Enzo Vissani lascia,
Maceratese senza dg

SCOSSONE - L'imprenditore manterrà gli impegni presi per quanto concerne le sponsorizzazioni da lui portate per il proseguo della stagione ma non avrà più ruoli e responsabilità nella società
- caricamento letture
EnzoVissani_FF-3-325x217

Enzo Vissani

di Mauro Giustozzi

Enzo Vissani non è più il direttore generale della Maceratese. Lo ha reso noto la società biancorossa con uno scarno comunicato stampa nel quale si annuncia che “per motivi personali e lavorativi, Enzo Vissani lascia la carica di direttore generale. Vissani intende ringraziare la società e il presidente Crocioni per la proficua collaborazione culminata con la vittoria del campionato scorso, rimanendo vicino alle sorti dei biancorossi da tifoso e partner del club”. Dunque Vissani manterrà gli impegni presi con il presidente Crocioni per quanto concerne le sponsorizzazioni da lui portate per il proseguo della stagione e naturalmente continuerà ad essere tifoso dei biancorossi allo stadio. Ma non avrà più ruoli e responsabilità nella società.

enzo-vissani-crocioni

L’imprenditore Enzo Vissani con il presidente Alberto Crocioni

Che ci fosse stato negli ultimi tempi un raffreddamento tra Vissani ed i vertici del club lo si era notato dalla sua presenza alle ultime partite della formazione di Sauro Trillini in modo defilato rispetto sia alla scorsa stagione che nella fase della preparazione estiva pre campionato e del primo scorcio di stagione che lo aveva visto sempre in prima fila. Un segnale che forse lasciava presagire un suo disimpegno dal ruolo operativo di direttore generale del club biancorosso.

aa-bugaro-vissani

Vissani insieme a Bugaro

Probabilmente i festeggiamenti per il Centenario hanno ritardato di qualche settimana questa decisione di Vissani che, secondo indiscrezioni circolate in città, sarebbe dovuta in particolare ad una visione diversa delle esigenze di rafforzare l’organico attuale della Maceratese, soprattutto per quanto riguarda l’attacco dove fino a questo momento si sono evidenziati i problemi maggiori della squadra, intervento che invece la società al momento non intende effettuare avendo fiducia piena degli attaccanti che sono presenti in rosa.

ToninoSeri_CampoCollevario_FF-9-325x217

Il dg Vissani con mister Trillini e il presidente Crocioni

E’ probabile che questa difformità di vedute, assieme agli impegni personali e lavorativi, citati nel comunicato stampa, dell’ex direttore generale, abbia condotto all’uscita di scena da un ruolo operativo all’interno del club. Al momento tale casella nell’organico societario rimarrà vacante, ma niente esclude che possa nelle prossime settimane essere individuata una figura da inserire, sia attraverso una soluzione interna oppure facendo ricorso a qualche elemento esterno alla società. Enzo Vissani era stato nominato direttore generale della Maceratese ad inizio stagione 2020-21 con mister Nocera allenatore della squadra. Tra le operazioni di mercato che ha seguito in questi anni in particolare c’è quella del ritorno del mediano Lorenzo Perfetti che approdò dalla Sangiustese in biancorosso.

Di Fabio non ci sta e replica a Vissani: «La società non voleva vincere, la Serie D sarebbe costata troppo»

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X