“Macerata d’inverno”
ha un direttore artistico
Scelto Roberto Tomassetti

NOMINATO per un compenso di 1.350 euro. E' stato anche docente dell'Accademia di Belle Arti
- caricamento letture
AlberoNatale_Accensione_FF-7-325x217

L’accensione dell’albero di Natale in piazza della Libertà a Macerata

 

di Luca Patrassi

Il Comune cambia rotta rispetto al passato e indica il nuovo direttore artistico. No, non è in discussione la direzione dello Sferisterio visto che a quello si pensa quando si parla di direzione artistica. Non si parla della stagione lirica, o almeno non ancora nonostante magari una riflessione dovrebbe pure essere fatta sui prossimi atti dell’associazione Sferisterio. Non si parla di Sferisterio, ma in compenso la determina del dirigente del settore Welfare e Cultura Gianluca Puliti – sua l’idea di promuovere un laboratorio di scrittura creativa assegnando un incarico professionale per raccontarsi ai tempi del Covid – permette di scoprire che la città – per decisione dell’amministrazione comunale – si è dotata di un direttore artistico per le scelte legate al cartellone di “Macerata d’inverno” e in particolare per le manifestazioni natalizie. Si tratta – informa il dirigente comunale nella determina – del prof Roberto Tomassetti che «è stato individuato e contattato dall’amministrazione per le sue competenze ed esperienze professionali nel campo della cultura e delle arti essendo stato docente dell’Accademia di Belle Arti di Macerata e avendo prestato le sue competenze in variegati progetti in Italia e all’estero, esperienze riportate nel curriculum vitae acquisito agli atti dell’ufficio e allegato alla presente determinazione». Per inciso il curriculum in allegato non c’è, ma sia scritto solo per inciso per quanti vorranno andare a cercarsi da qualche parte sul sito del Comune il curriculum del prescelto. Ovviamente – ricorda la determina – «l’amministrazione ha già accertato l’impossibilità di utilizzare le risorse umane disponibili al suo interno a tale scopo ed ha accertato l’assenza, tra le risorse umane disponibili, di professionalità adeguate. La prestazione richiesta ha natura temporanea e altamente qualificata». Il compenso è stato indicato in 1.350 euro.

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X