comunale entro fine anno. Tutti i nodi stanno venendo al pettine!
  • Carancini: «Espulsione? Niente di deciso,
    fuoco amico senza scrupoli»

    199 - Apr 8, 2019 - 8:44 Vai al commento »
    I nodi vengono al pettine. Si cerca all'ultima ora la discontinuità del PD con il sindaco Carancini e la sua politica del degrado della città. Forse la situazione può arrivare anche ad una vera e propria sfiducia in Consiglio Comunale magari fra qualche mese. Ormai il re è nudo e non trova più chi possa sostenere un probabile perdente nelle prossime elezioni sia comunali che regionali. La stessa maggioranza si defila per rimanere ancorata al carro del PD nelle prossime elezioni. Siamo forse all'atto finale per Carancini della sua stella politica. Forse potrà cercare nuove collocazioni politiche con Pizzaratti, come ha già fatto la Monteverde sua fedelissima compagna di viaggio. Siamo comunque davanti ad una possibile fine ingloriosa, trascinato in questo dal suo ego e mancata riconoscenza verso chi lo ha aiutato politicamente. Lo stesso Narciso Ricotta, accreditato dal PD su un possibile cambio di passo, non mi pare più disponibile a sostenere il sindaco, anche per le passate divergenze e per opportunità politica.
  • Quote non pagate nel mirino,
    Carancini verso l’espulsione dal Pd:
    «Pretesto per farmi uscire di scena»

    200 - Apr 8, 2019 - 8:47 Vai al commento »
    I nodi vengono al pettine. Si cerca all’ultima ora la discontinuità del PD con il sindaco Carancini e la sua politica del degrado della città. Forse la situazione può arrivare anche ad una vera e propria sfiducia in Consiglio Comunale magari fra qualche mese. Ormai il re è nudo e non trova più chi possa sostenere un probabile perdente nelle prossime elezioni sia comunali che regionali. La stessa maggioranza si defila per rimanere ancorata al carro del PD nelle prossime elezioni. Siamo forse all’atto finale per Carancini della sua stella politica. Forse potrà cercare nuove collocazioni politiche con Pizzaratti, come ha già fatto la Monteverde sua fedelissima compagna di viaggio. Siamo comunque davanti ad una possibile fine ingloriosa, trascinato in questo dal suo ego e mancata riconoscenza verso chi lo ha aiutato politicamente. Lo stesso Narciso Ricotta, accreditato dal PD su un possibile cambio di passo, non mi pare più disponibile a sostenere il sindaco, anche per le passate divergenze e per opportunità politica.
  • Sferisterio flash,
    apparizione lampo da Alberto Angela

    201 - Apr 3, 2019 - 6:42 Vai al commento »
    Il sindaco Carancini ne aveva parlato con grande entusiasmo, Ancora una volta che grande delusione. Abbiamo bisogno che qualcuno sappia valorizzare questa città sia da un punto di vista nazionale che internazionale, ne ha i numeri se si ricostruisce dall'abbandono in cui è caduta. Qui ci sono molte radici storico culturali dell'Italia e dell'Europa, direi anche del mondo.
  • Pd-Carancini, è guerra fredda:
    appoggio a Ricotta?
    Se il sindaco esce di scena

    202 - Apr 2, 2019 - 23:54 Vai al commento »
    La fine ingloriosa del sindaco Carancini, che si è perso nel suo ego. Per Macerata oggi l'unico candidato sindaco vincente è Romano Mari che risponde ai valori profondi di questa città: le sue radici cattoliche. Sarebbe vincente sia nel centro sinistra che nel centro destra. Penso che sarebbe più vicino al centro destra a trazione Lega. Gli faccio i migliori auguri di non lasciarsi sfuggire l'occasione di fare un degno servizio ai cittadini maceratesi, avresti tutto il mio sostegno.
  • Oltre il materialismo:
    le città “generative”,
    Macerata nella top ten nazionale

    203 - Apr 1, 2019 - 7:19 Vai al commento »
    Penso che a Macerata la maggioranza non la pensano così!!! Lo vedremo alle prossime consultazioni elettorali chi ha ragione. Purtroppo si è perso il senso della realtà, di quale accoglienza, di quale futuro senza lavoro, di quale bellezza con strade e marciapiedi dissestati specialmente nel centro storico. Sembra che qualcuno sta sulla luna.
  • Calenda show a Macerata:
    «Contro i nazionalismi,
    l’Europa sia un porto sicuro»

    204 - Mar 28, 2019 - 10:54 Vai al commento »
    L'Europa ha già fallito con la brexit e con l'asse tedesco e francese. Una moneta che è piegata alla Germania, in cui manca una politica monetaria dei tassi in cui lo spread si lascia ai mercati, in cui le politiche della migrazione, della difesa, della solidarietà e della democrazia sono solo apparenti. Un'unione europea in cui c'è chi ci guadagna e chi rimette. L'Italia ha dimostrato di essere solo un terreno di conquista. I Governi passati sono stati assolutamente inadeguati a difendere i nostri diritti. Solo questo Governo ha avuto un cambio di passo. Il PD è uno dei principali responsabili di questa realtà e non può essere per questo assolutamente credibile.
  • Il centrosinistra verso Macerata 2020:
    «Sviluppo e lavoro per ripartire»

    205 - Mar 27, 2019 - 19:37 Vai al commento »
    Parole, parole, soltanto parole. Quando avevo proposto un possibile sviluppo economico e la piena occupazione nella nostra città, mi avete scaricato. Adesso volete proporre quello che dicevo quattro anni fa, quando mi sono presentato con la vostra coalizione. Non siete credibili e politicamente inaffidabili.
  • Piscine mai realizzate a Macerata,
    704mila euro di risarcimento al Comune

    206 - Mar 26, 2019 - 8:27 Vai al commento »
    Dopo 15 anni di chiacchiere e promesse disattese, le condizioni sono completamente cambiate con anche il defilarsi dell'università dal progetto. Inutile continuare ad illudere i cittadini, con il mutuo che stiamo pagando da anni, è ora di dirottare quel finanziamento per opere pubbliche utili alla città.
  • «Ci avete rotto i polmoni»
    In mille sfilano a Macerata (FOTO/VIDEO)

    207 - Mar 16, 2019 - 8:25 Vai al commento »
    Quanta ipocrisia delle istituzioni e della politica, nessuno fa veramente qualcosa per una sostenibilità ambientale, economica e sociale. Il modello di sviluppo consumistico va completamento cambiato. Solo il M5S ha una particolare attenzione a questo tema ma ha tutti contro, perché gli interessi economici dei poteri dominanti vengono prima di tutto.
  • Lotta ai cambiamenti climatici,
    manifestazione a Macerata
    «La Regione è in prima linea»

    208 - Mar 14, 2019 - 19:34 Vai al commento »
    Quanta ipocrisia delle istituzioni e della politica, nessuno fa veramente qualcosa per una sostenibilità ambientale, economica e sociale. Il modello di sviluppo consumistico va completamento cambiato. Solo il M5S ha una particolare attenzione a questo tema ma ha tutti contro, perché gli interessi economici dei poteri dominanti vengono prima di tutto.
  • Rapina a mano armata in oreficeria
    «Mettete l’oro nella borsa,
    non ho voglia di scherzare» (IL VIDEO)

    209 - Mar 9, 2019 - 19:00 Vai al commento »
    Povera Macerata, la criminalità la fa da padrona. Tutta la mia solidarietà caro Graziano.
  • Due nuove fermate dei treni:
    a Macerata e Tolentino

    210 - Mar 7, 2019 - 16:00 Vai al commento »
    Una buona notizia! Questo è valorizzare il nostro territorio. Propongo di aumentare ancora le fermate per permettere un maggior utilizzo delle ferrovie.
  • Tragico schianto sull’Adriatica:
    la bimba è in coma,
    il piccolo è sveglio e stabile

    211 - Mar 4, 2019 - 7:58 Vai al commento »
    Questa è l’integrazione degli extracomunitari che ci ha portato il PD: delinquenti drogati e criminali in giro per le strade. Il degrado è veramente grande, come mai si era visto in passato.
  • Attendono i carri del Carnevale
    e trovano siringhe nell’aiuola

    212 - Mar 4, 2019 - 7:48 Vai al commento »
    Gravi pericoli si corre anche passeggiando per Macerata. Il degrado è veramente grande, come mai si era visto in passato. Grazie Sindaco della città della speranza.
  • Tragico schianto, arrestato il 34enne:
    era già finito in carcere
    in una maxi operazione antidroga

    213 - Mar 4, 2019 - 8:01 Vai al commento »
    Questa è l’integrazione degli extracomunitari che ci ha portato il PD: delinquenti drogati e criminali in giro per le strade. Il degrado è veramente grande, come mai si era visto in passato.
  • Frontale tra auto sull’Adriatica:
    muore una coppia,
    gravi due bambini

    214 - Mar 4, 2019 - 7:55 Vai al commento »
    Questa è l'integrazione degli extracomunitari che ci ha portato il PD: delinquenti drogati e criminali in giro per le strade. Il degrado è veramente grande, come mai si era visto in passato.
  • Papa Francesco a Loreto
    Parlerà di giovani, fede e vocazioni

    215 - Feb 25, 2019 - 6:37 Vai al commento »
    Un incontro di salvezza e speranza.
  • Italia in Comune, Pizzarotti a Civitanova:
    «Siamo l’alternativa ai populismi»
    Aderisce anche Stefania Monteverde

    216 - Feb 25, 2019 - 6:52 Vai al commento »
    Pizzarotti il cavallo di Troia per distruggere il M5S trova affiliati tra chi con ambiguità cavalca la politica del potere e non del servizio, di chi ha usato l'accoglienza di immigrati come slogan per distruggere la società con mafie, violenza, degrado e corruzione. Basta con l'inganno subdolo dei poteri mediatici, finanziari ed economici che si serve di ingannatori dei cittadini.
  • “Sindaca del mondo” alla ribalta nazionale:
    «Non aspiro a palazzo Raffaello,
    voglio aiutare a ricostruire credibilità»

    217 - Feb 25, 2019 - 6:40 Vai al commento »
    Ci può essere rinnovamento nel PD?
  • Unimc, la nuova biblioteca è realtà:
    «Un valore aggiunto per la città»
    Ma il Comune è assente alla cerimonia

    218 - Feb 20, 2019 - 6:48 Vai al commento »
    La guerra continua? Chi perde: Macerata. Il declino della città è sotto gli occhi di tutti. La fuga dalla città delle attività produttive è irreversibile. Sopratutto è la politica ad essere sconfitta che non ha saputo pensare cosa fare per invertire questa decadenza. L'incapacità del sindaco Carancini e della sua giunta è evidente. Cari cittadini svegliatevi, altrimenti ci aspetta il deserto per tutti. Nelle scorse amministrative avevo promesso, se mi davate fiducia, di una rinascita economica e della piena occupazione in 5 anni. Non mi avete creduto o preferito l'immobilismo, ecco cosa ci meritiamo. Questa realtà ci rende tutti sempre più poveri, non si salva nessuno. Quale luce, ormai Macerata è la città delle tenebre.
  • Pamela, il ricordo del sindaco:
    «Dobbiamo sgominare gli spacciatori»

    219 - Feb 20, 2019 - 7:18 Vai al commento »
    Quanta retorica. Quale speranza? In una città in cui il degrado avanza, attecchisce tutte le erbe cattive. Pensare di fare solo una politica dell’accoglienza degli extracomunitari è stato il flop più clamoroso di questa amministrazione. Macerata chi la conosce la evita. Le attività produttive chiudono o si trasferiscono altrove, non c’è lavoro, non c’è futuro. La morte è lenta e inesorabile: chi ha governato si assuma le proprie responsabilità. Il libro dei sogni è finito è ora di aprire gli occhi e guardare sulla faccia la triste realtà. Il cambiamento, nel programma del sindaco Carancini, è stato solo in peggio.
    220 - Feb 20, 2019 - 7:15 Vai al commento »
    Quanta retorica. Quale speranza? In una città in cui il degrado avanza, attecchisce tutte le erbe cattive. Pensare di fare solo una politica dell'accoglienza degli extracomunitari è stato il flop più clamoroso di questa amministrazione. Macerata chi la conosce la evita. Le attività produttive chiudono o si trasferiscono altrove, non c'è lavoro, non c'è futuro. La morte è lenta e inesorabile: chi ha governato si assuma le proprie responsabilità. Il libro dei sogni è finito è ora di aprire gli occhi e guardare sulla faccia la triste realtà. Il cambiamento, nel programma del sindaco Carancini, è stato solo in peggio.
  • Il Consiglio ricorda Pamela:
    «Macerata non è rimasta a testa china,
    ha lavorato per far rinascere la speranza»

    221 - Feb 20, 2019 - 7:21 Vai al commento »
    Quanta retorica. Quale speranza? In una città in cui il degrado avanza, attecchisce tutte le erbe cattive. Pensare di fare solo una politica dell’accoglienza degli extracomunitari è stato il flop più clamoroso di questa amministrazione. Macerata chi la conosce la evita. Le attività produttive chiudono o si trasferiscono altrove, non c’è lavoro, non c’è futuro. La morte è lenta e inesorabile: chi ha governato si assuma le proprie responsabilità. Il libro dei sogni è finito è ora di aprire gli occhi e guardare sulla faccia la triste realtà. Il cambiamento, nel programma del sindaco Carancini, è stato solo in peggio.
  • Buche, crepe e avvallamenti:
    le strade di Macerata?
    Un viaggio a ostacoli (FOTO)

    222 - Feb 16, 2019 - 18:31 Vai al commento »
    La vergogna di Macerata sono l'abbandono delle manutenzioni in particolare di strade e marciapiedi. In via S. Lucia all'ingresso principale dell'ospedale i marciapiedi sono dissestati da anni, poi via don Minzoni nel centro storico è un vero aborto, riparazioni fatte con l'asfalto dove lasciato senza nessuna riparazione, poi via Pace, ecc. ecc.. Sono stati sostituiti le luci in corso Cairoli con i led ma le palle dei lampioni non sono state pulite, era l'occasione per farlo? Questa è l'amministrazione degli annunci e del degrado. Le manutenzioni della città è la prima cosa che i cittadini si attendono da una amministrazione. Ma i soldi non ci sono, ma per tutto il resto sì. Vergogna Sindaco Carancini!!! Mandatelo a casa, maggioranza, se avete a cuore il bene della città.
  • Cherubini contro il “sindaco francese”
    «E’ la bandiera del fallimento»

    223 - Feb 11, 2019 - 5:37 Vai al commento »
    SINISTRA E SINDACATI CONTRO I CITTADINI E CONTRO LA NOSTRA PATRIA: L'ITALIA. CARO SINDACO CARANCINI MI VERGOGNO DI COME TI COMPORTI: FACCI IL PIACERE VAI A CASA.
  • La bandiera francese resta alla finestra,
    Lega: «Carancini ci riporta al medioevo»
    M5s: «Solidarietà di cui non c’era bisogno»

    224 - Feb 10, 2019 - 14:34 Vai al commento »
    Questa esibizione della bandiera Francese è un segno contro la città di Macerata e della nostra patria. Mandiamo a casa Carancini.
  • Bandiera francese sulla finestra del sindaco
    Sacchi: «Carancini tifoso a fini politici»
    Coltorti: «Atto illegittimo, va tolta»

    225 - Feb 9, 2019 - 18:43 Vai al commento »
    SINISTRA E SINDACATI CONTRO I CITTADINI E CONTRO LA NOSTRA PATRIA: L'ITALIA. CARO SINDACO CARANCINI MI VERGOGNO DI COME TI COMPORTI: FACCI IL PIACERE VAI A CASA.
  • Bandiere di Francia e Italia
    alle finestre del municipio:
    «Difendiamo la nostra amicizia»

    226 - Feb 9, 2019 - 18:45 Vai al commento »
    SINISTRA E SINDACATI CONTRO I CITTADINI E CONTRO LA NOSTRA PATRIA: L'ITALIA. CARO SINDACO CARANCINI MI VERGOGNO DI COME TI COMPORTI: FACCI IL PIACERE VAI A CASA.
  • Pd, Martina a Macerata:
    «La questione africana non si risolve
    con la retorica del “prima gli italiani”»

    227 - Feb 8, 2019 - 11:36 Vai al commento »
    Questo PD è retorica e chiacchiere senza costrutto. Non capite che siete stati contro i cittadini. Solo questo governo a pensato veramente agli italiani con la riforma del lavoro e delle pensioni a favore dei più deboli. Solo questo governo è contro alla casta al potere riducendo i costi della politica con riforme chiare e adesso riducendo il numero dei parlamentari. Siete parolai ingannatori dei cittadini a favore dei poteri più innominati. Ma la maggioranza dei cittadini hanno aperto gli occhi e spero che nelle prossime consultazioni elettorali vi cancellino. Siete succubi di un'Europa dell'élite dei burocrati e dei poteri finanziari ed economici che vogliono spogliare i cittadini dei diritti a favore di una sempre maggiore concentrazione della ricchezza. BASTA DI UNA SINISTRA IPOCRITA CHE TOGLIE AI POVERI PER DARE AI RICCHI.
  • Oltre razzismo, fascismo e sessismo:
    serie di iniziative a Macerata

    228 - Feb 8, 2019 - 14:26 Vai al commento »
    Vergognati, sinistra che avete tolto ai poveri per dare ai ricchi. Vi siete alleati con tutti i poteri innominabili della finanza e del mondialismo per togliere i diritti ai cittadini. Finalmente un Governo che è dalla parte dei cittadini.
  • Castagnetti sgancia la bomba:
    «Il Pd non ha uomini all’altezza»

    229 - Feb 6, 2019 - 7:34 Vai al commento »
    Finalmente c'è Castagnetti che la pensa come me, non c'è nessuno nel PD all'altezza, ma solo poltronisti e lobbisti, invece che ascoltatori e servitori dei bisogni dei cittadini. Ormai un partito logorato solo da interessi personali o massonici.
  • Lega, Arrigoni “asso pigliatutto”
    A Macerata un partito senza guida
    telecomandato dalla Lombardia

    230 - Feb 6, 2019 - 4:23 Vai al commento »
    Spero si azzeri gli opportunisti dell'ultima ora poltronissima per dare spazio ai cittadini.
  • Ospedale-pensiero unico,
    il centrosinistra autocelebra la sua sanità
    «Ci sono privati interessati al progetto»

    231 - Feb 2, 2019 - 22:29 Vai al commento »
    Parole, Parole,Parole, soltanto parole. Basta con gli annunci. Vedremo i fatti. Questa classe politica sarà spazzata via fra circa un anno. Altri decideranno il da farsi.
  • Macerata che cambia,
    i progetti di Narciso Ricotta:
    «Due rotatorie per allargare il centro»

    232 - Feb 4, 2019 - 18:59 Vai al commento »
    Questa volta sarà durissima al PD mantenere la guida di Macerata. Gli autogol di Carancini sono sotto gli occhi di tutti. Forse solo un asse tra Narciso Ricotta e Romano Mari può cercare quella discontinuità con l'amministrazione Carancini, cercando una sponda, con un accordo di programma, al ballottaggio con il M5S. Forse è fantapolitica, ma di fronte ad un centro destra a trazione leghista vedo poche alternative.
  • Gennaio, già tre morti per droga
    Il tragico destino di Alessandra

    233 - Gen 31, 2019 - 18:52 Vai al commento »
    Viviamo un degrado senza fine. Sembra incredibile quello che le forze dell’ordine scoprono ogni giorno. Ma dove viviamo ….
  • Bazar di droghe sintetiche
    nelle bombolette dei deodorante:
    arrestata una coppia

    234 - Gen 31, 2019 - 18:51 Vai al commento »
    Viviamo un degrado senza fine. Sembra incredibile quello che le forze dell'ordine scoprono ogni giorno. Ma dove viviamo ....
  • Fiori, preghiere e palloncini:
    veglia per Pamela (Foto)

    235 - Gen 31, 2019 - 7:46 Vai al commento »
    Dopo un anno dalla tragedia di Pamela possiamo dire che è stato solo la punta di un iceberg del degrado in cui è caduta Macerata e tutto il territorio provinciale. Quante responsabilità ci sono da parte delle istituzioni? Ancora viviamo nell'emergenza di una criminalità diffusa, violenta e crudele. Quanto l'accoglienza degli immigrati ha influito in questo degrado? Attendiamo risposte dalle istituzioni e dal sindaco di Macerata Carancini.
  • Pamela un anno dopo, il procuratore:
    «Impressionato dal fenomeno di spaccio,
    non un caso altra overdose all’House»

    236 - Gen 31, 2019 - 17:56 Vai al commento »
    L'immigrazione è una causa scatenante della violenza e della diffusione della droga soprattutto della colonia nigeriana. L'amministrazione comunale e il GUS ed altre organizzazioni dell'accoglienza non si sono accorti di nulla? È difficile crederci.
  • Chiusa sala scommesse:
    provvedimento del questore

    237 - Gen 31, 2019 - 18:34 Vai al commento »
    Era ora!!! I condomini del palazzo e vicini hanno da anni denunciato le violenze e le intimidazioni degli extracomunitari. Anche l'amministrazione comunale era stata allertata, ma poco o niente era stato fatto anche dopo fatti eclatanti. Spero che sia finito il buonismo e si ristabilisca la convivenza civile.
  • Blitz nei campi, 62 braccianti in caserma:
    sei senza permesso di soggiorno (VIDEO)

    238 - Gen 31, 2019 - 18:39 Vai al commento »
    Lode alle forze dell'ordine che finalmente stanno lottando contro l'illegalità.
  • Spaccio di droga dal Fermano al Maceratese:
    otto arresti e 14 denunce

    239 - Gen 28, 2019 - 16:42 Vai al commento »
    L'incubo continua, quando finirà?
  • Mamma e psicologa di 38 anni
    stroncata da una malattia

    240 - Gen 28, 2019 - 16:46 Vai al commento »
    Mi unisco al dolore nella Speranza della Fede.
  • Mafia nigeriana a Macerata?
    Tra bufale e visioni distinte
    sulle organizzazioni criminali

    241 - Gen 28, 2019 - 16:56 Vai al commento »
    Il buio è sceso sul nostro territorio causato e facilitato da un'invasione migratoria in cui la politica locale e nazionale non ha saputo arginare, usando una buonista accoglienza che nasconde complicità ed interessi contro l'Italia. Speriamo che il nuovo Governo abbia la barra ferma contro questa invasione in cui ci ha isolato l'Europa e gli organismi internazionali.
  • Macerata 2020:
    «Fidatevi di questo centrosinistra,
    non cambiate strada»

    242 - Gen 18, 2019 - 18:01 Vai al commento »
    Il vento del cambiamento spira anche a Macerata. Le responsabilità dell'attuale amministrazione sul degrado di Macerata hanno aperto gli occhi ai cittadini. Lega e 5 Stelle saranno i protagonisti della nuova politica. Spazzeranno via tutto il sottogoverno che è stata la base elettorale dell'attuale maggioranza. L' ora del cambiamento è arrivata per spazzare via la vecchia politica degli interessi sottobanco.
  • Gus, l’amarezza del primo presidente
    «Una bolla che si era gonfiata troppo:
    prima o poi sarebbe esplosa»

    243 - Gen 15, 2019 - 8:20 Vai al commento »
    L'unici ad non essersene accorti sono stati gli ultimi amministratori della nostra città. Un motivo sufficiente per dimettersi e dare voce ai cittadini. Ma sono attaccati alle poltrone.
  • Cattivi odori a Piediripa,
    scatta la diffida per la Orim

    244 - Gen 7, 2019 - 9:00 Vai al commento »
    Dopo tutto quello che è successo negli anni siamo ancora agli avvisi? E' da tempo che un simile impianto doveva essere spostato o chiuso, perché incompatibile in un centro abitato.
  • La legge di bilancio delude il Pd:
    «Per il sisma proroghe senza risorse»

    245 - Dic 31, 2018 - 8:50 Vai al commento »
    Questa è stata la prima manovra di bilancio, degli ultimi decenni, orientata a sostenere i cittadini più disagiati. La posizione dei sindacati e dell'opposizione a questo governo stanno a dimostrare da che parte stanno.
  • Addio a Graziano Pambianchi,
    esponente di spicco
    della politica maceratese

    246 - Dic 30, 2018 - 19:25 Vai al commento »
    Una politica di tipo massonico ....... in cui il discepolo ha creduto di superare il maestro.
  • La giunta Carancini fa i conti con il 2018
    «Un anno di Macerata resiliente,
    la città ha saputo reagire con forza»

    247 - Dic 31, 2018 - 13:43 Vai al commento »
    2018 da dimenticare, una città sprofondata nel degrado della violenza, della droga e dell'abbandono. Dei poveri e dei disoccupati. L'insicurezza regna sovrana. Un'amministrazione lontana dai cittadini.
  • Macerata 2020, Rosaria Del Balzo
    La politica la chiama, lei temporeggia
    «La città ritrovi leggerezza»

    248 - Dic 25, 2018 - 11:56 Vai al commento »
    Non tutti la ricordano bene. C'è l'ombra della massoneria? Cosa si nasconde dietro questa persona? Non mi fido. Penso che non sia per il popolo ma per altri interessi.
  • Numero speciale della rivista Marianne:
    nel focus sulla politica italiana
    un reportage su Macerata

    249 - Dic 25, 2018 - 11:41 Vai al commento »
    Abbiamo capito che eravamo stati invasi dalla mafia nigeriana che avevano accolto come bisognosi di accoglienza da parte di questa Amministrazione. Abbiamo capito che l'accoglienza è servita a far fare soldi a tante persone nascoste dietro associazioni umanitarie. Abbiamo capito che l'invasione di profughi è stata una pianificazione di poteri innominati contro l'Italia. Abbiamo capito che tanti politici della vecchia politica sono venduti agli stranieri contro il popolo italiano.
  • Le tasse non aumentano,
    fondi per famiglie e periferie:
    bilancio approvato senza l’opposizione

    250 - Dic 21, 2018 - 11:08 Vai al commento »
    Parole, parole, parole, ....soltanto parole che i fatti precedenti gli anni passati hanno confermato. Fare previsioni di bilancio è facile ma mantenerle è un'altra cosa. Chi vivrà vedrà.
  • Spaccio in stazione,
    denunciato 24enne

    251 - Dic 21, 2018 - 11:15 Vai al commento »
    La brutta storia di Macerata sembra non aver fine. A questo punto non conviene espellere tutti i nigeriani, mi sembra più semplice per sradicare droga e violenze varie. Questo degrado ci toglie la pace, la sicurezza e la vita.
  • Un nuovo polmone verde per la città,
    firmata intesa Unimc e Comune
    In primavera aprirà il parco di Villa Lauri

    252 - Dic 19, 2018 - 6:45 Vai al commento »
    Quando le istituzioni lavorano insieme Macerata migliora.
  • Ricotta “asfalta” Macerata:
    23 milioni per le opere pubbliche

    253 - Dic 15, 2018 - 19:24 Vai al commento »
    Già i lavori previsti nel bilancio previsionale per il 2016-2017 sono in forte ritardo, adesso nel bilancio 2019 penso che i miracoli sanno difficili da farsi. Per quanto riguarda l'illuminazione a led del centro storico con dei faretti bruttissimi al posto delle palle andrebbe rivisto mettendo lampioni simili ai centri storici di Montecassiano o Potenza Picena che poi richiamano gli stessi lampioni dei Cancelli. Inoltre la luce bianca dei led sui monumenti, tipo Monumento ai Caduti, non va bene, sarebbe meglio una luce calda. Aspettiamo e vediamo se lo scempio dei marciapiedi e delle strade in forte degrado verrà risolto (questo vale anche per il centro storico dove sono state fatte manutenzioni con l'asfalto invece che sostituire le pietre). Vedremo i risultati.
  • Incontri d’Autunno,
    sold out per padre Maggi:
    «L’accoglienza è un valore sacro»

    254 - Dic 6, 2018 - 17:38 Vai al commento »
    UN COMPONENTE DELLA CHIESA, PER ESSERE NELLA VERITA', QUANDO PARLA DEVE ESSERE IN COMUNIONE CON IL VESCOVO ED IL PAPA. QUESTA CONDIZIONE E' ESPRESSA CHIARAMENTE NEL CATECHISMO DELLA CHIESA CATTOLICA QUANDO PARLA NEL CREDO DELLA CHIESA. AL DI FUORI DELLA CHIESA SI E' NELL'ERRORE E NELL'ERESIA.
    255 - Dic 6, 2018 - 17:13 Vai al commento »
    Il nostro vescovo Nazzareno ci dice che abbiamo la Bibbia e la Parola di Dio. Cioè chi legge la Bibbia può non leggere la Parola di Dio (infatti anche i Testimoni di Geova, i protestanti, ecc, leggono la Bibbia ma non la Parola di Dio). La condizione per leggere la Bibbia come Parola di Dio è leggerla in comunione con la Chiesa. Ed aggiunge ancora che gli strumenti sicuri per leggere la Bibbia come Parola di Dio è avere presente il Credo (riassunto delle verità della Fede) ed il Catechismo della Chiesa Cattolica (compendio della tradizione della Chiesa). Ebbene nelle interpretazioni di padre Maggi mi è sembrato che nelle citazioni della Bibbia abbia dato una interpretazione personale fuori da quanto espresso dal Catechismo della Chiesa Cattolica. Questo crea confusione nei cattolici nei veri valori cristiani. Questo anche per quanto riguarda l'accoglienza. Non si può fare un minestrone senza responsabilità e conoscenza e possibilità. Un'accoglienza senza una reale possibilità (o volontà) di integrazione non è responsabile, sopratutto quando si tratta di un'invasione destabilizzante (anche criminale oltre che politica) della società nazionale. Il buonismo tradisce la Verità e la giustizia. Il vero male del mondo è che 1% degli abitanti della terra detengono il 99% della ricchezza ed il 99% della popolazione mondiale detiene solo l'1% della ricchezza globale.
  • Congresso Pd, vincitori e vinti
    Risale Ceriscioli, scende Carancini
    Primarie per pochi intimi

    256 - Dic 3, 2018 - 12:59 Vai al commento »
    Queste primarie regionali hanno dato un risultato sicuro: la bassa affluenza dei cittadini, in particolare a Macerata. Da questo si può pensare anche una caduta libera di consensi sia a livello regionale che a Macerata che riguarda anche il sindaco Carancini. E questo dovrebbe far capire che la politica fatta dal PD è stata contro i cittadini nei diritti e nel degrado. E Macerata ne è l’esempio più chiaro con l’Amministrazione Carancini. Mi è parso di capire anche che i renziani sono stati quelli sconfitti sonoramente e questo è un altro dato significativo del giudizio dato. Solo un’inversione di rotta su quanto espresso vi può salvare dalla scomparsa totale. AVETE TRADITO LA GIUSTIZIA E LA PACE SOCIALE. CI AVETE TOLTO LA SPERANZA IN UNA SOCIETA’ MIGLIORE.
  • Giovanni Gostoli nuovo segretario Pd,
    Petrini perde anche nel Maceratese

    257 - Dic 3, 2018 - 7:35 Vai al commento »
    Queste primarie regionali hanno dato un risultato sicuro: la bassa affluenza dei cittadini, in particolare a Macerata. Da questo si può pensare anche una caduta libera di consensi sia a livello regionale che a Macerata che riguarda anche il sindaco Carancini. E questo dovrebbe far capire che la politica fatta dal PD è stata contro i cittadini nei diritti e nel degrado. E Macerata ne è l'esempio più chiaro con l'Amministrazione Carancini. Mi è parso di capire anche che i renziani sono stati quelli sconfitti sonoramente e questo è un altro dato significativo del giudizio dato. Solo un'inversione di rotta su quanto espresso vi può salvare dalla scomparsa totale. AVETE TRADITO LA GIUSTIZIA E LA PACE SOCIALE. CI AVETE TOLTO LA SPERANZA IN UNA SOCIETA' MIGLIORE.
  • Concorso di idee per il centro,
    scelti i vincitori

    258 - Dic 1, 2018 - 18:59 Vai al commento »
    Andate a casa che di danni alla città ne avete fatti veramente troppi. Invece di chiacchiere guardate lo stato delle strade e dei marciapiedi. La nuova illuminazione a led nel centro storico è assurda. Che c’entrano i faretti moderni e come sono stati posizionati nel Centro Storico? E’ una vergogna ed un degrado. Guardate il Centro Storico di Montecassiano che tipo di illuminazione ha fatto. L’illuminazione ai Cancelli non poteva essere uniformemente fatta in tutte le vie del Centro Storico? Chi decide e come? Questa è un’amministrazione del degrado e contro i maceratesi? A voi l’ovvia risposta. CONTINUATE A FARE DANNI MI RACCOMANDO.
  • L’ex Gil risorge dagli anni ’30
    «Ecco la nostra idea di città»

    259 - Dic 1, 2018 - 19:19 Vai al commento »
    Dobbiamo all'assessore Ubaldo Urbani che nel mandato 2010/2015 ha avuto il merito di aver favorito l'affitto alle Imposte delle Entrate e al catasto dell'ex Papalina con lo spostamento parziale degli uffici comunali nel Palazzo Conventati che nel frattempo era stato lasciato libero dall'università. Da tutta questa operazione virtuosa si è potuto portare l'APM nell'ex G.I.L.. Grande Ubaldo Urbani che con estrema umiltà e senza riconoscimenti da parte del sindaco Carancini (che sa prendersi sempre tutti i meriti) a portato a compimento questa operazione.
  • Sae marce, Sciapichetti:
    «Azioni per danno d’immagine,
    comportamento imperdonabile delle ditte»

    260 - Nov 28, 2018 - 7:00 Vai al commento »
    Siamo al ridicolo. Quando si acquista un prodotto si verifica e si controlla. Oltre al dolo delle ditte fornitrici che dovrebbero pagare delle penali ingenti, se queste erano previste nel contratto, c'è l'assoluta responsabilità di chi doveva controllare la qualità e l'adeguato montaggio delle casette acquistate (che sono costate molto a mio avviso). Caro Sciapichetti assumetevi le vostre responsabilità civili e politiche. Non sarebbe il caso di dare le dimissioni, sarebbe un atto di responsabilità. Basta con le chiacchiere!!!
  • Immigrati, i progetti Sprar a Macerata:
    «L’80% ha trovato un lavoro»

    261 - Nov 28, 2018 - 7:20 Vai al commento »
    L'Amministrazione si deve assumere le proprie responsabilità su una gestione degli immigrati a dir poco irresponsabile. Oltre alle violenze, alla droga e all'accattonaggio organizzato e malavitoso oggi dite che l'80% hanno trovato lavoro. Come mai invece gli italiani non trovano lavoro? Andate a casa che di danni alla città ne avete fatti veramente troppi. Invece di chiacchiere guardate lo stato delle strade e dei marciapiedi. La nuova illuminazione a led nel centro storico è assurda. Che c'entrano i faretti moderni e come sono stati posizionati nel Centro Storico? E' una vergogna ed un degrado. Guardate il Centro Storico di Montecassiano che tipo di illuminazione ha fatto. L'illuminazione ai Cancelli non poteva essere uniformemente fatta in tutte le vie del Centro Storico? Chi decide e come? Questa è un'amministrazione del degrado e contro i maceratesi? A voi l'ovvia risposta.
  • L’odio all’epoca dei social, don Rizzolo:
    «L’Italia non è più un Paese cattolico»

    262 - Nov 24, 2018 - 19:06 Vai al commento »
    Povero Aldo Moro, ultimo vero statista cattolico italiano, che prima è stato fatto ammazzare e poi è stato beatificato, vedendo quello che sta accadendo si rivolterebbe nella tomba.
    263 - Nov 24, 2018 - 18:55 Vai al commento »
    Un'accoglienza senza se e senza ma è fuori di ogni buon senso sociale e cristiano. Poi in tutti questi anni la Chiesa predica l'aiuto ai poveri ma di fatto ha appoggiato tutte le forze politiche che non ha fatto niente per diminuire la povertà. L'Istat dichiara che ci sono circa 6 milioni di italiani in povertà assoluta ed altri 15 milioni alle soglie ed aggiunge che questi dati vanno considerati in difetto. Inoltre indica che il 10% degli italiani detengono l'80% della ricchezza ed il resto del 90% degli italiani ne detengono solo il 20%. E questa forbice si è accentuata in questi ultimi 10 anni. Allora ritengo che ci sia tanta falsità nelle parole e la povertà è diventata per molte associazioni un business per far soldi con i contributi dello stato a favore dell'accoglienza dei migranti e dei poveri. Prima di parlare dovete lavarvi la bocca perché siete direttamente o indirettamente responsabili dell'ingiustizia della povertà che c'è in Italia sia come informazione che come forze politiche che hanno governato in questi ultimi 30 anni. Ed ora vi permettete di criticare un governo che con enormi difficoltà cerca di invertire questa tendenza e che ha contro tutti i poteri forti nazionali ed internazionali e compresa la Chiesa. Nonostante tutto la maggioranza dei cittadini hanno capito e hanno voluto cambiare. Continuate a fare i falsari così perderete la fiducia sempre di più. Inoltre la Chiesa con questo atteggiamento del piede su due staffe, con Dio e con mammona, sta scandalizzando tanti fedeli che si allontanano dalla Fede. Molti di questi poteri forti nazionali ed internazionali fanno capo alla Massoneria che persegue gli interessi di pochi e di distruggere la Chiesa.
  • Pd, cronaca di una Caporetto:
    «Addio zona rossa»

    264 - Nov 16, 2018 - 6:52 Vai al commento »
    E Carancini dov'è? Assente perché non si riconosce in questa parte del PD? Ma quanti PD abbiamo 2 o 3? I Massoni dove stanno? Forse sono ecumenici, stanno da per tutto? Forza Lega e M5S, questi sono "europei" noi siamo italiani. Il PD ha ingannato gli italiani per tanti anni come FI (guarda caso vanno d'accordo, forse si fonderanno in un solo partito quando Salvini dirà basta) e continuano a guardare il alto invece che in basso. E Carancini ha tradito non solo il PD ma anche i maceratesi dicendo di voler portare la bellezza a Macerata invece ha portato solo il degrado, comunicatore abile di sogni che si sono rivelati solo incubi. CONTINUATE A FARE CHIACCHIERE INVECE DI CAPIRE I PROBLEMI DEGLI ITALIANI, SIETE MORTI CHE PARLANO.
  • Gus, lavoratori senza stipendio:
    proclamato lo stato d’agitazione

    265 - Nov 10, 2018 - 6:58 Vai al commento »
    Vanno chiariti i bilanci del GUS nei dettagli e capire perché c’è un rinvio a giudizio. Quali sono i motivi del mancato pagamento degli stipendi? Fare chiarezza è la prima cosa che i sindacati devono fare, invece di fare politica.
  • Gus, dipendenti senza stipendio:
    incontro con i sindacati

    266 - Nov 3, 2018 - 4:00 Vai al commento »
    Vanno chiariti i bilanci del GUS nei dettagli e capire perché c'è un rinvio a giudizio. Quali sono i motivi del mancato pagamento degli stipendi? Fare chiarezza è la prima cosa che i sindacati devono fare, invece di fare politica.
  • Il duca Sigismondo Giustiniani Bandini
    celebrato nella sua Abbadia di Fiastra

    267 - Ott 31, 2018 - 7:28 Vai al commento »
    Uno dei luoghi più amati dei maceratesi e di tutto il territorio della provincia. Luogo di relax, di passeggiate e di raccoglimento spirituale. Luogo di riferimento storico di tutto un territorio per la costruzione di tante chiese e di diffusione della vita cristiana, grazie ai monaci che ci si erano insediati. Ringraziamo Dio e tutti i suoi servi che ci hanno lasciato questa perla di civiltà e di vita.
  • Immigrazione, l’appello di Carancini:
    «Combattere contro il decreto Salvini»

    268 - Ott 25, 2018 - 7:47 Vai al commento »
    Causa principale un’accoglienza incontrollata del comune di Macerata che ha sconvolto la tranquilla vita della città. Mafie e commercio e spaccio di droga a cui sono seguite violenze di ogni tipo. Un affare dell’accoglienza in cui ci sono rinvii a giudizio in corso. Le responsabilità politiche di vari sindaci sono evidenti. A Macerata la politica del sindaco Carancini coadiuvato in particolare dall’assessore Monteverde sono i principali responsabili? I cittadini daranno la risposta alle prossime elezioni amministrative anche se in parte nelle scorse elezioni politiche già si è visto un’orientano chiaro nella bocciatura dei partiti cui sono ispirati (PD e sinistra in generale).
  • Finale di partito

    269 - Ott 22, 2018 - 20:07 Vai al commento »
    Ci sarà di peggio. Quando il PD sarà morto il peggio sarà passato.
  • Reati, Macerata al 56esimo posto in Italia:
    crescono scippi e frodi informatiche,
    peggio di Roma sulle associazioni criminali

    270 - Ott 22, 2018 - 19:53 Vai al commento »
    Causa principale un'accoglienza incontrollata del comune di Macerata che ha sconvolto la tranquilla vita della città. Mafie e commercio e spaccio di droga a cui sono seguite violenze di ogni tipo. Un affare dell'accoglienza in cui ci sono rinvii a giudizio in corso. Le responsabilità politiche di vari sindaci sono evidenti. A Macerata la politica del sindaco Carancini coadiuvato in particolare dall'assessore Monteverde sono i principali responsabili? I cittadini daranno la risposta alle prossime elezioni amministrative anche se in parte nelle scorse elezioni politiche già si è visto un'orientano chiaro nella bocciatura dei partiti cui sono ispirati (PD e sinistra in generale).
  • Prepariamoci a un futuro
    che forse non sarà tanto lieto

    271 - Ott 22, 2018 - 4:27 Vai al commento »
    Mio padre mi diceva sempre il primo utile è il risparmio. Quando è attuale questo monito alla sobrietà. Accontentarsi del necessario ci permette di amare chi non lo ha.
  • Carancini ieri, oggi e 2020
    «Vorrei continuare ad amministrare»

    272 - Ott 13, 2018 - 5:04 Vai al commento »
    Ritengo questi ultimi anni di amministrazione del sindaco Carancini tra i peggiori dei sindaci di Macerata. Il degrado che ha avuto Macerata è senza precedenti: accoglienza immigrati fuori controllo, violenze e droga incontrollate, strade e marciapiedi in particolare anche nel centro storico indecenti, nuova illuminazione a led brutta ed inadeguata in particolare al monumento dei caduti e quando avviato nel centro storico, stato di abbandono delle fonti storiche della città (vedi reportage arch. Iommi al riguardo), pessimo stato di manutenzioni dei monumenti e beni immobili comunali. Piscine e via Trento buchi neri amministrativi insoluti. Rapporti università e amministrazione comunale mai così contrapposti. Penso che i cittadini abbiano capito che questo sindaco sia un pessimo amministratore (tutto fumo e niente arrosto). Basta a casa per sempre. In Regione sarebbe la rovina.
  • Piediripa, nuovo centro commerciale?
    «Potrebbe riqualificare la frazione:
    prevista una strada a quattro corsie»

    273 - Ott 12, 2018 - 20:30 Vai al commento »
    La maggioranza stacchi la spina mandi a casa Carancini.
  • Lite nel centro d’accoglienza:
    28enne accoltellato con un taglierino

    274 - Ott 4, 2018 - 13:59 Vai al commento »
    Continua le violenze degli extracomunitari. E' un bollettino giornaliero di illegalità venuta con l'emigrazione ed una accoglienza incapace a gestirla. Basta!
  • Orim, analisi sui pozzi privati:
    «Non sono contaminati»

    275 - Ott 4, 2018 - 13:54 Vai al commento »
    Ci vuole tempo ma il processo di inquinamento, se esiste, gradatamente si espande nel terreno e nelle falde.
  • Maxi frode sull’Iva:
    sgominata organizzazione criminale
    Indagate 30 persone, 11 ai domiciliari

    276 - Ott 4, 2018 - 13:46 Vai al commento »
    Il governo deve puntare su l'enorme evasione ed elusione fiscale e alla lotta alla criminalità per recuperare le risorse per finanziarie per abbattere il debito pubblico e finanziare la povertà. Oltre a togliere tutti i privilegi ingiusti nella politica e nell'amministrazione pubblica e all'eliminazione di tutti gli enti inutili.
  • Il Pd “ammonisce” Carancini:
    «Comune e Unimc si confrontino»

    277 - Ott 4, 2018 - 13:50 Vai al commento »
    L'unica vera cosa da fare è togliere la fiducia a questa amministrazione guidata dal sindaco Carancini. Tutto il resto è acqua calda e non credibile. E' ora di dire basta da tempo.
  • Centri commerciali sempre aperti,
    negoziante contro Cacciolari:
    «Ha mai lavorato la domenica?»

    278 - Ott 4, 2018 - 13:31 Vai al commento »
    Il messaggio di Maria a La Salette. "AVVICINATEVI FIGLI MIEI, NON ABBIATE PAURA: SONO QUI PER ANNUNCIARVI UN GRANDE MESSAGGIO." "SE IL MIO POPOLO NON VUOLE SOTTOMETTERSI, SONO COSTRETTA A LASCIAR LIBERO IL BRACCIO DI MIO FIGLIO. ESSO E’ COSI’ FORTE E COSI’ PESANTE CHE NON POSSO PIU’ SOSTENERLO." "DA QUANTO TEMPO SOFFRO PER VOI! POICHE’ HO RICEVUTO LA MISSIONE DI PREGARE CONTINUAMENTE MIO FIGLIO, VOGLIO CHE NON VI ABBANDONI, MA VOI NON CI FATE CASO. PER QUANTO PREGHERETE E FARETE, MAI POTRETE COMPENSARE LA PENA CHE MI SONO PRESA PER VOI". "VI HO DATO SEI GIORNI PER LAVORARE, MI SONO RISERVATO IL SETTIMO, E NON ME LO VOLETE CONCEDERE. E’ QUESTO CHE APPESANTISCE TANTO IL BRACCIO DI MIO FIGLIO "! "ANCHE I CARRETTIERI NON SANNO CHE BESTEMMIARE IL NOME DI MIO FIGLIO…" "QUESTE SONO LE DUE COSE CHE APPESANTISCONO TANTO IL BRACCIO DI MIO FIGLIO". "SE IL RACCOLTO SI GUASTA LA COLPA E’ VOSTRA. VE L’ HO FATTO VEDERE L’ANNO PASSATO CON LE PATATE: VOI NON CI AVETE FATTO CASO. ANZI QUANDO NE TROVAVATE DI GUASTE BESTEMMIAVATE IL NOME DI MIO FIGLIO. ESSE CONTINUERANNO A MARCIRE E QUEST’ANNO, A NATALE NON VE NE SARANNO PIU’. VOI NON CAPITE FIGLI MIEI? VE LO DIRO’ DIVERSAMENTE". "SE AVETE DEL GRANO, NON SEMINATELO. QUELLO SEMINATO SARA’ MANGIATO DAGLI INSETTI E QUELLO CHE MATURERA’ CADRA’ IN POLVERE AL MOMENTO DELLA BATTITURA. SOPRAGGIUNGERA’ UNA GRANDE CARESTIA. PRIMA DI ESSA I BAMBINI AL DI SOTTO DEI SETTE ANNI SARANNO COLPITI DA CONVULSIONI E MORIRANNO TRA LE BRACCIA DI COLORO CHE LI TERRANNO. GLI ALTRI FARANNO PENITENZA CON LA CARESTIA. LE NOCI SI GUASTERANNO E L’UVA MARCIRA’". La conversazione tra la Signora e i veggenti continua con l’affidamento di una segreto…. Segreto cui fa seguito : "SE SI CONVERTONO, LE PIETRE E LE ROCCE SI MUTERANNO IN MUCCHI DI GRANO E LE PATATE NASCERANNO DA SOLE NEI CAMPI." Quindi confidenzialmente e maternamente la Vergine dice ai suoi amici: "DITE LA VOSTRA PREGHIERA , FIGLI MIEI?" - non molto Signora - rispondono "AH, FIGLI MIEI, BISOGNA DIRLA E BENE, SERA E MATTINO. QUANDO NON AVETE TEMPO, DITE ALMENO UN PADRE NOSTRO O UN’AVE. QUANDO POTRETE FAR MEGLIO, DITENE DI PIU' ". "A MESSA, D’ESTATE, VANNO SOLO ALCUNE DONNE PIU’ ANZIANE . GLI ALTRI LAVORANO DI DOMENICA, TUTTA L’ESTATE. D’INVERNO QUANDO NON SANNO CHE FARE, VANNO A MESSA MA PER BURLARSI DELLA RELIGIONE" "IN QUARESIMA VANNO ALLA MACELLERIA COME CANI". "AVETE MAI VISTO DEL GRANO GUASTO , FIGLI MIEI’" - No , Signora! - rispondono. Ora la Signora si rivolge a Massimino: "MA TU, FIGLIO MIO, DEVI AVERLO VISTO UNA VOLTA CON TUO PADRE NEL CAMPO DEL COIN. IL PADRONE DEL CAMPO DISSE A TUO PADRE DI ANDARE A VEDERE IL SUO GRANO GUASTO. VI ANDASTE TUTTI E DUE, PRENDESTE IN MANO DUE O TRE SPIGHE, LE STROPICCIASTE E TUTTO CADDE IN POLVERE. AL RITORNO, QUANDO ERAVATE A MEZZ’ORA DA CORPS, TUO PADRE TI DIEDE UN PEZZO DI PANE DICENDOTI: "PRENDI , FIGLIO MIO, MANGIA ANCORA DEL PANE QUEST’ANNO PERCHE’ NON SO CHI NE MANGERA’ L’ANNO PROSSIMO, SE IL GRANO CONTINUA IN QUESTO MODO." "oH ,si, Signora, ora ricordo. Prima non me lo ricordavo più". Il colloquio con la Vergine ha termine con un accorato appello: "EBBENE, FIGLI MIEI, LO FARETE CONOSCERE A TUTTO IL POPOLO" "ANDIAMO, FIGLI MIEI, FATELO CONOSCERE A TUTTO IL POPOLO"
    279 - Ott 3, 2018 - 20:39 Vai al commento »
    Il messaggio della Madonna a la Salette esprime chiaramente le conseguenze di trasgredire il terzo Comandamento di Dio “Ricordati di santificare le feste”.
  • «No alle chiusure domenicali
    dei centri commerciali»
    Barbara Cacciolari in audizione alla Camera

