Service del Rotary Tolentino
a favore dei cittadini ucraini
ospitati a Treia

IL PROGETTO seguito dalla Pro loco, presieduto da Francesco Pucciarelli, è stato illustrato dal presidente Ovidio Ciarpella, alla presenza del sindaco Franco Capponi
- caricamento letture

ROTARY-AIUTI-UCRAINI-TREIA-IMG_2082

La consegna

Il Rotary Tolentino in aiuto agli amici ucraini. Ancora un service dopo quelli a favore della famiglia ucraina ospitata nei locali, in piazza Guglielmo Marconi, sede dell’Associazione Nazionale Carabinieri, sezione di Tolentino, e delle mamme e bambini ucraini che ora vivono in alcuni spazi della Croce bianca di San Severino. Questa volta a favore degli amici ucraini che sono ospiti a Treia. Il progetto seguito dalla Pro loco di Treia, presieduto da Francesco Pucciarelli, è stato illustrato qualche sera fa al Casolare dei segreti di Treia dal presidente del Rotary Tolentino, Ovidio Ciarpella, alla presenza del sindaco Franco Capponi e agli altri assessori comunali. C’era anche la delegazione argentina di Monte Buey in provincia di Cordova, città con la quale è gemellata Treia.

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X