«Con la deliberà sui fondi Pnrr Sanità
stiamo scrivendo una pagina epocale»

PROGETTI - Il capogruppo di Fratelli d’Italia al Consiglio regionale, Carlo Ciccioli e il consigliere di FdI Marco Ausili: «Ci permetterà di ridisegnare il comparto con quasi un miliardo di euro per riqualificare servizi, rete ospedaliera e territoriale, riequilibrando l’offerta sul territorio». Marinelli e Menghi (Lega): «Si lavora per una sanità a misura di marchigiano»
- caricamento letture
ciccioli-ausili-e1644932606620

Da sinistra Carlo Ciccioli e Marco Ausili

 

«Con l’approvazione della delibera sulla ripartizione dei fondi del Pnrr Sanità stiamo scrivendo una pagina epocale per le Marche. Una promessa mantenuta dopo soli 14 mesi dall’insediamento alla guida della Regione che ci permetterà di ridisegnare il comparto con quasi un miliardo di euro per riqualificare servizi, rete ospedaliera e territoriale, assicurando i bisogni di salute e riequilibrando l’offerta sul territorio», così il capogruppo di Fratelli d’Italia al Consiglio regionale, Carlo Ciccioli e il consigliere regionale di FdI Marco Ausili sulla delibera della Giunta Acquaroli per la ripartizione dei fondi del Pnrr Sanità associati al Masterplan dell’edilizia sanitaria ed ospedaliera delle Marche. 

RENZO-MARINELLI_PRESIDENTE-GRUPPO-LEGA-e1644935946830-650x504

Renzo Marinelli

«Un intervento senza precedenti come ha ben evidenziato il presidente Francesco Acquaroli, insieme a tutta la Giunta a partire dagli assessori Francesco Baldelli e Filippo Saltamartini, che ringrazio. Vorrei evidenziare gli interventi per il fabrianese che è stato ingiustamente penalizzato da Ceriscioli e company. La costruzione della nuova palazzina antisismica che ospiterà 4 sale operatorie per oltre 14 milioni, Casa di Comunità (1,1 mln), Centro operativo territoriale e, con fondi per la Ricostruzione degli edifici pubblici della Regione, circa un miliardo, il recupero dell’Ala A inagibile causa sisma del 2016. Fatti concreti, non vuote parole» dice Ciccioli. Ausili aggiunge: «Per quel che riguarda Ancona fondamentali sono i completamenti degli ospedali in corso. Vale a dire Inrca e ospedale di rete di zona, compresa nuova viabilità (115,50 milioni); Nuovo ospedale materno-infantile Salesi, compresa ginecologia e ostetricia (72,86 milioni). Si tratta, anche in questo caso di strutture fondamentali per la città, la provincia e l’intera regione».

ANNA-MENGHI-LEGA-MARCHE-CONSIGLIO-REGIONALE-e1644935961512-650x578

Anna Menghi

La Lega entra nel dettaglio degli interventi in provincia con «197,24 milioni di euro per potenziare la sanità. Quasi un miliardo i fondi destinati complessivamente al territorio regionale a conferma di quanto previsto dal programma di mandato» dicono Renzo Marinelli, capogruppo della Lega in consiglio regionale, e la collega Anna Menghi. Secondo i due consiglieri si tratta di una testimonianza «dell’impegno del nostro assessore Filippo Saltamartini e della volontà della giunta di impiegare ogni risorsa disponibile al momento. L’obiettivo della Lega e della Regione è chiaro: lavorare per una sanità a misura di marchigiano. Lo dimostra il fatto che, nella nostra provincia, siamo riusciti a sbloccare interventi strategici fondamentali come il nuovo ospedale di Macerata e a potenziare la rete per la gestione delle cure sia di acuzie che intermedie essenziale per l’entroterra terremotato. Consentiremo così ai nostri concittadini di avere un accesso più veloce e capillare alle cure di ogni tipo».

 

Sanità, la Regione investe 923 milioni: 60,5 pronti per l’ospedale di Macerata «Rimettiamo al centro tutti i territori»

Il Pd attacca la giunta Acquaroli: «Sul Pnrr sanità dilettanti allo sbaraglio, manca una visione strategica»

Pnrr sanità, Saltamartini illustra il piano Silenzio tra i sindaci dei Comuni più grandi

Pnrr sanità, «il piano è pronto» Assemblee con i sindaci

«Rischiamo di perdere i fondi per la sanità, Regione rimedi agli errori di Saltamartini»

«Pnrr e sanità, nelle Marche si naviga a vista: dei progetti non si sa quasi niente»



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =