Il Comune ci ripensa sul prescuola,
sarà gratis ma non per tutti

MACERATA - Da lunedì il servizio sarà attivo in tutti gli istituti comunali. Sarà a domanda individuale e prevederà la compartecipazione delle famiglie con Isee superiore a 40mila euro
- caricamento letture
parcaroli_primo_giorno_scuola-3-325x244

Il sindaco Parcaroli e l’assessora Cassetta in visita nelle aule di Macerata il primo giorno di scuola

Da lunedì il servizio prescuola sarà attivo in tutti gli istituti comunali e sarà gratuito per le famiglie con Isee inferiore a 40 mila euro. Come annunciato ieri dal sindaco di Macerata Sandro Parcaroli sulla questione che ha infuocato il dibattito politico all’interno della maggioranza, oltre a scatenare le proteste dei genitori che ne avevano finora usufruito gratuitamente, la Giunta ha trovato la quadra e ha deliberato l’attivazione del servizio a domanda individuale di assistenza agli alunni e delle alunne prima dell’orario di inizio delle lezioni per tutto l’anno scolastico.

«Un altro impegno concreto – si legge in una nota dell’amministrazione – in favore delle famiglie degli studenti che si aggiunge a quello di aver mantenuto ferme le tariffe delle mense scolastiche nonostante il consistente aumento delle derrate alimentari a cui si è fatto fronte, completamente, con risorse comunali. Va anche ricordato che l’amministrazione ha alzato la soglia Isee per l’esenzione dal pagamento delle rette delle mense stesse ed ha investito sulle attrezzature i risparmi di spesa conseguenti alla riorganizzazione del servizio».

Il servizio sarà a domanda individuale e prevederà la compartecipazione delle famiglie alle spese secondo l’indicatore Isee: «Vista la diminuzione del personale Ata – scrive ancora il Comune –  e le difficoltà manifestate dai presidi nel garantire il servizio, con un’operazione virtuosa e tempestiva, l’amministrazione si è attivata trovando, dopo un approfondito e proficuo confronto, la migliore soluzione per favorire tutte quelle famiglie che, per esigenze lavorative o per particolari necessità, devono portare i propri figli a scuola prima dell’orario di inizio delle lezioni».

Il sindaco riunisce la maggioranza: «Siamo tutti felici e contenti Servizio prescuola? A posto»

La maggioranza si attacca da sola Il sindaco convoca la giunta Fdi di nuovo contro Cassetta

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X