Lube Treia anche in Italia
mentre il volley saluta Cuneo

La società biancorossa conferma il cambio di denominazione e si iscrive al prossimo campionato con il nome della città in cui ha sede l'azienda. La gloriosa società piemontese chiude i battenti dopo decenni ad altissimi livelli
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Alberto Giuliani quando allenava Cuneo

L’allenatore della Lube Alberto Giuliani, ritratto ai tempi di quando era il tecnico di Cuneo

di Andrea Busiello

Il volley d’élite perde una piazza storica. Infatti la società del Piemonte Volley Cuneo ha deciso di chiudere i battenti. La notizia è ufficiale da oggi, data prefissata per la consegna dei documenti ufficiali per l’ammissione al prossimo campionato, dove le società sono state iscritte senza i nominativi dei vari sponsor che verranno indicati in un secondo momento. La società piemontese ha deciso di chiudere con la pallavolo dopo una storia ricca di tradizione, che ha toccato l’apice con lo Scudetto vinto nel maggio del 2010 con l’attuale allenatore della Lube Alberto Giuliani in panchina. Al tempo stesso, con la consegna dei documenti necessari per l’iscrizione al prossimo torneo, la Lube ha ufficializzato il cambio di denominazione, peraltro già utilizzato per la prossima Champions League (leggi l’articolo). La squadra si è infatti iscritta al campionato italiano con il nome Volley Lube Treia in sostituzione della denominazione Lube Macerata utilizzata negli anni precedenti. Ecco le squadre ai nastri di partenza della prossima serie A1, oltre alla squadra allenata da Alberto Giuliani: Top Volley Latina, Modena Volley Punto Zero, Nuova Pallavolo Molfetta, Sir Safety Umbria Volley Perugia, Biancorosso Volley Piacenza, GS Robur Angelo Costa Ravenna, Altotevere Città di Castello, Trentino Volley Trento, Blu Volley Verona, Pallavolo Padova, Vero Volley Monza, Power Volley Milano. Hanno presentato invece richiesta d’iscrizione al Campionato di Serie A2 2014/15: Callipo Sport Vibo Valentia, Libertas Brianza Cantù, Matervolley Castellana, Corigliano Volley, Pallavolo Matera, Impavida Ortona, Volley Potentino Potenza Picena, Argos Volley Sora, Volley Tricolore Reggio Emilia, Atlantide Pallavolo Brescia, Pallavolo Azzurra Alessano, Club Italia.

Articoli correlati



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X