Covid, un morto a Civitanova:
è un uomo di 89 anni

DA MAGGIO in città non c'erano più state vittime. Oggi si è spento Guido Castignani. La nipote: «Era risultato positivo, ma decesso legato ad altre patologie»
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

guido-castignani-e1603278419352-325x283

Guido Castignani

 

Un morto con Covid a Civitanova. Si è spento oggi pomeriggio in una clinica privata un uomo di 89 anni, Guido Castignani. La vittima si trovava ricoverata in una Rsa da metà ottobre ed era risultata positiva al Coronavirus. L’anziano viveva a Civitanova Alta. E’ la prima vittima risultata positiva al Covid a Civitanova da maggio, è allora che risale l’ultimo decesso in città. Già nella prima ondata il virus aveva stroncato molti civitanovesi. Oggi all’ospedale di Fermo è deceduta anche una donna anziana di 87 anni, della provincia di Ascoli, che aveva patologie pregresse. Nelle Marche sono salite a 998 le persone morte a causa del Coronavirus.

(l. b.)

***

«Mio nonno aveva altre patologie, ha contratto il Covid ma non è morto per quello. Non aveva sviluppato la malattia, certo il Covid può aver aggravato la situazione già compromessa, data anche l’età ma non è corretto dire che è morto per Covid. È morto per un arresto cardiaco. È stato ricoverato solo per pochissimi giorni per altre motivazioni e altre complicanze dovute a patologie pregresse» dice la nipote di Castignani.

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X