facebook twitter rss

Quadrilatero, la Pedemontana
lievita di 27 milioni

OPERE - Tavolo tecnico a Roma. Entro fine mese anche comunicazioni ad Anas per andare avanti con l'intervalliva di Macerata e il progetto definitivo per la rotatoria di Civitanova
giovedì 8 marzo 2018 - Ore 22:26 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

Quadrilatero, avanti con i progetti per la Mattei-Pieve e per la rotatoria di Civitanova. Lievitano i costi per la Pedemontana. A dirlo, a margine del tavolo tecnico dei soci della Quadrilatero Marche Umbria S.p.A. che si è svolta oggi a Roma, il vicepresidente della Regione Anna Casini.

Entro il primo trimestre 2018 verranno trasmessi all’Anas la nomina del responsabile del procedimento e l’atto motivato per l’avvio della gara di progettazione relativi all’Intervalliva di Macerata e prolungamento Pieve – Mattei (investimento di oltre 43 milioni di euro). Sempre entro il primo trimestre 2018 si prevede l’approvazione del progetto definitivo, per poter procedere alla pubblicazione degli espropri ed avviare la Conferenza di Servizi, relativi alla Rotatoria di allaccio SS77-SS16 a Civitanova Marche e sottopasso ferroviario (investimento di 11,862 milioni).

Lo scorso 19 febbraio è stato, inoltre, acquisito il parere favorevole della Commissione Via, consentendo l’approvazione del progetto e la consegna dei lavori relativi alla Pedemontana delle Marche, il secondo lotto Matelica – Castelraimondo (km 8,1 per 90,18 milioni di euro). In relazione al 3° e 4° lotto Castelraimondo – Camerino – Muccia della Pedemontana (km 18,4 per 132 milioni di euro) si è riscontrato un aumento dei costi di 27 milioni di euro, dovuto alla presenza di gas nei terreni attraversati dalle gallerie presenti lungo il tracciato. I maggiori oneri sono stati previsti nella Legge di bilancio. Realizzato il 43 per cento del primo lotto funzionale (Fabriano – Matelica) della Pedemontana delle Marche (km 9,6 per 90,17 milioni di euro).

 

 

Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X