Imprese femminili e giovani,
Cna presenta i bandi

AGENDA PNRR - Il format al secondo appuntamento, il direttore Macerata Massimiliano Moriconi: «Vorremmo informare quante più aziende possibili sulle opportunità che stanno uscendo in questo primo periodo»
- caricamento letture
Trillini-Virgili-Cerquetella-Favajpg

Arianna Trillini, Leonardo Virgili, Christian Cerquetella e Paola Fava

Proseguono gli appuntamenti informativi di Cna sui bandi destinati alle imprese con il secondo appuntamento del format “Agenda Pnrr”. Massimiliano Moriconi, direttore Cna Macerata, ricorda le finalità dell’iniziativa: «Ci sono tante aspettative intorno alle risorse del Pnrr e vorremmo informare quante più imprese possibili sulle opportunità che stanno uscendo in questo primo periodo». Il format prevede la realizzazione di un video informativo di 20 minuti in cui gli esperti illustrano le caratteristiche dei bandi e le platee a cui sono rivolti: “Insieme con le Cna di Fermo e Ascoli Piceno – precisa Moriconi – stiamo mettendo a disposizione le registrazioni sui nostri canali social con un’anteprima tv sul Canale 16 del digitale terrestre in onda il giovedì alle 19,40». Il direttore Cna Macerata presenta quindi i contenuti del secondo appuntamento: «Con la professionalità dei colleghi del Confidi Uni.Co. Paola Fava e Christian Cerquetella, abbiamo innanzitutto presentato il ricco Fondo Impresa Donna che prevede contributi sia per la nascita che per lo sviluppo di imprese a conduzione prevalentemente femminile. Accanto a questa opportunità gli esperti hanno anche presentato il bando ‘On Nuove imprese a tasso zero’ che destina incentivi per nuove imprese guidate in prevalenza da giovani under 35 e donne di tutte le età». Ha introdotto i fondi per le imprese in rosa la presidente Cna Ascoli Arianna Trillini. Questa puntata andrà in onda giovedì 14 aprile alle ore 19,40 sul Canale 16 del digitale terrestre e sarà successivamente disponibile sui social network delle Cna di Macerata, Fermo e Ascoli Piceno. «Con questo format – conclude Moriconi – presentiamo i bandi e poi i nostri consulenti Cna restano a disposizione per aiutare chi fosse interessato a presentare la domanda di aiuto».

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X