Italia Viva rompe gli indugi
«Appoggiamo Narciso Ricotta»

MACERATA 2020 - I renziani hanno ufficializzato oggi pomeriggio la scelta in vista delle elezioni comunali di settembre. Con loro il candidato sindaco del centrosinistra: «Siamo a sette liste, al lavoro per definire il programma di coalizione»
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
ItaliaViva_Ricotta_Comunali_FF-3-325x217

Narciso Ricotta e Antonello De Lucia

 

di Luca Patrassi

Non era un enigma e comunque nel pomeriggio i vertici maceratesi di Italia Viva lo hanno sciolto a beneficio dei dietrologisti che magari pensavano chissà quale mistero dietro la posizione dei renziani relativamente alle prossime elezioni comunali nel capoluogo. Il coordinatore provinciale del partito Antonello De Lucia (carica che ricopre con Teresa Lambertucci) ha definito ufficialmente la posizione nel corso di un incontro svoltosi in piazza Battisti, lato Romcaffè, ed al quale hanno partecipato il candidato sindaco del centrosinistra Narciso Ricotta, appunto il coordinatore De Lucia e i consiglieri comunali di Italia Viva Ulderico Orazi ed Enrico Marcolini. In platea c’erano, tra gli altri, l’ex rettore di Unicam Flavio Corradini, Monica Martarelli e il segretario dem Stefano Di Pietro.

ItaliaViva_Ricotta_Comunali_FF-1-325x217

Ulderico Orazi, Narciso Ricotta, Antonello De Lucia ed Enrico Marcolini

«Ufficializziamo oggi – ha detto De Lucia – l’appoggio al candidato sindaco Narciso Ricotta, lo facciamo al termine di un percorso coerente durato mesi, un tempo nel corso del quale ci siamo organizzati e dati degli obiettivi strategici per la città. Il dialogo con Ricotta – ha aggiunto il coordinatore dei renziani – non si era mai interrotto, abbiamo dialogato perché dobbiamo lavorare insieme partendo da una semplice constatazione: ci sono valori che vanno mantenuti, frutto di azioni positive. Di una cosa siamo convinti: vogliamo puntare in alto, non limitarci all’ordinaria amministrazione. Il problema non è quello di aprire o chiudere il centro, ma di avere un approccio programmatico iniziando dal distretto urbano del commercio».

ItaliaViva_Corradini_Comunali_FF-2-325x217

Flavio Corradini

Il candidato sindaco Narciso Ricotta ha fatto il punto sulla coalizione: «Ci sono cinque liste civiche e due liste di partito. Quella di Italia Viva è una scelta importante, fatta al termine di un percorso di maturazione, peraltro una scelta in linea con la coalizione di governo, con quella della Regione ed ora con quella comunale. Ora siamo al lavoro per definire il programma di coalizione». Ulderico Orazi ha sottolineato la coerenza del suo impegno: «Sono da venti anni in Consiglio per dare voce al centrosinistra partendo dalla mia storia di socialista e di progressista. Sarò in lista anche per questa tornata elettorale». Dal canto suo Enrico Marcolini ha sottolineato le trasformazioni della società negli ultimi tempi, in particolare dopo i colpi della crisi economica, del terremoto ed ora di Covid 19. «Prima si parlava sempre e solo di urbanistica, ora si parla di persone. Le politiche sono cambiate, deve cambiare anche l’approccio al welfare. Non si tratta solo di dare soldi a chi è in difficoltà, operazione ancora più difficile oggi visto che i soldi non ci sono più, ma di mettere in piedi una rete che sappia creare occasioni di integrazione e di lavoro per le persone fragili».

(foto di Fabio Falcioni)

ItaliaViva_Ricotta_Comunali_FF-6-650x434

 

 

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X