Bruno Giacconi


«Bruno»

Utente dal
27/4/2019


Totale commenti
31

  • Ciarapica, tanti buoni propositi:
    «A Civitanova la leadership regionale»

    1 - Lug 18, 2022 - 9:02 Vai al commento »
    Qualche individuo anziché criticare i comportanti degli altri dovrebbe fare un esame di coscienza e quindi un'autocritica. Chi è senza peccato scagli la prima pietra e tutti risposero andando via. Perfino su free,rassegna stanza messa in piedi da chi è egocentrico i commenti di critica vengono censurati e tolti. Alla faccia della liberta' di espressione e di critica! Allineati e coperti.
    2 - Lug 18, 2022 - 7:37 Vai al commento »
    Cito un passo del Manzoni: "Dividon i servi, dividon gli armenti, si posano insieme sui campi cruenti di un volgo disperso che nome non ha". Quando finira' il clientelismo e ermergera' e/o prevalera' la coscienza civica dei cittadini, rispetto alle logiche di partito e di potere ?
  • Fratelli d’Italia firma al fotofinish
    Ma la Giunta Ciarapica è azzurra:
    Claudio Morresi vice sindaco (FOTO)

    3 - Lug 18, 2022 - 7:41 Vai al commento »
    Cito un passo del Manzoni: "Dividon i servi, dividon gli armenti, si posano insieme sui campi cruenti di un volgo disperso che nome non ha". Quando finira' il clientelismo e ermergera' e/o prevalera' la coscienza civica dei cittadini, rispetto alle logiche di partito e di potere ?
  • Il Pd critica Mirella Paglialunga:
    «Bisognava avere più coraggio
    e apparentarsi con Silvia Squadroni»

    4 - Lug 6, 2022 - 23:10 Vai al commento »
    Ritengo che la critica espressa dai "dem" o meglio dall'esperto politico Silenzi (che da sempre ha manovrato il PD locale) sul mancato apparentamento con Silvia Squadroni, a partita chiusa, sia alquanto fuori luogo. Anzi oserei che trattasi di critica subdola; a tal proposito sarebbe oltremodo importante sapere chi ha fatto pubblicare l'articolo con il quale si definiva il compagno di Silvia Squadroni "camerata". Aggiungo per quale motivo Silvia Squadroni avrebbe dovuto apparentarsi con il centro-sinistra, considerando che la sua appartenenza fondamentalmente è al centro-destra (si è definita lei stessa liberale); inoltre sebbene Silvia Squadroni ha apertamente dichiarato guerra a Ciarapica, è consapevole che risulta essere l'alternativa a Ciarapica per la coalizione del centro-destra (apparentandosi avrebbe pregiudicato una sua prossima candidatura a Sindaco da parte del centro-destra). Inoltre va considerato che prima del ballottaggio era acclarato che apparentandosi con il centro-sinistra comportava oltre a lei un solo consigliere, mentre con la vittoria di Ciarapica oltre a lei due consiglieri. In che maniera Silvia Squadroni poteva orientare l'elettorato a votare per la candidata Sindaco Mirella Paglialunga? Tanto per rinfrescare la memoria, quando cinque anni fa Stefano Ghio in fase di ballottaggio all'ultimo momento ha dato l'appoggio espressamente a Corvatta, si e' verificato che anziché aiutarlo lo hanno affondato. In ultimo mi risulta che Mirella Paglialunga ha contattato Silvia Squadroni e quest'ultima, valutato i pro ed i contro è arrivata alla conclusione di non trovare opportuno fare "un apparentamento" con la coalizione di centro-sinistra.
  • Paglialunga, “Dialogo con una sedia vuota”
    E Silenzi rincara la dose:
    «Ciarapica ha il vizio di fuggire dai confronti»

    5 - Giu 24, 2022 - 12:54 Vai al commento »
    Mi limito a controbattere solo per quanto concerne l'asserzione fatta in merito ai Comitati di Quartiere. I consiglieri dei Comitati di Quartiere,solo con l'amministrazione Corvatta, sono stati eletti con votazione democratica da parte dei cittadini che si sono recati al voto! I Presidenti, i vice-presidenti e i segretari di ciascun C.d.Q. venivano votati dai consiglieri che facevano parte dello specifico Quartiere; tanto doveva essere fatto in merito al regolamento.
  • Carassai il re assoluto delle preferenze:
    «Varco a mare, procedura corretta
    Noi cambiamo il volto di Civitanova»

