Partiti i lavori all’ex Banca Roma,
Unimc stringe i tempi

MACERATA - L'ateneo vuole aprire una segreteria studenti in via Gramsci. A breve al via anche il cantiere nel palazzo in piazza Oberdan
- caricamento letture

 

ExbancaRoma_Unimc_FF-1-650x433

I locali dell’ex Banca Roma

 

Partiti già i lavori nei locali ex Banca di Roma di via Gramsci, a Macerata, prossimi al debutto il cantiere per la sistemazione dei locali della Bnl in una parte del palazzo sede dell’agenzia del centro storico, in piazza Oberdan. Unimc stringe i tempi per definire la questione degli spazi da destinare ad una segreteria studenti (gli spazi di via Gramsci) e ad uffici nell’altro caso.

Non si tratta di lavori particolarmente complessi e dunque il tutto si dovrebbe definire a breve termine: il vantaggio sarà quello di tornare, o continuare, ad avere uffici e studenti in un centro storico alle prese da anni con una serie di problemi, dallo spopolamento alla chiusura di alcune attività commerciali. Unimc, in linea con il programma annunciato dal rettore Francesco Adornato e dal direttore amministrativo Mauro Giustozzi, continua ad investire sul centro storico con l’obiettivo di radicarsi ulteriormente nel cuore della città. Più impegnative le opere pure annunciate e prossime al via nell’ambito della programmazione edilizia: il restauro di alcuni Dipartimenti in centro storico che erano stati danneggiati dal terremoto, la realizzazione del polo sportivo a Santa Croce e quello di piazza Pizzarello.

(l. pat.)

(Foto di Fabio Falcioni)

Una segreteria studenti e uffici, Unimc torna a investire in centro

ExbancaRoma_Unimc_FF-6-650x433

ExbancaRoma_Unimc_FF-7-650x433

ExbancaRoma_Unimc_FF-3-650x433

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X