Non solo in Comune,
nozze con rito civile
anche a Le Case e a Palazzo Ricci

MACERATA - Diverse nuove location per la celebrazione di matrimoni. L'Amministrazione comunale assicura la disponibilità ad ampliare ancora la rete, purché ci siano richieste in tal senso dai privati proprietari di ville ed immobili di rilievo
- caricamento letture
palazzo_ricci-6-325x183

Palazzo Ricci

 

di Luca Patrassi

Si amplia la rete cittadina dei luoghi dove sono possibili le celebrazioni di matrimoni civili. Nei giorni scorsi la giunta comunale, per l’occasione guidata dalla vicesindaco Francesca D’Alessandro, ha approvato una delibera che appunto incrementa l’elenco delle location per le nozze con rito civile, non più soltanto edifici pubblici ma anche privati.

La giunta ha appunto definito il nuovo elenco che contiene immobili comunali come la sede di viale Trieste (ufficio di stato civile), la sede di piazza della Libertà (sala consiliare, sala giunta e cortile interno),  Palazzo Buonaccorsi di via don Minzoni (sale appositamente destinate e cortile interno), la Biblioteca comunale di piazza Vittorio Veneto (Sala Castiglioni, Sala degli Specchi, terrazza), ed immobili di proprietà privata che sono il museo di Palazzo Ricci di proprietà della Fondazione Carima e il resort le Case di contrada Mozzavinci.

Nella delibera di giunta si specifica anche che «la procedura di avviso pubblico tesa all’individuazione di luoghi di pregio da ove istituire uffici separati di stato civile per lo svolgimento di funzioni matrimoniali e unioni civili, non ha dato esito significativo, rimane attuale l’interesse dell’Amministrazione di implementare i luoghi destinati alle suddette celebrazioni nell’interesse dei nubendi, accogliendo eventuali proposte di disponibilità avanzate dai proprietari di ville, dimore storiche e residenze di pregio o di interesse architettonico a Macerata».

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =