Con due rigori il Trodica
spaventa la Civitanovese:
ne segna solo uno e finisce in pareggio

PROMOZIONE - Al San Francesco finisce 1 a 1. Garcia porta avanti i rossoblu, Frinconi realizza il penalty nel recupero, dopo che Taborda neutralizza quello calciato in precedenza da Cingolani. I ragazzi di Nocera restano a +8 sull'Aurora Treia (0-0 a Corridonia) mentre i biancazzurri di Busilacchi si confermano in zona playoff
- caricamento letture

 

Trodica-Civitanovese-9-325x217

I giocatori della Civitanovese salutano i tifosi a fine partita

La capolista Civitanovese rallenta a Trodica, nel big match della 12esima giornata d’andata del girone B di Promozione. Al San Francesco termina 1 a 1, con il gol del pareggio dei locali che arriva in zona Cesarini grazie a Frinconi, su rigore. Il secondo penalty concesso nel pomeriggio ai biancocelesti di Busilacchi, in precedenza sbagliato da Cingolani e parato dal rossoblu Taborda (pochi istanti prima la traversa del biancoceleste Zandri). Nel primo tempo il vantaggio della Civitanovese con il solito Garcia. I rossoblu di Nocera, che domenica prossima ospiteranno il Corridonia al Polisportivo, restano saldamente in testa a più otto sull’Aurora Treia (a reti inviolate proprio a Corridonia), mentre il Trodica, sabato di scena a Casette Verdini, resta in zona playoff a quota 16.

Trodica-Civitanovese

I tifosi del Trodica

La cronaca. Dopo l’1-1 dello scorso 3 settembre e il 4-1 al Polisportivo del 21 settembre (gare valide per i sedicesimi di Coppa Italia), al “San Francesco” va in scena il terzo atto tra Trodica e Civitanovese. I padroni di casa guidati da mister Busilacchi, seppur con qualche defezione di formazione, recuperano Fatone tra i pali e confermano il 4-1-4-1 dell’ultima trasferta di Treia con Perfetti da frangiflutti davanti alla difesa, Ciccarelli e Cognigni sugli esterni, Zandri e Frinconi in mediana e Cingolani terminale offensivo. Gli ospiti di Nocera, privi di Guido Galli, rispondono con il 4-3-3 con Visciano in regia supportato dalle mezzali Giordani e Rapagnani, davanti il tridente composto da Garcia, Paolucci e Mandolesi.

Trodica-Civitanovese-1-325x217

L’esultanza dopo il gol di Garcia

Il primo squillo del match è di marca rossoblù con Garcia che da buona posizione colpisce debolmente e trova i guantoni di Fatone. La risposta biancazzurra è frutto di un’ottima azione corale con Cingolani che addomestica spalle alla porta e fa da sponda per Cognigni, il quale premia il rimorchio di Zandri ma il destro è il suo piede sordo e, di fatto, la sfera si impenna sopra la traversa. L’incontro fatica a decollare e le due formazioni non producono grandi occasioni. Per la prima vera emozione si deve attendere la mezzora quando Paolucci da posizione defilata tenta il lob per scavalcare Fatone in uscita: la palla galleggia sulla linea destinata ad uscire sul secondo palo ma Garcia ci mette lo zampino e sigla il vantaggio.

Trodica-Civitanovese-2-325x217Il Trodica tenta subito di reagire ma Taborda è strepitoso nel respingere con i piedi il colpo di testa di Cingolani. E ad inizio ripresa (55’) il numero uno ospite si supera: Ciccarelli pennella per Zandri che di testa colpisce la traversa, Ciccarelli si getta subito sulla respinta e viene atterrato in area prima che possa realizzare il tap-in. Dal dischetto si presenta Cingolani ma Taborda lo ipnotizza e neutralizza il penalty. Il centravanti biancazzurro non si demoralizza e al 62’ dopo un’ottima conduzione di palla premia l’inserimento a fari spenti di Ciccarelli che conclude di prima intenzione, ma Taborda è nuovamente protagonista opponendosi con il corpo.

Trodica-Civitanovese-11-325x217

Frinconi sul dischetto, realizzerà il gol del pari

A metà tempo mister Busilacchi prova a ad aumentare la trazione anteriore passando al 4-2-3-1 con Perfetti e Frinconi in mediana, Zandri trequartista e la spinta sugli esterni di Prosperi e Ciccarelli a supporto di Cingolani. Tuttavia al 78’ è la Civitanovese a riaffacciarsi dalle parti di Fatone: sventagliata di Mangiacapre sul versante opposto per Garcia che controlla e al volo conclude centralmente. Sette giri di lancette più tardi ci prova anche Strupsesky che si mette in proprio ma conclude alto. La gara sembra ormai incanalata sui binari rossoblù quando, però, al 94’ Ciccarelli stoppa un gran pallone in area ma prima che possa calciare Facundo sposta ingenuamente la sfera con la mano. Per il direttore di gara ci sono gli estremi per il secondo penalty biancazzurro: dal dischetto questa volta si presenta Frinconi che spiazza Taborda e fissa il risultato sull’1-1.

Trodica-Civitanovese-8-325x217Il tabellino:

TRODICA (4-1-4-1): Fatone; Ciccalè (44’ st Cappelletti), Porfiri, Berrettoni, Usignoli (46’ st Eleonori); Perfetti (34’ st Cartechini); Ciccarelli, Frinconi, Zandri, Cognigni (24’ st Prosperi); Cingolani. A disposizione: Butteri, Tartabini, Vipera, Zafar, Sanneh. All. Massimo Busilacchi

CIVITANOVESE (4-3-3): Taborda; Marconi (10’ st Mangiacapre), Ballanti, Greco, Federico Ruggeri; Giordani, Visciano, Rapagnani (34’ st Federico Ruggeri Jr); Garcia, Paolucci (27’ st Facundo), Mandolesi (6’ st Strupsesky). A disposizione: Cannella, Marini, Tassetti, Foresi, Malaccari. All. Francesco Nocera

ARBITRO: Luca Pasqualini della sezione di Macerata (Giacomo Pompei Poentini di Pesaro e Simone Tidei di Fermo)

RETI: 29’ pt Garcia, 51’ st Frinconi (R)

NOTE: Ammoniti: Garcia, Cartechini, Berrettoni. Corner 3 – 4. Recupero: 7′ (0’ +7’)

Trodica-Civitanovese-6-650x433

Il Trodica

Trodica-Civitanovese-7-650x433

La Civitanovese

Trodica-Civitanovese-3-650x433

Mister Massimo Busilacchi

Trodica-Civitanovese-4-650x433

Mister Francesco Nocera

Trodica-Civitanovese-10-650x433

I giocatori del Trodica salutano i tifosi

Sorpresa a Trodica, visita di Franco Baresi

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X