    6 - Giu 22, 2022 - 21:02 Vai al commento »
    Civitanovesi, comprendoci anche lì farchitti pensateci bene a far vincere Ciarapica e vedere magari il Geom. Ermanno Carassai politico di lungo corso e pensionato da tempo del genio civile assumere la carica di Vice-Sindaco e dietro le quinte il cognato Brini penso che c'e' da rimanere svegli giorno e notte!
  • Ciarapica, due di picche a Paglialunga:
    «Il tempo dei confronti è finito
    La sua è una visione distorta della realtà»

    7 - Giu 21, 2022 - 21:56 Vai al commento »
    Sono alquanto meravigliato dell'intervento della sig.ra Capodarca, dice di non nutrire troppo fiducia in Ciarapica, ma si trova nella stessa barca insieme a Vinicio Morgoni, da quel Vinicio Morgoni dal quale era uscita. Mi sembra tutto assurdo la Gabellieri e tanti altri hanno osteggiato Ciarapica, ora siedono tutti sullo stesso tavolo conviviale; cosa li accumunamo se un posto in Comune o nelle partecipate? Sara' dura per Ciarapica trovare i posti per tutti!
    8 - Giu 21, 2022 - 16:47 Vai al commento »
    Forse, anche se è tutto da appurare, Ciarapica e il suo degno seguito potra' festeggiare questa seconda vittoria; ma putroppo la maggior parte dei Civitanovesi, inclusi quelli di Civitanova Alta,si dovranno mangiare i gomiti. Purtroppo il danno diventera' molto piu' grave ed irreparabile!
  • Paglialunga sfida Ciarapica:
    «Facciamo un confronto pubblico,
    la partita è ancora tutta da giocare»

    9 - Giu 21, 2022 - 16:03 Vai al commento »
    Forse, anche se è tutto da appurare, Ciarapica e il suo degno seguito festeggera' questa seconda vittoria; ma senz'altro la maggior parte dei cittadini di Civitanova dovranno mangiarsi i gomiti; ma putroppo sara' troppo tardi e il danno diventera'ancor piu' grave ed irreparabile!
  • Morgoni ha scelto: «Le nostre forze
    a disposizione di Ciarapica
    Ma non è un apparentamento»

    10 - Giu 19, 2022 - 7:47 Vai al commento »
    Mi permetto di suggerire a tutto l'elettorato ed in particolare a quello di Vinicio Morgoni una seria riflessione. Quali sarebbero i punti di convergenza tra la visione o meglio lo sviluppo della citta' di quelli di Ciarapica rispetto a quelli di Vinicio Morgoni? Basti pensare che il piano portuale affidato ad UNICAM da Ciarapica prevede una nuova darsena a Nord, il progetto di Vinicio Morgoni prevederebbe un nuovo braccio ad est; basti pensare che Vinicio Morgoni ed i suoi hanno manifestato contro la decisione di Ciarapica per il realizzato parcheggio nell'area demaniale ex Anconetani. Le incongruenze sono piu' che evidenti! A ben vedere solo un progetto hanno in comune l'ambizione di occupare un posto di rilevanza in Comune!
  • Paglialunga: «Niente apparentamenti
    ma unità di intenti con gli Squadroni.
    Ora rappresento tutte le donne»

