Covid, 204 nuovi casi nelle Marche:
boom di contagi nel Maceratese
Positivo il sindaco di Ripe San Ginesio

IL BOLLETTINO del servizio Sanità - Nelle ultime 24 ore testati 1.662 nel percorso nuove diagnosi. Sono 86 i positivi registrati nella nostra provincia, tra questi il primo cittadino del piccolo comune dell'entroterra
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

blu-1810-650x288

La curva dei contagi nelle Marche (clicca sull’immagine per leggere il report completo)

 

Sono 204 i nuovi casi di Coronavirus nelle Marche. E’ quanto comunicato dal servizio Sanità della Regione dopo l’esame nelle ultime 24 ore di 2.542 tamponi: 1.662 nel percorso nuove diagnosi e 880 nel percorso guariti. I contagi sono stati registrati: 86 in provincia di Macerata, 60 in provincia di Ancona, 25 in provincia di Pesaro Urbino, 14 in provincia di Fermo, 9 in provincia di Ascoli Piceno e 10 fuori regione.

paolo-teodori

Paolo Teodori, sindaco di Ripe San Ginesio

«Questi casi – spiega il servizio Sanità comprendono soggetti sintomatici (30 casi rilevati), contatti in setting domestico (67 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (43 casi rilevati), 2 rientri dall’estero (Francia e Albania), 8 casi riscontrati dallo screening realizzato nel percorso sanitario, contatti in setting lavorativo (7 casi rilevati), contatti in ambiente di vita/divertimento (19 casi rilevati), 3 contatti in setting assistenziale, contatti in setting scolastico/formativo (9 casi). Di 16 casi si stanno effettuando le indagini epidemiologiche». Intanto tra i contagiati della nostra provincia c’è anche il sindaco di Ripe San Ginesio Paolo Teodori. «Oggi è toccato a me. Sono in quarantena volontaria da mercoledì. Per ora sto bene, vi invito a stare attenti. A presto». Con questo messaggio sulla sua pagina Facebook, il primo cittadino ha comunicato di essere positivo, dopo l’esito del tampone arrivato ieri mattina. Mercoledì una dipendente comunale era risultata positiva, così gli altri dipendenti e gli amministratori si erano sottoposti al tampone. Giovedì il Comune è stato sanificato ed è rimasto chiuso. Per tutti l’esito è stato negativo, tranne che per Teodori.

Tornando ai dati regionali, sono 18 in più di ieri i dimessi e guariti dalle strutture delle Marche. In isolamento ci sono invece 192 persone in più, di cui 91 in provincia di Macerata. Aumentano anche i ricoveri, 14 in più di ieri (11 non intensivi e 3 in terapia intensiva). 

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X