Oseghale trasferito al carcere di Ascoli

ORRORE A MACERATA - Il 29enne accusato dell'omicidio di Pamela Mastropietro si trovava dai primi di febbraio nella casa circondariale di Montacuto
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Omicidio_PamelaMastropietro_Tribunale_FF-4-325x216

Innocent Oseghale

 

Omicidio di Pamela, Innocent Oseghale trasferito al carcere ascolano di Marino del Tronto. La notizia, girata nel pomeriggio è stata confermata dal legale del nigeriano, l’avvocato Simone Matraxia, che l’ha appresa in serata. Il 29enne si trovava dai primi di febbraio nel carcere di Montacuto dopo il fermo con l’accusa di omicidio della 18enne romana. Al momento non si conoscono i motivi del trasferimento. Oseghale a Montacuto si trovava in isolamento. Nello stesso carcere ci sono anche gli altri due fermati per il delitto di Pamela, Desmond Lucky e Lucky Awelima.

 

Articoli correlati



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X