    11 - Giu 17, 2022 - 17:33 Vai al commento »
    Non posso esimermi da rispondere ai due commenti chiaramente di parte, in tale maniera. Ogni apparentamento o accordo programmatico sarebbe stato controproducente per la candidata Sindaca della coalizione di centro-sinistra perché offenderebbe il lavoro di crede in lei e nella coalizione, oltre a screditare il buonsenso dei cittadini di Civitanova Marche che al momento hanno solo due scelte da fare, consistenti nel mettere sulla bilancia le "Assicurazioni" che la Paglialunga ci da di poter partecipare alla vita della citta', dall'altra parte le promesse passate, le decisioni contraddittorie e le promesse future di Ciarapica. Se si avesse buona memoria si ricorderebbe che l'appoggio dato nella fase del ballottaggio a Corvatta da Stefano Ghio nella tornata elettorale del 2017 anziché avantaggiarlo lo ha affondato! Quindi la decisione presa è piu'che ponderata, in quanto lascia esclusivamente nelle mani dell'elettorato il compito arduo di decidere delle sorti della nostra citta' o meglio dei civitanovesi tutti.
  • Paglialunga, l’attesa da Civitanova Alta:
    «Eravamo certi di andare al ballottaggio,
    mi aspettavo di più da altri candidati» (Video)

    12 - Giu 15, 2022 - 7:37 Vai al commento »
    Se la storia è maestra di vita, posso con certezza e fermezza affermare che qualsiasi apparentamento palese o meno risulta improducente per la candidatura di Mirella Paglialunga a Sindaco. A tal proposito basta andare indietro di cinque anni quando dopo tentennamenti Stefano Ghio palesemente ha espresso di appoggiare Tommaso Corvatta; tale scelta ha affondato al ballottaggio il centro-sinistra. La vittoria di Mirella Paglialunga si potra' avere solo con il risveglio dal torpore degli astensionisti e da un spontaneo cambiamento di rotta da parte di tutti i cittadini di buon senso che prima del ballottaggio avevano fatto altre scelte.
  • Paglialunga contro Silvia Squadroni:
    «Invita gli elettori al voto disgiunto
    e spera in abboccamenti dal centrosinistra»

    13 - Giu 3, 2022 - 8:06 Vai al commento »
    Cosa si puo' pretendere da una candidata Sindaco Avvocato. Uscita la legge si deve trovare il modo di portarla a proprio tornaconto. L'etica e la deontologia sono opzional!
  • Silvia Squadroni: «Ciarapica inaugura
    e rattoppa strade oggi
    dopo cinque anni di vuoto»

    14 - Mag 30, 2022 - 7:00 Vai al commento »
    Per dar fiducia ad una persona non basta la parvenza, ma bisogna guardare anche il retroscena!
  • Silvia Squadroni, messaggio agli avversari:
    «Insieme per battere Ciarapica
    Un’alleanza programmatica al ballottaggio»

    15 - Mag 25, 2022 - 22:09 Vai al commento »
    Chiedo scusa, noto che la candidata Sindaca Silvia Squadroni pur di andare al ballottaggio usa tutte le carte possibili ed immaginabili,cercando di stare con i piedi sia a destra che a sinistra. Tanto era gia'emerso dalla telefonata che il suo ex sostenitore Pierpaolo Turchi aveva fatto prima di Natale al sig. Daniele Centioni. Su facebok la candidata Sindaca aveva affermato che le pretese avanzate dal sig. Pierpaolo Turchi e del Perugini erano troppo elevate tanto che si è vista costretta ad allontanarli; ma ritengo con fondamento,che la verita' di quell'allontamento è tutt'altra e precisamente si fonda sul fatto che alle sue orecchie ed anche a quelle del suo compagno era pervenuta quella registrazione che parlava della formazione della sua lista. Registrazione di cui senz'altro sono venuti a conoscenza anche gli esponenti locali del M5S. Solo questo è il vero motivo per il quale il Sig. Pierpaolo Turchi ed il sig. Perugini venivano emarginati; perché la loro presenza tra le file della sua squadra comprometteva i rapporti con il M5S e di altri suoi sostenitori. Questa è la grave contraddizione in cui cade sovente la candidata Sindaca Silvia Squadroni.
  • Ex Anconetani, Ciarapica esulta:
    «Il Consiglio di Stato ci ha dato ragione
    Ora avanti col parcheggio»

