Ricotta: «Parcaroli non ha cultura politica,
governerebbero i nani che ha dietro»

MACERATA 2020 - Il candidato sindaco del centrosinistra subito all'attacco dell'avversario di centrodestra: «Tante contraddizioni e un inganno ai cittadini»
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
NarcisoRicotta_SedeElettorale_FF-20-325x217

Narciso Ricotta sabato scorso all’inaugurazione della sede elettorale di corso Cairoli

 

Dal nuovo quartier generale di corso Cairoli, il candidato sindaco del centrosinistra Narciso Ricotta commenta la scesa in campo dell’imprenditore Sandro Parcaroli, ufficializzata nella tarda mattinata di oggi al termine della conferenza sulla Pallavolo Macerata (leggi l’articolo). Quell’avversario di centrodestra che Ricotta stava aspettando da molti mesi dopo aver vinto le primarie lo scorso febbraio ed aver già pronte sette liste a suo sostegno: due partiti (Pd e Italia Viva) e cinque civiche (Macerata Rinnova, La città di tutti, Macerata Insieme, Macerata la nostra città e a Sinistra per Macerata bene comune).

«La candidatura è frutto di contraddizioni: prima Parcaroli candida Marchiori e poi gli ruba il posto, pochi giorni fa Parcaroli dice che non ha tempo per fare il sindaco mentre oggi dice che dona il suo tempo alla città – commenta Narciso Ricotta – Insomma è evidente che il centrodestra maceratese è spaccato ed a seguito delle divisioni interne non è riuscito a scegliere un candidato sindaco tra i suoi esponenti politici locali e, quindi, si nasconde dietro un elegante foglia di fico, il candidato Parcaroli avulso dalla scena politica maceratese e completamente digiuno di cultura politica e amministrativa. Da qui l’inganno ai maceratesi: se dovesse vincere Parcaroli chi farà effettivamente il sindaco? E’ evidente che governeranno tutti i nani che gli si nascondono dietro». 

(m . z.)

Sandro Parcaroli scende in campo «Diventare sindaco di Macerata più importante che andare in Regione»

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X