Scappa mentre è in attesa del tampone:
51enne riportata al pronto soccorso

COVID-19, CIVITANOVA - La donna è stata rintracciata nella sua abitazione dal personale sanitario e dai carabinieri
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

carabinieri-pronto-soccorso-ospedale-civitanova-FDM

 

Scappa dal pronto soccorso prima di avere l’esito del tampone per il Covid 19. Fermata e rintracciata a casa dai carabinieri una donna di 51 anni, con problemi di tossicodipendenza. All’arrivo dei carabinieri e del personale del 118 munito di mascherine e dispositivi di protezione è salita sull’ambulanza e ha fatto ritorno in ospedale. Si era stancata di aspettare. La donna si era rivolta all’Asur per effettuare un tampone vista la presenza di sintomi compatibili e ha effettuato il test per riscontrare la presenza del virus. Mentre era in attesa del risultato però è uscita dal reparto riservato agli infetti ed ha fatto ritorno a casa. E’ qui che il personale sanitario e i carabinieri l’hanno rintracciata riportandola in ospedale dove si trova tuttora ricoverata. 

 

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X