Paglialunga, l’attesa da Civitanova Alta:
«Eravamo certi di andare al ballottaggio,
mi aspettavo di più da altri candidati» (Video)

ELEZIONI - La candidata del centrosinistra è soddisfatta «ma non capisco i tanti voti per Ciarapica nonostante l'insoddisfazione che si sente in giro». Nessun commento su possibili accordi con Silvia Squadroni: «Pensavo ottenesse un risultato migliore, così come Morgoni»
- caricamento letture
Mirella Paglialunga dopo il voto (due video in sequenaza)

Mirella Paglialunga, candidata sindaca del centrosinistra, questo pomeriggio è rimasta sempre nella sede elettorale di Civitanova Alta e da lì ha avuto notizie sullo scrutinio dai suoi rappresentanti di lista ai seggi. 

paglialunga-1-325x231

Mirella Paglialunga questa sera a Civitanova Alta

In serata il suo commento: «Una bella avventura, sono molto soddisfatta, sapevamo che saremmo andati al ballottaggio, non avremmo mai pensato che il risultato dovesse essere diverso, si sta prefigurando questo risultato, un buon risultato sapendo che stavamo lottando con un sindaco di centrodestra uscente e che negli ultimi mesi ha tirato fuori tante soluzioni per bloccare la città attorno al suo nome. Abbiamo lavorato in maniera molto tranquilla e anche liberi da tanti condizionamenti, la nostra coalizione non ha alle sue spalle nessuno sponsor, nessuno che ha sostenuto economicamente la nostra campagna elettorale se non noi stessi ma per scelta, una scelta di libertà. Sono soddisfatta».

Quanto ai risultati degli altri «Non mi aspettavo che prendesse così poco Silvia Squadroni e che prendesse così poco Morgoni, la mia prima sorpresa è stata il loro esito, se analizzo l’esito di Silvia in automatico faccio considerazioni sul risultato politico di Ciarapica, quella parte politica che pensavamo tutti che avesse deciso di fare questo salto anche legato a contestazioni, invece non è stato così, il successo di Ciarapica lo lego molto a quel passo, se devo fare una considerazione che riguarda loro e non me, quel tipo di campagna elettorale lo ha favorito piuttosto che svantaggiarlo, si saranno accorti anche loro ma troppo tardi per rimediare, per quanto mi riguarda mi sono sempre tenuta lontana da attacchi personali. Ho puntato sempre e solo al programma, attacchi alla modalità di fare politica e non a altre questioni, alla fine della fiera Invece di fargli un dispetto qualcuno gli ha fatto un favore».

paglialunga-ciarapica-seggi

I candidati sindaci Fabrizio Ciarapica (centrodestra) e Mirella Paglialunga (centrosinistra) oggi nel seggio di via Ugo Bassi

Su eventuali alleanze per il ballottaggio, in particolare si parla di un possibile accordo con Silvia Squadroni, dice: «Domani andrò fuori, non voglio pensare a come affrontare il ballottaggio, stasera non seguirò nessuno, poi i prossimi giorni mi vedranno impegnata a parlare di più con la gente sulle cose che vorremmo fare, non sulle cose che Ciarapica ha detto che vuol fare ma che non ha fatto in questi cinque anni, è questa la cosa che non capisco della città che l’ha rivotato, a Civitanova Alta chiunque si lamenta che non ha avuto niente, compreso il parcheggio del lavatoio che è stato fatto dalle vecchie giunte e non da Ciarapica, io lo posso dire perchè abito a Civitanova Alta e non Ciarapica che abita a Cascinare, per Civitanova Alta non è stato fatto niente eppure Ciarapica ha preso tanti voti. Lavoreremo molto per chiarire il nostro programma e cosa vogliamo fare per Civitanova».

(redazione CM, video Federico De Marco)

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 1
Elezioni =