Un bando per dare un nome
al nuovo Palas

CIVITANOVA - Via libera agli sponsor che vorranno intitolare col proprio marchio la nuova casa della Lube
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

palas inaugurazione bambini (3)

di Laura Boccanera

Un bando per “comprare” il nome del PalaCivitanova. Diventata operativa, la nuova struttura ha ora bisogno di un nome che la identifichi e quindi via libera agli sponsor che vorranno intitolare col proprio marchio il nuovo regno dello sport civitanovese. Non si conoscono ancora i tempi di apertura del bando, ma accanto all’identificazione cittadina un brand potrebbe abbinare il suo nome a quello del palas in cambio di una sponsorizzazione. Ad occuparsene saranno Comune e Palace srl, la società che gestisce il palazzetto, subentrata alla costruttrice Civita Park. La gestione sarà a carico della Lube Volley che si accolla costi di utenze, manutenzione e sorveglianza grazie ad un accordo con la Palace, che invece incamererà i 70mila euro annui che il comune spende per il palazzetto. Per quanto riguarda invece la pubblicità la cartellonistica interna sarà gestita dalla Lube che incamererà i proventi degli sponsor, mentre quella esterna confluirà nei bilanci della Palace. Dal punto di vista sportivo invece c’è attesa per la partita di debutto nella nuova struttura in programma martedì prossimo, quando la società cuciniera ospiterà i turchi del Fernabache per la Champions League. Attualmente sono 150 i civitanovesi che hanno sottoscritto l’abbonamento.

Articoli correlati



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X