Maceratese, grande successo
per la mostra fotografica sul centenario

SOMMA ALGEBRICA - L'esposizione è stata inaugurata alla Galleria degli Antichi Forni. E' stata organizzata dai supporters biancorossi, tornati numerosi in Curva Just in occasione dell'esordio vincente contro l'Atletico Gallo Colbordolo
- caricamento letture

 

enrico-maria-scattolini

Enrico Maria Scattolini

di Enrico Maria Scattolini

UNA BELLA DOMENICA BIANCOROSSA (+++).

RICCA di soddisfazioni calcistiche, di sentimenti e di colori (+++).

FRANCAMENTE non so da dove incominciare, per descriverla (+).

LA PRESENZA (+++) delle “Vecchie Glorie” ha toccato il mio cuore. Ha ravvivato tanti ricordi personali di vicende condivise con loro a Macerata ed in giro per l’Italia.

IL MIO PENSIERO E’ ANDATO ai giocatori che non ci sono più (+++). A Brizi, a Bruno, a Mazzanti.

MI SONO COMMOSSO negli abbracci con quelli ospiti dell’Helvia Recina (+++).

POI LA CONSISTENTE AFFLUENZA DI PUBBLICO ALLO STADIO (+), in un pomeriggio di sole dopo i capricci meteorologici del mattino.

SOPRATTUTTO DELLA TIFOSERIA ORGANIZZATA (+++), che ha festeggiato la riapertura della “Curva Just” con l’esultanza dei suoi componenti.

Mostra-centenario-maceratese-4-325x183

La mostra del centenario

LA SERA PRIMA C’ERA STATA L’INAUGURAZIONE (+), alla Galleria degli Antichi Forni, della splendida mostra fotografica sul centenario di vita della Rata, allestita dai supporters maceratesi, che ha ottenuto grande successo.

DURANTE LA PASSERELA DEGLI EX, ho avuto modo di presentare il libro, di prossima pubblicazione, “Rata da scoprire”, nel quale, insieme ai soliti dati statistici, emergono soprattutto “i valori nascosti dei cento anni di storia biancorossa”.

CHE E’ STATA PALESTRA DI VITA (+) per tanti giocatori che si sono realizzati nella carriera calcistica, o che hanno unito lo studio all’attività sportiva ed ora sono affermati professionisti, o che hanno saputo capitalizzare per investire in un lavoro futuro.

E’ STATO SCRITTO dal sottoscritto, dal collega Paolo De Felice e da Andrea Fabiani, noto medico urologo, giornalista pubblicista, da cui è partita l’idea di festeggiare in tal modo la “ricorrenza” biancorossa.

Maceratese_AtleticoGallo_FF-38-325x216

Il gol di Papa contro l’Atletico Gallo Colbordolo

IN QUESTO INDIMENTICABILE WEEK END (+), s’è perfino corso il rischio di sottovalutare l’episodio tecnico.

CIOE’ IL SUCCESSO (+) della Rata sull’Atletico Gallo.

INVECE IMPORTANTE (+) per i tre punti ottenuti all’esordio in Eccellenza contro un avversario abituato alla categoria, e per il bel gioco ed il ritmo espressi dai ragazzi di Trillini nel primo tempo.

ANCHE SE STRANO E PAPA hanno segnato sugli sviluppi di due corner battuti sapientemente da Loviso (+).

Maceratese_AtleticoGallo_FF-22-325x216

L’esultanza al gol di Strano

NELLA RIPRESA (-) l’andamento del gioco ha assunto connotati diversi.

UN PO’ PER L’ATTEGGIAMENTO PIU’ OFFENSIVO DEI PESARESI (+), che non avevano più nulla da perdere e quindi hanno fatto il necessario per supportare il tentativo di recupero.

MOLTO PER IL CALO FISICO DELLA RATA dopo la gran fatica (+) della frazione iniziale.

QUINDI NON SORPRENDENTE, considerato l’attuale livello di preparazione atletica della squadra.

CHE HA CORSO I SUOI RISCHI (-). Salvata dalla traversa colpita da Muratori ed in ansia sino alla fine dopo il gol di Barattini.

LA RATA HA VINTO (+). L’atmosfera di festa lo…..pretendeva.

MA FORSE QUALCHE RIFLESSIONE s’impone.

“Bentornate a casa vecchie glorie”, la Maceratese celebra i biancorossi che hanno scritto la storia (Foto)

Mostra-centenario-maceratese-1-650x366

Mostra-centenario-maceratese

Mostra-centenario-maceratese-6-650x366

Mostra-centenario-maceratese-5-650x366

Mostra-centenario-maceratese-3-650x366

Mostra-centenario-maceratese-2-650x366



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X