Nasce il Governo Meloni,
ecco i 24 ministri.
Acquaroli: «Squadra autorevole»

ROMA - Mattarella ha conferito l'incarico alla leader di FdI. Domani il giuramento. Il Ministero del lavoro a Marina Calderone, cittadina onoraria di Treia. Il sindaco Capponi: «Motivo di orgoglio per la nostra città»
- caricamento letture

 

giorgia-meloni-fdi-acquaroli-due-re-civitanova-FDM-1-325x217

FRATELLI D’ITALIA – Il governatore Francesco Acquaroli con Giorgia Meloni, da oggi prima presidente del Consiglio donna

 

Giorgia Meloni ha accettato, senza riserva, l’incarico, conferitole dal capo dello Stato Sergio Mattarella, di guidare il prossimo governo, dopo aver vinto le elezioni dello scorso 25 settembre.  Meloni – prima donna a presiedere il Consiglio dei ministri – ha presentato al presidente della Repubblica una lista dei ministri, che giureranno  domani alle 10. «Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha conferito l’incarico a formare il governo a Giorgia Meloni che ha accettato l’incarico e ha presentato l’elenco dei ministri», ha detto i segretario generale del Quirinale, Ugo Zampetti.

Le congratulazioni del Governatore delle Marche Francesco Acquaroli (Fratelli d’Italia): «Auguri al nuovo Governo, il primo nella storia d’Italia ad essere guidato da una donna. Esprimo le mie congratulazioni al presidente Giorgia Meloni e alla sua autorevole squadra di ministri. Sapranno interpretare le sfide del nostro tempo e affronteranno con competenza e serietà una fase storica per la nostra Nazione. Condivideremo fin da subito i numerosi dossier che riguardano le Marche per trovare le soluzioni attese e nuove opportunità. Buon lavoro al nuovo esecutivo».

marina-calderone_585x438-325x243

Marina Calderone

Alla guida del Ministero del Lavoro ci sarà Marina Calderone, presidente nazionale dell’Ordine dei consulenti del lavoro dal 2005 e cittadina onoraria di Treia (il conferimento nel 2011). I complimenti da parte dell’intera comunità sono stati espressi dal sindaco Franco Capponi: . «Questa nomina è motivo di orgoglio – ha detto Capponi – e di rallegramento anche per la città di Treia: un incarico prestigioso, che testimonia l’alto livello di professionalità della dottoressa Calderone, alla quale vanno le più sentite congratulazioni e i migliori auguri, da parte del sindaco, dell’amministrazione comunale e della città di Treia, per un proficuo e fecondo lavoro».

Ecco la lista completa dei 24 ministri.

Vicepremier e ministro delle Infrastrutture: Matteo Salvini

Vicepremier e ministro degli Esteri: Antonio Tajani

Sottosegretario alla presidenza del Consiglio: Alfredo Mantovano

Ministro dell’Economia: Giancarlo Giorgetti

Ministro dell’Interno: Matteo Piantedosi

Ministro dello Sviluppo economico, delle Imprese e del Made in Italy: Adolfo Urso

Ministro della Giustizia: Carlo Nordio

Ministro della Difesa: Guido Crosetto

Ministro della Salute: Orazio Schillaci

Ministra delle Riforme: Maria Elisabetta Alberti Casellati

Ministra del Lavoro: Marina Elvira Calderone

Ministro dell’Istruzione e del Merito: Giuseppe Valditara

Ministra dell’Università e della Ricerca: Annamaria Bernini

Ministro degli Affari europei, le politiche di coesione e Pnrr: Raffaele Fitto

Ministro dell’Ambiente e della Sicurezza energetica (ex ministro della Transizione ecologica): Gilberto Pichetto Fratin

Ministra della Famiglia, Natalità e Pari opportunità: Eugenia Roccella

Ministra del Turismo: Daniela Santanché

Ministro degli Affari regionali e delle Autonomie: Roberto Calderoli

Ministro della Cultura: Gennaro Sangiuliano

Ministro dello Sport e dei Giovani: Andrea Abodi

Ministro della Pubblica amministrazione: Paolo Zangrillo

Ministro delle Politiche del Mare e Sud: Sebastiano Musumeci

Ministra della Disabilità: Alessandra Locatelli

Ministro dell’Agricoltura e della Sovranità alimentare: Francesco Lollobrigida

Ministro dei Rapporti con il Parlamento: Luca Ciriani,

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X