    280 - Ott 4, 2018 - 20:16 Vai al commento »
    x Aldo il proprietario di un terreno.
    281 - Ott 4, 2018 - 13:32 Vai al commento »
    Il messaggio di Maria a La Salette. "AVVICINATEVI FIGLI MIEI, NON ABBIATE PAURA: SONO QUI PER ANNUNCIARVI UN GRANDE MESSAGGIO." "SE IL MIO POPOLO NON VUOLE SOTTOMETTERSI, SONO COSTRETTA A LASCIAR LIBERO IL BRACCIO DI MIO FIGLIO. ESSO E’ COSI’ FORTE E COSI’ PESANTE CHE NON POSSO PIU’ SOSTENERLO." "DA QUANTO TEMPO SOFFRO PER VOI! POICHE’ HO RICEVUTO LA MISSIONE DI PREGARE CONTINUAMENTE MIO FIGLIO, VOGLIO CHE NON VI ABBANDONI, MA VOI NON CI FATE CASO. PER QUANTO PREGHERETE E FARETE, MAI POTRETE COMPENSARE LA PENA CHE MI SONO PRESA PER VOI". "VI HO DATO SEI GIORNI PER LAVORARE, MI SONO RISERVATO IL SETTIMO, E NON ME LO VOLETE CONCEDERE. E’ QUESTO CHE APPESANTISCE TANTO IL BRACCIO DI MIO FIGLIO "! "ANCHE I CARRETTIERI NON SANNO CHE BESTEMMIARE IL NOME DI MIO FIGLIO…" "QUESTE SONO LE DUE COSE CHE APPESANTISCONO TANTO IL BRACCIO DI MIO FIGLIO". "SE IL RACCOLTO SI GUASTA LA COLPA E’ VOSTRA. VE L’ HO FATTO VEDERE L’ANNO PASSATO CON LE PATATE: VOI NON CI AVETE FATTO CASO. ANZI QUANDO NE TROVAVATE DI GUASTE BESTEMMIAVATE IL NOME DI MIO FIGLIO. ESSE CONTINUERANNO A MARCIRE E QUEST’ANNO, A NATALE NON VE NE SARANNO PIU’. VOI NON CAPITE FIGLI MIEI? VE LO DIRO’ DIVERSAMENTE". "SE AVETE DEL GRANO, NON SEMINATELO. QUELLO SEMINATO SARA’ MANGIATO DAGLI INSETTI E QUELLO CHE MATURERA’ CADRA’ IN POLVERE AL MOMENTO DELLA BATTITURA. SOPRAGGIUNGERA’ UNA GRANDE CARESTIA. PRIMA DI ESSA I BAMBINI AL DI SOTTO DEI SETTE ANNI SARANNO COLPITI DA CONVULSIONI E MORIRANNO TRA LE BRACCIA DI COLORO CHE LI TERRANNO. GLI ALTRI FARANNO PENITENZA CON LA CARESTIA. LE NOCI SI GUASTERANNO E L’UVA MARCIRA’". La conversazione tra la Signora e i veggenti continua con l’affidamento di una segreto…. Segreto cui fa seguito : "SE SI CONVERTONO, LE PIETRE E LE ROCCE SI MUTERANNO IN MUCCHI DI GRANO E LE PATATE NASCERANNO DA SOLE NEI CAMPI." Quindi confidenzialmente e maternamente la Vergine dice ai suoi amici: "DITE LA VOSTRA PREGHIERA , FIGLI MIEI?" - non molto Signora - rispondono "AH, FIGLI MIEI, BISOGNA DIRLA E BENE, SERA E MATTINO. QUANDO NON AVETE TEMPO, DITE ALMENO UN PADRE NOSTRO O UN’AVE. QUANDO POTRETE FAR MEGLIO, DITENE DI PIU' ". "A MESSA, D’ESTATE, VANNO SOLO ALCUNE DONNE PIU’ ANZIANE . GLI ALTRI LAVORANO DI DOMENICA, TUTTA L’ESTATE. D’INVERNO QUANDO NON SANNO CHE FARE, VANNO A MESSA MA PER BURLARSI DELLA RELIGIONE" "IN QUARESIMA VANNO ALLA MACELLERIA COME CANI". "AVETE MAI VISTO DEL GRANO GUASTO , FIGLI MIEI’" - No , Signora! - rispondono. Ora la Signora si rivolge a Massimino: "MA TU, FIGLIO MIO, DEVI AVERLO VISTO UNA VOLTA CON TUO PADRE NEL CAMPO DEL COIN. IL PADRONE DEL CAMPO DISSE A TUO PADRE DI ANDARE A VEDERE IL SUO GRANO GUASTO. VI ANDASTE TUTTI E DUE, PRENDESTE IN MANO DUE O TRE SPIGHE, LE STROPICCIASTE E TUTTO CADDE IN POLVERE. AL RITORNO, QUANDO ERAVATE A MEZZ’ORA DA CORPS, TUO PADRE TI DIEDE UN PEZZO DI PANE DICENDOTI: "PRENDI , FIGLIO MIO, MANGIA ANCORA DEL PANE QUEST’ANNO PERCHE’ NON SO CHI NE MANGERA’ L’ANNO PROSSIMO, SE IL GRANO CONTINUA IN QUESTO MODO." "oH ,si, Signora, ora ricordo. Prima non me lo ricordavo più". Il colloquio con la Vergine ha termine con un accorato appello: "EBBENE, FIGLI MIEI, LO FARETE CONOSCERE A TUTTO IL POPOLO" "ANDIAMO, FIGLI MIEI, FATELO CONOSCERE A TUTTO IL POPOLO"
    282 - Ott 3, 2018 - 20:30 Vai al commento »
    Il messaggio della Madonna a la Salette esprime chiaramente le conseguenze di trasgredire il terzo Comandamento di Dio "Ricordati di santificare le feste".
  • Una ruota panoramica in piazza Mazzini

    283 - Set 29, 2018 - 20:06 Vai al commento »
    L'amministrazione Carancini è la rovina di Macerata. Solo il pensiero di mettere in piazza Mazzini una Ruota giostra panoramica è di pessimo gusto. Penso che non otterrà mai il parere favorevole della sovraintendenza (anche se non si può mai dire mai). Se dovesse prendere forma una simile realizzazione ci sarà da fare una sollevazione popolare. Questa maggioranza continua a seguire l'amministrazione Carancini?
  • Assemblea Orim, Mancini ai dipendenti:
    «Pronti due ricorsi al Tar,

    atti illegittimi di Comune e Provincia»

    284 - Set 28, 2018 - 20:28 Vai al commento »
    L'inquinamento delle falde sotterrane normalmente richiede degli anni, per cui si possono ipotizzare attività precedenti che nel tempo possono aver prodotto l'inquinamento. Riprendere le attività in questo quadro di situazioni mi sembra azzardato. Cambiando argomento spesso mi capita di passare in corso della Repubblica,nel centro storico di Macerata, dopo le ore 21 e spesso ho visto in sosta una Mercedes. Non è divieto di sosta, essendo isola pedonale h 24? Sarei curioso che qualcuno mi dia una risposta in merito. Se a qualcuno interessa ho fatto anche una foto in merito mentre passeggiavo con un amico. Sarei curioso anche sapere di chi è?
  • Piscine, sul piatto 705mila euro
    ma senza garanzie

    285 - Set 28, 2018 - 6:03 Vai al commento »
    L'imbroglio piscine continua? Quanti anni ancora dovremo aspettare? Le amministrazioni Meschini e Carancini si sono prestate? Tutte domande che sorgono spontanee.
  • Orim, analisi delle acque sotterranee:
    «Stato di grave contaminazione»
    Stop all’uso di pozzi nella zona

    286 - Set 26, 2018 - 20:47 Vai al commento »
    La contaminazione del suolo è pericolosissimo perché causa l'inquinamento delle falde acquifere che vengono utilizzate principalmente per l'irrigazione, contaminando le produzioni agricole sia dirette all'uso alimentare umano che animale. Tutto questo è dovuto solo all'incendio o anche ad attività ordinarie dell'azienda? La sicurezza delle attività dell'azienda erano controllate? Sono domande inquietanti a cui si deve rispondere.
  • Inchiesta sulla setta macrobiotica,
    Pianesi accusato
    dell’omicidio della moglie

    287 - Set 26, 2018 - 3:58 Vai al commento »
    Si stanno accertando fatti sconvolgenti. Come ha fatto ad avere tanti riconoscimenti? Come mai nessuno ha parlato prima? Cosa e chi c'è dietro a Mario Pianesi? In base a quale sollecitazione l'amministrazione Carancini di Macerata aveva proposto la sua cittadinanza onoraria? Sono domande che sorgono spontanee.
  • Macerata 2020, messaggio di Patassini:
    «Chi è stato messo alla porta
    non rientrerà dalle finestre»

    288 - Set 22, 2018 - 12:45 Vai al commento »
    Quando parlo di massoneria per la Lega vale anche per i candidati? La D'Alessandro Francesca come la mette? Tutte in cerca di risposte.
    289 - Set 22, 2018 - 6:22 Vai al commento »
    Chi ha governato Macerata negli ultimi 40/50 anni? La massoneria è stata decisiva? Sono stati fatti gli interessi dei cittadini o dei soliti noti? La Lega vuol continuare con la stessa storia? Di quale discontinuità si parla? Si vuol cambiare perché nulla cambi? Sono tutte domande che mi sorgono spontanee.
  • I luoghi delle fonti
    e lavatoi nel nuovo millennio

    290 - Set 22, 2018 - 6:45 Vai al commento »
    E' bello scoprire la storia e la bellezza di Macerata e del suo territorio. Chi come me ne ricorda dei frammenti rimasti nel cuore, rinasce. Purtroppo i barbari del nostro tempo sono quelli che vogliono distruggere le nostre radici profonde per renderci orfani ed anonimi. Facciamoci governare da persone che ci amano veramente e che danno un senso alla nostra esistenza e alla nostra storia.
  • Minniti alla Festa dell’Unità:
    «Il Pd deve riconquistare il popolo,
    bravo Carancini nei fatti di Macerata»

    291 - Set 17, 2018 - 19:36 Vai al commento »
    Il bravo di Minniti a Carancini sindaco di Macerata lo ritengo un insulto ai cittadini maceratesi. Il degrado è evidente a tutti: droga, violenza, mafie, ecc..
    292 - Set 17, 2018 - 19:23 Vai al commento »
    Un PD lontano dai cittadini senza senza cuore, cieco e sordo. Corrotto in tanti suoi esponenti diretti o indiretti? Con un forte voto di scambio? Ha tolto ai poveri per dare ai ricchi? Sono tutte domande che vengono spontanee.
  • E nuova luce fu
    per il Monumento ai caduti
    «Poi toccherà allo Sferisterio»

    293 - Set 16, 2018 - 6:25 Vai al commento »
    Valorizzare i monumenti con una illuminazione adeguata è una buona cosa. Sottolineo però la necessità delle manutenzioni delle strade e dei marciapiedi come priorità della città. Anche con i lavori in essere siamo assolutamente al di sotto della sufficienza.
  • Una città che galleggia sull’acqua:
    pomeriggio alla scoperta delle fonti
    (FOTO)

    294 - Set 10, 2018 - 6:21 Vai al commento »
    Grazie per questa riscoperta proposta. Ritengo utile ridare vita alle fonti da un punto di vista storico e culturale ma anche da un punto di vista economico ed utilità pratica di queste vene di acqua sorgiva. Sono risorse da restituire alla collettività per un uso pratico.
  • Il 90% di arresti in più,
    crescono anche le denunce:
    ricostruzione e spaccio nel mirino dell’Arma

    295 - Set 6, 2018 - 8:15 Vai al commento »
    Macerata ed il suo territorio nel degrado della violenza, della droga, della corruzione e dell'immigrazione.
  • Diffamazione a Intermesoli,
    indagine archiviata per Carancini:
    «Espresso il pensiero di tanti maceratesi»

    296 - Set 6, 2018 - 13:20 Vai al commento »
    Dov'è l'opposizione su questa partecipata? I fatti li conoscete? Perché non intervenite? Quali sono i motivi? Mi fate pensare male.
    297 - Set 5, 2018 - 7:02 Vai al commento »
    La storia della Società Nuova Via Trento ritengo non sia chiusa affatto. La procura dovrebbe indagare a fondo su tutti gli eventuali abusi ed inadempienze. Penso che sia una delle pagine più opache di Macerata sia delle amministrazioni Meschini che Carancini. Penso, che questa partecipata del comune di Macerata, non abbia fatto gli interessi dei cittadini. Inoltre questa incompiuta rappresenta un'ulteriore degrado della città.
  • Sbarcano i migranti dalla Diciotti:
    Bernabucci riprende a mangiare

    298 - Ago 27, 2018 - 7:57 Vai al commento »
    Questa non è una notizia. Non ha sempre mangiato?
  • Migranti bloccati sulla Diciotti,
    sciopero della fame di Bernabucci:
    «Smetterò se rispettati diritti umani»

    299 - Ago 25, 2018 - 18:44 Vai al commento »
    Ma di quali diritti internazionali o diritti umanitari stiamo parlando? Perché non parliamo dei diritti internazionali e dei diritti umanitari di 5, 10, 15 milioni di italiani che vivono nella povertà abbandonati da tutti. Perché non si danno anche a loro i 35 euro al giorno che si danno per gli immigrati nella maggioranza clandestini? Perché non fa lo sciopero della fame per gli italiani indigenti che ti sono vicino a casa. Vergogna, strumentalizzare questa vicenda che dovrebbe essere affrontata a livello internazionale, non alla portata della sola Italia. Solo strumentalizzazione politica. Accettare un'invasione non è accettabile e giustamente il popolo è dalla parte del Governo. Solo i falsi, gli ipocriti o gli ignoranti possono continuare a sostenere una politica buonista, lontana dal voler veramente risolvere il problema migratorio.
  • A San Giuliano si fa la storia:
    rievocazione per gli 880 anni della città

    300 - Ago 21, 2018 - 6:23 Vai al commento »
    Quando la storia presenta delle incertezze, ci sarebbe di aprire una conferenza di TUTTI gli studiosi per un confronto e scoprire la verità. Andiamo avanti con una cultura autoreferenziale lontana dalla città. Viviamo una cultura storica morta alla ricerca, sia a livello politico che accademico. La storia è un patrimonio dei cittadini e del territorio che andrebbe rivalutata in modo adeguato.
  • Piscine Fontescodella, affondo di Marchiori:
    «L’accordo segreto di Ferragosto
    è l’ennesima presa in giro alla città»

    301 - Ago 17, 2018 - 6:23 Vai al commento »
    Sulle piscine l'opacità dell'Amministrazione e in particolare del Sindaco Carancini è notevole. Ha sempre gestito in prima persona la situazione con poca trasparenza e trascinandosi in tanti anni fino ad un accordo, che dopo aver subito tanti varianti, non è stato mai realizzato. Oramai la compartecipazione dell'università sembra definitivamente compromessa, con un mutuo che paghiamo senza aver realizzato l'opera. La storia è stata costellata di tanti annunci, come al solito, senza i fatti. Una maggioranza seria dovrebbe andare a casa.
  • Villa a ridosso della fonte storica,
    sit-in della Lega in via Pozzo del Mercato:
    «Barbarie urbanistica e culturale»

    302 - Ago 15, 2018 - 6:19 Vai al commento »
    Assistiamo ad una Amministrazione di barbari che distrugge le tracce storiche e culturali della città. Questa è la nuova cultura estranea alla città. Cambiamo questa politica di Macerata.
  • Fonte Pozzo del mercato, Corradini:
    «Ho seguito l’iter previsto dall’amministrazione»

    303 - Ago 15, 2018 - 6:21 Vai al commento »
    Assistiamo ad una Amministrazione di barbari che distrugge le tracce storiche e culturali della città. Questa è la nuova cultura estranea alla città. Cambiamo questa politica di Macerata.
  • Bando periferie, la rabbia di Carancini:
    «Così il governo scippa i Comuni»

    304 - Ago 11, 2018 - 8:02 Vai al commento »
    La tua politica arrogante e fatta solo di chiacchiere questa città non sa che farsene. Scendi dal piedistallo e prendi atto della realtà in cui ai ridotto la città. Una città della disperazione: droga, violenza, invasa da extracomunitari, senza manutenzioni, senza strade adeguate di collegamento, degrado urbano e una cultura autoreferenziale. Metti in mano agli elettori il giudizio contro questa politica del degrado.
  • Coltorti contro Carancini:
    «Centro fiere uno sperpero,
    pensi a piscina e bretella»

    305 - Ago 11, 2018 - 8:04 Vai al commento »
    La tua politica arrogante e fatta solo di chiacchiere questa città non sa che farsene. Scendi dal piedistallo e prendi atto della realtà in cui ai ridotto la città. Una città della disperazione: droga, violenza, invasa da extracomunitari, senza manutenzioni, senza strade adeguate di collegamento, degrado urbano e una cultura autoreferenziale. Metti in mano agli elettori il giudizio contro questa politica del degrado.
  • Nuova villa sotto lo Sferisterio
    «Per l’antica fonte “Pozzo del mercato”
    storia di una distruzione annunciata»

    306 - Ago 12, 2018 - 5:04 Vai al commento »
    Assistiamo ad una Amministrazione di barbari che distrugge le tracce storiche e culturali della città. Questa è la nuova cultura estranea alla città. Cambiamo questa politica di Macerata.
  • Piano “Periferie” e fondi sospesi,
    la Lega contro Carancini:
    «Tanto rumore per nulla»

    307 - Ago 11, 2018 - 8:07 Vai al commento »
    La tua politica arrogante e fatta solo di chiacchiere questa città non sa che farsene. Scendi dal piedistallo e prendi atto della realtà in cui ai ridotto la città. Una città della disperazione: droga, violenza, invasa da extracomunitari, senza manutenzioni, senza strade adeguate di collegamento, degrado urbano e una cultura autoreferenziale. Metti in mano agli elettori il giudizio contro questa politica del degrado.
  • Nuovo centro fiere, Carancini:
    «Il governo delle “tre carte”
    ha bloccato tutto»

    308 - Ago 9, 2018 - 3:16 Vai al commento »
    Patetico: è finita l'era degli annunci a vuoto.
  • Carancini in diretta su Raitre:
    «Macerata modello di accoglienza»

    309 - Ago 7, 2018 - 13:50 Vai al commento »
    Caro sindaco Carancini mi vergogno di quello che dice. I fatti parlano da soli.
    310 - Ago 7, 2018 - 13:24 Vai al commento »
    Macerata modello del fallimento dell'accoglienza. Droghe e violenze di quantità e gravità sconosciute per la città. Spazi pubblici diventati pericolosi per i cittadini. Livelli di insicurezza percepita dai cittadini altissimo. Caro sindaco Carancini racconti la verità sulla città, sono i fatti che parlano.
  • Carancini: «Macerata laboratorio di speranza
    Chi parla di paura non conosce la realtà»
    Il botteghino del Mof viaggia a gonfie vele

    311 - Ago 6, 2018 - 20:32 Vai al commento »
    Ma dove vive caro sindaco? Macerata laboratorio di speranza? Vada a visitare i comuni vicini e veda: Montecassiano, Recanati, ecc. Direi Macerata della droga, della violenza, di invasione di extracomunitari? Macerata dalle strade e marciapiedi senza manutenzioni? Nel centro storico basta guardare via don Minzoni come è ridotta, via di ingresso al centro storico, e di raccordo tra p.zza Strambi e p.zza Libertà, punto di incontro tra l'episcopato il duomo, il santuario Mater Misericordie, Palazzo Buonaccorsi e l'università. Per non parlare delle altre strade e marciapiedi, se non ci crede venga a fare una passeggiata insieme con me. Cultura che? Estranea a questa città? Valorizzare la vera storia della città, con i suoi personaggi ed i suoi musei? Poi carenze di strade fondamentali alla viabilità Villa Mattei la Pieve (con l'anacronistico passaggio a livello), la terza corsia Villa Potenza verso Macerata fino allo snodo con la scorrimento veloce, via Trento l'incompiuta scandalosa, ecc.. Le opere tanto annunciate e mai partite: piscine, nuovo centro fiere di Villa Potenza, ospedale, illuminazione artistica del centro storico, corso Cairoli e Corso Cavour, ecc.. Attività produttive abbandonate a se stesse senza un progetto dell'amministrazione con conseguenza di mancanza di lavoro per i cittadini, spesso i giovani fuggono da Macerata. Rapporti inconcludenti con l'Università, maggior polo culturale della città. I cittadini già nel voto delle politiche hanno espresso il giudizio su questa amministrazione. Per favore sindaco di quale laboratorio della speranza parla? O forse i cittadini vedono più un laboratorio della disperazione? E ora di mettere i piedi per terra.
  • Meeting Rimini: Regione spende 95mila euro
    L’ira dei 5Stelle: «Spiegateci a che serve»

    312 - Ago 4, 2018 - 13:45 Vai al commento »
    Una politica asservita, per il voto di scambio? Che serve questa partecipazione? Non si possono usare meglio questi soldi? Siamo alle solite invece aiutare chi a bisogno, si aiuta chi ti fa comodo?
  • Rigenerazione urbana a Macerata,
    arriva finanziamento da 6,6 milioni:
    in cantiere anche il Polo delle scienze

    313 - Lug 31, 2018 - 6:31 Vai al commento »
    Questa amministrazione guidata dal sindaco Carancini ci ha abituato agli annunci: piscine, strada Villa Mattei la Pieve, nuovo centro fiere di Villa Potenza, Ospedale, nuova illuminazione centro storico, ecc. ecc.. Spero che non sia il solito annuncio. Hanno abbandonato questa città al degrado assoluto, mai conosciuto prima. Hanno staccato la spina con i cittadini, tornate sulla terra e guardate come vivono i cittadini e come si sentono abbandonati. Si riempiono la bocca di CULTURA, ignorando le voci dei nostri studiosi sulla ricerca della storia che potrebbero valorizzare una vera rinascita del nostro territorio. Speriamo che dalle parole si passi ai fatti, ma sono dell'avviso che a meno di due anni dal fine del mandato vadano a casa lasciando ai cittadini il voto del cambiamento. La stessa maggioranza parla di discontinuità con la presente amministrazione? Siano coerenti.
  • Il centrosinistra guarda al 2020,
    i segretari al tavolo del futuro:
    «Lavoriamo a un modello nuovo»

    314 - Lug 28, 2018 - 21:41 Vai al commento »
    Credibilità zero. Se volete veramente la discontinuità sfiduciate l'attuale amministrazione Carancini. Ma penso che siete attaccati alle poltrone e le parole non sono credibili.
  • Vallebona, l’ira dei residenti:
    «Macerie tritate vicino alle case:
    stiamo mangiando la polvere»

    315 - Ago 4, 2018 - 19:38 Vai al commento »
    Com'è possibile che nessuno si preoccupa della situazione dei cittadini. Hanno le autorizzazioni richieste? L'amministrazione comunale ha preso in esame la situazione? Ci sono organi competenti che dovrebbero valutare la regolarità di questo scarico di detriti? Invece delle "passerelle" l'amministrazione controlli questi polveroni e la regolarità di questi stoccaggi.
  • “Toccar, vedere e leggere”
    Ecco la Notte dell’Opera

    316 - Lug 26, 2018 - 15:54 Vai al commento »
    Attenti quando camminate per le strade di Macerata, potete trovarle dissestate.
  • Indagine sugli appalti Sae, l’Erap:
    «Solidarietà ai nostri dirigenti,
    dimostreranno loro estraneità»

    317 - Lug 25, 2018 - 20:33 Vai al commento »
    Il terremoto delle Marche oltre i morti e i danni ha portato anche la mafia? Poveri noi.
  • Gara di idee per il centro,
    gli architetti: «Bando sbagliato»

    318 - Lug 23, 2018 - 10:57 Vai al commento »
    Ho Delle perplessità. Non vorrei che la storia fosse già scritta, come già altre volte si è costatato. In pratica mancando poco più di un anno alla fine del presente mandato, mi sembra tardiva questa operazione. Dove si vuole andare a parare? Impegnare una prossima amministrazione su un progetto che potrebbe non condividere? O sono ancora annunci come distrazione di massa? Direi che sarebbe più costruttivo fare una seria manutenzione delle strade e dei marciapiedi partendo dal centro storico, per dare un vero decoro alla città. Poi se liberate le poltrone in anticipo penso che i cittadini ve ne sarebbero grati.
  • Padre Alberto Maggi antirazzista:
    «Gesù difendeva gli stranieri»

    319 - Lug 17, 2018 - 7:22 Vai al commento »
    Difendere la nostra patria con la nostra cultura e valori contro un'invasione destabilizzante è cristiano. Poi quando questo avviene tramite organizzazioni mafiose speculatrici e spietate va fermato. Solo forze internazionali come l'ONU vanno attivate per affrontare una situazione umanitaria internazionale. Sostenere un'immigrazione incontrollata e speculativa è buonismo in cui si sostiene la falsità delle intenzioni. Invece di aiutare i popoli ad essere sostenuti nel proprio sviluppo si pretende scorciatoie che scarica le responsabilità in una accoglienza innaturale. La GIUSTIZIA è ben altra cosa che un'accoglienza che non risolve i problemi ma ne provoca degli altri. Basta mistificare la religione cristiana con una strumentalizzazione che nasconde interessi inconfessati politici ed economici.
  • L’ex Civica enoteca passa a Unimc:
    «Diventerà un’expo del territorio»

    320 - Lug 13, 2018 - 6:34 Vai al commento »
    Un'altro impegno che si era preso il sindaco Carancini e non mantenuto. Bene UNIMC a fare della ex enoteca una vetrina delle eccellenze del nostro territorio, un luogo del sapere per il territorio e per chi viene a Macerata. Di fronte alla politica di un'Amministrazione assente cogliamo con favore che altre istituzioni pubbliche hanno questa sensibilità del territorio maceratese.
  • L’ex Upim “miete vittime”,
    Mandrelli si autosospende dal Pd

