In 10mila allo Sferisterio
per il concerto di Beniamino Gigli

MACERATANDO (41ma puntata) - Il concerto passato alla storia viene raccontato nella puntata di oggi del podcast domenicale di Roberto Cherubini. Si racconta anche di come i pompieri arrivarono in città grazie all'acquisto di quattro mezzi

- caricamento letture
36546154-1700292941716-ef26d85c03c84-325x325

Un mezzo dei pompieri

(Clicca qui per ascoltare tutte le puntate)

E’ servito l’acquisto di quattro macchine Fiat a far sì che a Macerata, nel 1929, si insediasse il Corpo dei pompieri. In particolare, con grande impegno, il podestà Cesare Benignetti, reperì i fondi per comprare una autoinaffiatrice con botte da litri 3000 e con dispositivo per estinzione incendi, una autopompa, e una motopompa montata su carrello a due ruote oltre a un carro attrezzi. La cerimonia per l’inaugurazione viene raccontata nella puntata di oggi di Maceratando, il podcast domenicale a cura di Roberto Cherubini.

beniamino_gigli-2-325x325

Beniamino Gigli

Oggi si parla anche della lettera inviata a Beniamino Gigli per chiedergli di voler essere protagonista dell’Africana in occasione dei 100 anni dall’inaugurazione dello Sferisterio. In effetti nel 1929 Beniamino Gigli si esibì in un concerto memorabile in Arena che si riempì in ogni ordine tanto che si contarono circa 10mila spettatori aggrappolati in ogni spazio utile.

beniamino_gigli-1-325x325Il podcast si basa su un’opera monumentale del compianto Franco Torresi e cioè i volumi “La città sul palcoscenico” che raccontano la città negli anni dal 1884 al 1944. Franco Torresi è stato un ricercatore ed uno storico minuzioso che in tantissimi anni di lavoro ci ha regalato anche quest’opera che rappresenta un patrimonio enorme per Macerata.



Articoli correlati



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
Podcast
Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X