Tre morti in 24 ore per Covid

SI TRATTA di un 71enne di Arquata, di un 93enne di Jesi, entrambi ricoverati a Torrette, e di un 80enne che era all'ospedale di Fermo
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

viabilità_Ospedale_Torrette-DSC_0348--650x433

 

Tre morti per Covid in regione. Mai nelle ultime settimane era accaduto che nelle Marche ci fossero tanti morti per il Coronavirus in sole 24 ore. A comunicare la situazione il Servizio sanità della Regione. Uno dei morti è un 71enne che vive ad Arquata del Tronto e che aveva patologie pregresse. Del decesso aveva dato comunicazione questa mattina il sindaco del comune terremotato. Il 71enne era ricoverato all’ospedale di Torrette, ad Ancona, in rianimazione. Nello stesso reparto era ricoverato anche un 93enne di Jesi, che è la seconda vittima da ieri. Anche l’anziano aveva precedenti patologie. Il terzo morto è un uomo di 80 anni che era ricoverato all’ospedale di Fermo. Pure per lui il Servizio sanità parla di pregresse patologie. L’anziano risiedeva a Casalgrande, in provincia di Reggio Emilia. Con loro salgono a 995 i morti nelle Marche dall’inizio della pandemia. Nel 94,9% dei casi le vittime avevano delle patologie pregresse. L’età media è di 80,5 anni.

 

Coronavirus, altra vittima nelle Marche

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X