    321 - Lug 11, 2018 - 19:15 Vai al commento »
    Penso che questa maggioranza sia tenuta legata solo dalle poltrone di non andare a casa. Ma come vi giudicheranno i cittadini? In qualche misura una risposta l'avete avuta alle elezioni politiche. Per il bene della città fate un passo di responsabilità, rimettete il mandato ai cittadini. Un sindaco autoreferenziale ormai distaccato dalla città va mandato a casa.
  • Ex Upim: c’è l’ok del Comune
    Votato l’impegno a fermare
    il nuovo centro commerciale

    322 - Lug 11, 2018 - 12:19 Vai al commento »
    Fuori tempo massimo? L'università aveva previsto i lavori a partire del 2016 per poter procedere all'utilizzo per l'anno accademico 2017-2018. Era questo che l'amministrazione e il Sindaco Carancini volevano? Ora se potesse partire i lavori nel 2018 minimo l'utilizzo si sposterebbe per l'anno accademico 2019-2020. Probabilmente non si voleva che quelli locali ex Upim andassero all'università? Si può spiegare altrimenti?
  • New York Times, focus su Macerata:
    «Simbolo delle politiche di destra»

    323 - Lug 8, 2018 - 18:17 Vai al commento »
    Il crack della Banca delle Marche un simbolo del territorio di Macerata è anche un simbolo di poteri ben precisi? Ci sono collegamenti con poteri locali? Come avvenivano le nomine? Sono tante le domande che sorgono spontanee.
  • La lettera dei proprietari dell’ex Upim:
    «I locali sono a norma,
    il Comune dia l’ok al progetto»

    324 - Lug 8, 2018 - 18:01 Vai al commento »
    Macerata da chi è governata? C'è chi è contrario che l'università prenda i locali ex Upim? Che ruolo ha il sindaco? Sono domande che sorgono spontanee. Qualcuno dovrebbe indagare sulla politica di Macerata almeno degli ultimi 30 anni?
  • Disastro alla Orim:
    bruciano solventi e magnesio
    Stabilimento sotto sequestro

    325 - Lug 6, 2018 - 22:40 Vai al commento »
    Disastro annunciato? Perché un impianto così pericoloso in un centro abitato? I problemi avuti erano dei precedenti allarmanti? Rischiare la salute pubblica era stato valutato? Ci sono responsabilità pubbliche e private? Quante domande ancora.
  • Rogo alla Orim, riunione Unità di crisi
    Il prefetto: «Situazione sotto controllo»

    326 - Lug 6, 2018 - 22:56 Vai al commento »
    Disastro annunciato? Perché un impianto così pericoloso in un centro abitato? I problemi avuti erano dei precedenti allarmanti? Rischiare la salute pubblica era stato valutato? Ci sono responsabilità pubbliche e private? Quante domande ancora.
  • La tragedia di Tamara
    e le morti per overdose:
    il triste primato della nostra provincia

    327 - Lug 3, 2018 - 7:22 Vai al commento »
    Noi oggi vediamo lo scempio che è stato fatto della Famiglia e lo scempio che si sta consumando sui ruoli che hanno l’uomo e la donna… uno scempio che si riversa inevitabilmente sui giovani, vittime di questa cultura. Il “male” di per sé, da se stesso NON ESISTE, esso è la “mancanza del Bene”. Una società senza Dio, sommo bene, è inevitabilmente destinata ad essere schiava del male ed alla morte.
  • Macerata, poca unanimità di vedute
    fra il sindaco e il rettore

    328 - Lug 2, 2018 - 6:45 Vai al commento »
    Vorrei ragionare su tante decisioni che si prendono a Macerata. E' possibile che ci sia "una cupola" (o più) che decide ciò che si può o non può essere fatto? E' possibile che le scelte più importanti della Giunta vengono portate come già prese? In merito all'ex Upim è possibile che ci sia qualcuno che non abbia interesse che l'università prenda i locali? La storia di decenni di Macerata potrebbe confermare questa tesi? Sono domande che mi vengono spontanee.
  • Ex Upim, prove di disgelo
    La mediazione degli “ambasciatori”
    Sacchi: «Sindaco commissariato»

    329 - Giu 29, 2018 - 17:24 Vai al commento »
    Ho tante perplessità sulla disponibilità del sindaco Carancini a trovare una vera soluzione con l’università. Nonostante tutte le pressioni dei cittadini e della sua stessa maggioranza, non ha mai avuto una parola di ammissione degli errori commessi. Questo è nel suo carattere di un uomo solo al comando, chi non è con me è contro di me. Lo dimostra la sua stessa giunta prona in tutto al sindaco. Chi e dove si decide tutte le scelte e in particolare sulle consulenze, non ultima ancora sulla viabilità? Sulle consulenze credo che ci sarebbe molto da verificare. Nonostante le sue uscite camaleontiche di fatto non si verifica mai un vero cambiamento e una vera assunzione di responsabilità su quello che succede a Macerata che sta morendo. Sono molto pessimista su come è amministrata la città. L’unica vera soluzione è di mandarlo a casa.
  • Ex Upim, Carancini tenta la riconciliazione:
    «Il progetto deve andare avanti,
    siamo a disposizione dell’ateneo»

    330 - Giu 29, 2018 - 6:22 Vai al commento »
    Ho tante perplessità sulla disponibilità del sindaco Carancini a trovare una vera soluzione con l'università. Nonostante tutte le pressioni dei cittadini e della sua stessa maggioranza, non ha mai avuto una parola di ammissione degli errori commessi. Questo è nel suo carattere di un uomo solo al comando, chi non è con me è contro di me. Lo dimostra la sua stessa giunta prona in tutto al sindaco. Chi e dove si decide tutte le scelte e in particolare sulle consulenze, non ultima ancora sulla viabilità? Sulle consulenze credo che ci sarebbe molto da verificare. Nonostante le sue uscite camaleontiche di fatto non si verifica mai un vero cambiamento e una vera assunzione di responsabilità su quello che succede a Macerata che sta morendo. Sono molto pessimista su come è amministrata la città. L'unica vera soluzione è di mandarlo a casa.
  • Ex Upim, la rabbia dei commercianti:
    «Amministrazione incomprensibile»

    331 - Giu 28, 2018 - 5:40 Vai al commento »
    Dover costatare che tra l’Amministrazione Carancini e l’Università di Macerata non c’è collaborazione è un ulteriore costatazione che si vuol far morire la città. Siamo alla frutta. Penso che sia venuto il momento di liberarsi dell’Amministrazione Carancini ed invito la maggioranza di fare un atto di responsabilità di rimettere nelle mani dei cittadini la scelta di una nuova Amministrazione della città. Chiudersi in un fortino vuol dire causare ulteriori danni alla città che ha bisogno di risorgere. Rimarrete nella storia come nemici della città.
  • Ex Upim: Carancini nella bufera
    «Si sente onnipotente,
    sta rovinando la nostra città»

    332 - Giu 28, 2018 - 5:42 Vai al commento »
    Dover costatare che tra l’Amministrazione Carancini e l’Università di Macerata non c’è collaborazione è un ulteriore costatazione che si vuol far morire la città. Siamo alla frutta. Penso che sia venuto il momento di liberarsi dell’Amministrazione Carancini ed invito la maggioranza di fare un atto di responsabilità di rimettere nelle mani dei cittadini la scelta di una nuova Amministrazione della città. Chiudersi in un fortino vuol dire causare ulteriori danni alla città che ha bisogno di risorgere. Rimarrete nella storia come nemici della città.
  • Ex Upim, appello Pd a sindaco e rettore:
    «Il progetto vada avanti»

    333 - Giu 28, 2018 - 5:44 Vai al commento »
    Dover costatare che tra l’Amministrazione Carancini e l’Università di Macerata non c’è collaborazione è un ulteriore costatazione che si vuol far morire la città. Siamo alla frutta. Penso che sia venuto il momento di liberarsi dell’Amministrazione Carancini ed invito la maggioranza di fare un atto di responsabilità di rimettere nelle mani dei cittadini la scelta di una nuova Amministrazione della città. Chiudersi in un fortino vuol dire causare ulteriori danni alla città che ha bisogno di risorgere. Rimarrete nella storia come nemici della città.
  • LO STRAPPO
    Unimc rinuncia all’ex Upim:
    «Ostilità politica, un cammino minato»

    334 - Giu 27, 2018 - 6:32 Vai al commento »
    Dover costatare che tra l'Amministrazione Carancini e l'Università di Macerata non c'è collaborazione è un ulteriore costatazione che si vuol far morire la città. Siamo alla frutta. Penso che sia venuto il momento di liberarsi dell'Amministrazione Carancini ed invito la maggioranza di fare un atto di responsabilità di rimettere nelle mani dei cittadini la scelta di una nuova Amministrazione della città. Chiudersi in un fortino vuol dire causare ulteriori danni alla città che ha bisogno di risorgere. Rimarrete nella storia come nemici della città.
  • Riflettori sull’accoglienza,
    Macerata finalmente si confronta

    335 - Giu 26, 2018 - 4:55 Vai al commento »
    Bisognerebbe rileggere il memorabile discorso di ☀ GIOVANNI PAOLO II ☀ all’Unesco, del 1980. Fu tutta un’apologia di quelle nazioni che “ LOTTANO PER CONSERVARE LA PROPRIA IDENTITA' E I LORO PROPRI VALORI CONTRO LE INFLUENZE E LE PRESSIONI DEI MODELLI PROPOSTI DALL'ESTERNO ”. Il Papa rivendicò “ IL PRIMATO ” dell’identità dei popoli e invitò a “ VIGILARE CON TUTTI I MEZZI SU QUESTA SOVRANITA' FONDAMENTALE CHE POSSIEDE OGNI NAZIONE IN VIRTU' DELLA SUA PROPRIA CULTURA... PROTEGGETELA! NON PERMETTETE CHE QUESTA SOVRANITA' FONDAMENTALE DIVENTI LA PREDA DI QUALCHE INTERESSE POLITICO O ECONOMICO. NON PERMETTETE CHE DIVENTI VITTIMA DEI TOTALITARISMI, DEGLI IMPERIALISMI O DELLE EGEMONIE, PER I QUALI L'UOMO NON CONTA CHE COME OGGETTO DI DOMINAZIONE ". In questo quadro “ I MEZZI DI COMUNICAZIONE NON POSSONO ESSERE MEZZI DI DOMINAZIONE SUGLI ALTRI DA PARTE DI AGENTI DEL POTERE POLITICO COME DI QUELLO DELLE POTENZE FINANZIARIE CHE IMPONGONO IL LORO PROGRAMMA E IL LORO MODELLO ”. Invito l'Amministrazione Carancini (con le forze politiche della sua maggioranza) a fare una profonda autocritica su come è ridotta Macerata.
  • Ex Upim, aule troppo buie nel progetto
    Carancini: «Nessuna bocciatura
    Unimc ha tempo per una soluzione»

    336 - Giu 28, 2018 - 5:41 Vai al commento »
    Dover costatare che tra l’Amministrazione Carancini e l’Università di Macerata non c’è collaborazione è un ulteriore costatazione che si vuol far morire la città. Siamo alla frutta. Penso che sia venuto il momento di liberarsi dell’Amministrazione Carancini ed invito la maggioranza di fare un atto di responsabilità di rimettere nelle mani dei cittadini la scelta di una nuova Amministrazione della città. Chiudersi in un fortino vuol dire causare ulteriori danni alla città che ha bisogno di risorgere. Rimarrete nella storia come nemici della città.
  • Nuovo centro commerciale a Macerata,
    gli esercenti del centro storico:
    «Un altro mostro, ci batteremo»

    337 - Giu 23, 2018 - 6:13 Vai al commento »
    NO ad altri centri commerciali, senza se e senza ma. Non ci sono le condizioni di sostenibilità economica, ambientale e sociale. Non cediamo alle lobbies opache dei cui interessi ci sarebbe molto da conoscere.
  • «Fermate il nuovo centro commerciale»

    338 - Giu 20, 2018 - 6:07 Vai al commento »
    NO ad altri centri commerciali, senza se e senza ma. Non ci sono le condizioni di sostenibilità economica, ambientale e sociale. Non cediamo alle lobbies opache dei cui interessi ci sarebbe molto da conoscere.
  • Nuovo centro commerciale,
    progetto già in Provincia:
    arriva la mozione in Consiglio comunale

    339 - Giu 13, 2018 - 19:13 Vai al commento »
    NO ad altri centri commerciali, senza se e senza ma. Non ci sono le condizioni di sostenibilità economica, ambientale e sociale. Non cediamo alle lobbies opache dei cui interessi ci sarebbe molto da conoscere.
  • Ospedale unico alla Pieve,
    Carancini svela i dati:
    «Nessun inquinante nel resto dell’area»

    340 - Giu 2, 2018 - 14:23 Vai al commento »
    Le dichiarazioni del sindaco non rassicura nessuno. Se si perde anche l'Ospedale unico Provinciale siamo alla frutta. Questa Amministrazione deve fare di tutto perché non ci cada addosso anche questa tegola in testa a Macerata. Ultimamente ci stiamo accorgendo quanta incapacità ha dimostrato l'Amministrazione Carancini con la sua maggioranza tanto da dire che sia la peggior Amministrazione che mi ricordi.
  • Pignatta antifascista,
    la condanna del Garante:
    «Più controlli sulle manifestazioni»

    341 - Giu 2, 2018 - 14:13 Vai al commento »
    Finalmente il RE è nudo. L'Amministrazione Carancini e la sua maggioranza con la condanna del Garante dimostra tutta la sua opacità e il non sapere lavare "i panni sporchi". Se questa maggioranza non riesce a fare autocritica, a partire dal primo cittadino, i cittadini sempre più chiedono che vada a casa. Macerata non vi merita.
  • L’arena social dei maceratesi
    #Ilmiovotoconta vs #IostoconMattarella
    (sondaggio)

    342 - Mag 29, 2018 - 6:39 Vai al commento »
    Il ruolo del Presidente della Repubblica non può essere quello di negare la nascita di un governo con una maggioranza parlamentare. Quello di Mattarella è abuso di potere. Per questo può essere messo sotto accusa davanti agli organi preposti che valuteranno il suo operato ed eventualmente farlo decadere. Di fronte alla giustizia dobbiamo tutti rispondere senza eccezioni. La nostra è una repubblica parlamentare in cui il ruolo del Presidente della Repubblica è quello di garante delle prerogative del parlamento espresso dal popolo, anche nella formazione di un Governo.
  • Governo, Conte rinuncia:
    Coltorti sarebbe stato nella sua “squadra”

    343 - Mag 29, 2018 - 6:42 Vai al commento »
    Il ruolo del Presidente della Repubblica non può essere quello di negare la nascita di un governo con una maggioranza parlamentare. Quello di Mattarella è abuso di potere. Per questo può essere messo sotto accusa davanti agli organi preposti che valuteranno il suo operato ed eventualmente farlo decadere. Di fronte alla giustizia dobbiamo tutti rispondere senza eccezioni. La nostra è una repubblica parlamentare in cui il ruolo del Presidente della Repubblica è quello di garante delle prerogative del parlamento espresso dal popolo, anche nella formazione di un Governo.
  • Pignatta antifascista:
    l’appello dei consiglieri
    al garante dei diritti dell’infanzia

    344 - Mag 25, 2018 - 18:19 Vai al commento »
    Lodevole l'iniziativa, giacché l'Amministrazione Carancini, a parte di una condanna a parole puramente formale, non ha preso nessuna vera iniziativa politica nella sua maggioranza né da un punto di vista amministrativo negando i benefici comunali verso i centri sociali, dimostrando di fatto di essere "complice" con quest'area politica che di fatto è rappresentata nella sua maggioranza. Cittadini ricordatevi quando sarete chiamati a votare la prossima Amministrazione comunale ed i partiti che di fatto si sono resi "complici" di questa deplorevole iniziativa. Se in questa maggioranza ci sono dei veri dissensi è tempo di dissociarvi e mandare a casa il sindaco Carancini che non merita di portare a compimento il mandato (anche per tante altre deplorevoli situazioni).
  • Centro sociale nel mirino dei 5 Stelle:
    «Il Comune tolga la sede»

    345 - Mag 25, 2018 - 18:23 Vai al commento »
    Lodevole l’iniziativa, giacché l’Amministrazione Carancini, a parte di una condanna a parole puramente formale, non ha preso nessuna vera iniziativa politica nella sua maggioranza né da un punto di vista amministrativo negando i benefici comunali verso i centri sociali, dimostrando di fatto di essere “complice” con quest’area politica che di fatto è rappresentata nella sua maggioranza. Cittadini ricordatevi quando sarete chiamati a votare la prossima Amministrazione comunale ed i partiti che di fatto si sono resi “complici” di questa deplorevole iniziativa. Se in questa maggioranza ci sono dei veri dissensi è tempo di dissociarvi e mandare a casa il sindaco Carancini che non merita di portare a compimento il mandato (anche per tante altre deplorevoli situazioni).
  • «L’ordinanza slot ci sta rovinando,
    costretti a licenziare»

    346 - Mag 25, 2018 - 18:35 Vai al commento »
    Il gioco d'azzardo, proibito a livello privato, è stato legalizzato dallo stato. Oggi è una delle principali attività economiche a livello nazionale con circa 100 miliardi di euro all'anno. Pensate i danni che provoca a livello sociale. Difenderlo è da irresponsabili. Bene fa il Governo Lega-M5S in fase costitutivo ad averlo messo nel loro programma per limitarlo fortemente. Oltre la dipendenza come una droga, è la causa di fallimento di aziende, famiglie e violenze di varie nature. Una vera calamità sociale. Difenderlo è da irresponsabili.
  • A lezione da Pianesi:
    bestemmie, sigarette e “miracoli”

    347 - Mag 25, 2018 - 6:03 Vai al commento »
    Nella fine del primo mandato dell'Amministrazione del Sindaco Carancini volevano darle la cittadinanza onoraria. Mi sono opposto ed insieme ad forze politiche dell'opposizione abbiamo evitato questa scelta assurda. Come contentino l'Amministrazione gli concesse comunque il teatro Lauro Rossi per una loro manifestazione. Avevamo visto bene, chissà perché la Giunta Carancini era di parere diverso? Quali opacità c'erano dietro?
  • «Cari Antifa, chiedete scusa»
    Condanna bipartisan da tutto il Consiglio

    348 - Mag 23, 2018 - 12:26 Vai al commento »
    I consiglieri Valentini e Ciarlantini non sono credibili. La loro posizione strumentale non rassicura nessuno perché rappresenta l'area di elettorale a cui sono legati insieme all'assessore Monteverde e molto sponsorizzati dal sindaco Carancini. Ancora una volta passa l'opacità nei comportamenti di questa maggioranza.
  • Ricostruzione e rischio infiltrazioni,
    il Consiglio chiede più carabinieri

    349 - Mag 22, 2018 - 18:08 Vai al commento »
    La ricostruzione è solo a chiacchiere. Ancora non si è usciti nemmeno dall'emergenza. Il Governo e la Regione hanno fallito: solo promesse senza fatti. Si diceva che le scuole alle casermette dovevano essere pronte già dal settembre scorso, ancora devono iniziare i lavori, forse non ci sono nemmeno gli appalti. Che figuracce, così non si governa. Come fanno i cittadini a fidarsi della politica degli annunci e basta. E intanto la disperazione aumenta.
  • “Cittadini in cammino”,
    i renziani si mettono in proprio

    350 - Mag 22, 2018 - 17:58 Vai al commento »
    Presto PD di Renzi e FI di Berlusconi saranno un solo partito: dei massoni e dei poteri forti. Amen.
  • Lettera degli Antifa: «Cari consiglieri,
    vi scandalizzate per un fantoccio
    mentre in città si giustifica uno stragista»

    351 - Mag 21, 2018 - 20:59 Vai al commento »
    La lettera degli Antifa è di una gravità inaudita perché tende a giustificare la pignatta in piazza Cesare Battisti del 25 aprile. Con un minestrone di fatti dalla morte di Pamela, la droga che circola a Macerata e la sparatoria di Traini, evitano di parlare del problema fondamentale della città di un abnorme presenza di immigrati regolari e no che sono stati la causa scatenante di tutto quello che è successo. Siete contro questa immigrazione fuori controllo? Questa presenza che ha portato nella città alla presenza della mafia nigeriana causa principale delle violenze e del commercio e spaccio di droga nel territorio, non solo del maceratese, ma di tutta la regione Marche e regioni limitrofe. Un altro fatto non secondario è la prostituzione di giovani ragazze extracomunitarie e l'accattonaggio diffuso sui supermercati, nelle chiese e per le strade gestiti e controllati dai poteri criminali degli extracomunitari. Perché non dite ai cittadini chi sono i vostri referenti politici in Consiglio Comunale e nell'Amministrazione? Godete di benefit da parte dell'Amministrazione? Siete disposti a fare nomi e cognomi di chi vi difende e vi sostiene? La vostra opacità è il segno più evidente della violenza che fomentate con i vostri comportamenti. Ma questa Amministrazione non ha il coraggio di emarginarvi politicamente, se non a parole. Questa maggioranza, responsabilmente, farebbe bene a fare le valige e ridare la parola ai cittadini.
  • «Poche righe sul sisma nel contratto?
    Impossibile mettere tutto
    Cas, mutui e sanatoria sono priorità»

    352 - Mag 20, 2018 - 6:49 Vai al commento »
    10 anni fa dissi ad un amico che il Governo Belusconi era un fallimento. L’amico mi rispose: c’è di peggio. Dopo arrivò il Governo Monti e dissi al mio amico è arrivato il peggio. Mi rispose: c’è di peggio. Venne il Governo Letta e gli dissi l’accordo PD-PDL è il peggio del peggio. Il mio amico mi rispose: c’è di peggio. Arrivò il Governo Renzi con i responsabili di Verdini e gli ho detto: oramai siamo finiti male definitivamente. Mi rispose l’amico: c’è di peggio. Oggi ho parlato con il mio amico e gli ho detto che ne pensava di un eventuale Governo M5S-Lega, mi ha risposto: il peggio è passato. La Massoneria ha già dichiarato "guerra" insieme a tutti quelli che non vogliono che cambi niente in Italia (PD-PDL). Cittadini difendiamo il voto democratico con un'adeguata legge contro i voltagabbana del voto popolare come in molti paesi democratici.
  • Ripensare il centro storico,
    ecco il concorso di idee:
    per la più bella 10mila euro

    353 - Lug 22, 2018 - 1:47 Vai al commento »
    Ho Delle perplessità. Non vorrei che la storia fosse già scritta, come già altre volte si è costatato. In pratica mancando poco più di un anno alla fine del presente mandato, mi sembra tardiva questa operazione. Dove si vuole andare a parare? Impegnare una prossima amministrazione su un progetto che potrebbe non condividere? O sono ancora annunci come distrazione di massa? Direi che sarebbe più costruttivo fare una seria manutenzione delle strade e dei marciapiedi partendo dal centro storico, per dare un vero decoro alla città. Poi se liberate le poltrone in anticipo penso che i cittadini ve ne sarebbero grati.
  • Contratto di governo Lega-M5S:
    dalla ricostruzione all’accoglienza,
    i punti centrali per il Maceratese

    354 - Mag 19, 2018 - 3:06 Vai al commento »
    10 anni fa dissi ad un amico che il Governo Belusconi era un fallimento. L'amico mi rispose: c'è di peggio. Dopo arrivò il Governo Monti e dissi al mio amico è arrivato il peggio. Mi rispose: c'è di peggio. Venne il Governo Letta e gli dissi l'accordo PD-PDL è il peggio del peggio. Il mio amico mi rispose: c'è di peggio. Arrivò il Governo Renzi con i responsabili di Verdini e gli ho detto: oramai siamo finiti male definitivamente. Mi rispose l'amico: c'è di peggio. Oggi ho parlato con il mio amico e gli ho detto che ne pensava di un eventuale Governo M5S-Lega, mi ha risposto: il peggio è passato.
  • Richiedenti asilo lasciano Macerata:
    114 trasferiti in altri comuni

    355 - Mag 19, 2018 - 4:04 Vai al commento »
    Meglio tardi che mai. Devo capire come mai dopo alcune settimane che erano scomparsi, è ritornato l'accattonaggio dei migranti davanti ai supermercati, le chiese e per le strade. Chi è responsabile dell'ordine pubblico sia da parte del Comune che della questura come mai non controlla questo fenomeno che da un senso di insicurezza e disturbo ai cittadini ed ai turisti? Questa maggioranza ha fallito sull'accoglienza in modo responsabile, ne tragga le conseguenze politiche di fronte alla città.
  • L’accoglienza divide il Consiglio,
    doppia bocciatura per l’opposizione

    356 - Mag 12, 2018 - 20:57 Vai al commento »
    Dopo qualche settimana in cui era scomparso l'accattonaggio degli extracomunitari davanti ai supermercati, le chiese e nelle strade, in questi ultimi giorni tutto sembra tornato come prima. Come mai? Credo sia il caso di sorvegliare il fenomeno affinché non si ritorni alle vecchie abitudini che nessuno interviene. I cittadini hanno il diritto di sentirsi sicuri e difesi dalle istituzioni.
  • La ‘strana’ fine di Gallinari
    che pianse mentre
    ‘fucilavano’ Moro

    357 - Mag 5, 2018 - 20:55 Vai al commento »
    Ferdinando Imposimato, giudice al processo Moro, in un suo libro scrive che l'assassinio di Aldo Moro è stato un omicidio di stato voluto dai servizi segreti USA ed Israeliani, che sapevano tutto ed erano in grado di liberarlo.
  • Terreno contaminato alla Pieve,
    Carancini: «Se serve bonificheremo»