    16 - Mag 26, 2022 - 14:43 Vai al commento »
    Il Sindaco Ciarapica si crogiola e si appende delle medaglie perche'la Sentenza del Consiglio di Stato N. 4084/2022 del 10/05/202 ha in toto respinto le richieste contenute nell'appello della nuova Societa' Anconetani; ma quello a cui dovrebbe puntualmente rispondere in virtu' "di quale atto o documento" tale area è divenuta, così come si afferma: "nella piena disponibilità del Comune", tanto da poterla adibire a parcheggio? Salvo prova contraria l'Ente Comunale è solo Amministratore dei beni demaniali marittimi, quindi delegato dallo Stato a rilasciare o revocare le concessioni, a verificare i pagamenti dei canoni concessori per conto dello Stato. In pratica dovrebbe il Sindaco rispondere se da concedente è diventato concessionario o addirittura proprietario di quella area demaniale Marittima.
    17 - Mag 26, 2022 - 5:11 Vai al commento »
    Il Sindaco Ciarapica si crogiola sul presupposto che con la sentenza N. 4084/2022 Reg. Prov.Coll. del 10/05/2022 il Consiglio di Stato ha respinto in toto l'appello proposto da Anconetani Luigi & C. S.a.s. di n.A. S.r.l contro il Comune di Civitanova Marche e va ad affermare che: "l'area passa nella piena disponibilita' dell'Ente Comunale" e quindi si sente autorizzato ad adibire l'area in questione a parcheggio. Ma volutamente dimentica o meglio non tiene conto che il Comune settore demaniale ha semplicemente l'amministratore del bene demaniale o beni demaniali marittimi, amministrazione che consente prerogative concessorie e di controllo, ma non di appropriazione di un bene o beni appartenenti al Demanio Marittimo Statale. Si chiede in virtu' di quali atti pubblici sia diventato proprietario di quell'area o da Ente Concessorio sia diventato allo stesso tempo concessionario?
  • Silvia Squadroni: «Io non mando emissari
    Pronta a sfidare Ciarapica al ballottaggio»

    18 - Mag 19, 2022 - 22:21 Vai al commento »
    Penso che sia troppo speranzosa Mirella Paglialunga nel credere di riuscire a spuntarla al primo turno; ma sono quasi certo che se la candidata Sindaco Silvia Squadroni non va al ballottaggio la vittoria della Paglialunga diventa realta'.
  • Silvia Squadroni: «Ciarapica è debole,
    lo dimostra l’arruolamento di persone
    che fino a ieri lo insultavano»

    19 - Mag 17, 2022 - 21:43 Vai al commento »
    Scusate mi è bastato leggere il commento del compagno dell'avv. Silvia Squadroni, cioè a dire quello dell'avv. Alberto Feliziani, per affermare che seppure vero che l'attuale Sindaco Fabrizio Ciarapica non è uno stinco di santo; passare alla candidata Sindaca Squadroni potrebbe essere come: "Passare dalla padella alla brace"!
  • Silvia Squadroni va giù dura
    Nuove accuse a Ciarapica e al centrodestra
    Silenzi pone la questione morale

    20 - Mag 1, 2022 - 9:21 Vai al commento »
    Ritengo, che la candidata Sindaca Silvia Squadroni che si manifesta paladina della giustizia e della trasparenza oltre a rendere pubblica la registrazione in streaming dei soggetti:Sindaco Ciarapica, segretario dott. Morosi, presidente del Consiglio Comunale dott. Morresi dovrebbe alla pari "rendere pubblico" (in tutta la cronaca locale) la registrazione e/o contenuto sostanziale di cui è a conoscenza e certamente in suo possesso, in quanto da lei stessa richiamato in tale articolo, cioè a dire la telefonata intercorsa tra il suo.iniziale sostenitore Pierpaolo Turchi e il sig. Daniele Centioni. In particolare ponendo l'attenzione quando il sig. Pierpaolo Turchi afferma quanto segue: La regia è composta in primis da Silvia Squadroni, poi dal compagno della Squadroni (si fa riferimento all'avv. Alberto Feliziani), che risulterebbe essere definito: "un vero camerata". Abbia pertanto Silvia Squadroni nelle vesti di avvocato e candidata Sindaca la forza d'animo ed il coraggio di rendere pubblica tale registrazione e farne partecipe anche la magistratura.
  • Ciarapica: «Citta più sicura, pulita e attrattiva
    Tutto il centrodestra è con me
    Silvia Squadroni? Un progetto di sinistra»

