Covid, sette morti nelle Marche:
nessuno nel Maceratese

IL BOLLETTINO del servizio Sanità - Le vittime sono delle province di Pesaro, Ancona, Ascoli e una da fuori regione. Il conto totale da inizio pandemia sale a 1.491
- caricamento letture
arancio-2112-650x316

Il bollettino del servizio Sanità (clicca sull’immagine per leggerlo integralmente)

 

Covid, sette nuovi decessi: nessuno nel Maceratese. E’ quanto comunicato dal servizio Sanità della Regione nell’ultimo bollettino di giornata. Le vittime sono del Pesarese, dell’Anconetano e dell’Ascolano e una da fuori regione. In particolare: un 89enne e una 79enne entrambe di Pesaro, una 94enne di Mombaraccio, un 93enne di Corinaldo, un 74enne di Castelfirdaro e un 64enne di San Benedetto e un 99enne di Reggio Emilia. Secondo quando riportato nel bollettino, avevano tutti patologie pregresse. Il conto totale da inizio pandemia sale dunque a 1.491: 635 nel Pesarese, 346 nell’Anconetano, 257 nel Maceratese, 115 nel Fermano e 124 nell’Ascolano, 14 da fuori regione. L’età media è di 81 anni, il 95,5% aveva patologie pregresse.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X