Covid, morta 61enne di Recanati
A Civitanova deceduta 85enne

IL BOLLETTINO DEL SERVIZIO SANITA' - Sono due le persone scomparse in provincia, otto nelle Marche. Nella città leopardiana si è spenta Angela Tridenti, che a lungo ha lottato contro una grave malattia. In discesa i ricoverati, al Covid Center sono 49, alla ex palazzina di Malattie infettive di Macerata sono 37
- caricamento letture
gialla-er

Clicca per aprire la tabella

 

 

Due le persone morte, risultate positive al Covid, in provincia di Macerata. Si tratta di una 61enne di Recanati, Angela Tridenti. La donna aveva una grave malattia ed era stata operata e ricoverata all’ospedale di Civitanova dove è anche risultata positiva al Covid. La 61enne, dopo una lunga malattia, si è spenta all’ospedale Murri di Fermo, dove era stata ricoverata qualche giorno fa per l’aggravarsi delle sue condizioni di salute.

angela-tridenti

Angela Tridenti

Il Bollettino del Servizio Sanità indica che era positiva al Covid. Tridenti era in pensione, per tanti anni ha lavorato alla ditta Diemme. Oltre a lei in provincia è deceduta una donna di 85 anni di Civitanova. Anche lei aveva delle patologie pregresse. Secondo il Bollettino del Servizio Sanità, sono decedute altre sei persone nelle Marche, tutti con delle patologie pregresse. Si tratta di un uomo di 73 anni di Folignano, di una donna di 88 anni di Urbania, di un 81enne e di un 77enne entrambi di Fano, di un 90enne di Castelleone di Suasa, di un 77enne di Senigallia. Nel complesso sono 1.484 le persone morte nelle Marche dall’inizio della pandemia. L’età media è di 81 anni, nel 95,5% dei casi avevano delle patologie pregresse.

RICOVERI – Sono scesi a 49 i pazienti che si trovano al Covid center di Civitanova (erano arrivati a 63 durante il picco della seconda ondata), mentre sono 37 i ricoverati all’ex palazzina di Malattie infettive di Macerata. Tredici i pazienti all’ospedale di Camerino, 6 al nosocomio di Macerata. Nessuno nei pronto soccorso. Nei reparti di terapia intensiva delle Marche c’è un ricoverato in meno (64), invariati i pazienti delle terapie semi intensive (129). In totale sono 480 i ricoverati in ospedale nella regione. Tra oggi e ieri ci sono stati 36 dimessi.

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X