    21 - Apr 23, 2022 - 14:10 Vai al commento »
    I commenti contro Ciarapica parlano da soli, ritengo che non sia necessario calcare ulteriormente la mano; ma mi permetto di dare un'avvertenza ai cittadini votanti quella di fare attenzione perché senza conoscere i retroscena il rischio è quello di cadere dalla padella alla brace!
  • «Azione se ne va? Saluti e auguri
    Hanno pretese con percentuali inesistenti,
    non ci pieghiamo ai diktat di Roma»

    22 - Apr 17, 2022 - 22:17 Vai al commento »
    https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=144956381375441&id=100075832401989 La contraddizione della Candidada Sindaca Silvia Squadroni su i suoi ex sostenitori Sig. Perugini Alfredo ed il Sig. Pierpaolo Turchi emerge dal suo patetico discorso su facebok
    23 - Apr 17, 2022 - 17:15 Vai al commento »
    Ritengo che la candidata Sindaca Silvia Squadroni della lista "Siamo Civitanova Marche" debba essere intellettualmente più trasparente con i cittadini di Civitanova Marche. Nello specifico mi riferisco alle motivazioni addotte sul cambio di casacca del Sig. Alfredo Perugini e del suo stretto collaboratore Sig. Pierpaolo Turchi; infatti dapprima lascia trasparire che sono stati allontanati dalla sua lista per comportamenti non consoni, ora invece afferma che gli stessi se ne sono andati perché il Perugini ha avanzato pretese di assessorato alle quali non poteva soggiacere. Probabilmente la verita' è nella prima ipotesi, in particolare perché giunta alle sue orecchie una registrazione compromettente per il suo entourage e quindi la decisione di allontanarli è stata inevitabile, al fine di salvaguardare la composizione della lista "Siamo Civitanova".
  • “A Civitanova tutto è possibile”
    Si “incatenano” davanti al cantiere
    contro il parcheggio al porto (Foto)

    24 - Apr 16, 2022 - 23:06 Vai al commento »
    Scusate la domanda, con tanti insigni Consiglieri Comunali ed Avvocati che hanno le prove della illegittima degli Atti messi in atto dalla Giunta Comunale sull'uso improprio dell'area demaniale marittima ex Cantiere navale Anconetani perché non vengono presentate denuncie alle Autorita' competenti, oltre ad organizzare un flash mob dall'aspetto squisitamente politico, dettato dalle imminenti elezioni Amministrative?
  • Parcheggi al porto, Ciarapica esulta:
    «Da un’area degradata una nuova opportunità»
    Ma è pronta una manifestazione di protesta

    25 - Apr 15, 2022 - 21:14 Vai al commento »
    Civitanova Marche è tutta "una toppa", la programmazione e la lungimiranza non si sa dove sta di casa!
    26 - Apr 15, 2022 - 20:34 Vai al commento »
    Vorrei semplicemente rivolgere una domanda al Sindaco Ciarapica e alla Giunta Comunale o meglio venire in possesso dello "atto pubblico" con cui l'area prima in Concessione agli ex Cantieri Anconetani, di proprieta' dello Stato è diventata poi di proprieta' o di uso del Comune di Civitanova Marche? Tale atto pubblico è indidpensabile affinché l'area in questione possa essere trasferita o data in uso al Comune da parte dello Stato "Demanio Marittimo". I Consiglieri Comunali di opposizione dovrebbero con urgenza farne richiesta di tale atto!
  • Paglialunga, l’ex preside in politica:
    «Porterò il lavoro di gruppo in Comune
    Con Ciarapica solo mega interessi privati»

