Restyling del Polisportivo,
stanziati 269mila euro.
«Dimostriamo attenzione allo sport»

CIVITANOVA - Il sindaco Ciarapica: «Era necessario intervenire per migliorare il livello di servizio dell'impianto, che oltre alla società di calcio ospita anche altre realtà sportive cittadine come l’atletica e la boxe»

- caricamento letture
stadio-polisportivo-calcio-civitanovese-civitanova-FDMup

Il Polisportivo

Palazzo Sforza “mette mano” al Polisportivo comunale. «E lo fa con una cifra, la più alta degli ultimi anni, di 269 mila euro: 161 mila euro, stanziati a dicembre 2022, saranno utilizzati per il relamping sul campo centrale dello stadio e sul campo centrale del circolo tennis, la sostituzione cioè delle lampade alogene con quelle a led; 108 mila euro, impegnati nei primi mesi di luglio, serviranno per lavori di manutenzione straordinaria, compresi quelli per i diversi locali ad uso servizi igienici per il pubblico, posti in corrispondenza della tribuna coperta (lato ovest) e della gradinata scoperta(lato Est)», si legge nella nota del Comune.

presentazione-gustaporto-2023-ciarapica-civitanova-FDM-3-e1688045930686-325x217

Il sindaco Fabrizio Ciarapica

«Uno stanziamento importante – fa sapere il sindaco Fabrizio Ciarapica – che dimostra l’attenzione di questa amministrazione per lo sport. Era necessario intervenire per migliorare il livello di servizio dello stadio comunale, che oltre alla Civitanovese Calcio ospita anche altre realtà sportive cittadine come l’atletica e la boxe, e così faremo con lavori di manutenzione e con un intervento di efficienza energetica che ridurrà notevolmente i consumi».

WhatsApp-Image-2022-04-16-at-16.29.40-325x244Quanto all’impianto di illuminazione a led «è stato affidato l’incarico all’ingegner Ercoli per la progettazione ed è prevista la consegna degli elaborati entro il mese di agosto. Per gli altri lavori è già arrivato il preventivo ed è in corso la formalizzazione dell’incarico al professionista esterno, il geometra David Scalese – prosegue la nota dell’Ente – La Civitanovese, che quest’anno è stata promossa in Eccellenza, un salto di categoria che ha suscitato entusiasmo in tutta la città oltre che fra i tifosi e appassionati di calcio, è stata informata già da inizio luglio dal dirigente ai lavori Pubblici Marco Orioli circa la programmazione dei lavori e le misure temporanee previste per garantire il regolare avvio dell’attività calcistica».

Articoli correlati



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
Podcast
Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X