Covid, undici morti nelle Marche

IL BOLLETTINO del Servizio Sanità - Lutti nell'Anconetano, nel Pesarese e nel Fermano, tra le vittime inserita anche Anna Giannobi, 72enne di Cingoli che si è spenta ieri all'ospedale di Jesi
- caricamento letture

 

Covid_Bus_FF-5-325x217

 

Undici vittime nelle Marche risultate positive al Covid, tutte avevano patologie pregresse. E’ quanto riporta l’ultimo bollettino di giornata del Servizio Sanità della Regione, in cui viene inserita anche la 72enne di Cingoli Anna Giannobi, risultata positiva al coronavirus ma morta ieri all’ospedale di Jesi dove si trovava ricoverata per problemi cardiaci (leggi l’articolo). Gli altri dieci defunti inseriti nel bollettino dalla Regione sono una 97enne di Porto San Giorgio, un 76enne e una 91enne di Porto Sant’Elpidio, un 64enne di Fabriano e un 83enne di Genga, un 77enne e una 95enne di Pesaro, una 87enne di Urbino, un 71enne e di un 90enne di Fano. Dall’inizio della pandemia, i morti sono 1546: 658 in provincia di Pesaro Urbino, 359 nell’Anconetano, 263 in provincia di Macerata, 121 nel Fermano, 131 in provincia di Ascoli e 14 fuori regione. L’età media dei deceduti è di 81 anni, il 95,5 % delle vittime aveva patologie pregresse.

 

ggores

Clicca sull’immagine per visualizzare il bollettino del Servizio sanità

 

Cordoglio a Cingoli per la scomparsa di Anna Giannobi

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X