Loviso, l’importanza del motore
nella macchina Maceratese

SOMMA ALGEBRICA - L'assenza del regista nel derby con la Sangiustese si è fatta sentire. Potrebbe rendere più agili ed incisivi i movimenti delle punte giocando protetto da De Marzo
- caricamento letture
enrico-maria-scattolini-1-325x346

Enrico Maria Scattolini

di Enrico Maria Scattolini

UN PARI E PATTA fra Maceratese e Sangiustese che ha accontentato Trillini e Possanzini (+).

INTANTO perché è stata mossa la classifica dopo le precedenti sconfitte (-) di Villa San Filippo contro Valdichienti (biancorossi) ed in casa con il Fossombrone (rossoblù).

E POI PERCHE’ AMBEDUE LE CONTENDENTI hanno corso il rischio di concludere il confronto in malo modo.

LA RATA salvata dalle parate di Santarelli (+) verso la fine del primo tempo, sulle insidiose conclusioni di Iuvalè e Titone.

GLI OSPITI “miracolati” da un incredibile errore di Toscanella intorno alla mezz’ora della ripresa. E’ riuscito a mettere sul fondo un calcio di rigore in movimento, battuto praticamente a porta vuota.

Maceratese_MonteSanGiusto_FF-19-325x217QUINDI UN DERBY INTENSO; incerto sino al triplice fischio di chiusura (+).

PERO’ BRUTTINO (-) sul piano del gioco. Se rapportato al livello tecnico delle due squadre che ambiscono ad un campionato di vertice.

MIGLIORI I “CALZATURIERI “ A CENTROCAMPO, soprattutto sulla fascia mancina. Ma sostanzialmente inconcludenti, salvo lo tsunami (+) precedente il riposo, che però non ha travolto Santarelli.

NON GIUDICABILE QUELLO BIANCOROSSO per l’assenza di Loviso, la sua pedina più importante (+).

Maceratese_MonteSanGiusto_FF-15-325x217L’INSERIMENTO del nuovo arrivato De Marzo ha offerto maggiore sicurezza alla difesa (+) ma tolto qualità alla costruzione della manovra. Che solo il capitano garantisce.

MA E’ UN PROBLEMA CONTINGENTE, in attesa del rientro di Loviso. Probabilmente fin da domenica prossima (+), nella difficile trasferta contro la capolista Osimana.

LA LINEA DI PUNTA potrebbe invece presentare problemi strutturali (-).

PER LA SUA MODESTA VELOCITA’ DI ESECUZIONE, la scarsa attività sulle fasce, la carenza di interventi aerei (-).

Maceratese_Recanatese_FF-10-e1664212547578-325x229

Massimo Loviso

UN GIUDIZIO DEFINITIVO è però collegato al recupero di Loviso (+).

PROTETTO ALLE SPALLE DA DE MARZO (+), dovrebbe giocare da regista avanzato.

LA SUA AZIONE potrebbe rendere più agili ed incisivi i movimenti delle punte (+).

E’ QUINDI OPPORTUNO AVERE UN PO’ DI PAZIENZA, in attesa anche del miglioramento della condizione atletica (+).

QUESTO NON SIGNIFICA che si debbano trascurare eventuali opportunità di mercato (-).

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X