    358 - Mag 3, 2018 - 21:26 Vai al commento »
    Se dovesse saltare anche l'ospedale provinciale, saremmo all'ultimo autogol dell'Amministrazione Carancini. Chi pagherà un'eventuale costosissima bonifica, i cittadini? Di chi sono le responsabilità? La magistratura apra un fascicolo e faccia chiarezza sulla gravità dell'inquinamento e sulle responsabilità del caso. Ogni giorno, oramai, abbiamo un caso di degrado della città di Macerata: che cosa è successo negli anni passati? Purtroppo di tutto a scapito dei cittadini. Abbiamo bisogno di una nuova politica al servizio dei cittadini, lontana da poteri massonici e clientelari.
  • Macerata celebra la vittoria di Garibaldi,
    «la statua tornerà al centro della piazza»

    359 - Mag 1, 2018 - 8:32 Vai al commento »
    Qual'è la necessità di spostare il monumento a Garibaldi? Invece di sistemare le strade e marciapiedi di Macerata questo non interessa. Abbiamo un arretrato di manutenzioni in questa città impressionante. Così la priorità diventa spostare il monumento a Garibaldi? Vergogna, siamo stanchi di questa politica autoreferenziale e stucchevole. I cittadini di Macerata hanno dimostrato nelle recenti consultazioni che vi vogliono mandare a casa. Tirate le conseguenze.
  • Ospedale unico alla Pieve,
    inquinanti nelle falde e nel terreno
    La discarica degli anni ’60 ai raggi x (Foto)

    360 - Mag 3, 2018 - 21:37 Vai al commento »
    Se dovesse saltare anche l’ospedale provinciale, saremmo all’ultimo autogol dell’Amministrazione Carancini. Chi pagherà un’eventuale costosissima bonifica, i cittadini? Di chi sono le responsabilità? La magistratura apra un fascicolo e faccia chiarezza sulla gravità dell’inquinamento e sulle responsabilità del caso. Ogni giorno, oramai, abbiamo un caso di degrado della città di Macerata: che cosa è successo negli anni passati? Purtroppo di tutto a scapito dei cittadini. Abbiamo bisogno di una nuova politica al servizio dei cittadini, lontana da poteri massonici e clientelari.
  • Carancini vs Mussolini: «Sceneggiata voluta,
    Macerata ancora strumentalizzata»

    361 - Apr 28, 2018 - 12:08 Vai al commento »
    Nessuno è responsabile di quello che accade a Macerata, nessuno chiede scusa alla cittadinanza e nessuno viene sanzionato sia politicamente che amministrativamente. La falsità regna sovrana. Chi è che pesca politicamente in queste associazioni? Liste che sono nella maggioranza dell’Amministrazione di Macerata? L’omertà è sempre responsabilità, perché nasconde le responsabilità. Certe associazioni dovrebbero essere cancellate dall’albo comunale delle associazioni ed escluse dai benefit comunali. Tutto rimane alla superficialità di parole di circostanza di condanna. Una maggioranza politica che guida questa città che non sa guardare dentro di sé, è contro la città.
  • Mussolini a Macerata, l’Anpi:
    «Ringrazi i partigiani
    se ha diritto di parola»

    362 - Apr 28, 2018 - 12:06 Vai al commento »
    Nessuno è responsabile di quello che accade a Macerata, nessuno chiede scusa alla cittadinanza e nessuno viene sanzionato sia politicamente che amministrativamente. La falsità regna sovrana. Chi è che pesca politicamente in queste associazioni? Liste che sono nella maggioranza dell'Amministrazione di Macerata? L'omertà è sempre responsabilità, perché nasconde le responsabilità. Certe associazioni dovrebbero essere cancellate dall'albo comunale delle associazioni ed escluse dai benefit comunali. Tutto rimane alla superficialità di parole di circostanza di condanna. Una maggioranza politica che guida questa città che non sa guardare dentro di sé, è contro la città.
  • Macerata, bentornata nel ’45

    363 - Apr 27, 2018 - 6:14 Vai al commento »
    Il PD locale e forze politiche che sostengono questa Amministrazione comunale si fermano ad una generica condanna. Non è sufficiente, ci sono delle responsabilità politiche dell'Amministrazione e della maggioranza che la sostiene. Basta con le chiacchiere è ora di dissociarsi dal sindaco e dalla giunta, mandatela a casa per essere credibili. Il bicchiere è pieno e trabocca delle violenze subite dalla città in questi ultimi anni.
  • Bastonate al fantoccio del duce,
    Carancini: «Messa in scena ignobile»

    364 - Apr 26, 2018 - 21:08 Vai al commento »
    Parole, parole, parole, solo parole tardive. Gli atti che dovrebbero far seguito alle parole non ci sono e nemmeno annunciati. Assumetevi le vostre responsabilità, andate a casa. Le associazioni che hanno avuto il cattivo gusto di questa messinscena devono essere sanzionate col toglire qualsiasi benefit di cui godono dal comune. Ma i vostri calcoli politici vi portano a tacere, quali posizioni prendete in merito? Queste associazioni godono compiacenze all'interno dell'Amministrazione? Se sì, da parte di chi? Vi assumete nessuna responsabilità?
  • Pignatta col fantoccio del duce,
    arriva Alessandra Mussolini

    365 - Apr 26, 2018 - 15:29 Vai al commento »
    Finanziare queste iniziative è osceno. Un motivo in più per mandare a casa questa amministrazione.
  • “Antifa” rievoca piazzale Loreto,
    fa giocare i bambini alla pignatta
    con il fantoccio del duce

    366 - Apr 26, 2018 - 13:21 Vai al commento »
    Finanziare queste iniziative è osceno. Un motivo in più per mandare a casa questa amministrazione.
  • “E’ tutta colpa di Carancini”,
    ma siamo proprio sicuri?

    367 - Apr 23, 2018 - 7:36 Vai al commento »
    Le responsabilità politiche ci sono tutte (altre responsabilità le valuteranno la magistratura). Chi ha acconsentito ad un'accoglienza extracomunitari oltre i limiti minimi? I finanziamenti delle onlus, in particolare del GUS che il comune ha erogato sono seguiti a controlli amministrativi? La città che è diventata centro di spaccio e commercio della droga, era sotto gli occhi di tutti? Che l'accattonaggio generalizzato della città, in particolare davanti ai supermercati e chiese, era sotto gli occhi di tutti? Le violenze degli extracomunitari e il senso di insicurezza percepita dai cittadini, era sotto gli occhi di tutti? Cosa ha fatto l'Amministrazione guidata dal sindaco Carancini in merito? Ha chiuso gli occhi? Siamo sinceri ci sono responsabilità ben chiare che dovrebbe indurre l'Amministrazione a dimettersi, per il fallimento dell'accoglienza.
  • Il “sistema” della Macerata bene:
    «Insospettabili nei festini a luci rosse
    tra prostituzione minorile e droga»

    368 - Apr 14, 2018 - 20:57 Vai al commento »
    Macerata è diventata l'isola infelice. Nessuno se ne è accorto? Questa intervista andata su RAI new 24 è di una gravità inaudita. Qualcuno è ora che faccia qualcosa. Dobbiamo conosce nomi e cognomi perché tutti sappiano cosa succede a Macerata e di tutti i poteri occulti così potenti da condizionare persino la giustizia. In questi ultimi mesi abbiamo assistito ad una escalescion di notizie che ci mette tra le provincie italiane in cui spadroneggia la mafia, le sette,la droga, violenze inaudite, poteri occulti che condizionano la vita civile del territorio. Un incremento di organizzazioni malavitose portate da stranieri extracomunitari di una violenza inaudita. Dove sono le istituzioni?
  • Psico-setta macrobiotica, un ex seguace:
    «Alcuni cibi erano banditi
    perché potevano rendere omosessuali»

    369 - Apr 13, 2018 - 6:41 Vai al commento »
    Intanto le indagini sono partite da una denuncia. Dopo gli accertamenti fatti c'è un rinvio a giudizio. Nel frattempo le denunce sono diventate decine e decine. Questo sta dimostrando di un caso emerso di violenza, corruzione, evasione e raggiri che ritengo sia solo la punta di un iceberg su cui bisogna molto andare a fondo. Gli accertamenti dovrebbero avere anche un approfondimento come abbia avuto tanti riconoscimenti a livello politico, istituzioni pubbliche e private sia nazionali che internazionali. Potrebbe esserci un livello di indagine che sia per il momento sfuggito? La situazione è eclatante, ci potrebbero essere dietro delle protezioni molto influenti?
  • Convegno sulla droga
    diventa un attacco a Carancini:
    «Non ho colpe su Pamela»

    370 - Apr 12, 2018 - 8:33 Vai al commento »
    Chi non ammette i propri errori, nonostante le giravolte, non è degno di amministrare la città.
  • «Presenze dimezzate in centro»,
    commercianti in Consiglio:
    «Non è più sostenibile»

    371 - Apr 13, 2018 - 20:09 Vai al commento »
    Alle maldicenze gratuite non rispondo mai perché si qualificano da sole. Riguardo all'Amministrazione Carancini mi sono sempre comportato coerentemente: ho condiviso le scelte quando ho ritenute che erano giuste e mi sono opposto quando le ho ritenute sbagliate. Riguardo agli ultimi tre anni di immobilismo, di scelte sbagliate e molto dannose (se non dolose) ritengo che sia meglio che vada a casa. Mi meraviglio invece dell'opposizione del M5S e in particolare di Cherubini che è stata inefficiente, sopratutto in certe questioni scottanti (vedi vicenda via Trento), quasi di non belligeranza con l'Amministrazione. Forse ci sono motivazioni che andrebbero spiegate? FACCIA UN PROFONDO ESAME DI COSCIENZA. Sono pronto ad un confronto personale per ulteriori chiarimenti se lo ritiene necessario.
    372 - Apr 10, 2018 - 7:55 Vai al commento »
    Il degrado di Macerata è facilmente visibile sia nel Centro Storico che in tutta la città. Guardate le strade: via Don Minzoni, via S. Maria della Porta, via M. Pantaleoni, via Pace, ecc.. Dove sono i lavori pubblici tanto annunciati: illuminazione, asfaltatura, marciapiedi, ecc.. Non c'è un progetto per le attività produttive per rivitalizzare l'economia e l'occupazione. Chi viene a Macerata, che interesse può avere? A parte l'università non c'è niente che caratterizzi la città. Poi quel poco che c'è è valorizzato male. Chi c'era o sta a Macerata o è scappato o sta scappando. In più è stata fatta una politica dell'accoglienza dei migranti che ha aumentato il degrado e la coesistenza pacifica a cui l'Amministrazione Comunale ha una responsabilità gravissima. Vorrei capire come mai da qualche giorno non si vede più l'accattonaggio degli extracomunitari davanti alle chiese e i supermercati? Probabilmente era ora che qualcuno facesse qualcosa dopo anni di immobilismo. Manca la capacità politica ed amministrativa sia del Sindaco che dell'Amministrazione da lui scelta a dare risposte adeguate. I buchi neri delle piscine e di Via Trento sono sempre lì da anni irrimediabilmente. Torno a dire, a questo punto, è bene mandare a casa questa Amministrazione e cominciare un nuovo percorso con persone e progetti nuovi. Ormai il tempo è scaduto e le speranze sono finite. Senza progetti credibili la città muore.
  • Pamela, «la disarticolazione?
    Può anche essere opera
    di qualcuno abituato con gli animali»

    373 - Apr 11, 2018 - 7:45 Vai al commento »
    I terremoti sono di origine solo naturale? Il male regna sovrano a Macerata? Segni ed ammonimenti per l'intera umanità? Ci sono responsabilità politiche? Ci sono responsabilità dell'Amministrazione Carancini? La Chiesa è consapevole della situazione o ne è coinvolta? Si può definire un caso quello che sta accadendo a Macerata e nel suo territorio provinciale? Sono domande che sorgono spontanee.
  • Due piani e 13mila metri quadri,
    nuovo centro commerciale a Piediripa:
    depositato il progetto

    374 - Apr 7, 2018 - 6:46 Vai al commento »
    Penso che ce ne sono pure troppi. C'è da capire gli interessi che ci sono dietro. Tutto dovrebbe essere capito dalle procure antimafia. Spesso ci possono essere infiltrazioni mafiose in maniera diretta o indiretta.
  • Macerata sbigottita e prostrata
    per i tanti episodi di violenza

    375 - Apr 8, 2018 - 15:52 Vai al commento »
    Macerata è stata ridotta così da una Amministrazione Carancini autoreferenziale ed incapace a capire e risolvere i problemi della città. Ha riempito la città di extracomunitari, di accattoni e delinquenti. Ha affondato l'economia e l'occupazione senza nessun progetto capace di dare un minimo di risposte ai bisogni dei cittadini. L'unica cosa da fare è mandarla a casa, ma questa maggioranza è incapace anche a questo. Questo disastro se deve durare ancora altri due anni diventerà irreversibile. Il balletto di una maggioranza che sta affondando la città deve finire subito. Vergognatevi e fate autocritica, andate tutti a casa. Questo è il minimo che dovete fare.
  • Pasqua da 3.200 presenze,
    Macerata fa il pieno di turisti

    376 - Apr 4, 2018 - 8:13 Vai al commento »
    Sono risultati completamente insufficienti. Una politica del turismo si basa su una pianificazione economica dell'accoglienza e delle attrattive da offrire. Questo non è avvenuto, se ci accontentiamo di questi risultati sino completamente fuori strada. Offriamo una città ed in particolare un Centro Storico disastrato nelle strade, nell'illuminazione e sopratutto nella proposta delle eccellenze. Questo navigare di annunci senza risultati concreti per la città nelle attività produttive ed occupazionali, è una un vera e propria incapacità a dare risposte concrete. Un'Amministrazione che pensa di fare bene vuol dire che non si rende conto o fa finta di non capire come siamo messi male. Macerata è una città che si sta impoverendo sempre e più senza prospettive. La politica che ci Amministra è incapace di dare risposte, è meglio che vada a casa e lasci il testimone ad altre forze politiche.
  • Elezioni a Macerata,
    il Pd si lecca le ferite:
    ecco i 5 punti per ripartire

    377 - Mar 27, 2018 - 20:12 Vai al commento »
    Solo partendo con una discontinuità con la presente Amministrazione si può creare le condizioni di un vero cambiamento. In tre anni dell'attuale amministrazione non ha fatto niente di positivo e tanti danni. Parola d'ordine mandarla a casa. Poi mettere a punto un programma che affronti il problema immigrati, occupazione e attività produttive. Mettere al centro la sinergia con tutta la realtà provinciale come città capoluogo. Scegliere persone che uniscono più che dividono. Carancini ha sfruttato la buonafede dei cittadini, ma ha tradito tutte le aspettative. Va mandato a casa senza nessun appello politico futuro, altrimenti qualsiasi cosa farete non sarà credibile.
  • La Repubblica italiana
    è diventata monarchia?

    378 - Mar 26, 2018 - 18:22 Vai al commento »
    La vita e la storia è un cambiamento continuo, che non deve metterci paura. C'è chi ha paura, si vorrebbe fermare. Sarebbe la fine di ogni speranza. La storia è una continua lotta tra la vita e la morte. Sono convinto che questa metamorfosi che stiamo vivendo è necessaria per un mondo che arriverà alla vera Pace. Credo che la Vita è più forte della Morte e vincerà.
  • Il sindaco stacca le slot:
    contro la ludopatia
    vietato giocare in alcuni orari

    379 - Mar 23, 2018 - 17:33 Vai al commento »
    Finalmente un provvedimento apprezzabile, che vuol ridurre il gioco d'azzardo. Anni fa ho partecipato alla raccolta delle firme per l'abolizione del gioco d'azzardo che ha raggiunto il quorum ed è stata presentata al parlamento una legge di iniziativa popolare. Ma purtroppo il parlamento non l'ha mai messa all'ordine del giorno. Questo è grave.
  • Finanziamenti al Gus, il Comune:
    «Sono fondi ministeriali vincolati»

    380 - Mar 21, 2018 - 18:35 Vai al commento »
    La Guardia di Finanza ha accertato gravi irregolarità ed evasioni. L’Amministrazione Comunale ha il dovere di controllare come viene speso il denaro che eroga e se i bilanci presentano delle anomalie. Parliamo di somme ingenti a cui vanno aggiunti i contributi dello Stato a vario titolo. Vorrei anche capire come mai gli organi di controllo, in particolare il collegio sindacale, non abbiano mai riscontrato anomalie. L’Amministrazione Comunale nelle persone del sindaco Carancini e dell’assessore Monteverde hanno sempre facilitato questa accoglienza oltre certi limiti, devono sentirsi responsabili politicamente di tutto il degrado che hanno causato a Macerata a causa di tutti questi immigrati fuori controllo. Lo spaccio di droga e l’accattonaggio sistematico è da anni sotto gli occhi di tutti. Queste gravi responsabilità politiche dovrebbe portare alle dimissioni di questa Amministrazione Comunale, altrimenti dovrebbe essere il Consiglio Comunale a mandarla a casa. Se questo non avviene ognuno si prende le proprie responsabilità di fronte ai cittadini alle prossime amministrative. L’omertà regna sovrana all’interno della coalizione che sostiene l’Amministrazione, ma i cittadini sapranno giudicarvi severamente, se non prendete provvedimenti e vi dissociate dalla gestione dell’esecutivo.
  • Accoglienza migranti
    «In un anno versati più di 1,3 milioni
    nelle casse del Gus»

    381 - Mar 21, 2018 - 13:04 Vai al commento »
    La Guardia di Finanza ha accertato gravi irregolarità ed evasioni. L'Amministrazione Comunale ha il dovere di controllare come viene speso il denaro che eroga e se i bilanci presentano delle anomalie. Parliamo di somme ingenti a cui vanno aggiunti i contributi dello Stato a vario titolo. Vorrei anche capire come mai gli organi di controllo, in particolare il collegio sindacale, non abbiano mai riscontrato anomalie. L'Amministrazione Comunale nelle persone del sindaco Carancini e dell'assessore Monteverde hanno sempre facilitato questa accoglienza oltre certi limiti, devono sentirsi responsabili politicamente di tutto il degrado che hanno causato a Macerata a causa di tutti questi immigrati fuori controllo. Lo spaccio di droga e l'accattonaggio sistematico è da anni sotto gli occhi di tutti. Queste gravi responsabilità politiche dovrebbe portare alle dimissioni di questa Amministrazione Comunale, altrimenti dovrebbe essere il Consiglio Comunale a mandarla a casa. Se questo non avviene ognuno si prende le proprie responsabilità di fronte ai cittadini alle prossime amministrative. L'omertà regna sovrana all'interno della coalizione che sostiene l'Amministrazione, ma i cittadini sapranno giudicarvi severamente, se non prendete provvedimenti e vi dissociate dalla gestione dell'esecutivo.
  • Psico-setta macrobiotica,
    la procura contesta anche richieste
    di prestazioni sessuali

    382 - Mar 17, 2018 - 6:56 Vai al commento »
    Quello che sta accadendo sembra solo la punta di un iceberg di proporzioni gigantesche con intrecci ancora tutti da scoprire sia a livello nazionale che internazionale.
  • Carancini taglia sull’accoglienza,
    Marchiori: «Solo una mossa a effetto»

    383 - Mar 17, 2018 - 6:47 Vai al commento »
    Dopo i danni fatti alla città credo che politicamente sia il caso che si dimetta, non è più credibile.
  • Riapertura del centro storico,
    Carancini: «Nessun pregiudizio»

    384 - Mar 17, 2018 - 6:37 Vai al commento »
    Il problema del Centro storico, non è l'attuale pedonalizzazione, ma ben altre motivazioni molto più importanti e riguardano anche l'intera città. Macerata ha perso la funzione di capoluogo e di raccordo e di sintesi del territorio provinciale sia da un punto di vista culturale che economico e politico. A questo si aggiunge il degrado delle manutenzioni di strade e marciapiedi, l'illuminazione pubblica e un serio piano di sicurezza. L'Amministrazione non ha saputo gestire, in modo adeguato, l'accoglienza, scaricando sulla città un ulteriore degrado di spaccio di droga ed accattonaggio che la rende da terzo mondo. Il Sindaco non ha mai ascoltato, nella maggioranza, chi gli proponeva idee e collaborazioni (tra l'altro gratuite) per dare una svolta della città con prospettive di sviluppo ordinato e sostenibile dell'economia e dell'occupazione. L'arroganza di un Sindaco di non rispettare nemmeno una maggioranza che l'ha portato alla sua elezione. Chiuso nel suo fortino non ha saputo né vedere né fare quello di cui la città aveva bisogno. In più non ha saputo risolvere tutti i nodi lasciati dalle precedenti amministrazioni riguardanti le piscine, via Trento e l'assetto viario che sono espressione di una incapacità amministrativa e politica (ad essere buoni e non dover pensare male). Purtroppo abbiamo avuto solo una politica autoreferenziale, che cercava il voto con i giochini con le associazioni o società di comodo, senza volare alto. Ma sembra che i cittadini si siano svegliati. Spero proprio che questa maggioranza mandi a casa questo Sindaco che non merita di continuare il suo mandato, per non perdere altro tempo prezioso.
  • Denutriti e costretti a vendersi la casa,
    i casi choc delle vittime della setta

    385 - Mar 14, 2018 - 15:27 Vai al commento »
    Mario Pianesi doveva ricevere la città onoraria di Macerata da parte dell’Amministrazione Comunale guidata dal sindaco Carancini. Mi sono opposto energicamente, come consigliere comunale, portando alla rinuncia dell’Amministrazione. Avevo visto bene le tante opacità che c’erano dietro.
  • Mario Pianesi, il guru della macrobiotica
    Da Tara Gandhi a Fidel Castro
    premi e attestati in tutto il mondo

    386 - Mar 14, 2018 - 15:31 Vai al commento »
    Mario Pianesi doveva ricevere la città onoraria di Macerata da parte dell’Amministrazione Comunale guidata dal sindaco Carancini. Mi sono opposto energicamente, come consigliere comunale, portando alla rinuncia dell’Amministrazione. Avevo visto bene le tante opacità che c’erano dietro.
  • Rione Marche, Carancini assicura:
    «Ripristineremo i parcheggi»

    387 - Mar 14, 2018 - 13:13 Vai al commento »
    Prima di prendere delle decisioni sarebbe bene riflettere ed ascoltare i cittadini. l'Amministrazione non fa una bella figura!!!
  • Smantellata “psico setta” macrobiotica:
    prometteva miracoli per curare malattie

    388 - Mar 14, 2018 - 12:01 Vai al commento »
    Mario Pianesi doveva ricevere la città onoraria di Macerata da parte dell'Amministrazione Comunale guidata dal sindaco Carancini. Mi sono opposto energicamente, come consigliere comunale, portando alla rinuncia dell'Amministrazione. Avevo visto bene le tante opacità che c'erano dietro.
  • Se il Pd piange, Forza Italia non ride

    389 - Mar 14, 2018 - 13:18 Vai al commento »
    Quando i partiti e chi per loro sono centri di potere non democratico, i risultati si vedono. Le perplessità su Forza Italia e sul PD di Renzi le ho sempre avute.
  • Battaglia sugli immigrati a Corneto:
    solidarietà del Consiglio ai residenti
    Il Pd lascia solo il sindaco

    390 - Mar 7, 2018 - 8:12 Vai al commento »
    Gli effetti del voto si fanno sentire. Questa maggioranza non si sente più al sicuro, la città ha detto basta. Sicurezza, crisi del Centro Storico e crisi delle attività economiche ed occupazionali si ribaltano contro un'Amministrazione incapace e sorda. Il tempo rimasto a questa Amministrazione segnerà la fine della speranza dei cittadini maceratesi in questo Centro Sinistra. Si apre una nuova fase storica per la città. Il prossimo Ballottaggio sarà tra il M5S ed il Centro Destra.
  • Comi come Renzi:
    «Troppi errori, mi dimetterò»

    391 - Mar 7, 2018 - 19:06 Vai al commento »
    Un regno diviso al suo interno è destinato a finire. Renzi a cavalcato le divisioni interne fino ai livelli periferici. Tutte queste divisioni hanno dato un'immagine di un partito in cui non c'era più spazio alla pluralità, ma solo al pensiero unico. Questo è stato il grave difetto di Renzi. L'ultima sconfitta è stata la conclusione di una serie di sconfitte precedenti in cui Renzi non ha mai fatto una seria autocritica.
  • «Votate Pd, siamo i più credibili»
    L’sms multiplo di Carancini
    prima della disfatta

    392 - Mar 6, 2018 - 6:58 Vai al commento »
    Le ultime parole dopo ....... la fine.
  • Mozione di censura,
    la maggioranza “salva” Carancini:
    «Un attacco ignobile»

    393 - Feb 25, 2018 - 16:51 Vai al commento »
    Il sindaco non convince, le responsabilità politiche ci sono tutte. Aspettiamo le indagini sul Gus ed altri.
  • Caso Pamela, accoglienza e degrado:
    chieste dimissioni del sindaco
    Nel mirino anche il prefetto

    394 - Feb 23, 2018 - 6:30 Vai al commento »
    Vanno chiariti i rapporti dell'Amministrazione Comunale con il GUS, sia riguardo gli arrivi degli immigrati che le indagini della Guardia di Finanza. Il sindaco e la Monteverde hanno sempre lodato l'operato del GUS. A me sembra che comunque delle responsabilità politiche ci siano e, se fossero confermate, le dimissioni della Giunta è la logica conseguenza.
  • Il Popolo della Famiglia si presenta:
    «Sui fatti di Macerata,
    vergognosa la risposta della politica»