    27 - Apr 11, 2022 - 7:56 Vai al commento »
    Volevo semplicemente volgere una domanda a Capodarca Giovanna se era tanto fautrice di Ciarapica, perché la scorsa tornata Amministrativa si era candidata Sindaca di Civitanova Marche? Aggiungo l'unico sbaglio di Corvatta è stato quello di aver dato troppo spazio a Silenzi e a Costamagna; ora Silenzi si è ravveduto del suo operare ed il PD è tutta una coalizione di centro-sinistra appoggia in maniera coesa Mirella Paglialunga;quelli che si sono esclusi perché avevano perso visibilita' e credibilita' sono andati ad appoggiare Silvia Squadroni, vedasi Costamagna o vuol dirsi Carlo Centioni, vedasi M5S, vedasi Stefano Ghio. Gli sconfitti della scorsa tornata Amministrativa hanno volto il loro sguardo altrove! Il bello ha da venire, in quanto Mirella Paglialunga andrà senz'altro al ballottaggio, la lotta al primo turno sarà tra Ciarapica e Silvia Squadroni; poi si vedra' a seconda della circostanza cosa faranno gli elettori di Silvia Squadroni e di Ciarapica. Può trovare conferma il proverbio: "Tra i due litiganti il terzo gode"!
  • Squadroni, una corsa lunga due anni:
    «Rompiamo gli schemi della vecchia politica
    Posso battere sia Ciarapica che Paglialunga»

    28 - Apr 5, 2022 - 8:33 Vai al commento »
    Semplice considerazione; sia nelle imprese, sia all'interno del nucleo famigliare, sia in una campagna elettorale chi spende tanto necessita di un buon rientro successivo, altrimenti è fallimento.
  • Porto “Dubai”, no definitivo del Consiglio
    Antonelli bloccato con voto segreto:
    «Domanda assolutamente irricevibile»

    29 - Mar 5, 2022 - 14:54 Vai al commento »
    Fino a quando la cecicita'ed il permessivismo del Dirigente Responsabile di turno in materia Demaniale del Comune di Civitanova Marche,sorretto dal consenso e/o possibile ingerenza degli Amministratori di turno permetterano dei sub-ingressi nelle aree demaniali marittime senza una programmazione delle aree portuali, senza una idonea valutazione delle attivita' da svolgere su tali aree, senza effettuare delle verifiche sulle attivita' attualmente svolte,senza dei bandi pubblici che ne prevedano le finalita' da svolgere in tale area, ci troveremo nel caos piu' completo a discapito dei concessionari e della collettività. In quelle aree, ci sono fabbricati utilizzati per aggiustare auto,edifici trasformati in ristoranti, sale con bar per intrattenimento serale, aree aventi finalita' cantieristica utilizzati per svariati anni solo ed esclusivamente per parcheggi privati, aree e fabbricati dismessi ed in situazioni deprecabili a seguito fallimenti dei concessionari. La situazione si protrae, si rinnova da diverso tempo,anzi peggiora e nessuna Amministrazione, né tanto meno la giustizia è riuscita a mettere un freno a tale agire!
  • «Si smetta di usare le frodi
    come pretesto
    per affossare il Superbonus»

    30 - Feb 13, 2022 - 17:01 Vai al commento »
    La lungimiranza del M5S senza una piano di costruzione o di ricostruzione adeguato ha fatto in modo che in zone resideziali composte da case a due piani sorgano edifici di quattro o cinque piani. Anziché migliorare l'aspetto delle citta' avete fatto in modo di abbruttirle.
  • «Nessuno vuole vendere Villa Letizia»
    Silenzi: «Allora ritirate la delibera
    che dimostra il contrario»

    31 - Feb 14, 2022 - 10:11 Vai al commento »
    La negazione attuale del Sindaco Ciarapica, supportata dalle parole rassicuranti del vice-Sindaco dott. Troiani, in merito alla volontà iniziale di vendere "Villa Letizia" e' assimilabile alla favola di Fedro, quella della volpe, che quando si è accorta di non riuscire a cogliere l'uva affermava che era acerba. Dimenticano la volontà o meglio i "soldi spesi per l'incarico dato all'ing. Frontaloni" con determinazione n. 365 del 21/05/2021 a firma dell'arch. Comunale Strappato. Perché a tal proposito l'opposizione non presenta denuncia alla Corte dei Conti per danno erariale? Siamo in campagna elettorale e considerato che anche una parte della maggioranza non condivide tale vendita è meglio fare marcia indietro. Non dimentichiamo il comportamento del Sindaco: buttiamo giu' lo stadio ne facciamo uno nuovo, sotto il Varco sul mare un parcheggio interrato, area cantieristica Eurobulding, area demaniale ex cantiere Anconetani parcheggi, ancor prima di una decisione nel merito da parte del Consiglio di Stato!
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy