Covid, otto vittime nelle Marche:
a Treia morta una 63enne

IL BOLLETTINO del Servizio Sanità - A Tolentino deceduto un uomo di 84 anni. Undici ricoveri in più (calo in terapia intensiva)
- caricamento letture

COVID-CORONAVIRUS-ARCHIVIO-ARKIV-27-650x442

 

Undici ricoveri in più nelle Marche per il Covid e 8 morti di cui due nel Maceratese, si tratta di una donna di 63 anni di Treia e di un 84enne di Tolentino. I dati forniti dal Servizio Sanità sulla pandemia registrano un calo in terapia intensiva dove c’è una paziente in meno, da 10 a 9. L’aumento però si registra negli altri reparti con tre pazienti in più in semi intensiva, da 53 a 56, e nove in più negli altri reparti (189). In un giorno sono 860 i casi di positività registrati e l’incidenza è risalita a 1.025,57. Sono otto i morti che portano il numero totale di persone decedute a 3.729 nelle Marche dall’inizio della pandemia. Due vittime sono del Maceratese, una 63enne di Treia, un 84enne di Tolentino, cinque sono dell’Anconetano (una 73enne e un 97enne di Ancona, un 81enne di Osimo, un 82enne di Chiaravalle e un 91enne di Jesi). Del Fermano l’ultima vittima, si tratta di un 84enne di Montegranaro. Secondo il Servizio sanità della Regione avevano tutti delle patologie pregresse.

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 1
Civitanova = 
Elezioni =