    395 - Feb 20, 2018 - 14:12 Vai al commento »
    Una speranza per promuovere i valori cristiani. Gli altri hanno tradito questi valori e sono passate leggi contro la vita, la famiglia naturale e a favore delle unioni omosessuali. Chi parla di dispersione del voto gioca a favore dei partiti che hanno votato queste leggi sia di destra che di sinistra. Voto “Il Popolo della Famiglia”, l’unico voto utile che mi rappresenta.
  • Business sui migranti,
    anche Perigeo e Acsim
    nel mirino delle Fiamme gialle

    396 - Feb 13, 2018 - 11:59 Vai al commento »
    La gravità dei fatti sono da verificare subito, per sapere che ruolo ha avuto la politica. I cittadini devono sapere chi vanno a votare.
  • Accertamenti della Finanza, il Gus:
    «Siamo sereni, rispettate le norme»

    397 - Feb 12, 2018 - 19:13 Vai al commento »
    Maurizio Corte Non solo l'amministrazione si dovrebbe sentire coinvolta ma dovrebbe pretendere trasparenza nei bilanci, dovrebbe chiedere resoconti, fatture e quant'altro perchè, nei 26 milioni di euro di fatturato del GUS, ci sono centinaia di migliaia di euro di compartecipazione alla spese da parte del Comune. Ma i prefetti che cavolo stanno a fare? Solo a scaricare questa gente nei centri con cui il Prefetto ha numerosi contratti?
    398 - Feb 12, 2018 - 18:40 Vai al commento »
    Se i fatti contestati al Gus sono veri, l’Amministrazione Comunale si dovrebbe sentire coinvolta e si dovrebbe dimettere. Questo per chiarezza e trasparenza verso i cittadini. I fatti accaduti e le implicanze connesse sono di una gravità inaudita. Basta con le parole, i cittadini vogliono che si tirino le conseguenze.
  • Carancini: «Clima da ultras,
    Macerata mai stata così»

    399 - Feb 12, 2018 - 18:10 Vai al commento »
    Se i fatti contestati al Gus sono veri, l'Amministrazione Comunale si dovrebbe sentire coinvolta e si dovrebbe dimettere. Questo per chiarezza e trasparenza verso i cittadini. I fatti accaduti e le implicanze connesse sono di una gravità inaudita. Basta con le parole, i cittadini vogliono che si tirino le conseguenze.
  • Gus, non chiamatela onlus
    La Finanza contesta maxi evasione

    400 - Feb 12, 2018 - 18:04 Vai al commento »
    Se i fatti contestati al Gus sono veri, l'Amministrazione Comunale si dovrebbe sentire coinvolta e si dovrebbe dimettere.
  • Gli interrogativi del vescovo Marconi:
    «E ora? Noi restiamo a raccogliere i cocci»

    401 - Feb 12, 2018 - 18:39 Vai al commento »
    Se i fatti contestati al Gus sono veri, l’Amministrazione Comunale si dovrebbe sentire coinvolta e si dovrebbe dimettere. Questo per chiarezza e trasparenza verso i cittadini. I fatti accaduti e le implicanze connesse sono di una gravità inaudita. Basta con le parole, i cittadini vogliono che si tirino le conseguenze.
  • Lasciate in pace Macerata

    402 - Feb 12, 2018 - 19:33 Vai al commento »
    Se i fatti contestati al Gus sono veri, l’Amministrazione Comunale si dovrebbe sentire coinvolta e si dovrebbe dimettere. Questo per chiarezza e trasparenza verso i cittadini. I fatti accaduti e le implicanze connesse sono di una gravità inaudita. Basta con le parole, i cittadini vogliono che si tirino le conseguenze. E' l'ora delle responsabilità. Maurizio Corte commenta - Non solo l’amministrazione si dovrebbe sentire coinvolta ma dovrebbe pretendere trasparenza nei bilanci, dovrebbe chiedere resoconti, fatture e quant’altro perchè, nei 26 milioni di euro di fatturato del GUS, ci sono centinaia di migliaia di euro di compartecipazione alla spese da parte del Comune. Ma i prefetti che cavolo stanno a fare? Solo a scaricare questa gente nei centri con cui il Prefetto ha numerosi contratti?
    403 - Feb 10, 2018 - 22:54 Vai al commento »
    Nulla accade per caso. I segnali c'erano tutti, ora ci sono anche i fatti. La città è molto cambiata in questi ultimi anni. L'Italia è cambiata e il futuro lo vedo nero. Anche la crisi economica ha segnato la società, la gente è cambiata.
  • Carancini: «Rappresaglia nazi-fascista,
    non è un caso isolato»

    404 - Feb 6, 2018 - 13:20 Vai al commento »
    La gestione dei migranti a Macerata è assai carente. La città si è riempita di estracomunitari che vanno chiedendo l'elemosina davanti alle chiese, ai supermercati e per le strade. Ho fatto delle passeggiate dopo cena ed ho notato che in parti della città si circola con paura degli extracomunitari che li monopolizzano anche con attività illecite. Dov'è l'accoglienza gestita dalle istituzioni. Nessun fa abbastanza per cambiare queste situazioni che crea disagio e paura nei cittadini. I problemi anche della mafia nigeriana per lo spaccio della droga, già denunciata dai media più volte è una realtà a cui la nostra città non è abituata. Per non parlare dei furti compiute nelle case e per le strade. Macerata come l'isola felice non è la realtà. Tutte le istituzioni devono fare una profonda autocritica, sia a livello locale che regionale, più che chiacchiere senza fondamento. Le carenze della gestione dei migranti è sotto gli occhi di tutti e i disagi dei cittadini sono molto diffusi.
  • Esclusione Giannini, la Franco lascia il Pd:
    «Un carrarmato contro la democrazia
    Calpestati per favorire i morgoniani»

    405 - Gen 29, 2018 - 20:35 Vai al commento »
    Un partito che divide invece che unire è destinato a finire. Probabilmente questo è l'ultimo atto di Renzi. Il 4 ottobre è destinato a sancire un'ulteriore sconfitta a Renzi?
  • Il “Popolo della famiglia”
    si presenta a Macerata

    406 - Gen 4, 2018 - 21:16 Vai al commento »
    Finalmente una formazione politica che difende la vita, la famiglia e i diritti civili secondo la Dottrina Sociale della Chiesa Cattolica. L'unica formazione politica di riferimento per i Cattolici ed i cittadini per una società sostenibile. Un punto di riferimento per chi crede nel valore della famiglia naturale come cellula fondamentale della società.
  • Un anno perduto inutilmente

    407 - Dic 29, 2017 - 13:20 Vai al commento »
    Gentiloni, Ceriscioli e Sciapichetti se ci siete battete un colpo. Cantone dove sei? La situazione post sisma, altre ai ritardi, dimostra che le casette non sono adeguate alle zone dove devono essere collocate. Chi le ha acquistate non ha verificato che sono inadeguate? Ci sono dietro responsabilità evidenti.
  • Macerata, un cantiere da oltre 100 milioni:
    «Così sta nascendo la città del futuro»

    408 - Dic 23, 2017 - 7:47 Vai al commento »
    Gli annunci sono estremamente positivi, sopratutto per i finanziamenti della Regione in merito al nuovo ospedale, il nuovo Centro Fiere e sul collegamento alla superstrada di Macerata con la via Mattei-La Pieve. Purtroppo i tempi si stanno dilatando sempre di più per passare dal dire al fare. Questo mina la credibilità della politica verso i cittadini. Bisogna riscontrare sempre ritardi nei programmi che le varie amministrazioni ai vari livelli: nazionale, regionale e locale. A volte a questi ritardi seguono anche l’annullamento ed anche il rinvio di opere già precedentemente decise. Anche nei lavori pubblici riguardanti strade, illuminazione led e piano di sicurezza siamo sempre in ritardo. Abbiamo fatto i bilanci preventivi entro l’anno per il successivo, come non era mai avvenuto prima, ma i ritardi continuano. Voglio tacere sui ritardi del post sisma. Poi ci sono i nodi che non si riescono a sciogliere: le piscine e il completamento delle opere di via Trento. Ormai sono passati decenni senza venirne a capo, rappresentano i buchi neri della politica maceratese. Questo mio commento vuol essere “un grido” ad essere concreti con meno annunci, meno passerelle e più fatti. I cittadini sono molto stanchi e più poveri!!!!
  • Bilancio in Consiglio,
    «mai così tanti soldi»

    Ospedale unico, Carancini:
    «Campanilismi inutili, dov’è il Pd?»

    409 - Dic 20, 2017 - 15:43 Vai al commento »
    Gli annunci sono estremamente positivi, sopratutto per i finanziamenti della Regione in merito al nuovo ospedale, il nuovo Centro Fiere e sul collegamento alla superstrada di Macerata con la via Mattei-La Pieve. Purtroppo i tempi si stanno dilatando sempre di più per passare dal dire al fare. Questo mina la credibilità della politica verso i cittadini. Bisogna riscontrare sempre ritardi nei programmi che le varie amministrazioni ai vari livelli: nazionale, regionale e locale. A volte a questi ritardi seguono anche l'annullamento ed anche il rinvio di opere già precedentemente decise. Anche nei lavori pubblici riguardanti strade, illuminazione led e piano di sicurezza siamo sempre in ritardo. Abbiamo fatto i bilanci preventivi entro l'anno per il successivo, come non era mai avvenuto prima, ma i ritardi continuano. Voglio tacere sui ritardi del post sisma. Poi ci sono i nodi che non si riescono a sciogliere: le piscine e il completamento delle opere di via Trento. Ormai sono passati decenni senza venirne a capo, rappresentano i buchi neri della politica maceratese. Questo mio commento vuol essere "un grido" ad essere concreti con meno annunci, meno passarelle e più fatti. I cittadini sono molto stanchi e più poveri!!!!
  • Terremoto e droga, Gratteri a Macerata:
    «La ‘Ndrangheta arriva prima di tutti»

    410 - Nov 27, 2017 - 11:35 Vai al commento »
    Anch'io ringrazio gli organizzatori della serata. Vorrei aggiungere un commento sulle responsabilità delle forze politiche nelle recenti elezioni siciliane e su tutti gli impresentabili nelle amministrazioni locali e nel parlamento. Purtroppo oltre le droghe come accennato c'è il gioco d'azzardo che prospera legalizzato dallo Stato. Spesso la Massoneria è implicata con tutte queste forme di mafie. I Radicali, insieme con altre forze politiche, spesso sono stati i promotori di diritti incivili come la liberalizzazione delle droghe, cosidette leggere, dopo aver legalizzato l'aborto, il divorzio e le unioni omosesussali, distruggendo di fatto la famiglia, culla della vita e della società. La cultura della morte avanza incontrastata insieme alle sofferenze della violenza imperante sotto tutte le forme ideologiche inventate, non ultima il gender, per sottomettere e schiavizzare l'umanità. Il Male c'è e l'Inferno incomincia già su questa terra. Che Dio ci salvi!
  • Giulia e Ortencia oggi spose,
    prima unione civile a Macerata
    Carancini: “Giorno storico” (Foto)

    411 - Nov 14, 2017 - 8:15 Vai al commento »
    Un tatuaggio ma..... in una parte simbolo del corpo dove risiede il cuore espressione dell'Amore.
    412 - Nov 12, 2017 - 10:14 Vai al commento »
    Il tatuaggio sul petto di una delle compagne è inquietante ed ha il sapore di un marchio. Un’unione fuori l’ordine naturale di Dio e della Chiesa Cattolica. Altro che dire ……. che Dio apra le menti e illumini i cuori nella Divina Volontà.
  • Padre Maggi: Tante scuse a sorella morte,
    in caso di lutto evitate i religiosi

    413 - Nov 6, 2017 - 20:16 Vai al commento »
    L'umana volontà responsabile della caduta originale continua ad opporsi alla Divina Volontà. I mistici molti dei quali santificati dalla Chiesa Cattolica ci illuminano sulla Verità della Redenzione ispirati dalla Santissima Trinità, da Maria Santissima e tutti i Santi. Gli illuminati dell'umana ragione sono aborriti da Dio ".... ha disperso i superbi nei pensieri dei loro cuori". Il Catechismo della Chiesa Cattolica promulgato dal Papa S. Giovanni Paolo II è la Luce più limpida per capire la Volontà Divina sull'uomo. La Fede non è sapienza e ragione umana, ma abbandono al Dono e alla Luce di Dio. "Ha rovesciato i potenti dai troni, ha innalzato gli umili". "Grazie Padre che hai nascosto la Rivelazione Divina ai sapienti ma l'hai rivelata ai piccoli". La storia ci insegna dove ci porta le ideologie e filosofie umane sulla famiglia, sulla vita e sulla società.
    414 - Nov 4, 2017 - 8:28 Vai al commento »
    La Chiesa parla chiaro: il Paradiso, il Purgatorio e l'Inferno esistono. I Sacramenti della Chiesa di Cristo sono i mezzi efficaci per raggiungere la salvezza e la santità. In particolare la Confessione davanti al sacerdote e l'Eucarestia sono i mezzi efficaci del cammino di un Cattolico per raggiungere la salvezza. Insieme alla S. Messa, alla Preghiera e alla Carità testimoniamo la verità di Cristo via, verità e vita. Attraverso la Sacra Scrittura e il Magistero della Chiesa abbiamo la comunione al Papa segno visibile dell'unità nella Chiesa. Chi ha conosciuto queste verità e le nega è apostata e fuori della Chiesa. Altro non dico, ma ogni persona rifletta attentamente a quali maestri affidarsi.
  • Leopardi, Matteo Renzi
    e la pigrizia di Macerata

    415 - Ott 31, 2017 - 18:25 Vai al commento »
    La provocazione leopardiana mi è piaciuta, ma ci lascia senza una conclusione. Prendere atto che il rottamatore Renzi oramai si è autorottamato da solo, insieme alla sua delfina Elena Boschi, che con le bugie che hanno detto, hanno un naso più lungo di Pinocchio. Invece il bel Gentiloni aristocratico e garbato convince molto di più i potenti della Massoneria internazionale di togliere ai deboli per dare ai ricchi. Intanto i terremotati attendono e sperano il miracolo di un Governo che va a trovarli spesso, per lo spettacolo di passerella mediatico, solo con belle parole e pochi fatti. Intanto hanno fatto la più bella legge elettorale, probabilmente anche incostituzionale, per vincere facile con gli amici di sempre.
  • Capitale cultura, Dante Ferretti c’è:
    “Tifo Macerata, sono dei vostri”

    416 - Ott 18, 2017 - 4:59 Vai al commento »
    Macerata ha la storia e la cultura per essere nominata capitale della cultura italiana. Nel nostro territorio è nata anche la cultura europea. Abbiamo le radici dei nostri concittadini autorevoli che ci hanno fatto e che ci fanno conoscere nel mondo.
  • Ave Maria a lezione (video-interviste)
    gli studenti bocciano la prof:
    “Siamo un’università laica”

    417 - Ott 18, 2017 - 9:36 Vai al commento »
    Grazie caro Vescovo Nazzareno. Ci uniamo alla tua testimonianza di Fede contro l'apostasia dilagante. Un'Ave Maria ha scatenato una reazione a catena di persecuzione del Cattolicesimo dietro un falso laicismo. Dobbiamo riflettere in quale mondo stiamo vivendo. Non c'è più posto per Dio. Gesù e Maria sono crocefissi ancora dopo 2000 anni: rifiutati anche se sono gli unici mediatori di salvezza.
  • Dossier sul Gus:
    “Su 26 milioni di euro nel bilancio
    non tutto è chiaro e trasparente”

    418 - Feb 12, 2018 - 19:01 Vai al commento »
    Se i fatti contestati al Gus sono veri, l’Amministrazione Comunale si dovrebbe sentire coinvolta e si dovrebbe dimettere. Questo per chiarezza e trasparenza verso i cittadini. I fatti accaduti e le implicanze connesse sono di una gravità inaudita. Basta con le parole, i cittadini vogliono che si tirino le conseguenze.
  • Ex Upim, Adornato gela il sindaco:
    “Poca considerazione per Unimc,
    le piscine non c’entrano niente”

    419 - Set 21, 2017 - 11:59 Vai al commento »
    La posizione dell'Amministrazione è incomprensibile. Già la maggioranza si era espressa di non porre nessun ostacolo al cambiamento di destinazione chiesto dall'università, senza nessuna condizione. Non si può tergiversare ancora creando ritardi inammissibili per l'avvio dei lavori, già in forte ritardo, in quanto l'immobile dovrebbero essere ristrutturato per essere utilizzato il prossimo anno accademico. I rapporti personali, che si deducono non buoni, non possono ostacolare gli enti nelle loro specifiche funzioni. Lancio un appello affinché l'Amministrazione Comunale approvi subito il progetto ed il relativo cambiamento di destinazione, senza se e senza ma.
  • Macerata, il futuro dell’ex Upim:
    viva il commercio o viva la cultura?

    420 - Set 12, 2017 - 11:19 Vai al commento »
    Andrebbe fatto un discorso unico per tutti i contenitori vuoti del Centro Storico di Macerata: ex Upim, ex Standa e ex cinema Corso. Solo così si può fare un discorso organico per soddisfare le esigenze e le prospettive del Centro Storico.
  • San Giuliano, il cardinale Bassetti
    ‘Condividere alla base della ricostruzione’
    Il vescovo: ‘Torniamo al modello del 97’

    421 - Set 2, 2017 - 8:27 Vai al commento »
    Le papere a S. Giuliano le mangiamo!!!!
    422 - Set 2, 2017 - 8:23 Vai al commento »
    Le parole del cardinale Gualtiero Bassetti, presidente della C.E.I., ha creato disorientamento. Bisogna parlare con attenzione su quello che si dice.
  • L’Italia cammina lentamente
    perché la fretta è rischiosa

    423 - Ago 29, 2017 - 11:31 Vai al commento »
    L'Italia non cammina lentamente, è in svendita. Siamo ormai solo terra di conquista sia economica, che politica. Oramai siamo a sovranità limitata per presto passare a perderla completamente. Da anni poteri massonici internazionali sono infiltrati ovunque e controllano quasi tutto il sistema civile ed è infiltrato profondamente anche in quello religioso. Mafia e massoneria sono oramai compenetrate in una sola entità. Anche la democrazia risente di tutto questo "inquinamento" che controlla il voto in modo diretto ed indiretto(anche attraverso la disaffezione al voto). Vedo un futuro fosco in cui aumenteranno le sofferenze per tutti. Sono riusciti a far negare anche le nostre radici cristiane perché la massoneria vuole distruggere la Chiesa. Per fortuna che Dio c'è ed è la nostra unica speranza (anche se sono rimasti pochi che ci credono).
  • Il centrodestra maceratese
    ha preso il via da Civitanova

    424 - Lug 3, 2017 - 6:53 Vai al commento »
    I cittadini non credono più a questa politica autoreferenziale di fare gli affari propri invece di essere al servizio dei cittadini. E non riconoscendosi né nel centro destra che nel centro sinistra, non va più a votare. Ai partiti interessa solo chi ha vinto ma la vera sconfitta è la democrazia, con il non voto, questo è il dato essenziale, ma questo non interessa ai partiti.
  • Il carbone è diventato inutile
    ma i “carbonari” ci sono ancora

    425 - Giu 25, 2017 - 10:49 Vai al commento »
    Carboneria e massoneria rappresentano due mondi interdipendenti. Sono ideologie lontane dal cattolicesimo e della Divina Volontà. L'uomo lontano o senza Dio non produce ordine ma disordine, violenze e guerre. Di questi illuminati non ne abbiamo bisogno. L'unica Pace e felicità viene dal seguire Gesù Cristo, vero Dio e vero uomo, morto e risorto per la redenzione dell'umanità e dal magistero della Chiesa Cattolica. Ogni pensiero umano è povero se non si fonda nella Divina Volontà rivelata nella Sacra Scrittura. Il frutto di questo umanesimo senza Dio è fonte de "I setti vizi capitali": superbia, invidia, lussuria, accidia, ira e avarizia. Sono le basi di tutti i disordini umani.
  • Macerata ha un gioiello,
    la Cooperativa Meridiana

    426 - Giu 18, 2017 - 6:12 Vai al commento »
    E' un'anomalia societaria in cui è partecipata dal Comune di Macerata per la gran parte del capitale sociale in cui come socio vale 1(non controllata) per statuto delle cooperative. Ho sempre pensato che c'è un palese conflitto d'interesse per i tanti lavori che svolge per l'amministrazione comunale per cui il Comune di Macerata dovrebbe uscirne dalla partecipazione. Inoltre ci sono opacità di ordine politico in quanto non ufficialmente è sponsorizzata PD con tutto quello che ne consegue a livello amministrativo e gestionale. Già questa mia posizione l'avevo pubblicamente espressa quando ero in Consiglio Comunale.
  • Gli articoli “dimenticati”
    di Giuseppe Tucci

    427 - Giu 11, 2017 - 17:42 Vai al commento »
    Una vita per la conoscenza e la pace dei popoli. Macerata deve fare di più per promuovere la sua conoscenza e dedicare un museo in cui raccogliere tutte le testimonianze del suo lavoro ineguagliabile e dei riconoscimenti degli studi e delle esplorazioni svolte.
  • Macerata “Ville lumiere”:
    7.800 lampade a led entro fine anno

    428 - Mag 24, 2017 - 6:59 Vai al commento »
    Una scelta avanzata di illuminazione con un risparmio energetico, con una maggior durata delle lampade led e minor manutenzione. Una scelta di investimento che si ripaga da solo, anzi dovrebbe portare ad un'ulteriore economia nel tempo. L'unica perplessità sta nel tipo di luce che dalle immagini dei rendering sembra fredda. Penso che sopratutto nel Centro Storico sia migliore quella calda.
  • Il giorno della Ztl (foto) :
    “Così si fa morire
    la città di inaccessibilità”

    429 - Mag 9, 2017 - 7:01 Vai al commento »
    La pedonalizzazione di una minima parte del Centro Storico, ma che rappresenta la parte più bella e suggestiva, è restituire ai cittadini ed ai turisti la possibilità di godere di questo patrimonio di Macerata. Questo è il punto di partenza per far rinascere il Centro Storico. A questo deve seguire un progetto di valorizzazione turistica della città e del suo territorio.
  • Sosta, “la fuga dei gialli” dal centro:
    monta la protesta dei residenti

    430 - Apr 25, 2017 - 8:37 Vai al commento »
    Credo che questa pedonalizzazione migliorerà il centro storico sia da un punto di vista ambientale che di opportunità economiche. Potranno aumentare le iniziative per far vivere ai cittadini ed ai turisti la bomboniera di Macerata. Perché protestare a priori: è la politica dell'immobilismo, lontana dall'Europa e della qualità della vita.
  • Nuova Via Trento, Intermesoli:
    “Dieci domande al sindaco,
    strumentale personalizzare la vicenda”

    431 - Apr 23, 2017 - 13:56 Vai al commento »
    Siamo alle solite, dove si vuole arrivare. Il dio denaro è sempre molto forte. Quanti ci si sono convertiti? Ma il tempo sta per scadere. Questa città va restituita ai cittadini, basta con i baroni ...... .
  • Nuova Via Trento, Carancini:
    “Dovevano essere gli Champs Elysées,
    restano solo gli interessi di Intermesoli”

    432 - Apr 21, 2017 - 17:49 Vai al commento »
    Gli squali maceratesi sono sempre in agguato. Vorrebbero saziare la loro voracità come hanno fatto con amministrazioni passate. Aumentano la loro aggressività minacciosi. Ma il giorno del giudizio verrà anche per loro.
  • Aria polare in provincia,
    torna la neve in montagna

    433 - Apr 19, 2017 - 11:13 Vai al commento »
    Questo freddo dopo un mese di caldo oltre la media stagionale può provocare dei grossi danni all'agricoltura in particolare alla frutta e verdura. Speriamo che passi presto.
  • “Trump non può nulla rispetto al Risorto”, l’omelia pasquale del vescovo

    434 - Apr 16, 2017 - 21:29 Vai al commento »
    Grazie Signore del dono del nostro Pastore che ci indica la strada sicura della Vita nella Divina Volontà.
  • Il patto anti-pedonalizzazione:
    “Delibera scellerata,
    non verrà più nessuno”

    435 - Apr 15, 2017 - 20:03 Vai al commento »
    Sia in Italia che nel resto dell'Europa è verificato che le pedonalizzazioni del centro storico ne migliorano lo sviluppo economico e delle attività. In molti commenti rilevo posizioni solo strumentali e non obbiettive. Sono parte di questa maggioranza e ne condivido la scelta, per chi mi critica dico che ho diritto di esprimere la mia posizione come tutti, senza subire retro pensieri malevoli.
    436 - Apr 14, 2017 - 6:31 Vai al commento »
    Una scelta coraggiosa dell'Amministrazione e della maggioranza per dare vita ad un centro storico godibile sia dai cittadini che dai turisti.Un modello di sviluppo in linea con il modello europeo sui centri storici. Il parcheggio Centro Storico h. 24 e se andrà a buon fine un accordo con il parcheggio in via Armaroli per un accesso h. 24 sono i giusti presupposti per un accesso facile.
  • “A Macerata c’è’ il racket dell’elemosina,
    si vieti l’accattonaggio”

    437 - Mar 16, 2017 - 8:36 Vai al commento »
    Tempo fa un mercoledì c'erano nel centro degli extra comunitari che offrivano libri dietro un'offerta, gli chiesi ad uno da dove venivano? Mi ha risposto che erano arrivati con un pulmino da Fano. Recentemente ad un extra comunitario che trovo spesso presso un supermercato, gli ho chiesto di che nazionalità era, mi ha risposto che era nigeriano. Circa un mese fa un mercoledì mattina verso le ore 10 camminavo per le mura da sole. Incrocio una extracomunitaria che mi dice: ciao. Io la guardo e gli dico che non mi sembrava di conoscerla. Lei mi risponde se volevo fare l'amore. Gli ho risposto di no. Queste situazioni si sono diffuse nella città ormai a tappeto, si potrebbe dire che ogni supermercato e ogni chiesa abbia un appostamento di extracomunitari, oltre anche a volte lungo le strade. Questo fenomeno non può essere lasciato senza controllo perché tutto ciò genera insicurezza nella gente.
  • Campus alle Casermette,
    l’opposizione: “Ombre sul progetto
    Non votiamo ad occhi chiusi”

