Passeggiate in spiaggia:
da lunedì si può

FASE 2 - Ok della Regione, ma si può andare solo individualmente. Multa di 400 euro a chi non rispetta le regole
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

lungomare-nord-gente-in-spiaggia-coronavirus-civitanova-FDM-1-650x433

 

Spiagge aperte alle passeggiate: dal 4 maggio nelle Marche ok alle camminate in riva al mare. Il presidente Luca Ceriscioli ha firmato l’ordinanza con cui a partire dalla mezzanotte del 4 maggio si potrà, individualmente, passeggiare in spiaggia. Va comunque rispettato il distanziamento sociale e le norme previste per il contenimento alla diffusione del Coronavirus. Sono vietati gli assembramenti. Per chi viola le regole è prevista una multa di 400 euro. Secondo l’interpretazione che dà la Regione dell’ultimo decreto della presidenza del consiglio dei ministri dal 4 maggio sarà possibile spostarsi tra comuni.

Poco dopo  il governatore Luca Ceriscioli ha infatti firmato un decreto esplicativo, con chiarimenti e disposizioni attuative in materia di attività sportiva, di spostamenti all’interno del territorio regionale, di raggiungimento delle seconde case, di taglio del verde e coltivazione degli orti e di manutenzione degli impianti sportivi (LEGGI L’ARTICOLO).

 

L’ORDINANZA DELLA REGIONE

 

Articoli correlati



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X