    438 - Mar 7, 2017 - 6:16 Vai al commento »
    Il terremoto oltre ai disagi che ha causato ci offre un'opportunità unica: rinnovare una parte delle strutture delle scuole cittadine. Ha fatto bene l'Amministrazione Comunale cogliere l'opportunità sfruttando una parte del terreno delle ex Casermette per avviare i conseguenti lavori di costruzione già nella prima fase di ricostruzione post terremoto. Solo un'opposizione sorda e cieca può non approvare la delibera e sostenere insieme il bene di Macerata.
  • Campus scolastico, ecco il progetto:
    “E’ l’opera più importante
    della storia del Comune di Macerata”

    439 - Mar 7, 2017 - 8:36 Vai al commento »
    Il terremoto oltre ai disagi che ha causato ci offre un’opportunità unica: rinnovare una parte delle strutture delle scuole cittadine. Ha fatto bene l’Amministrazione Comunale cogliere l’opportunità sfruttando una parte del terreno delle ex Casermette per avviare i conseguenti lavori di costruzione già nella prima fase di ricostruzione post terremoto. Solo un’opposizione sorda e cieca può non approvare la delibera e sostenere insieme il bene di Macerata.
  • Il terremoto ci costerà caro
    ma gli ospedali unici forse di più

    440 - Feb 28, 2017 - 7:45 Vai al commento »
    x Tamara - La maldicenza è un bello sport, complimenti.
    441 - Feb 27, 2017 - 17:22 Vai al commento »
    x Cherubini - Il sistema degli ospedali diffusi a livello provinciale non sono più realizzabili sia per i costi che l'efficienza che richiede oggi un continuo aggiornamento in tecnologie e specializzazioni del personale. Inoltre le distanze nel territorio sono di fatto ridotte sia dalle strutture viarie che dai mezzi di trasporto. Nel territorio devono restare solo dei punti di pronto intervento per le prime cure e poi per il ricovero. Le strutture ospedaliere, oggi, ricoverano solo per il tempo strettamente necessario, con strutture aggiuntive di lunga degenza nel caso necessario. Si tenga poi l'ironia del "don Giuliano".
    442 - Feb 26, 2017 - 4:35 Vai al commento »
    La logica direbbe che l'ospedale unico Provinciale sia fatto a Macerata. In primis come centro abitativo più importante a cui il servizio è rivolto. Poi è baricentrico rispetto alla costa e al territorio interno, che con la strada intervalliva, che si dovrebbe completare i prossimi anni, sarebbe più facilmente raggiungibile rispetto ad altre candidature. Inoltre anche come snodo di servizi di autolinee e rete ferroviaria ne migliorerebbe l'accesso da parte di tutti gli utenti provinciali. Anche il fatto di essere provvista di eliporto per eliambulanza è un'altro fatto di merito. Sicuramente tra i due siti proposti dall'Amministrazione Comunale, La Pieve è migliore di quello di Villa Potenza in quanto si trova più vicino alla superstrada.
  • Macerata, i passi avanti
    a favore del centro storico

    443 - Feb 13, 2017 - 6:33 Vai al commento »
    Se il bel tempo si vede dal mattino, possiamo dire che la scelta ha avuto un riscontro positivo. Quando tutto andrà a regime avremo un ulteriore miglioramento del servizio per qualità e sostenibilità.
  • Il Park Centro “ora conviene” (video)
    Assegnato il progetto per il restyling

    444 - Feb 8, 2017 - 6:23 Vai al commento »
    Già un successo dell'Amministrazione Comunale. La risposta positiva dei cittadini dimostra che tutti i detrattori hanno sbagliato. Sicuramente dopo la ristrutturazione della segnaletica esterna per l'accesso ed il restyling della struttura aumenterà ancora il gradimento per l'utilizzo.
  • Macerata guarda avanti,
    “non siamo schiacciati da un meteorite”

    445 - Feb 5, 2017 - 21:54 Vai al commento »
    Manca un laboratorio progettuale che coinvolga tutti i cittadini e tutte le realtà vitali del territorio. Mettendo in sinergia tutte le energie in un progetto sostenibile, a livello ambientale, economico, culturale e sociale, si può creare un circuito virtuoso di sviluppo sociale integrato ed integrale. L'associazione dei "Comuni Virtuosi" aiuta in questo percorso di valorizzazione delle energie negative per trasformarle in energie positive. Ci sono anche altre realtà innovative da prendere in considerazione per creare un benessere diffuso della società. Era questo che intendevo dire quando a livello politico mi sono impegnato su una proposta della piena occupazione nel territorio. Ma i tempi forse non sono maturi, troppi egoismi parassitari remano contro. Comunque questa amministrazione qualcosa sta facendo.
  • Allarme stalle, Sciapichetti:
    “Gli allevatori possono farle da soli,
    rimborso entro 30 giorni”

    446 - Gen 12, 2017 - 19:51 Vai al commento »
    Le passerelle dei politici ed amministratori non hanno risolto le emergenze dei terremotati e delle attività produttive, in particolare degli allevamenti. Come prevedibile è arrivata la neve con il freddo. Il Governo e le Regioni sono stati incapaci ad affrontare i problemi con l'urgenza necessaria. Il presente ed il futuro è oscuro, anche se la speranza è l'ultima a morire.
  • C’era una volta il Park Sì,
    da oggi “centro storico” h24
    “A primavera via le auto dalla piazza”

    447 - Gen 3, 2017 - 0:10 Vai al commento »
    Finalmente nuove opportunità per il centro storico. Questo parcheggio aperto h. 24 con fascia notturna gratuita risolve l'accesso al centro storico migliorando la pedonalizzazione.
  • Il saluto di Ines alla Civica Enoteca:
    “Qualsiasi cosa verrà dopo
    non sarà lo stesso”

    448 - Dic 26, 2016 - 18:17 Vai al commento »
    Uno spazio di promozione del territorio e delle sue eccellenze che se ne va. L'amministrazione comunale, come era nei suoi intendimenti, si era impegnata a mantenerla. Molta promozione della cultura maceratese, in particolare del teatro Lauro Rossi e dello Sferisterio, sono passati da lì. Spero che il Sindaco trovi una soluzione adeguata a questa situazione per un suo rilancio.
  • Anche i maceratesi dicono NO

    449 - Dic 5, 2016 - 10:56 Vai al commento »
    Il Renzismo ancora continua nonostante il voto? Spero di NO. La sentenza del popolo sovrano è senza appello. Spero che ora la sinistra italiana torni a fare la sinistra, dialogando costruttivamente con le forze più innovatrici a partire dai 5S, sui programmi. Solo così sarà servito questo referendum, ad aprire gli occhi sulle forti ingiustizie del Paese e cominciare una politica di vere riforme per i più svantaggiati togliendo a chi ha più ricchezza.
  • Faccia a faccia tra il sì e il no,
    video confronto in redazione

    450 - Dic 2, 2016 - 16:48 Vai al commento »
    Voto NO per salvare l'Italia dai nuovi invasori massoni e mafiosi che vogliono toglierci la sovranità. Il grande imbroglio di Renzi e del suo Governo è distruggere la democrazia per sostituirla con un potere mistificatore di democrazia virtuale in cui i cittadini non contano niente. La Germania ci vuole ridurre come la Grecia per questo sostengono Renzi. Tutti i poteri forti sia italiani che esteri sostengono Renzi, questo vuol dire che non possono essere dalla parte del popolo.
  • Renzi mercoledì a Macerata,
    incontro con i sindaci del sisma

    451 - Nov 28, 2016 - 20:33 Vai al commento »
    Renzi con il PD vogliono un Paese che, sempre più tacitamente, sia consegnato in mano di una sola persona.
  • L’affondo della Vezzali per il sì:
    “Abbiamo bisogno di cambiamento,
    serve stabilità”

    452 - Nov 26, 2016 - 6:12 Vai al commento »
    Questa riforma costituzionale maldestra di fatto scardina le fondamenta della costituzione dei pesi e contrappesi, poi riguardo al senato non viene abolito ma eletto senza suffragio popolare e basato sui doppi incarichi decisi, di fatto, dalle segreterie dei partiti. Non è vero che il Senato si interessa solo dei territori, ma legifera su tutte le leggi della Comunità Europea, alla elezione del capo dello Stato e inoltre può rinviare alla Camera leggi ordinarie per ulteriori esami senza limiti di temi legislativi. Questa riforma è un grande imbroglio istituzionale. Dovendola accettare in toto, invece che sottoposta ad un referendum nel merito dei singoli articoli che sono modificati, in cui qualcuno potrebbe essere condiviso, inquina quello che di positivo poteva essere accettato. Di fatto è una riforma posta al referendum in modo sbagliato che toglie la possibilità di scelta ai cittadini sui singoli punti, molti diversi tra loro. In pratica riduce in futuro la sovranità popolare sulle scelte politiche, quindi è una riduzione della democrazia. Possiamo dire che è un vero e proprio imbroglio istituzionale per confondere i cittadini. È doveroso votare NO se ci teniamo alla democrazia. Se passa questa riforma apriamo le porte a poteri mafiosi e massonici (già molto influenti) e credo che questo sia il fine di chi l’ha proposta: Renzi, Boschi, Verdini, Napolitano, Alfano, ecc.. Vorrei far notare come è evidente la sproporzione dei senatori rispetto agli abitanti di ogni singola regione. Le Marche (insieme con la Liguria) è la regione che ha la più bassa rappresentanza di senatori rispetto al numero di abitanti. Anche per questo voto NO alla riforma costituzionale.
  • Referendum e terremoto:
    arriva Matteo Renzi

    453 - Nov 26, 2016 - 6:17 Vai al commento »
    Questa riforma costituzionale maldestra di fatto scardina le fondamenta della costituzione dei pesi e contrappesi, poi riguardo al senato non viene abolito ma eletto senza suffragio popolare e basato sui doppi incarichi decisi, di fatto, dalle segreterie dei partiti. Non è vero che il Senato si interessa solo dei territori, ma legifera su tutte le leggi della Comunità Europea, alla elezione del capo dello Stato e inoltre può rinviare alla Camera leggi ordinarie per ulteriori esami senza limiti di temi legislativi. Questa riforma è un grande imbroglio istituzionale. Dovendola accettare in toto, invece che sottoposta ad un referendum nel merito dei singoli articoli che sono modificati, in cui qualcuno potrebbe essere condiviso, inquina quello che di positivo poteva essere accettato. Di fatto è una riforma posta al referendum in modo sbagliato che toglie la possibilità di scelta ai cittadini sui singoli punti, molti diversi tra loro. In pratica riduce in futuro la sovranità popolare sulle scelte politiche, quindi è una riduzione della democrazia. Possiamo dire che è un vero e proprio imbroglio istituzionale per confondere i cittadini. È doveroso votare NO se ci teniamo alla democrazia. Se passa questa riforma apriamo le porte a poteri mafiosi e massonici (già molto influenti) e credo che questo sia il fine di chi l’ha proposta: Renzi, Boschi, Verdini, Napolitano, Alfano, ecc.. Vorrei far notare come è evidente la sproporzione dei senatori rispetto agli abitanti di ogni singola regione. Le Marche (insieme con la Liguria) è la regione che ha la più bassa rappresentanza di senatori rispetto al numero di abitanti. Anche per questo voto NO alla riforma costituzionale.
  • Referendum, le critiche alla riforma

    454 - Nov 23, 2016 - 6:11 Vai al commento »
    Vorrei far notare come è evidente la sproporzione dei senatori rispetto agli abitanti di ogni singola regione. Le Marche (con la Liguria) è la regione che ha la più bassa rappresentanza di senatori rispetto al numero di abitanti, per le forti differenze il Senato non è rappresentativo dei cittadini. Questa riforma costituzionale maldestra di fatto scardina le fondamenta della costituzione dei pesi e contrappesi, poi riguardo al senato non viene abolito ma eletto senza suffragio popolare e basato sui doppi incarichi decisi, di fatto, dalle segreterie dei partiti. Non è vero che il Senato si interessa solo dei territori, ma legifera su tutte le leggi costituzionali, della Comunità Europea, alla elezione del capo dello Stato e inoltre può rinviare alla Camera leggi ordinarie per ulteriori esami senza limiti di temi legislativi. Questa riforma è un grande imbroglio istituzionale. Dovendola accettare in toto, invece che sottoposta ad un referendum nel merito dei singoli articoli che sono modificati, in cui qualcuno potrebbe essere condiviso, inquina quello che di positivo poteva essere accettato. Di fatto è una riforma posta al referendum in modo sbagliato che toglie la possibilità di scelta ai cittadini sui singoli punti, molti diversi tra loro. In pratica riduce in futuro la sovranità popolare sulle scelte politiche, quindi è una riduzione della democrazia. Possiamo dire che è un vero e proprio imbroglio istituzionale per confondere i cittadini. È doveroso votare NO se ci teniamo alla democrazia. Se passa questa riforma apriamo le porte a poteri mafiosi e massonici (già molto influenti) e credo che questo sia il fine di chi l’ha proposta: Renzi, Boschi, Verdini, Napolitano, Alfano, ecc..
  • Sergio Staino dice sì:
    “Renzi baluardo contro populismo”

    455 - Nov 15, 2016 - 11:08 Vai al commento »
    Con il SI si favorisce le mafie, aumenta la confusione tra le istituzioni, diminuisce il grado di trasparenza e democrazia.Vuoi un'Italia democratica, vota NO a questa riforma che piace alla finanza, ai poteri antidemocratici ed ad un Renzi autoreferenziale e trasformista.
  • Marco Travaglio al teatro Don Bosco:
    “Siete pronti al Referenzum?”

    456 - Nov 8, 2016 - 16:37 Vai al commento »
    L'unico giornalista fuori dal regime dell'informazione. Preparato e competente.
  • Errani le costringe alla colletta
    per sfamare i vigili del fuoco

    457 - Nov 7, 2016 - 9:48 Vai al commento »
    Ci dovrebbe pensare il Governo a dare i soldi per le emergenze.
  • Oltre ai gravi danni in tante zone
    il terremoto fa soprattutto paura

    458 - Ott 31, 2016 - 6:41 Vai al commento »
    Contro la paura affidiamoci a Dio nostro Padre. Nel santuario della Madonna della Misericordia c'è un'iscrizione di circa il 1700, in cui i maceratesi si sono affidati a Maria Madre della Misericordia per essere protetti contro i terremoti che c'erano in quei tempi. Ritorniamo alla fede dei nostri antenati per vincere la paura nella solidarietà fraterna. Andiamo a chiedere protezione al nostro Santuario Mariano elevato a Basilica Giubilare della Misericordia in questo Anno Santo.
  • L’ex prigione diventa spazio culturale:
    inaugurato l’orto dei pensatori

    459 - Ott 28, 2016 - 6:03 Vai al commento »
    Penso che finalmente la città si riappropria di uno spazio importante. Evitiamo le polemiche e cerchiamo il bene comune.
  • Ospedale unico,
    Carancini traccia la strada:
    “Lungo la Mattei-Pieve area baricentrica,
    a Villa Potenza il rilancio della Vallata”

    460 - Ott 24, 2016 - 6:42 Vai al commento »
    L'Amministrazione di Macerata ha lanciato una candidatura sostenibile per tutto il territorio provinciale. Oltre all'aspetto baricentrico è ben servito dalla rete di comunicazione sia stradale, ferroviaria che rete autobus urbani e provinciali. Tutte le forze politiche si uniscano al progetto con un ordine del giorno del Consiglio Comunale che ne rafforzi la proposta. Questa proposta deve unire tutta la città.
  • Dalle Marche nasce l’Europa

    461 - Ott 17, 2016 - 10:34 Vai al commento »
    Un contributo essenziale per riscrivere la nostra storia sulle ultime scoperte. E' il caso di creare un centro studi internazionale che stabilisca le verita storiche. Le istituzioni politiche e culturali (università in primis) si diano da fare.
  • Il sì al referendum con Carlo Fusaro:
    “Riforma nasce da una larga intesa”

    462 - Ott 15, 2016 - 18:17 Vai al commento »
    Una riforma appoggiata da Verdini, Briatore, Marchionne, Confindustria, J. P. Morgan, Merkel, Holland, ambasciatore americano, Obama, ecc., la dice lunga a cosa c'è dietro Renzi, questo mi sembra preoccupante, La maggioranza delle forze politiche, compreso un gruppo del PD, la CGIL, l'AMPI, autorevoli personaggi della Corte Costituzionale, autorevoli economisti e giornalisti, ecc., sono contrari a questa riforma che abbassa il livello democratico di rappresentanza politica tutelato dalla Costituzione ed aumenta i poteri di una minoranza, limitando fortemente i contrappesi di controllo costituzionale condizionati nella loro elezione dalla minoranza che vince le elezioni. Questi sono i fatti, per questo voto NO. Inoltre questa riforma minaccia seriamente la sovranità dell'Italia. La parzialità della RAI ( sull’informazione pubblica del referendum), lottizzata da Renzi nelle nomine dei vertici, vuol condizionare fortemente i cittadini in modo antidemocratico. Questa riforma costituzionale insieme alla riforma elettorale volute da Renzi, con una maggioranza raccogliticcia e la peggiore del parlamento, è contro gli interessi democratici dei cittadini italiani. Si vuol far prevalere gli interessi di pochi a scapito di molti. Come cristiano penso che dietro la volontà di questa riforma ci siano poteri massonici interni ed esterni all’Italia, che hanno come obiettivo di distruggere la Chiesa. Ci sarebbe ancora molto da dire, ma mi fermo qui.
  • Referendum, in piazza le ragioni del sì

    463 - Ott 13, 2016 - 16:02 Vai al commento »
    Una riforma appoggiata da Verdini, Briatore, Marchionne, Confindustria, J. P. Morgan, Merkel, Holland, ambasciatore americano, Obama, ecc., la dice lunga a cosa c'è dietro Renzi, questo mi sembra preoccupante, La maggioranza delle forze politiche, compreso un gruppo del PD, la CGL, l'AMPI, autorevoli personaggi della Corte Costituzionale, autorevoli economisti e giornalisti, ecc., sono contrari a questa riforma che abbassa il livello democratico di rappresentanza politica tutelato dalla Costituzione ed aumenta i poteri di una minoranza, limitando fortemente i contrappesi di controllo costituzionale condizionati nella loro elezione dalla minoranza che vince le elezioni. Questi sono i fatti, per questo voto NO. Inoltre questa riforma minaccia seriamente la sovranità dell'Italia. La parzialità della RAI ( sull’informazione pubblica del referendum), lottizzata da Renzi nelle nomine dei vertici, vuol condizionare fortemente i cittadini in modo antidemocratico. Questa riforma costituzionale insieme alla riforma elettorale volute da Renzi, con una maggioranza raccogliticcia e peggiore del parlamento, è contro gli interessi democratici dei cittadini italiani. Si vuol far prevalere gli interessi di pochi a scapito di molti. Come cristiano penso che dietro la volontà di questa riforma ci siano poteri massonici interni ed esterni all’Italia, che hanno come obiettivo di distruggere la Chiesa. Ci sarebbe ancora molto da dire, ma mi fermo qui.
  • Pd, Vitali: “Continuità con Novelli”
    Astenuti i sindaci renziani:
    “Non ci riconosciamo in questa dirigenza”

    464 - Ott 10, 2016 - 6:53 Vai al commento »
    Questo è il PD del sì? Una riforma appoggiata da Verdini, Briatore, Marchionne, Confindustria, J. P. Morgan, Merkel, Holland, ambasciatore americano, Obama, ecc., la dice lunga a cosa c'è dietro Renzi, questo mi sembra preoccupante, La maggioranza delle forze politiche, compreso un gruppo del PD, la CGL, l'AMPI, autorevoli personaggi della Corte Costituzionale, autorevoli economisti e giornalisti, ecc., sono contrari a questa riforma che abbassa il livello democratico di rappresentanza politica tutelato dalla Costituzione ed aumenta i poteri di una minoranza, limitando fortemente i contrappesi di controllo costituzionale condizionati nella loro elezione dalla minoranza che vince le elezioni. Questi sono i fatti, per questo voto NO. Inoltre questa riforma minaccia seriamente la sovranità dell'Italia. La parzialità della RAI ( sull’informazione pubblica del referendum), lottizzata da Renzi nelle nomine dei vertici, vuol condizionare fortemente i cittadini in modo antidemocratico. Questa riforma costituzionale insieme alla riforma elettorale volute da Renzi, con una maggioranza raccogliticcia e peggiore del parlamento, è contro gli interessi democratici dei cittadini italiani. Si vuol far prevalere gli interessi di pochi a scapito di molti. Come cristiano penso che dietro la volontà di questa riforma ci siano poteri massonici interni ed esterni all’Italia, che hanno come obiettivo di distruggere la Chiesa. Ci sarebbe ancora molto da dire, ma mi fermo qui.
  • Il Consiglio ha detto ParkSì

    465 - Set 28, 2016 - 19:40 Vai al commento »
    Una grande soddisfazione per una scelta importante per il futuro del Centro Storico di Macerata e della sua accessibilità. Sono convinto che i prossimi anni godremo dei grandi vantaggi che innesca questa scelta strategica sia da un punto di vista di sostenibilità di vita che di sviluppo economico del Centro Storico. Era uno dei punti qualificanti del programma della coalizione che ha vinto le Amministrative.
  • Parksì, primo round in Consiglio:
    Carancini s’infuria per l’esposto 5 Stelle

    466 - Set 27, 2016 - 7:01 Vai al commento »
    Un'opposizione (.....) contro Macerata. Il vero volto di questa opposizione è personale: Carancini Sindaco. Probabilmente è andato contro certi interessi consolidati in questa città. L'interesse pubblico probabilmente non piace a certa opposizione e ciò che rappresenta. I tanti interventi sui giornali lo dimostrano chiaramente, anche da chi sono venuti. Se certa politica è per il bene comune siamo fuori strada.
  • Una soluzione per il Titanic-ParkSì:
    il Comune non si assuma
    il rischio d’impresa

    467 - Set 22, 2016 - 17:18 Vai al commento »
    Non condivido le ragioni poste dall'avv. Renato Perticari. In primis sovvenzionare la SABA è di fatto una perdita per il Comune, il cui importo è tutto da valutare, rimanendo la struttura comunque bloccata da un privato. La risoluzione consensuale della convenzione ritengo la soluzione migliore, operazione perfettamente sostenibile, con valore politico, sociale ed economico (basta studiarsi le pratiche collegate alla fattibilità). Tra l'altro l'operazione entra in sinergia con l'attuale convenzione parcheggi in essere tra Comune e APM e rafforza la buona gestione pubblica dei parcheggi, attualmente in buon attivo.
  • Tra posti auto e banchi inagibili,
    consiglio anti-sismico al nostro sindaco

    468 - Set 22, 2016 - 17:00 Vai al commento »
    L'articolo presenta tantissime inesattezze. Cosa significa se le scuole sono antisismiche? Si potrebbe dire che nessun edificio sia pubblico che privato è antisismico, perché le normative cambiano continuamente e le ultime sono solo di qualche anno fa. Per cui si può dire che nessun edificio è stato costruito con le ultime normative. Che significa invece agibilità? Vuol dire che l'edificio non ha danni strutturali per poterci vivere, quindi è abitabile. Che centra poi il Park-Sì o i mutui delle piscine su questo discorso? Niente. Poi con il patto di stabilità la confusione è totale, un mutuo non rientra nel patto di stabilità, bensì le spese sostenute e pagate per le varie opere pubbliche. Inoltre l'Amministrazione comunale si è attivata per scindere il contratto delle piscine per insolvenza contrattuale con il rivalersi anche dei danni con le polizze fideiussorie fatte sottoscrivere alle imprese nel momento della sottoscrizione del contratto. Riguardo il Park-Sì, operazione perfettamente sostenibile, con valore politico, sociale ed economico (basta studiarsi le pratiche collegate alla fattibilità), non entra nel patto di stabilità in quanto è l'APM SPA che prende in gestione la struttura. Per cui mi sento di dire che l'articolo è confuso e non rispondente alla realtà.
  • Consiglio, l’ora del Park Sì:
    l’opposizione studia la strategia

    469 - Set 20, 2016 - 7:23 Vai al commento »
    Mi auguro che l'opposizione veda nella scelta dell'Amministrazione un'opportunità per la città per una politica che voli alto oltre gli steccati. Altrimenti è chiudersi in un'opposizione sterile e fine a se stessa.
  • ParkSì, la Giunta delibera:
    si va in Consiglio

    470 - Set 14, 2016 - 6:42 Vai al commento »
    Finalmente è tutto pronto per un cambiamento qualificato della città sui parcheggi e viabilità. Scelta politica, economica, di sviluppo sostenibile del Centro Storico allargato. Nessun accesso dai Giardini Diaz, ma con l'attuale accesso aperto alla viabilità di Villa Mattei-La Pieve. Con l'apertura h. 24 e gratis nei giorni festivi e di notte diventa strategico per un'ulteriore pedonalizzazione del Centro Storico.Di giorno tariffa oraria di € 0,70 estremamente contenuta. Con una navetta che lo collega di continuo (circa 20 minuti) con l'anello delle mura cittadine, stazione e cimitero. Rimane un ampio accesso ai disabili e residenti. Tutte le forze politiche dovrebbero cogliere favorevolmente questa scelta di qualità per tutti i cittadini.
  • Sisma, controlli in Comune:
    slitta il Consiglio sul ParkSì

    471 - Ago 31, 2016 - 12:58 Vai al commento »
    La delibera non prevede nessun ingresso dai Giardini Diaz al Park-Sì.
  • ParkSì, il coraggio di dare
    la vera motivazione

    472 - Ago 21, 2016 - 7:09 Vai al commento »
    La scelta di riappropriarsi subito del parcheggio, è fondamentalmente politica. Dare al "Centro storico" un miglior servizio ad un più basso costo, con una pedonalizzazione che lo rilanci e valorizzi sia da un punto di vista culturale e museale che economico e turistico. L'operazione dentro la gestione APM (gestore principale dei parcheggi della città) da una garanzia pubblica ed economicamente sostenibile. Il fallimento della gestione privata della SABA è sotto gli occhi di tutti. Andare avanti così, per altri circa 24 anni, è politicamente scorretto. L'Amministrazione e la maggioranza già nel programma elettorale l'aveva messo nelle priorità, ed è giusto portare a buon fine l'operazione quando già i cittadini ne hanno avallato l'operazione. La demagogia delle forze che oggi ne chiede un referendum popolare è contro le ragioni della democrazia delle elezioni che si sono svolte per eleggere l'attuale Consiglio Comunale e l'attuale Amministrazione.
  • La “dittatura” dell’economia
    sta rendendo più triste la vita

    473 - Ago 21, 2016 - 11:11 Vai al commento »
    x Aldo Iacobini. Quando parlo di schiavitù di bisogni indotti sempre nuovi, non voglio dire di acquisti controvoglia, anzi desiderati, ma dopo l'acquisto in pratica non utilizzati o superflui. Un esempio: quando ho costruito casa andava di moda la vasca di idromassaggio, la famiglia decise di farla e fu acquistata una vasca di idromassaggio Teuco ben accessoriata e costosa. In pratica non è stata mai utilizzata, appena all'inizio, più per curiosità. In pratica facciamo sempre la doccia. Ma di oggetti inutili che si acquistano spesso poi non utilizzati, c'è da scriverne un libro. Siamo invasi dalla pubblicità che ci propina uno stile di vita indotto che spesso non ha nulla a che vedere sulla qualità della vita. Oggi sono convinto che solo una politica della decrescita, puntando ai veri bisogni, sia sostenibile, accompagnata da una politica di giustizia sociale.
    474 - Ago 21, 2016 - 6:45 Vai al commento »
    Viviamo il tempo della dittatura della finanza e dell'economia globalizzata delle grandi multinazionali. La parola d'ordine è consumare, creando la schiavitù di bisogni indotti sempre nuovi. Si vive nell'infelicità dell'avere mai soddisfatto e raggiungibile. Riducendo i bisogni materiali, con un'equa ripartizione delle risorse, ci permetterebbe di creare una società sostenibile economicamente, ambientalmente e socialmente. Solo così i valori spirituali e religiosi potrebbero portarci alla felicità dell'essere, nella giustizia e nella solidarietà, di figli di un'unico Padre..
  • Macerata che sarà, bocciatura che fa male
    Carancini: “La Regione dia spiegazioni”

    475 - Ago 12, 2016 - 17:16 Vai al commento »
    Mi viene da pensare ad una “punizione” per Macerata. Mi viene da pensare (ma sono sicuro di sbagliare) ad un certo “astio” di Ceriscioli, Sciapichetti e il PD contro Carancini. Se tante volte pensando ci si prende (ma sono sicuro di sbagliare), sarebbe una carognata contro i maceratesi e sarebbe da dire “che politica”, “che PD” e “che vergogna”. Qualcuno me lo aveva preannunciato, non volendoci credere avevo risposto che questa volta si sbagliava. Invece ci ha azzeccato!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • “Macerata che sarà”,
    il Comune chiede gli atti
    Bora: “E’ mancata l’unione con altre realtà”

    476 - Ago 10, 2016 - 7:40 Vai al commento »
    Mi viene da pensare ad una “punizione” per Macerata. Mi viene da pensare (ma sono sicuro di sbagliare) ad un certo “astio” di Ceriscioli, Sciapichetti e il PD contro Carancini. Se tante volte pensando ci si prende (ma sono sicuro di sbagliare), sarebbe una carognata contro i maceratesi e sarebbe da dire “che politica”, “che PD” e “che vergogna”. Qualcuno me lo aveva preannunciato, non volendoci credere avevo risposto che questa volta si sbagliava. Invece ci ha azzeccato!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • Niente fondi per “Macerata che sarà”:
    vincono i progetti di Ancona,
    Ascoli e Pesaro-Fano

    477 - Ago 7, 2016 - 11:57 Vai al commento »
    Mi viene da pensare ad una "punizione" per Macerata. Mi viene da pensare (ma sono sicuro di sbagliare) ad un certo "astio" di Ceriscioli, Sciapichetti e il PD contro Carancini. Se tante volte pensando ci si prende (ma sono sicuro di sbagliare), sarebbe una carognata contro i maceratesi e sarebbe da dire "che politica", "che PD" e "che vergogna". Qualcuno me lo aveva preannunciato, non volendoci credere avevo risposto che questa volta si sbagliava. Invece ci ha azzeccato!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • Per parlare con Carlo Magno
    basta un passaggio in autostop

    478 - Ago 1, 2016 - 7:09 Vai al commento »
    Anche a me ha fatto l'autostop il vecchio, appunto Carlo Magno. Mi ha detto: "I libri di storia sono pieni zeppi di errori". Non mi ha meravigliato: anche oggi la manipolazione dell'informazione, del "capo" di turno, è normale. Specialmente quando si vuol cambiare la Costituzione.
  • “Votare sì è di sinistra”:
    Boschi incita Civitanova
    al “cambiamento”

    479 - Lug 18, 2016 - 6:04 Vai al commento »
    Questa riforma costituzionale insieme alla riforma elettorale sono profondamente antidemocratiche. Con queste riforme il parlamento non rappresenterà più il popolo italiano. Permetterà a chi vince, che rappresenterà una minoranza del Paese, di decidere le maggiori cariche dello stato, vanificando quei contrappesi costituzionali. Andiamo incontro ad aprire le porte alle possibilità di un regime autoritario, in un'Italia in cui la deficienza democratica sull'informazione e sui conflitti di interesse è da Paesi del terzo mondo. Votare NO alla riforma costituzionale è l'unica arma democratica che ci rimane contro una deriva autoritaria. Non c'è nessuna ragione di governabilità che può espropriarci della sovranità popolare con un'adeguata rappresentanza parlamentare.
  • Pedonalizzazione, la giunta valuta alternative

    480 - Lug 12, 2016 - 19:29 Vai al commento »
    Un Centro Storico pedonalizzato favorirà l'incremento culturale dell'Università e dell'Accademia con tutte le attività annesse e connesse. I poli museali già in essere di Palazzo Bonaccorsi, della Biblioteca Comunale e Palazzo Ricci e quelli a divenire del Palazzo delle Terme in fase finale di ristrutturazione per il Museo regionale del Risorgimento, e un probabile museo per Tucci e l'allestimento del museo dell'Orologio in piazza Libertà e l'allestimento di un museo dell'opera lirica allo Sferisterio con tutte le attività di spettacolo connesse consentiranno di sviluppare il turismo già in forte crescita. Insieme alla bellezza del Centro Storico con le sue piazze, vicoli, chiese, il teatro Lauro Rossi, la riapertura del Cine-teatro Italia completeranno l'attrattiva per portare gente a vivere Macerata quotidianamente con lo sviluppo di tutte le attività commerciali ed artigianali che potranno incrementare e dare lavoro. Questa è la vocazione ed il futuro di Macerata. Non fare la pedonalizzazione programmata vuol dire rinunciare al futuro socio-sostenibile e di bellezza della città, anche con il progetto di "Macerata che sarà". Tutto questo rivaluterà tutto il patrimonio immobiliare e un nuovo interesse a viverci come residenti e con attività ricettive. Macerata può vivere solo di questo e di molto di più per qualità della vita. Una città internazionale e per i giovani. Dovremmo essere orgogliosi per un futuro possibile e sostenibile. Un capoluogo motore per lo sviluppo e la valorizzazione di tante eccellenze di tutto il territorio. Abbiamo i numeri per riuscire, dobbiamo solo crederci e non remare contro solo per farci del male.
    481 - Lug 12, 2016 - 5:25 Vai al commento »
    La scelta politica c'è tutta, togliere traffico e inquinamento dal centro storico, per sviluppare la vita culturale, economica e turistica. Anche la scelta per l'acquisizione del Park-Sì è sostenibile sia da un punto di vista economico che dell'inquinamento. L'apertura h.24 porterà ad abituarsi nell'utilizzo del parcheggio e a valorizzarne l'accesso al centro storico. La meccanizzazione dell'ingresso al parcheggio eliminerà il costo del personale come nel parcheggio Sferisterio. L'utilizzo sarà totale perché conveniente e l'accesso dal dalla strada a scorrimento veloce ridurrà il traffico e l'inquinamento attorno alle mura. Eliminando le auto dai giardini Diaz, per far posto al terminal bus, ridurrà l'inquinamento in quanto gli autobus sono tutti a metano. Con l'occasione verrà rivalutata la zona dei giardini Diaz con la riapertura della famosa rotonda, dando una nuova vivibilità a tutta l'area con vantaggio sia economico che di sicurezza. Ci sarebbero altre considerazioni, tutte favorevoli, a questa nuova mobilità per lo sviluppo di tutta l'area del centro storico, che darà l'impronta di una città più vicina ai migliori standard europei.
  • Macerata fuori dai distretti turistici,
    i sindacati: “Colpa degli operatori”

    482 - Lug 12, 2016 - 5:38 Vai al commento »
    L'immobilismo di tutti gli attori delle varie categorie imprenditoriali e sindacali insieme a quelle politiche portano a questi risultati che ci emarginano. Ci lamentiamo spesso che le cose non funzionano, quando invece dobbiamo fare una profonda autocritica. Spero che si possa trovare una strada per rimediare, altrimenti è un vero peccato.
  • #MacerataFacile? No #MacerataFolle,
    controcampagna di Marchiori sul ParkSì

    483 - Lug 12, 2016 - 5:48 Vai al commento »
    Da tutti questi commenti deduco tanta superficialità e sopratutto di poco amore a Macerata. Questa amministrazione deve andare avanti su questo punto del programma elettorale premiato dai cittadini. Queste sono scelte che ci avvicinano agli standard delle migliori città europee.
  • Distretti turistici:
    la Regione si dimentica del Maceratese

    484 - Lug 11, 2016 - 6:50 Vai al commento »
    Spero che almeno il nostro sindaco Carancini si faccia sentire ad alta voce.
    485 - Lug 11, 2016 - 6:48 Vai al commento »
    Ancora una volta i nostri Consiglieri Regionali e l'assessore Sciapichetti non hanno fatto niente? Non contiamo niente, quando si vota c'è da ricordarsi. Ma le logiche del voto sono altre. Grande amarezza.
  • Riforma pedonale: il silenzio dei “no”,
    tra i commercianti vince il “sì”
    (video-sondaggio)

    486 - Lug 6, 2016 - 13:03 Vai al commento »
    L'Amministrazione Comunale è sulla buona strada, vada avanti spedita.
  • Il voto sul testamento biologico
    fa onore al civismo di Macerata

    487 - Lug 3, 2016 - 11:49 Vai al commento »
    E' un attentato alla vita, un'apertura all'eutanasia. E' aprire al relativismo etico e morale, come l'aborto e altre leggi liberticide di apertura all'uso delle droghe oppure al suicidio. L'ordine del giorno approvato non può avere nessuna efficacia pratica, in quanto solo una legge del Parlamento ha competenza in merito. Per cui penso che sia stato anche un abuso del Consiglio Comunale. Poi ritengo che su temi etici di questo tipo, che tocca i valori etici dei cittadini, sia doveroso sentire la volontà popolare. IL M5S che fa riferimento spesso alla volontà popolare proponendo una democrazia maggiormente partecipativa dei cittadini, si comporta, in pratica, contro ciò che proclama. Parlate di famiglia, come cellula fondamentale della società, che va difesa ed aiutata, altrimenti è la società stessa che va allo sfascio, come in pratica la politica sta facendo. Questi sono i veri diritti da difendere con una legislazione appropriata che ne faciliti la formazione e lo sviluppo. Ma questo non interessa a nessuno, sono più importanti i pseudo diritti individuali. La violenza contro la vita perpetrata attraverso leggi liberticide o guerre armate portano allo stesso scopo: giustificare una violenza o crimini contro l'umanità.
  • Rivoluzione in centro:
    “Più piazze, meno auto
    ma tutto ruota intorno al Park Sì”

    488 - Lug 3, 2016 - 12:48 Vai al commento »
    L’acquisizione del ParkSì e la nuova viabilità del Centro Storico compreso il nuovo terminal bus con la rivitalizzazione della zona adiacente, è una risposta innovativa dell’Amministrazione della città di grande valore politico. Avanti tutta, è un grande merito di questa maggioranza per la città.
  • Carancini agli esami piscine e ParkSì:
    rivoluzione della sosta in centro

    489 - Lug 1, 2016 - 10:28 Vai al commento »
    L'acquisizione del ParkSì e la nuova viabilità del Centro Storico compreso il nuovo terminal bus con la rivitalizzazione della zona adiacente, è una risposta innovativa dell'Amministrazione della città di grande valore politico. In base alle mie conoscenze vengono rispettate tutte le condizioni tecno amministrative con la massima trasparenza e sostenibilità. Ne trarranno vantaggio tutti quelli che vivono nel Centro Storico, il turismo e le attività economiche, la cultura e in primis l'università. Tutti i signor NO mi sembrano motivati solo da posizioni di contrarietà verso il Sindaco, invece di avere a cuore il bene di Macerata. La valorizzazione del Centro Storico è il fiore all'occhiello sia di questa che della passata Amministrazione Carancini. Sulle piscine di Fontescodella, ritengo invece che siano state gestite male fin dall'inizio dall'Amministrazione Meschini e nel proseguo dalle successive Amministrazioni Carancini. Spero che si esca da questo fermo quanto prima con la massima trasparenza e rigore amministrativo.
  • Sì al testamento biologico:
    Pd spaccato in due, decisivi i grillini

    490 - Giu 30, 2016 - 5:41 Vai al commento »
    x Cherubini - Questo ragionamento conduce all'anarchia e al relativismo etico-sociale. Tutto è permesso: droga, eutanasia, suicidio, aborto, matrimoni gay, ecc.. Una società senza regole etiche scivola verso la violenza educativa di un permessivismo che conduce a risolvere i problemi nel proprio privato, invece che nella solidarietà sociale di sostegno alle persone deboli, che sarebbe il vero compito della politica. Sarebbe deresponsabilizzare la politica dei suoi compiti fondamentali del bene comune e della giustizia sociale. Oggi la battaglia decisiva tra il bene ed il male si gioca sui temi della vita e della famiglia. Ogni tipo di violenza, sia contro il prossimo che contro se stessi, è una sconfitta dell'umanità.
    491 - Giu 29, 2016 - 20:54 Vai al commento »
    Sono molto amareggiato di questo voto del Consiglio Comunale che penso non rispecchi la volontà dei cittadini maceratesi, che sono in larga maggioranza cattolici. Per chi si professa cristiano è inaccettabile, è contro la Fede: solo Dio ha diritto sulla vita, in quanto suo dono. Vuol dire vivere fuori la Divina Volontà. Questo è l'insegnamento infallibile della Chiesa. Penso anche che ci sono argomenti molto più importanti da trattare a livello politico. Parlate dei veri diritti dei cittadini: lavoro, sanità, politiche sociali a favore della vita e della famiglia. Parlate della giustizia sociale e del diritto di ogni cittadino di avere il necessario alla vita. Penso siano argomenti molto più urgenti.
    492 - Giu 29, 2016 - 15:02 Vai al commento »
    La vita va difesa dall'inizio alla fine: è la dignità stessa dell'essere umano. Poi per un cristiano è un valore aggiunto della Fede: la vita è un dono e un diritto di Dio. Quando si parla di diritti c'è molta confusione, spesso si cavalca una mentalità efficientistica che fa parte della politica dello scarto. Con questa mentalità sono stati perpetrati crimini inauditi con l'eliminazione sistematica di persone con disabilità o anziane perché considerate un peso per la società. Una cultura che sta passando anche oggi, anche con dichiarazioni di persone apicali di organismi internazionali che in pratica dicono che non vanno curate persone anziane o croniche per risparmiare nei costi della sanità. Un Consiglio Comunale che ha trattato un argomento di specifica competenza del Parlamento, per cui con nessuna valenza giuridica, è quantomai strumentale. Il M5S poteva evitarsela questa figuraccia, con un voto decisivo per far passare tale ordine del giorno. Siamo alla confusione totale. Sono altri i diritti di cui parlare e di cui la politica si lava le mani lasciando i cittadini nell'assoluto abbandono. Ne sono le prove i quanti omicidi e suicidi avvengono ogni giorno per le condizioni invivibili in cui si trovano tante persone abbandonate a se stesse, senza adeguate politiche di giustizia e solidarietà sociale. Che Dio ci salvi da questo secolarismo e modernismo.
  • Amministrative, le reazioni nel Pd:
    “Meno social e più contatto con la gente”

    493 - Giu 20, 2016 - 18:40 Vai al commento »
    La politica deve essere democratica: partecipazione e rinnovamento. Giustizia sociale, senza clientele e lobby. Finito il tempo dei professionisti della politica, Basta alla politica autoreferenziale.
  • Egizi, Piceni e Celti:
    la storia perduta delle Marche
    è scritta nell’abbazia di Rambona

    494 - Lug 6, 2016 - 12:55 Vai al commento »
    Tutte le importanti scoperte sulla storia del nostro territorio collegate alla storia più antica dell'umanità vanno portate alla luce in modo sistematico attraverso la creazione di un centro studi internazionale che riscriva la storia in base alle ultime scoperte. Le istituzioni sia politiche che culturali, a livello regionale, si devono muovere in merito, per valorizzare la le nostre origini e la nostra storia.
  • Testamento biologico,
    il progetto arriva in Consiglio

    495 - Giu 10, 2016 - 7:07 Vai al commento »
    COSA ACCADE DOVE E' STATO APPROVATO? Il Testamento Biologico è un documento nel quale una persona capace manifesta la propria volontà circa i trattamenti medici ai quali desidera oppure no essere sottoposta nel caso in cui, a seguito di una malattia o di un trauma, non fosse più in grado di esprimere il proprio consenso o dissenso informato. L’“Illinois Right to Life Committee” (“Comitato per il Diritto alla Vita dell’Illinois”), ha osservato che il testamento biologico può elidere le disposizioni dei pazienti e dei propri cari sulla propria salute e fine-vita. Bill Beckman, direttore esecutivo del Comitato, scrive: “Sapevamo che la spinta verso il testamento biologico dopo il caso Terri Schiavo sarebbe stata pericolosa per le persone che avrebbero abboccato. Recentemente alcuni casi che stanno venendo alla luce confermano i nostri timori circa i pericoli di tali documenti. Un testamento biologico non ha nulla a che fare con la vita, ma ha tutto a che fare con la morte… Un caso avvenuto in Florida può dimostrare il serio rischio che il testamento biologico e la teoria delle cure inutili hanno sui pazienti. Alla fine del 2004, Hanford Pinette è stato ricoverato con urgenza in un ospedale di Orlando, in Florida, a causa di un’insufficienza cardiaca congestizia. Ed è stato posto sotto ventilazione meccanica e dialisi. I medici hanno comunicato alla moglie Alice che la sua condizione era ‘senza prospettive di miglioramento’. Quindi le hanno detto che avevano intenzione di ‘attenersi al suo testamento biologico’ con la rimozione dei dispositivi di ventilazione e dialisi. La signora Pinette si è opposta perché il marito era vigile e lucido, non vi era alcuna prognosi che stabilisse che la sua morte fosse imminente, parlava (sporadicamente, ma era in grado di farlo) e rispondeva ai comandi e al contatto fisico. Stava lottando per vivere. Secondo la signora Pinette, Hanford Pinette non aveva chiaramente intenzione di morire. L’ospedale si è allora rivolto al tribunale per ottenere l’autorizzazione a rimuovere i dispositivi di ventilazione e dialisi, scavalcando le obiezioni del delegato (sua moglie Alice) incaricato dall’uomo ad ‘attuare il suo testamento biologico’. Vinsero, e quei trattamenti medici indispensabili gli furono tolti. Dopo due ore di lotta per l’aria, Hanford Pinette – un uomo non malato terminale, cosciente e vigile – si è arreso ed è stato dichiarato morto. L’applicazione a favore della morte del suo testamento biologico, da parte dell’ospedale, ha prevaricato persino la disposizione chiaramente indicata secondo cui sarebbe stata la moglie a prendere le decisioni mediche nei suoi riguardi”. L’“Illinois Right to Life Committee” esorta quindi le persone a non sottoscrivere alcun testamento biologico e, per una maggior sicurezza, visti i rischi che si corrono anche in sua mancanza, a proteggersi con la sottoscrizione del “Patient Self-Protection Document” (“Documento di Autodifesa del paziente”) che hanno predisposto. Se dagli USA ci spostiamo in Europa, nei Paesi che hanno introdotto il testamento biologico, vediamo che i pazienti non se la passano meglio. Invece di autodeterminare il fine-vita, anche nel Vecchio Continente il biotestamento espone ad abusi e al rischio di una condanna a morte anticipata.
  • Il “nero” degli imprenditori
    e le “spese pazze” dei politici

    496 - Giu 5, 2016 - 10:42 Vai al commento »
    Abbiamo bisogno di un profondo rinnovamento che può essere fatto da forze politiche nuove non legate a poteri più o meno occulti. Parlo del M5S, che va messo alla prova per riportare legalità, sobrietà ed una politica sociale sostenibile. Dico questo perché oramai tutte le altre forze politiche hanno fallito, per cui non c'è speranza. Non occorrono riforme costituzionali strumentali funzionali ad una diminuzione della democrazia, ma persone oneste che operano come buoni padri di famiglia per una vera politica di servizio e no di professione. Ma la mia è un'idea che non si realizzerà mai, perché il sistema è tanto conservatore che è pronto ad usare qualsiasi modo (brogli, colpi di stato, ecc.) per mantenere un potere che di fatto è fantoccio, in quanto oramai hanno svenduto la nostra sovranità nazionale. Oggi la miglior classe politica la troviamo nelle amministrazioni comunali (con tutte le riserve del caso di inquinamento di vario tipo) in quanto devono rispondere ai cittadini in maniera più diretta. Ma a livello regionale e nazionale non si salva nessun partito e politico tradizionale della casta.
  • Francia Picena?
    Faccia a faccia Daverio-Carnevale
    ricordando Giovanni Cardarelli

    497 - Giu 5, 2016 - 11:11 Vai al commento »
    Ieri pomeriggio a Pollenza in una sala comunale si è svolta la presentazione di un libro sulle origini delle civiltà europee in relazione alle Marche di grande interesse tenuta da Medardo Arduino. Come già tanti studiosi del nostro territorio hanno accertato, abbiamo prove inconfutabili, che la storia dell'europa dalle origini fino all'alto Medioevo è tutta da riscrivere. Ma nessuno si muove per coordinare uno sforzo delle istituzioni marchigiane ( regione Marche, università varie accademie e centri studi storici) per valorizzare tutte le scoperte a favore della riscrittura di questo ampio arco di tempo di storia europea in cui la nostra regione è parte fondante insieme all'Umbria, Toscana, Lazio e Abruzzo. Queste scoperte portano ad una rivoluzione copernicana di questo lungo periodo storico che va completamente riscritto perché non corrispondenti alla verità. Bisogna creare un centro studi internazionale in cui insieme si riscriva completamente questo periodo storico in base alle scoperte accertate. Questo sarebbe anche un volano di sviluppo economico delle zone interessate del centro Italia che potrebbero valorizzare sia gli studi e l'archeologia che il turismo conseguente. Spero che questo mio appello sia lo stimolo a un cambiamento di mentalità delle istituzioni.
  • Ospedale, Carancini all’attacco:
    “Sanità maceratese frustrata e rassegnata”
    Ceriscioli: “Risolviamo tutto entro il 2017”

    498 - Giu 5, 2016 - 11:23 Vai al commento »
    Le scelte della Regione sulla sanità della nostra provincia sono sbagliate, e tutti sono d'accordo. Quindi c'è d'aprire subito un tavolo tra la Regione e i rappresentanti delle istituzioni locali per riscrivere gli investimenti stanziati dalla Regione. Tutti dobbiamo ribellarci ai piani regionali della sanità del territorio maceratese.
    499 - Giu 3, 2016 - 23:02 Vai al commento »
    Un capoluogo ed un territorio con la sanità abbandonata dalla Regione. Ha fatto bene Carancini a far sentire tutta la disapprovazione. Mi chiedo dove sono gli eletti regionali della nostra provincia? Mi sembrano assenti; cittadini ricordativi quando andate a votare oppure non vi lamentate del nostro ospedale provinciale rottamato.
  • Claudia Koll attesa a San Marone
    per la festa della parrocchia

    500 - Mag 26, 2016 - 6:44 Vai al commento »
    Sarà una bella testimonianza la conversione di Claudia Koll. I miracoli più grandi sono il cambiamento del cuore.
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy